pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Tue 29 September, 12:26:51
logo


Rafa. La mia storia (Saggi) - Rafael Nadal (Autore), John Carlin (Autore), M. Santarone (Traduttore), C. Tixi (Traduttore)

RAFA. LA MIA STORIA (SAGGI)

acquista
scheda vista 482 volte.


autore: Rafael Nadal (Autore), John Carlin (Autore), M. Santarone (Traduttore), C. Tixi (Traduttore)

editore: Sperling & Kupfer (23 Agosto 2011)


Altri libri dell'autore (o simili)
nwAlbero e foglia di (Tolkien John R. R.)
nwGli uomini vengono da Marte le donne da Venere di (John Gray)
nwL' atlante di smeraldo di (John Stephens)
nwLasciami entrare di (Lindqvist John A.)
nwLo Hobbit o La riconquista del tesoro di (Tolkien John R. R.)
Titoli simili



Recensioni:


recensione del 14/02/2012 di



Rafa: la mia storia, di Radel Nadal e John Carlin - Sperling & Kupfer

 

Il lato umano del supertennista, di Stefano Pietri

 

E' difficile recensire una biografia. Quando lo si fa con un romanzo, si entra dentro la storia, si analizza il modo in cui l'autore la racconta, si cercano eventuali messaggi contenuti in esso.

Però in questo libro sembra a tratti di essere in un vero e proprio romanzo, che, oltretutto, non è ancora stato finito, perché il protagonista è ancora vivente, addirittura giovane e all'apice della sua carriera.

Rafael Nadal, con l'aiuto del giornalista e scrittore statunitense John Carlin, apre la sua storia narrando con minuzia di particolari di una partita di tennis, o meglio, quella che per lui è stata "la" partita di tennis e cioè la finale del 2008 del torneo di Wimbledon. "Il silenzio dl campo centrale" è infatti il titolo del primo capitolo, dove Rafa racconta le emozioni, le paure, le sofferenze e le gioie della partita da lui vinta contro l'allora numero uno del mondo Roger Federer, davanti al pubblico del torneo di tennis più prestigioso del pianeta.

E' lo spunto per cominciare a parlare di sé, a raccontarsi, a narrare la sua vita di splendido giovane campione di tennis, con un'umiltà e una serietà che non si immaginano facilmente.

Da questo libro esce fuori, oltre all'aspetto che tutti gli appassionati conoscono, cioè la potenza e la tecnica, la forza mentale e la disposizione al sacrificio del campione spagnolo, una descrizione del Nadal uomo, ragazzo, bambino, che non ci si aspetterebbe.

L'infanzia, l'amore per lo sport e le cose semplici, l'importanza determinante dell'entourage, degli amici e della famiglia super-unita del super-uomo del tennis mondiale. La madre che non lo ha mai esaltato, ma ha sempre cercato di far sì che diventasse e rimanesse un bravo ragazzo, il padre dal quale ha ereditato la determinazione ed una volontà ferrea, lo zio ex campione di calcio Miguel Angel che gli ha spiegato come rimanere con i piedi per terra quando si è famosi, lo zio allenatore severo al limite della sopportazione Toni, la sorella più piccola con la quale ha sempre avuto un bellissimo rapporto, la fidanzata storica che non ama la notorietà ed i flash dei fotografi. E poi gli altri componenti del gruppo: il medico, il fisioterapista, il cugino, l'amico del cuore, ecc., tutti uniti con Rafa per un obiettivo comune e legati da un rapporto professionale/affettuoso probabilmente senza eguali. E' questa una delle caratteristiche più evidenti che emergono da questa biografia, cioè l'importanza del clan, del gruppo, che vince e perde insieme. Senza il perfetto funzionamento di questo meccanismo ben collaudato, Rafael Nadal non sarebbe il campione che è.

E tutte le notizie, i ricordi, gli aneddoti e le descrizioni di ognuna delle persone importanti per Rafa, compresi gli avversari più forti e sa lui riconosciuti come più talentuosi come Federer e Diokovic, vengono narrate intersecandosi con il racconto minuzioso ed appassionato della finale di Wimbledon 2008, alla quale seguirà la narrazione della mitica vittoria nel "Grande Slam".

Ne viene fuori una figura di professionista serissimo, capace di superare ostacoli ed infortuni che avrebbero fermato qualsiasi altro giocatore, ma soprattutto di un ragazzo semplice, con i piedi per terra, con una grandissima forza di volontà, ma paradossalmente pieno di paure e bisognoso di avere sempre con sè i suoi affetti più cari e legato con filo indissolubile all'equilibrio familiare. Un ragazzo di "Manacor" (Maiorca), unico luogo dove è considerato una persona "normale", dove si può rilassare, uscire con gli amici senza essere addidato da tutti o bloccato con richieste di autografi o foto. Manacor, il posto senza il quale neanche il più forte tennista del mondo sarebbe felice.

recensione aggiornata il 11/07/2020

(aggiungi recensione a questo libro)






braviautori


Tag a caso:
...
Clicca qui per altri.


PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 34.200.236.68


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,5 secondi.
up