La ricerca ha trovato 142 risultati

da Lucia De Falco
08/04/2021, 20:13
Forum: Gara di primavera, 2021
Argomento: Vent'anni
Risposte: 19
Visite : 341

Commento

Complimenti! È molto bello. È un racconto breve, ma intenso. È delicato, poetico e commovente, sembra molto sentito. Incarna molte emozioni, che tanti a vent'anni hanno provato. Anche il finale, amaro, è realistico. Forse, quando si ha molto amato e poi le strade si dividono, può accadere di far fin...
da Lucia De Falco
28/03/2021, 17:03
Forum: Gara di primavera, 2021
Argomento: Il violino
Risposte: 17
Visite : 577

Commento

Il racconto è breve, ma intenso. Si entra a poco a poco nella mente del piccolo personaggio, e solo alla fine è chiaro il senso della storia. Curioso che il racconto nasca dalla visione di una fotografia come test. Forse qualche parola in più avrebbe aiutato di più il lettore, per esempio intorno al...
da Lucia De Falco
20/02/2021, 15:41
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Il mistero del falso meccanico
Risposte: 7
Visite : 266

Commento

Il racconto è scorrevole, ben scritto, con un linguaggio e un tono familiare, che riflette la vita domestics di una qualsiasi coppia. È intrigante la situazione presentata. Solo il finale a sorpresa mi ha un po' delusa e, soprattutto, sono rimasta con un dubbio: la chiave rossa che l'uomo ha trovato...
da Lucia De Falco
19/02/2021, 17:42
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: A passo d'uomo
Risposte: 16
Visite : 657

Commento

Di questo racconto ho preferito senz'altro la prima parte, col racconto della vita del protagonista. Mi è piaciuta la metafora di una vita "a passo d'uomo", che forse dovremmo fare tutti. Non mi convince il cambio di tono e di argomento della seconda parte, che non mi ha coinvolta.
da Lucia De Falco
12/02/2021, 16:37
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Il destino commiserevole di un uomo fastidioso
Risposte: 6
Visite : 263

Commento

Anch'io ho notato vari refusi e snellirei la prima parte, quella con le riflessioni sull'amore, che ho letto molto rapidamente, perché è troppo lunga e tende ad annoiare il lettore. Migliore la seconda parte, perché almeno c'è un minimo di storia, anche se prevalgono le riflessioni sulla vita, tutte...
da Lucia De Falco
17/01/2021, 10:07
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Il metronomo
Risposte: 10
Visite : 348

Commento

In questo testo sono belle le descrizioni del firmamento, anche all'inizio, dove si utilizza un linguaggio a tratti poetico, ellittico di verbi. L'incontro col bambino si svolge in un'atmosfera sospesa, surreale. Il finale è sospeso, un po' come quello di "Via col vento ". Comunque, pur ne...
da Lucia De Falco
15/01/2021, 10:03
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: L'indovino
Risposte: 11
Visite : 356

Commento

Questo testo è scorrevole e si lascia leggere, incuriosendo il lettore. Il tono è leggero e, nel complesso, la storia è gradevole. Il finale, a sorpresa, è grazioso, anche se mi sembra poco realistico da parte del marito confessare un tradimento inesistente, a meno che non sia un modo per liberarsi ...
da Lucia De Falco
11/01/2021, 10:49
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Verde smeraldo
Risposte: 12
Visite : 502

Commento

Questo racconto affronta un argomento importante e toccante, ma va sviluppato ulteriormente e chiarito in alcuni passaggi. All"inizio, infatti, non è chiaro se la donna entra in macchina o se si getta nel fiume. Occorre correggere "gli lascia la mano" con "le" e rivedere la ...
da Lucia De Falco
10/01/2021, 16:50
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: La notte di Tim
Risposte: 8
Visite : 323

Commento

Il testo incuriosisce e lascia con il fiato sospeso, ma mi aspettavo un finale a sorpresa. Quando il racconto finisce, il lettore si chiede: "Perché ? Da dove ha origine quel mostro e, soprattutto, perché un finale così terribile riguarda un bambino? Mi dispiace, ma mi ha lasciato l'amaro in bo...
da Lucia De Falco
10/01/2021, 16:24
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Mefistofele
Risposte: 25
Visite : 701

Commento

Questo testo ha un tono più tranquillo nella parte iniziale, in cui si lascia leggere ed incuriosisce, mentre appare più misterioso nel finale. Ammirazione per il padre, affetti, orgoglio, lezioni sulla vita, magia si intrecciavano nel racconto. Il finale onirico probabilmente ha dei riferimenti ad ...
da Lucia De Falco
09/01/2021, 16:15
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Io sono nessuno
Risposte: 30
Visite : 728

Commento

Questa fiaba è molto bella e delicata. Una fiaba sui sentimenti, sull'amicizia, sulla capacità di sognare e di vivere la realtà con un pizzico di fantasia. Personalmente, l'avrei fatta finire diversamente: coi signori della Corte e gli avvocati che si abbandonano alla fantasia ed entrano anche loro ...
da Lucia De Falco
09/01/2021, 15:15
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: I miracoli di Via Pre
Risposte: 30
Visite : 829

Commento

È un testo che sa equilibrare con maestra i vari momenti della narrazione: la parte iniziale, in cui viene presentata l"ambientazione ed i personaggi, l'episodio centrale, narrato con rapidi schizzi, e il lieto fine, inaspettato. I personaggi sono tratteggiati abilmente, in particolare il vecch...
da Lucia De Falco
08/01/2021, 15:42
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Un'afosa giornata d'agosto
Risposte: 20
Visite : 748

Commento

Il racconto ha un linguaggio semplice e chiaro e il testo è scorrevole. Ci sono sicuramente degli errori di forma da correggere, come suggeriva Namio. A questo racconto manca un quid che lo faccia decollare. Nel finale, la protagonista dice a stessa di essere soddisfatta di essere "tosta" ...
da Lucia De Falco
08/01/2021, 15:21
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Un suono bellissimo
Risposte: 25
Visite : 618

Commento

È un racconto delicato sul rapporto padre e figlia quando il genitore diventa anziano ed è colto da una malattia, che porta alla perdita della memoria, anche degli affetti più cari. La figlia, però, è eccezionale, perché, dopo un iniziale momenti di smarrimento, trova il modo di far rinascere, in mo...
da Lucia De Falco
08/01/2021, 15:08
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Joe Cava e le Alette di Pollo
Risposte: 14
Visite : 490

Re: Joe Cava e le Alette di Pollo

Il linguaggio è adatto al personaggio.
da Lucia De Falco
08/01/2021, 15:07
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Joe Cava e le Alette di Pollo
Risposte: 14
Visite : 490

Commento

Il titolo incuriosisce e, alla fine, si capisce il motivo di tale scelta. Il protagonista viene descritto, inizialmente, come un fannullone, un perditempo. Il linguista è adatto al personaggio. Poi si passa ad introdurre l'episodio centrale e il finale fa sorridere. Il testo è scorrevole e regala le...
da Lucia De Falco
04/01/2021, 20:22
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: La coscienza di una mosca
Risposte: 9
Visite : 396

Commento

Premetto che, soprattutto nella parte iniziale, va rivista la punteggiatura, aggiungendo qualche virgola, e c'è qualche errore di battitura, perchè manca qualche accento e qualche apostrofo. Ho trovato molta difficoltà ad andare fino in fondo nella lettura, perchè ci sono continui cambiamenti, sia d...
da Lucia De Falco
03/01/2021, 15:40
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Conto alla rovescia
Risposte: 24
Visite : 602

Commento

Il racconto è scorrevole e ha un ritmo serrato. Solo alla fine si comprende cosa lega tra loro le varie sequenze narrative. In realtà, non mi avvince, anche perché il finale tocca un tema molto triste, anche se lo fa con un tono leggero e ironico.
da Lucia De Falco
01/01/2021, 13:15
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Il sale della vita
Risposte: 19
Visite : 762

Commento

È senz'altro un bel racconto. Innanzitutto, è accattivante l'immagine del dialogo a notte fonda, al bancone di un bar, tra l'uomo d'affari e il barista, sembra preludere ad un mistero da rivelare. In secondo luogo, è un testo profondo, perché affronta un tema importante in modo concreto, partendo da...
da Lucia De Falco
31/12/2020, 10:10
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Una rampa per l'abisso
Risposte: 39
Visite : 1055

Re: Una rampa per l'abisso

Ciao Namio, mi fa piacere che tu abbia apprezzato il mio commento. Allora, riguardo alla seconda persona, diciamo che nelle mie letture precedenti non mi era capitata quasi mai, però devo dire che in questo caso ci sta bene, perché conferisce un tono più intimistico, personale al racconto. È quasi c...
da Lucia De Falco
31/12/2020, 9:59
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Hai notato che pace?
Risposte: 10
Visite : 395

Commento

Il testo è scorrevole, coinvolgente, ha ritmo. I due personaggi si inquadrano facilmente, se ne riescono ad immaginarlo i volti, le espressioni, le personalità. Bella l'immagine finale dell'uomo col "ghigno indecifrabile ". Ecco, il tuo racconto dovrebbe fermarsi lì, lasciando il lettore s...
da Lucia De Falco
30/12/2020, 20:02
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Uccidi la vacca
Risposte: 15
Visite : 567

Commento

Il testo è ben scritto, dall'andamento scorrevole e dal ritmo rapido, come si addice all'ambiente militare in cui si svolge. Non mi è chiaro però il significato dell'uccisione della vacca, apparentemente innocente. Mi aspettavo che all'ultimo momento il militare rinunciasse ad ucciderla per pietà e ...
da Lucia De Falco
30/12/2020, 19:57
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Polveri sottili di mandragora
Risposte: 13
Visite : 487

Commento

Il testo è scorrevole e ironico. Ripercorre con agilità e leggerezza alcuni eventi degli ultimi anni, dalla politica estera a quella nazionale, anche con riferimento al Papa. La parte meno riuscita forse è quella in cui i due coniugi cercano di allontanare le polveri di mandragora col loro soffio. H...
da Lucia De Falco
30/12/2020, 15:56
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Una rampa per l'abisso
Risposte: 39
Visite : 1055

Re: Una rampa per l'abisso

Inoltre, ero curiosa riguardo alla scelta di usare la seconda persona.
da Lucia De Falco
30/12/2020, 15:53
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Il profumo del giglio
Risposte: 34
Visite : 1055

Commento

Questo racconto è una perla rara. È un sapiente equilbrio tra ricordi di scuola, un grande amore giovanile, ricordi privati, alternati da frammenti di storia, buttati qua e là in modo solo apparentemente casuale. Storia del presente coevo al narratore, storia del passato dell'epoca della lotta parti...
da Lucia De Falco
30/12/2020, 12:42
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Una rampa per l'abisso
Risposte: 39
Visite : 1055

Commento

Ancora una volta mi sorprendi per la tua capacità di affrontare generi diversi. Questo racconto non so in quale genere si possa inquadrare, forse in nessuno in particolare. Il sunto di una vita, si potrebbe definire. Passione antiquaria, riflessioni sul senso dell"esistenza, giallo, tutto in un...
da Lucia De Falco
29/12/2020, 14:17
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: I doni
Risposte: 43
Visite : 993

Commento

Il racconto è ben scritto e mi sembra appartenga in parte al genere fantasy. Sembra che si racconti la storia di una tribù, con le sue tradizioni e i suoi rituali, che sconfinano nella magia. Poiché non è il mio genere, anch'io ho fatto fatica a leggerlo. Preferisco la prima parte, dove si indugia s...
da Lucia De Falco
29/12/2020, 13:58
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Piangi per l'uomo che eri
Risposte: 24
Visite : 634

Commento

Il vizio del gioco come una droga, come una malattia: questo è il tema al centro del racconto. Il testo ne illustra i meccanismi in modo efficace, così come lo stato d'animo del protagonista. Singolare è la scelta di raccontare usando la seconda persona, sembra quasi che a parlare sia lo stesso prot...
da Lucia De Falco
29/12/2020, 10:46
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Forse domani nevica
Risposte: 11
Visite : 348

Commento

Nel testo mi sembra di riconoscere il succedersi di tre parti: la prima e l'ultima col sapore della fiaba, la seconda con un tono più realistico, che spiega la storia del barbone. Quest'ultima ci fa capire che è facile giudicare, ma che nessuno conosce veramente la storia di questi uomini senza dimo...
da Lucia De Falco
28/12/2020, 19:47
Forum: Gara d'inverno, 2020/2021
Argomento: Destinazione inferno
Risposte: 30
Visite : 932

Commento

Il segreto di questo testo, a mio avviso, è proprio nella brevità e nel raccontare dal punto di vista dell'animale condannato alla vivisezione. E' un punto di vista "umanizzato", in quanto l'animale racconta del suo rapporto con la madre, delle sue abilità, in generale della sua vita prece...

Vai alla ricerca avanzata


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 37 - Il trinomio Fantastico

La Gara 37 - Il trinomio Fantastico

(aprile/maggio 2013, 50 pagine, 1,25 MB)

Autori partecipanti: Nunzio Campanelli, Marino Maiorino, Lodovico, Patrizia Benetti, Antares, Monica Porta may bee, Licetti, Yendis, Carlocelenza, Scrittore97, Anto Pigy, Pardan, Freecora, Lorella15, Polly Russell, LeggEri,
A cura di Mastronxo e Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,25 MB) - scaricato 375 volte.
oppure in formato EPUB (1,30 MB) (vedi anteprima) - scaricato 219 volte..
Lascia un commento.

Gara d'autunno 2019 - Mattoni, e gli altri racconti

Gara d'autunno 2019 - Mattoni, e gli altri racconti

(autunno 2019, 70 pagine, 1,10 MB)

Autori partecipanti: Roberto Bonfanti, Giampiero, Lodovico, Giorgio Leone, Athosg, Carol Bi, Diego.G, Massimo Centorame, Namio Intile, Alessandro Mazzi, Frdellaccio, Teseo Tesei, Stefyp, Laura Traverso, Eliseo Palumbo, Saviani,
a cura di Massimo Baglione.
Scarica questo testo in formato PDF (1,10 MB) - scaricato 33 volte.
oppure in formato EPUB (497,82 KB) (vedi anteprima) - scaricato 27 volte..
Lascia un commento.

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

(edizione 2018, 4,37 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,37 MB) - scaricato 65 volte..





Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Mai Più

Mai Più

Antologia di opere grafiche e letterarie aventi per tema il concetto del MAI PIÙ in memoria del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, di AA.VV.

Nel 2018 cade il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, perciò abbiamo voluto celebrare quella follia del Genere umano con un'antologia di opere grafiche e letterarie di genere libero aventi per tema il concetto del "mai più".

Copertina di Pierluigi Sferrella.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Alessandro Carnier, Romano Lenzi, Francesca Paolucci, Pasquale Aversano, Luisa Catapano, Massimo Melis, Alessandro Zanacchi, Furio Bomben, Pierluigi Sferrella, Enrico Teodorani, Laura Traverso, F. T. Leo, Cristina Giuntini, Gabriele Laghi e Mara Bomben.
info e commenti compralo su   amazon


La spina infinita

La spina infinita

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
"La spina infinita" è stato scritto quasi vent'anni fa, quando svolgevo il mio servizio militare obbligatorio, la cosiddetta "naja". In origine era una raccolta di lettere, poi pian piano ho integrato il tutto cercando di dare un senso all'intera opera. Quasi tutto il racconto analizza il servizio di leva, e si chiude con una riflessione, aggiunta recentemente, che riconsidera il tema trattato da un punto di vista più realistico e maturo.
Di Mario Stallone
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (467,93 KB scaricato 203 volte).
info e commenti compralo su   amazon


Un passo indietro

Un passo indietro

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il titolo di questo libro vuole sintetizzare ciò che spesso la Natura è costretta a fare quando utilizza il suo strumento primario: la Selezione naturale. Non sempre, infatti, "evoluzione" è sinonimo di "passo avanti", talvolta occorre rendersi conto che fare un passettino indietro consentirà in futuro di ottenere migliori risultati. Un passo indietro, in sostanza, per compierne uno più grande in avanti.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (1,82 MB scaricato 427 volte).
info e commenti compralo su   amazon