Scrivere un romanzo o un racconto?

Se vi piace discutere di letteratura e di arte in genere e non avete trovato qui nel forum una sezione idonea all'argomento, questo è il posto giusto.
Avatar utente
Angela Catalini
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 299
Iscritto il: 27/11/2016, 14:33
Contatta:

Author's data

Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angela Catalini »

La sostanziale differenza è nella lunghezza. Un racconto può essere un'istantanea, la fotografia di un momento, di un avvenimento, il romanzo invece è più corposo, complesso ed elaborato e richiede tempi più lunghi.
Per alcuni autori il romanzo è un punto di arrivo, per altri, una meta lontana. Chi ha il coraggio di affrontare la stesura di un romanzo?
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9408
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Una cosa so per certo: per i romanzi, seguite i consigli di chi ne ha già scritti, specialmente per il metodo di stesura!
È difficile cambiare abitudini, ma scrivere un romanzo è una fatica immensa: occorre tenere in ordine le vicende, i personaggi, le ambientazioni eccetera. Non fate come me che all'inizio, per pura cocciutaggine e troppa fiducia in me stesso, tenevo tutto a mente.
Ho imparato dopo tante maledizioni a stilare pagine e pagine di appunti, di scalette, di "ricordati di...", prima di cominciare a scrivere.
Oggi scrivo più serenamente e, cosa più importante, più allegramente.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Avatar utente
Angelo Manarola
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 471
Iscritto il: 28/11/2011, 17:15

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angelo Manarola »

A parte i due libricini sul nudismo comico, scritti velocemente e appositamente per (e regalati a) un gruppo di amici come piccolo aiuto economico per le spese del sito web, personalmente impiego anni a scrivere un libro.
Lo inizio, poi lo lascio decantare, poi ci rifletto sopra, faccio ricerche correlate e, insomma, non riesco mai a darmi dei tempi precisi. Ma siccome rimane un divertimento, non mi faccio paranoie se rimane nell'oblio per qualche (lungo) tempo.
Non essendo sicuramente uno scrittore, di solito creo una cartella dove, oltre ovviamente il testo, copio pagine web e altri appunti sulle eventuali ricerche. Spessissimo queste ultime, oltre alle ovvie ragioni per cui sono state salvate, mi danno qualche ulteriore spunto.
L'importante, secondo me, è partire con già una specie di canovaccio portante e poi, man mano che si procede, vengono in mente approfondimenti, personaggi, eventi e episodi che arricchiscono la trama.
Insomma: io li prendo solo ed esclusivamente come passatempo personale cui dedicarmici quando e se ne ho voglia ( e piacere).

Cosa certa anzi, certissima, è l'immensa soddisfazione quando si pone l'ultimo e definitivo punto. :)
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Angela Catalini
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 299
Iscritto il: 27/11/2016, 14:33
Contatta:

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angela Catalini »

Quello che hanno detto Massimo e poi Angelo, non fanno che rafforzare la mia idea: scrivere un romanzo è una faticaccia. Avere una buona idea non basta, ci vogliono metodo, pazienza, tempo e costanza. A parte questo, bisognerebbe anche rispondere a una domanda molto semplice: perché avendo la possibilità di scrivere un'infinità di racconti, dovrei impelagarmi nella stesura di un romanzo?
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Angelo Manarola
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 471
Iscritto il: 28/11/2011, 17:15

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angelo Manarola »

Angela Catalini ha scritto: 26/07/2017, 18:42 Quello che hanno detto Massimo e poi Angelo, non fanno che rafforzare la mia idea: scrivere un romanzo è una faticaccia. Avere una buona idea non basta, ci vogliono metodo, pazienza, tempo e costanza. A parte questo, bisognerebbe anche rispondere a una domanda molto semplice: perché avendo la possibilità di scrivere un'infinità di racconti, dovrei impelagarmi nella stesura di un romanzo?
Piccola premessa: nessuno vuole e DEVE convincere nessuno a scrivere un romanzo (breve, corto, medio o lungo che sia) ma si fanno solo due chiacchiere tra amici e al proposito.
Metodo? Sicuramente se si parla di professionisti.
Costanza? Idem come sopra
Pazienza... se uno se la prende comoda senza voler darsi un tempo, che bisogno c'è?
Tempo... visto che non ci si vuole mettere fretta, il fattore tempo è ininfluente
Tutto questo, ovviamente, parlando per me.

Dovresti impelagarti in un romanzo? Se non te l'ha ordinato il tuo medico curante, no di certo.

Però, da amico (se posso permettermi di considerarmi tale) mi sento di intuire che sotto sotto l'idea di cimentarti non ti dispiace (o ti intriga) e perciò... :wink:
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Angela Catalini
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 299
Iscritto il: 27/11/2016, 14:33
Contatta:

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angela Catalini »

Angelo Manarola ha scritto: 26/07/2017, 19:31Però, da amico (se posso permettermi di considerarmi tale) mi sento di intuire che sotto sotto l'idea di cimentarti non ti dispiace (o ti intriga) e perciò... :wink:
Ci hai preso a metà. Fino ad oggi mi sono limitata a scrivere ciò che invece vorrei vivere. Adesso vorrei fare la cosa inversa: vivere situazioni nuove, distanti dalla mia realtà, magari estreme, e poi scriverne.
Devo solo superare due o tre fobie... :mrgreen: :lol:
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Angelo Manarola
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 471
Iscritto il: 28/11/2011, 17:15

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da Angelo Manarola »

Angela Catalini ha scritto: 26/07/2017, 20:57
...Adesso vorrei fare la cosa inversa: vivere situazioni nuove, distanti dalla mia realtà, magari estreme, e poi scriverne.

Oh mamma mia! :shock:

Tra poco qualcunA, appena terminata la sua opera prima, temo dovrà aggiornare il proprio avatar! :lol: :lol: :lol:



smf-22850-women-s-sexy-leopard-print-whiplash-catsuit-fancy-dress-costume-front-700.jpg
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
ELeonora
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/07/2019, 17:03

Author's data

Re: Scrivere un romanzo o un racconto?

Messaggio da leggere da ELeonora »

Posso dirti che i racconti sono poco commerciabili, se la tua aspirazione è quella di essere pubblicato con un editore, insisti per il romanzo, avrai più chance
Rispondi

Torna a “Altre discussioni artistico-letterarie”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 51 - 50 sfumature

La Gara 51 - 50 sfumature

(marzo/aprile 2015, 25 pagine, 1,83 MB)

Autori partecipanti: Lodovico, Patrizia Chini, Giorgio Leone, Viridis, Mastronxo, Shananm,
a cura di ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,83 MB) - scaricato 121 volte.
oppure in formato EPUB (295,36 KB) (vedi anteprima) - scaricato 157 volte..
Lascia un commento.

La Gara 14 - Storie di Storia

La Gara 14 - Storie di Storia

(giugno 2010, 68 pagine, 1,17 MB)

Autori partecipanti: VecchiaZiaPatty, Hellies, Magasulla, Jane90, Muirne, Ludo78, Gigliola, Enzo Milano, Arianna, Robbstark85, Manuela, Titty Terzano, Tetsu, Gloria, Arditoeufemismo, Michele, Pamelas, Stefy71, Bludoor, Vit, Mastronxo, Giacomo mass, Barbara g,
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,17 MB) - scaricato 557 volte.
oppure in formato EPUB (759,29 KB) (vedi anteprima) - scaricato 227 volte..
Lascia un commento.

La Gara 52 - Colpo di fulmine

La Gara 52 - Colpo di fulmine

(maggio/giugno 2015, 19 pagine, 422,19 KB)

Autori partecipanti: Patrizia Chini, Gloria D. Fedi, Laura Chi, Alberto Tivoli, Ricci Giuliana, Maddalena Cafaro,
a cura di Giorgio Leone.
Scarica questo testo in formato PDF (422,19 KB) - scaricato 151 volte.
oppure in formato EPUB (189,80 KB) (vedi anteprima) - scaricato 204 volte..
Lascia un commento.





Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Time City

Time City

amanti nel tempo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Con questo romanzo scopriremo in che modo un rivoluzionario viaggio nel Tempo darà il via a un innovativo sistema di colonizzare la Luna e, forse, l'intero Universo. Partendo dalla Terra con una macchina del Tempo, è possibile arrivare sulla Luna? In queste pagine vi sarà raccontato del lato "Tempo" di questa domanda. La parte "Luna" (qui solo accennata) verrà sviluppata più corposamente nel seguito di questo libro auto-conclusivo. L'autore ha cercato a lungo qualche riferimento a opere che narrassero di un crononauta che sfrutti il viaggio nel Tempo per raggiungere il nostro satellite naturale, ma non è riuscito a trovarne alcuna. Lo scrittore Giovanni Mongini (autore, tra le varie cose, dello splendido articolo "Viaggio al centro del tempo") lo ha confortato in tal senso, perciò si vuole concedere il lusso di indicare la sua persona come colei che ha inventato per prima questo tipo di viaggio Terra-Tempo-Luna. Concedeteglielo, vi prego, almeno per un po' di… tempo.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (1,00 MB scaricato 404 volte).
info e commenti compralo su   amazon

L'Altro

L'Altro

antologia AA.VV. sulle diversità del Genere Umano

Attraverso il concorso "L'Altro - antologia sulle diversità del Genere Umano", gli autori erano stati chiamati a esprimersi sulle contrapposizioni fra identità, in conflitto o meno, estendibili anche a quelle diversità in antitesi fra di loro come il terreste e l'alieno, l'Uomo e l'animale, l'Uomo e la macchina, il normale e il diversamente abile, il cristiano e il musulmano, l'uomo e la donna, il buono e il cattivo, il bianco e il nero eccetera. La redazione cercava testi provocatori (purché nei limiti etici del bando), senza falsi moralismi, variegati, indagatori e introspettivi. Ebbene, eccoli qua! La selezione è stata dura e laboriosa, ma alla fine il risultato è questo ottimo libro.
A cura di Massimo Baglione.
Copertina di Furio Bomben.

Contiene opere di: Furio Bomben, Antonio Mattera, Maria Letizia Amato, Massimo Tivoli, Vespina Fortuna, Thomas M. Pitt, Laura Massarotto, Pasquale Aversano, Ida Dainese, Iunio Marcello Clementi, Federico Pavan, Francesca Paolucci, Enrico Teodorani, Giorgio Leone, Giovanna Evangelista, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Francesco Zanni Bertelli, Gabriele Ludovici, Laura Traverso, Luca Valmont, Massimo Melis, Abraham Tiberius Wayne, Stefania Fiorin.
Vedi ANTEPRIMA (312,10 KB scaricato 88 volte).
info e commenti compralo su   amazon

I sogni di Titano

I sogni di Titano

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il "cubo sognatore" su Titano aveva rivelato una verità sconvolgente sull'Umanità, sulla Galassia e, in definitiva, sull'intero Universo, una verità capace di suscitare interrogativi sufficienti per una vita intera. Come poteva essere bonariamente digerito il concetto che la nostra civiltà, la nostra tecnologia e tutto ciò che riguardava l'Umanità… non esisteva?
"Siamo solo… i sogni di Titano", aveva riportato il comandante Sylvia Harrison dopo il primo contatto col cubo, ma in che modo avrebbe potuto l'orgoglio dell'Uomo accettarlo? Ovviamente, l'insaziabile sete di conoscenza dell'Essere umano anelava delle risposte, e la sua naturale curiosità non poteva che spingerlo alla ricerca dell'origine del cubo e delle ragioni della sua peculiare funzione.
Gli autori GLAUCO De BONA (vincitore del Premio Urania 2013) e MASSIMO BAGLIONE (amministratore di BraviAutori.it) vi presentano una versione alternativa del "Tutto" che vi lascerà senza parole. Di Glauco De Bona e Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (203,77 KB scaricato 27 volte).
info e commenti compralo su   amazon