pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Tue 11 May, 03:35:02
logo

Custodi della Luce - Allison Wade

CUSTODI DELLA LUCE

Il Fiore Eterno 1

acquista
scheda vista 8 volte.


autore: Allison Wade

editore: Amazon


Altri libri dell'autore (o simili)
Nessuno
Titoli simili
nwL'anno della Luce di (AA. VV.)
nwNel giardino di Luce di (Glauco De Bona)



Recensioni:


recensione del 18/04/2021 di

avatar di Bludoor
nwBludoor
$ sostenitore 2012 (2 dal 2011)


«Custodi della Luce» è la prima parte della trilogia fantasy di Allison Wade, incentrata sul «Fiore Eterno», che regola le sorti dell'Impero Bluand grazie ai poteri dei Custodi, ma soprattutto al delicato equilibrio, all'armonia che si crea tra di loro.

Un testo che ritorna oggi in una nuova veste, in gran parte rielaborata e riscritta, quasi un nuovo romanzo, pur mantenendosi fedele all'idea originale.

Sono stati modificati i nomi di alcuni personaggi, riscritte e aggiunte alcune scene, rivista la scansione temporale della narrazione, ora più lineare e semplice da seguire senza il rischio di perdersi tra le vicende dei tanti personaggi.

Un lungo lavoro di rielaborazione che ha costretto a sacrificare alcune parti o a riordinarle in modo diverso fino ad arrivare a quella che aspira a essere la versione definitiva.

Le vicende si svolgono nell'Impero Bluand, un mondo immaginario disegnato sapientemente ricalcando e mescolando insieme luoghi, nomi, lingue e caratteristiche di popoli reali. In apertura è presente anche una mappa dell'Impero Bluand, utile per orizzontarsi durante gli spostamenti dei personaggi tra i vari regni.

La narrazione è suddivica in quattro «macrocapitoli» denominati «Mej», «Wodr», «Geb», «Sohwl», dedicati rispettivamente ai quattro elementi «Fuoco», «Acqua», «Terra» e «Cielo».

Tutto comincia il giorno 18 del Terzo mese dell'anno 665 dell'Era Bluand. Sul trono imperiale siede Christopher Bluand, salito al trono giovanissimo dopo l'uccisione violenta dei suoi genitori e la misteriosa scomparsa dei Custodi, prescelti incaricati di mantenere l'equilibrio dell'Impero.

Ognuno di loro ha un potere speciale, associato ad una pietra e a una stella di diverso colore che compare sul suo volto quando libera il suo potere. Insieme formano il Consiglio dei Sette, che assiste l'Imperatore nella guida dell'Impero: Custode della Vita e della Morte, Custode del Dovere, Custode del Tradimento, Custode della Fede, Custode della Libertà, Custode dell'Amore, Custode dell'Odio.

Sono trascorsi dieci anni dalla tragica fine dell'imperatore Leif Bluand e di sua moglie Lilian di Lox; nella Città Imperiale si sta per riunire l'Alto Consiglio, l'assemblea dei rappresentanti di tutti i regni alla presenza dell'Imperatore. Un'antica profezia preannuncia che presto i nuovi Custodi si manifesteranno, ma nessuno sa chi siano, dove e quando faranno la loro comparsa.

Fino a quando a Dalswol, un villaggio a mezza giornata di cammino dalla Città Imperiale…

Difficile andare oltre nel racconto senza rischiare di «spoilerare», di rivelare più del dovuto ai lettori, privandoli del piacere di addentrarsi passo passo nella storia, immedesimandosi nei protagonisti, inizialmente quasi degli «eroi per caso», inconsapevoli del loro destino e dei pericoli presenti sul loro cammino, di colpo catapultati in un percorso iniziatico di accettazione del loro nuovo ruolo e di comprensione del potere nelle loro mani.

La scrittura di Allison Wade negli anni è maturata, rinunciando a volte ad alcune descrizioni esplicative che potevano risultare ridondanti e concentrandosi più sulla storia. I personaggi sono tratteggiati con cura, senza esagerare nelle caratterizzazioni. Impariamo a conoscere pian piano il loro carattere, la loro storia, il mistero che avvolge alcuni di loro, nel corso della narrazione.

Molto realistiche le scene di azione, soprattutto i combattimenti che danno l'illusione di essere al centro della mischia.

La lettura scorre rapidamente. Quando un libro ti prende così, e dimentichi tutto il resto per andare avanti vuol dire che è ben scritto. E che vale la pena di leggerlo


(aggiungi recensione a questo libro)






braviautori



PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.210.184.142


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,37 secondi.