54\Wu Ming

Segnalate qui le vostre pubblicazioni personali, le antologie in uscita eccetera. Usate questa sezione anche (e soprattutto) per riportare le vostre impressioni positive o i vostri consigli su una recente lettura che vi ha particolarmente colpito, o anche per chiedere informazioni su libri et similia.
Per completezza, vi suggeriamo anche di compilare una scheda nei libri d'autore.
Roberto Ballardini
Pubblicista
Messaggi: 57
Iscritto il: 22/12/2019, 10:58
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensiti)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (recensori)
pos. in Club recensori: *****
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2020
(2 quest'anno)
diventa anche tu un
sostenitore!

54\Wu Ming

Messaggio da leggere da Roberto Ballardini » 12/02/2020, 10:08

Negli anni confesso di essere diventato sempre di più un lettore difficile, nel senso che la mia disponibilità a farmi annoiare da un libro concedendogli il beneficio del dubbio è scesa gradualmente sino ad arrivare a zero. Ricordo sudate maratone passate per completare stoicamente letture lunghissime che credo non abbiano poi influito per nulla sulla mia scrittura. Non voglio fare arrabbiare nessuno, però sinceramente mi sono fatto due palle così per finire "Don Chisciotte" e altrettante per "Il signore degli anelli", e col senno di poi non lo rifarei (ma ci sarà poi un perché se ho riletto due volte "I demoni" di Dostoevskij). Il problema semmai è buttare soldi per libri che poi accantono dopo 30\50 pagine.
"54", da questo punto di vista, è stata una sorpresa. Ha rischiato grosso intorno a pag 300 (la metà), perché ancora stentavo a capire l'ordito generale, ma poi i capitoli brevi e la qualità dello scritto mi hanno indotto comunque a riaprirlo e di lì ho cominciato a innamorarmene.
Intendiamoci, ritengo ancora che alcuni accostamenti siano molto azzardati e che nessun editor sano di mente li consiglierebbe, ma alla fine ho amato credo proprio la struttura anarchica del soggetto che spazia dal bar bolognese filocomunista (che spasso) alla Jugoslavia post guerra, dalla storia romantica al ritratto politico, dalla mafia italo-americana a figure di killer granitici e improbabili (Steve Cemento) che sembrano usciti da un fumetto o da un film di Tarantino, dai servizi segreti inglesi a Cary Grant.
"54" è un fiume in piena che scorre dentro argini ben poco lineari, tanto che mi viene da dire che l'organicità dell'opera, il suo tenersi insieme intorno a un centro gravitazionale, dipenda proprio dalla qualità dello scritto e dalla grande verve degli autori (credo che il carattere apparentemente dispersivo poi derivi proprio da lì, dalla natura collettiva della costruzione).
Insomma, "54" è un romanzo che pare quasi una raccolta di racconti, e immagino che avrà i suoi bravi ammiratori (mi ci annovero, se non si è capito) e detrattori. Ma è anche l'opera alla quale riconosco di più un'influenza consapevole su ciò che scrivo, intendo dal punto di vista tecnico (i capitoletti brevi sono il massimo, per me). Lo straconsiglio, con l'avvertenza che non è di sicuro un libro per tutti (nel senso che a molti potrà legittimamente non piacere).
Mitica la battuta di Pierre quando incontra il famoso attore su una sperduta isoletta jugolava.
"Soccia, cary Grant!"
Non so quante volte me la sono ripetuta, e ancora rido.

Andr60
Foglio bianco
Messaggi: 24
Iscritto il: 15/11/2019, 15:45
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensori)
pos. in Club recensori: *
attività: ymw ymw ymw

Re: 54\Wu Ming

Messaggio da leggere da Andr60 » 15/02/2020, 11:43

Anch'io ho scoperto i Wuming con "54", che ho trovato molto godibile. La lettura di "Q" invece è stata più impegnativa, anche per la sua mole. Visto che sei interessato ai nativi americani, se non l'hai ancora letto ti consiglio "Manituana", che ritengo essere un capolavoro.
Confesso di essere stato influenzato dalla loro scrittura e anche dalla struttura dei loro racconti, per quanto riguarda i miei romanzi brevi.
Un saluto

Roberto Ballardini
Pubblicista
Messaggi: 57
Iscritto il: 22/12/2019, 10:58
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensiti)
dal 2019 (autori prolifici)
dal 2019 (recensori)
pos. in Club recensori: *****
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2020
(2 quest'anno)
diventa anche tu un
sostenitore!

Re: 54\Wu Ming

Messaggio da leggere da Roberto Ballardini » 15/02/2020, 21:58

Ciao Andr. Io li ho scoperti con "L'armata dei sonnambuli", dopodichè ho letto subito "Manituana", e mi sono piaciuti moltissimo entrambi. Ora sto su "Altai" e credo proprio che il successivo sarà "Q".

Rispondi

Torna a “Consigli di lettura”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Déjà vu - il rivissuto mancato

Déjà vu - il rivissuto mancato

antologia poetica di AA.VV.

Talvolta, a causa di dinamiche non sempre esplicabili, uno strano meccanismo nella nostra mente ci illude di aver già assistito a una scena che, in realtà, la si sta vivendo solo ora. Il dèjà vu diventa così una fotocopia mentale di quell'attimo, un incontro del pensiero con se stesso.
Chi non ha mai pensato (o realmente vissuto) un'istantanea della propria vita, gli stessi gesti e le stesse parole senza rimanerne perplesso e affascinato? Chi non lo ha mai rievocato come un sogno o, perché no, come un incubo a occhi aperti?
Ventitrè autori si sono cimentati nel descrivere le loro idee di déjà vu in chiave poetica.
A cura di Francesco Zanni Bertelli.

Contiene opere di: Alberto Barina, Angela Catalini, Enrico Arlandini, Enrico Teodorani, Fausto Scatoli, Federico Caruso, Francesca Rosaria Riso, Francesca Gabriel, Francesca Paolucci, Gabriella Pison, Gianluigi Redaelli, Giovanni Teresi, Giuseppe Patti, Ida Dainese, Laura Usai, Massimo Baglione, Massimo Tivoli, Pasquale Aversano, Patrizia Benetti, Pietro Antonio Sanzeri, Silvia Ovis, Umberto Pasqui, Francesco Zanni Bertelli.
Vedi ANTEPRIMA (257,26 KB scaricato 49 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Intellinfinito (un passo avanti)

Intellinfinito (un passo avanti)

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Questo libro è il seguito di "Un passo indietro". Come il primo, è autoconclusivo.
"Esistevano davvero, gli dèi. Ma non erano dèi. Non lo erano stati per un'oscura volontà divina, ma lo erano semplicemente diventati mediante un'accanita volontà terrena di sopravvivenza".
L'Evoluzione umana (e non) come non l'avete mai immaginata.
Un romanzo postumano e transumano che vi mostrerà un futuro che forse non tarderà a divenire.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (206,96 KB scaricato 64 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Human Take Away

Human Take Away

Umani da asporto

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
"Human Take Away" è un racconto corale dove gli autori Alessandro Napolitano e Massimo Baglione hanno immaginato una prospettiva insolita per un contatto alieno. In questo testo non è stata ideata chissà quale novità letteraria, né gli autori si sono ispirati a un particolare film, libro o videogioco già visti o letti. La loro è una storia che gli è piaciuto scrivere assieme, per divertirsi e, soprattutto, per vincere l'Adunanza letteraria del 2011, organizzata da BraviAutori.it. Se con la narrazione si sono involontariamente avvicinati troppo a storie già famose, affermano, non era voluto. Desiderano solo che vi gustiate l'avventura senza scervellarvi troppo sul come gli sia venuta in mente.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (497,36 KB scaricato 461 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.



Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 64 - L'amore e le sue sfumature

La Gara 64 - L'amore e le sue sfumature

(maggio/giugno 2017, 45 pagine, 924,70 KB)

Autori partecipanti: Ida Dainese, Lodovico, Ser Stefano, Alberto Tivoli, Mirtalastrega, Fabrizio Bonati, Mastronxo, Daniele Missiroli, Angela Catalini, Skyla74, Angelo Manarola, Patrizia Chini, David Cintolesi, Manuel Crispo,
a cura di Massimo Tivoli.
Scarica questo testo in formato PDF (924,70 KB) - scaricato 83 volte.
oppure in formato EPUB (826,28 KB) (vedi anteprima) - scaricato 63 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016 -  (a colori)

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016 - (a colori)

(edizione 2016, 11,89 MB)

Autori partecipanti: Giuseppe Bauleo, Cristina Giuntini, Giorgio Leone, Ida Dainese, Anna Rita Foschini, Patrizia Chini, Nunzio Campanelli, Daniela Rossi, Lodovico, Marco Bertoli, Alberto Tivoli, Sandra Ludovici, Cristina Biolcati, Marina Paolucci,
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (11,89 MB) - scaricato 165 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

(dicembre 2009, 46 pagine, 456,32 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Manuela, Daniela, Arditoeufemismo, Mario, Augusto, Magnonove, Cosimo Vitiello, Miriam, Snuff, Phigreco, Pia,
A cura di Alessandro Napolitano.
Scarica questo testo in formato PDF (456,32 KB) - scaricato 476 volte.
oppure in formato EPUB (343,81 KB) (vedi anteprima) - scaricato 190 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.