pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 25 July, 14:51:37
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Carne da macello

(racconto fantascienza, medio - per tutti)
2.155 visite dal 01/08/2008, l'ultima: 1 mesi fa.
7 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Cosimo Vitiello
nwCosimo Vitiello
$ sostenitore 2021 (11 dal 2011)


Descrizione: Le vicissitudini di un ragazzo che viene divorato da bestie feroci tutti i giorni. Perchè accade?

Incipit: Johan quel giorno si poteva ritenere fortunato, la luce stava quasi per calare oltre il bordo dell'orizzonte e ancora nessuna di quelle brutte bestie lo aveva divorato. Da quando si era risvegliato in mezzo a quella fitta foresta non aveva fatto altro che scappare cercando di evitare di farsi mangiare.


Carne da macello
voce
file: carnedamacello.doc
size: 74,00 KB
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#animali(37)    #feroci(3)    #foresta(12)    #esperimento(7)


Recensioni: 7 di visitatori, 9 totali.
recensisci/commenta

recensore:

Pia
Recensione o commento # 1, data 04/08/2008
Lo scritto è incalzante ed è originale il fatto che il soggetto sia un bambino, coinvolge ancora di più emotivamente, un po' stringata la prima parte, si poteva allungare con descrizioni di altri animali.
l'imponderabilità  dell'errore umano alla base di un nuovo mondo, buona idea, o vuole essere "la natura si ribella?"



recensore:
avatar di Cosimo Vitiello
nwCosimo Vitiello
$ sostenitore 2021 (11 dal 2011)

risposta dell'autore, data 06/08/2008
La mia idea era quella di inserire il protagonista in un contesto particolare, con solo due animali feroci e con altri piccoli animali che scoprirà  solo in seguito, quando non sarà  oppresso dalla fuga. Probabilmente ho fallito in questo intento visto il fatto anche che ho sempre pensato al protagonista come ragazzo e non come bambino.



recensore:

Bonnie
Recensione o commento # 2, data 12/08/2008
No, a me la figura del ragazzo appare chiara, ho faticato all'inizio e ho pure pensato che fosse troppo ripetitivo, ma poi quando ne ho afferrrato il senso.. è stato un pò come un pugno nello stomaco,
fà  meditare su certi accanimenti della scienza e su mille altre cose
..'romanticamente' ..ci potrebbe anche assere stata una cavia da laboratorio al posto del ragazzo, ma con questa scelta secondo me si arriva di più



recensore:

Isidoro Perrotta
Recensione o commento # 3, data 15/12/2008
Proprio in questo istante (ore 16:25 del 15/12/200Cool sto scoprendo il mio caro cuginetto in una versione che a tutt'oggi mi sfuggiva, cioè quella dello scrittore. Complimenti, vedo che hai rispolverato un genere a te tanto caro... appunto la fantascienza!!! Sicuramente li leggerò tutti i tuoi libri, quindi non potendo votare le opere perchè non le ho ancora lette, premio il tuo impegno con un bel ottimo.
Sinceri auguri
tuo cugino Isidoro



recensore:

AldaTV
Recensione o commento # 4, data 27/01/2009
Ed ecco che sono riuscita a leggerne uno di 9 pagine, ed è il primo dei vari autori che leggo qui dentro così lungo... non ho idea se sia per te una fortuna o meno.
all'inizio mi stavo chiedendo come mai si descriva una sanguinolenta tiritera di carne da macello, poi man mano ero pure "arrabbiata" per l'uomo che spesso si immerge in queste scene di spappolamenti...poi sorpresa, inizio a comprendere che è un androide e inizio a supporre ad un "esame"... e arrivo alla fine del racconto, coinvoltà  in parte dalla scorrevolezza, anche se in alcuni punti questo sbranare è ripetitivo... una domanda sempre mi pongo: ma un racconto di fantascienza senza sangue riuscirò a trovarlo breve e non angosciante??? non odiatemi fanatici del fantahorror!!!



recensore:
avatar di Cosimo Vitiello
nwCosimo Vitiello
$ sostenitore 2021 (11 dal 2011)

risposta dell'autore, data 28/01/2009
A dire la verità  lo avevo concepito come un racconto da poche pagine, ma poi mi sono reso conto che così facendo non avrei trasmesso quello che volevo. Penserò a un racconto brevissimo... ma poi lo dovrai leggere.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 5, data 28/12/2012
La prima parte mi sembrava un po' ripetitiva, e mi ero detta: " Ma cosa avrà  mai scritto in tutte queste pagine se ha già  descritto ampiamente le varie aggressioni?" Poi siccome porto sempre a termine ciò che inizio ho prosceguito e alla fine ho gustato proprio il tuo racconto.
Ho trovato purtroppo dei piccoli errorini, secondo me, sono di distrazione.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 6, data 04/01/2013
La prima parte mi sembrava un po' ripetitiva, e mi ero detta: " Ma cosa avrà  mai scritto in tutte queste pagine se ha già  descritto ampiamente le varie aggressioni?" Poi siccome porto sempre a termine ciò che inizio ho prosceguito e alla fine ho gustato proprio il tuo racconto.

Ho trovato purtroppo dei piccoli errorini, secondo me, sono sviste.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 7, data 01/04/2021
Una storia ben scritta, che potrei definire perfino bella se questo non suonasse strano visto l'argomento. Era difficile all'inizio non compatire questo ragazzo coinvolto in tale drammatica situazione e confesso di avere avuto un sussulto di speranza quando ha avuto la meglio sull'aggressore. Il cambio del punto di vista mi ha sorpresa e mi ha rivelato la triste verità, che fa più paura dell'istinto ferino di un cacciatore. Qui staremmo parlando di "civiltà" e "scienza", ma si tratta di esseri meschini e spietati. Mi è piaciuto anche lo sguardo del protagonista che spazia/ammira il proprio mondo e la sua crescita di coscienza e consapevolezza.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Carne da macello di Cosimo Vitiello è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

descrizione: È possibile condensare un romanzo in due righe? Possono due righe contenere tutto il senso di una storia? Quali sono gli elementi minimi della narrazione? Esiste un lettore/consumatore delle pillole di romanzo? Leggete e saprete...

incipit: Tutto cominciò in un giorno nuvoloso. Anzi, no, perché allora non c'erano ancora le nuvole. In principio fu il verbo. Ma dopo venne di nuovo il silenzio. Subito dopo si sentiva già il pianto del primo racconto.

tags: #animali(37)    #televisione(5)


(racconto narrativa, breve)  di nwPaolo Maccallini

descrizione: Non lasciatevi ingannare dall'incipit. Quello che segue è molto diverso.

incipit: Psefiti, psammiti e peliti: i nomi dei frammenti che compongono le rocce detritiche, classificati per dimensione. Rocce detritiche: un sottoinsieme delle rocce sedimentarie. Rocce sedimentarie: il prodotto della compattazione di materiale di varia origine, trasportato dai corsi d'acqua e accumulato in fondali di laghi e mari.

tags: #acqua(49)    #cervo(4)    #fossile(1)    #geologia(1)    #morte(185)    #occhi(35)    #preistoria(2)    #tempo(74)    #vita(197)    #animali(37)


(scultura altro)  di nwGaetano

descrizione: Sculture in: pietra arenaria, radice di ciliegio.

tags: #animali(37)    #mani(29)    #pietra(15)    #teste(10)    #legno(10)


(disegno altro)  di nwPaolo Maccallini

incipit: Http://www.youtube.com/watch?v=gOmJLk1lu08 http://www.youtube.com/watch?v=sHZssjJ18qk

tags: #animali(37)


(pittura altro)  di nwMarinaa7

tags: #acqua(49)    #blu(10)    #cappello(9)    #cigno(4)    #cuccioli(1)    #orecchino(2)    #tigre(3)    #volto(66)    #animali(37)


(racconto narrativa, medio)  di nwPardan

descrizione: Un cagnolino che si perde nel parco: riuscirà a tornare a casa?

incipit: La nostra storia comincia al terzo piano di un condominio del centro. Saliamo su per le scale, ecco, questa è la porta giusta, si sentono le voci, stanno preparandosi a uscire... - Stai fermo un attimo, su, c'è ancora questa zampina... - Com'è carino così, mamma! - Eccolo pronto, tutto elegante col cappottino nuovo. Vediamo te, adesso: i guanti dove sono? Ah, eccoli qui, mettili, che fuori è ancora freddo. Pronti, voi due? Allora andiamo! - Posso portarlo io, mamma? Mi dai il guinzaglio? - Ora....

tags: #animali(37)    #cane(33)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwPardan

descrizione: Una filastrocca senza pretese su un animale meraviglioso: il gatto

tags: #animali(37)    #gatti(27)    #filastrocca(20)


(racconto fantasy, breve)  di nwEddie1969

descrizione: Direttamente dal Bestiario del terzo millennio (o quasi), una strampalata coppia di esploratori d'altri tempi (padre e figlio), vi faranno scoprire un simpatico mastodonte che abita una remota regione della... fantasia!

incipit: «È la mia prima volta qui in Takanainjir, la patria del buzzobohbohnte, l'animale che mio padre, il di me ben più noto prof. Macario Masticachiodi, scoprì nell'estate di ben cinquantadue anni fa. Non so se riuscirò a incontrarlo, ma la documentazione da lui lasciatami mi sarà sicuramente di grande aiuto. Comunque sia non limitatevi a leggere la descriptio ufficiale qua sopra perché è quantomeno incompleta e imprecisa. Eccolo invece qui di seguito rappresentato nella sua magnifica interezza.»

tags: #animale(37)    #appeso(1)    #coda(3)    #cornamusa(2)    #dormire(9)    #esploratore(1)    #etologo(1)    #ispido(1)    #marrone(1)    #mastodonte(2)

Elencate 10 relazioni su 54 -
 
10
20
 ... 
60
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 35.172.136.29


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,27 secondi.