A whiter shade of pale

Sondaggio

1 - non mi piace affatto
1
8%
2 - mi piace pochino
5
42%
3 - si lascia leggere
2
17%
4 - è bello
4
33%
5 - mi piace tantissimo
0
Nessun voto
 
Voti totali: 12

Namio Intile
Pubblicista
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2018 (profili visti)
dal 2018 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

A whiter shade of pale

Messaggio da leggere da Namio Intile » 11/10/2019, 10:59

La Procol Harum trasportava il primo equipaggio umano diretto verso Nuovi Mondi.
— Cosa diavolo succede? — domandò a un tratto Derek.
— Raggi Gamma. — fece Jezael.
I suoi palmi sfiorarono i pannelli dell'elaboratore quantistico.
— Perché abbiamo cambiato rotta? — chiese Derek.
— Pare… un orizzonte degli eventi. — mormorò Domino.
— Tra la Terra e Marte? — chiese stupefatto Enoch.
— È un buco nero primordiale, possono essere ovunque. Ma non ci siamo ancora dentro. — li confortò Jezael.
— Sganciamo la Jethro Tull e azioniamo i propulsori della nave madre. Dovrebbe riuscire a sottrarsi alla gravità. — suggerì Domino.
— E se rimanessimo?
L'elaboratore quantistico offrì parere negativo.
— Ci restano tre minuti. — li sollecitò Domino.
Derek corse alla Jethro Tull, la sonda destinata a far scendere il primo uomo su Marte.
— Avrete più possibilità senza di me. — disse. E, senza che potessero fermarlo, chiuse il portello davanti a sé.
Le due navi si separarono.
Jezael urlò e tese le braccia verso il marito, mentre la Procol Harum, sganciata la sua appendice, falliva l'accensione dei propulsori perdendosi nell'orizzonte degli eventi.
Quante volte, negli anni seguenti, riguardando le registrazioni di quel momento, sentì Jezael pronunziare il suo nome mentre tendeva le braccia verso di lui, in un ultimo infinito abbraccio.
Jezael sarebbe vissuta in eterno, e non sarebbe invecchiata.
"È ancora là", pensò, "cristallizzata in quell'addio doloroso, lungo quanto tutte le età dell'universo".

Avatar utente
Lodovico
Terza pagina
Messaggi: 561
Iscritto il: 19/05/2011, 10:22
Località: Borgosesia
Contatta:

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019 (+3)
diventa anche tu un sostenitore!

Re: A whiter shade of pale

Messaggio da leggere da Lodovico » 11/10/2019, 15:10

Come potrei non apprezzare un racconto con tutti queste reminiscenze musicali? Procol Harum Jethro Tull Derek and the dominos jesahel c'è di tutto e credo di averne dimenticati alcuni. Però credo che la narrazione sia stata un po' limitata dal numero di battute. Se ho capito bene la Procol Harum che è la nave principale ha un modulo chiamato Jethro Tull che dovrebbe atterrare su Marte. Nel momento del pericolo, vicino all'orizzonte degli eventi, si decide di liberarsi del modulo per riuscire a sfuggire alla gravità del buco nero. In realtà le cose vanno male e la nave principale finisce oltre l'orizzonte degli eventi mentre il modulo si salva, quindi sopravvive Derek che si era offerto come vittima invece muore jesahel. Ho capito male o è così? Eventualmente non l'avessi capito un tubo non ti fare problemi a dirmelo.
Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Namio Intile
Pubblicista
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2018 (profili visti)
dal 2018 (recensori)
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
diventa anche tu un sostenitore!

Re: A whiter shade of pale

Messaggio da leggere da Namio Intile » 11/10/2019, 16:48

La sinossi è più lunga del testo, ma sì. Compreso l'omaggio al vecchio prog rock.

Avatar utente
Giorgio Leone
Apprendista
Messaggi: 139
Iscritto il: 08/11/2014, 13:14
Località: Bormio

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019 (+4)
diventa anche tu un sostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Giorgio Leone » 12/10/2019, 19:20

Non capisco il motivo del ripescaggio di un vecchio fantastico brano che diede ai ragazzi di una volta l'occasione per "limonare" di brutto, come pure l'accenno ai due indimenticabili gruppi. Di sicuro i richiami non sono in nessun modo funzionali al testo, almeno per quanto posso comprendere. Per quanto riguarda quest'ultimo, ovvero il testo, è sicuramente piacevole.Il finale, poi, è commovente, ma non melenso, la qual cosa è sicuramente apprezzabile. Buona prova.
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Edizione 2020 - Fantastici BraviAutori”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 54 - Sotto il cielo d'agosto

La Gara 54 - Sotto il cielo d'agosto

(agosto/settembre 2015, 24 pagine, 1,66 MB)

Autori partecipanti: Laura Chi, Annamaria Vernuccio, Alberto Tivoli, Angelo Manarola, Ida Dainese, Skyla74, Patrizia Chini, Eliseo Palumbo,
a cura di Giorgio Leone.
Scarica questo testo in formato PDF (1,66 MB) - scaricato 110 volte.
oppure in formato EPUB (259,51 KB) (vedi anteprima) - scaricato 169 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016 -  (a colori)

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2016 - (a colori)

(edizione 2016, 11,89 MB)

Autori partecipanti: Giuseppe Bauleo, Cristina Giuntini, Giorgio Leone, Ida Dainese, Anna Rita Foschini, Patrizia Chini, Nunzio Campanelli, Daniela Rossi, Lodovico, Marco Bertoli, Alberto Tivoli, Sandra Ludovici, Cristina Biolcati, Marina Paolucci,
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (11,89 MB) - scaricato 156 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 14 - Storie di Storia

La Gara 14 - Storie di Storia

(giugno 2010, 68 pagine, 1,17 MB)

Autori partecipanti: VecchiaZiaPatty, Hellies, Magasulla, Jane90, Muirne, Ludo78, Gigliola, Enzo Milano, Arianna, Robbstark85, Manuela, Titty Terzano, Tetsu, Gloria, Arditoeufemismo, Michele, Pamelas, Stefy71, Bludoor, Vit, Mastronxo, Giacomo mass, Barbara g,
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,17 MB) - scaricato 538 volte.
oppure in formato EPUB (759,29 KB) (vedi anteprima) - scaricato 197 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


IperStore - il lato oscuro dello Shopping

IperStore - il lato oscuro dello Shopping

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
È il giorno dell'inaugurazione di un supermercato, uno davvero grande, uno iper, uno dei tanti che avrete voi stessi frequentato e arricchito. Durante questa giornata di festa e di aggregazione sociale, qualcuno leggerà un dattiloscritto ancora inedito il cui contenuto trasformerà l'impossibile in normalità.
"...come se dal cielo fosse calata la mano divina di un Dio stanco e dispiaciuto dei propri errori, o come se tutte le altre grandi divinità fin'ora inventate dal Genere umano per compensare la propria inconsapevole ignoranza tribale e medievale verso i misteri della Natura e della Vita, si rivoltassero ai propri Creatori e decidessero di governare le loro fantasie".
La storia è leggermente erotica, vagamente fantasy, macchiata di horror e forse un po' comica.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (166,68 KB scaricato 36 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
I sogni di Titano

I sogni di Titano

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Il "cubo sognatore" su Titano aveva rivelato una verità sconvolgente sull'Umanità, sulla Galassia e, in definitiva, sull'intero Universo, una verità capace di suscitare interrogativi sufficienti per una vita intera. Come poteva essere bonariamente digerito il concetto che la nostra civiltà, la nostra tecnologia e tutto ciò che riguardava l'Umanità… non esisteva?
"Siamo solo… i sogni di Titano", aveva riportato il comandante Sylvia Harrison dopo il primo contatto col cubo, ma in che modo avrebbe potuto l'orgoglio dell'Uomo accettarlo? Ovviamente, l'insaziabile sete di conoscenza dell'Essere umano anelava delle risposte, e la sua naturale curiosità non poteva che spingerlo alla ricerca dell'origine del cubo e delle ragioni della sua peculiare funzione.
Gli autori GLAUCO De BONA (vincitore del Premio Urania 2013) e MASSIMO BAGLIONE (amministratore di BraviAutori.it) vi presentano una versione alternativa del "Tutto" che vi lascerà senza parole. Di Glauco De Bona e Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (203,77 KB scaricato 16 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Ero sposata da poco e già mi stavo annoiando

Ero sposata da poco e già mi stavo annoiando

(soprattutto a letto)

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Marika è una giovane ragazza. Non ha avuto alcuna esperienza sessuale e sta per sposarsi. Essendo molto intelligente, si accorge presto di essere una bella donna e sente di non poter rinchiudersi per tutta la vita in un contesto matrimoniale forzato e prematuro. Conosce un uomo, il quale la porta per gradi a conoscere tutto ciò che c'è da sapere sul sesso. è un uomo speciale, totalmente diverso dal suo fidanzato e ne nasce una relazione molto particolare. Molto di quello che Marika impara può non corrispondere a quello che le donne desiderano, ma sono certa che, segretamente, prima o poi ci avranno pensato. è un racconto erotico, scritto però senza parole scurrili od offensive.

Copertina di Roberta Guardascione
di Mary J. Stallone
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (252,71 KB scaricato 169 volte) -
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.