Il prima del dopo

Spazio dedicato alla Gara stagionale d'inverno 2019/2020.

Sondaggio

1 - non mi piace affatto
9
56%
2 - mi piace pochino
2
13%
3 - si lascia leggere
2
13%
4 - è bello
0
Nessun voto
5 - mi piace tantissimo
3
19%
 
Voti totali: 16

Alessiaardente
Foglio bianco
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/01/2020, 14:54

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2020 (autori prolifici)
attività: ymw ymw ymw

Il prima del dopo

Messaggio da leggere da Alessiaardente » 31/01/2020, 19:40

Ci fu' un tempo prima di tutto questo, prima di noi , prima dell'esistenza del dopo.
Ci sono tempi assai lunghi, che possono passare in un secondo, ci sono attimi invece che durano per sempre.
Per noi è un concetto difficile questo, quell'ignoto insormontabile, fra paura e coraggio di attraversare un confine, fra vero o falso, fra bianco e nero,ma molte volte questa vita si vive a colori si vive in un secondo che avvolte pero non ha il tempo di finire.
Nel tempo vedo il noi ,vedo la nostra esistenza, vedo un petalo di rosa scontrarsi col vento e creare tale spettacolo, vedo la bellezza del tutto e del niente, vedo il coraggio e la magnifica arte del semplice , nella mia vita ho avuto poco tempo, poco tempo per viverla per godermela, come fosse passato tutto in un secondo.
Nel tempo mi nascondo quasi fosse un rifugio che e pronto a sbattermi fuori, un luogo che si desta come fosse sole al volgersi del mattino , vedo me stessa intrappolata nel cosi' chiamato infinito, che avvolte ci rapisce ,vedo la mia gioia di scrivere e la paura del non essere accettati ,vedo la bellezza in ogni piccola cosa anche nella quiete , soprattutto nella quiete.
In questo crudele ed immenso tempo vedo noi vedo questo vedo il tempo che ci fu prima del dopo.

Laura Traverso
Necrologista
Messaggi: 284
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Alcune sue statistiche:

pos. in Club recensori: *
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(5 quest'anno)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso » 01/02/2020, 14:57

" mattino , vedo" "nero,ma" "avvolte pero". A volte e non avvolte. Però e non pero. E poi la punteggiatura che è posizionata a caso e, anche altro... Insomma, sarebbe bene effettuare una bella revisione sul testo che, tra l'altro, trovo poco interessante.

Stefyp
Pubblicista
Messaggi: 86
Iscritto il: 26/07/2019, 18:48

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw

Commento

Messaggio da leggere da Stefyp » 01/02/2020, 15:12

Questo racconto è evidentemente stato postato senza una rilettura, non si spiegano altrimenti tutti gli errori che si trovano ad ogni riga. Poi proprio un racconto non è, piuttosto il tentativo di farci partecipi del pensiero dell'autore. Mi spiace, ma non l'ho colto, forse sono stata troppo distratta da tutti i refusi che ho incontrato.

Avatar utente
Fausto Scatoli
Correttore di bozze
Messaggi: 324
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2015 (recensiti)
dal 2015 (recensori)
pos. in Club recensori: *****
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2018
(4 quest'anno)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli » 01/02/2020, 18:19

mi spiace doverlo scrivere, ma è veramente pieno di errori.
consiglio una bella revisione, a partire dalla punteggiatura, spesso errata, per passare poi alla spaziatura e finire con certe definizioni (ci fu un tempo, non ci fu').
a parte questo, la storia non la vedo proprio.
è più un pensiero personale presentato ad altri. con tanti, troppi errori.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

https://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

ElianaF
Foglio bianco
Messaggi: 47
Iscritto il: 21/12/2019, 19:35

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw

Commento: il prima del dopo

Messaggio da leggere da ElianaF » 01/02/2020, 20:44

Trovo che sia più una poesia che un testo narrativo. Qualche errore e la punteggiatura da rivedere.
Un pensiero, una riflessione molto personale che può coinvolgere il lettore solo se è in sintonia. Suggerisco di riprendere il testo e di svilupparlo.

Selene Barblan
Necrologista
Messaggi: 211
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2016 (recensori)
pos. in Club recensori: **
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2020
(4 dal 2019)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan » 03/02/2020, 11:15

Questo scritto mi pare più vicino ad una poesia che ad un racconto; mancano però, secondo me, la giusta dose di accuratezza nella forma e l’apporto di immagini vivide che mi aspetto dalla poesia appunto. Generalmente faccio fatica a giudicare una poesia perché trovo che sia il mezzo espressivo più personale, quindi difficilmente descrivibile in modo oggettivo. Globalmente trovo che vada rivisto nella forma e sviluppato, così com’è non mi trasmette molto. Voto 1.

Angelo Ciola
Apprendista
Messaggi: 112
Iscritto il: 04/01/2019, 11:58
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensori)
dal 2019 (recensiti)
dal 2018 (profili visti)
dal 2018 (autori prolifici)
pos. in Club recensori: *
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(3 quest'anno)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Angelo Ciola » 04/02/2020, 15:16

Il testo è più una riflessione che un racconto. Una breve esposizione che, a parte i diversi errori presenti e già segnalati, propone anche argomenti e immagini interessanti, ma che personalmente non sono riuscito a capire.
www.ciola.it
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine
Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine
Intervista:
https://www.braviautori.it/forum/viewto ... =76&t=5455

Roberto Ballardini
Pubblicista
Messaggi: 58
Iscritto il: 22/12/2019, 10:58
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2019 (recensiti)
dal 2019 (recensori)
dal 2018 (autori prolifici)
pos. in Club recensori: *****
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2020
(2 quest'anno)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

commento

Messaggio da leggere da Roberto Ballardini » 05/02/2020, 9:21

Convengo con quanto espresso un po' in tutti i commenti precedenti a proposito della forma e della natura più poetica dello scritto. Mi pare obiettivamente difficile non farlo. La cura dei propri scritti è fondamentale quando si decide di pubblicare, a mio avviso. Detto questo, apprezzo l'autenticità emotiva di fondo che si percepisce e di sicuro non mi scandalizzano le commistioni di genere. Rimane comunque il fatto che un racconto, se racconto dev'essere, non può limitarsi all'emotività pura. Ma è solo la mia opinione.

Avatar utente
Roberto Bonfanti
Correttore di bozze
Messaggi: 338
Iscritto il: 13/10/2013, 12:58
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2013 (profili visti)
pos. in Club recensori: *
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(10 dal 2018)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Roberto Bonfanti » 05/02/2020, 22:13

Molte imprecisioni in un brano brevissimo, una rilettura sarebbe d’obbligo.
Riguardo al contenuto mi allineo ai commenti precedenti: non è un racconto ma una riflessione astratta in forma quasi poetica, manca la storia, il contesto, così si perdono anche quelle emozioni che il testo vorrebbe suscitare.

Avatar utente
Eliseo Palumbo
Correttore di bozze
Messaggi: 375
Iscritto il: 22/10/2011, 14:09
Contatta:

Alcune sue statistiche:

pos. in Club recensori: *
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(3 dal 2015)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Eliseo Palumbo » 07/02/2020, 12:06

Più che un racconto mi sono sembrati quattro appunti buttati a casaccio. Sfogarsi è giusto, ma in queto modo meglio farlo su un diario personale. L'intento era forse quello di emozionare o trasmettere qualcosa, ma per riuscirci non bisogna usare soltanto parole come "paura" "coraggio" o locuzioni tipo "la bellezza del tutto", bensì trovare un'armonia e una struttura, per questo bisogna assolutamente rileggere il testo. Non voglio essere troppo duro ma ci sono dei veri e propri orrori grammaticali: "e" senza accento "avvolte" piuttosto che "a volte" "pero" senza accento.
Mostrare ad altri le proprie debolezze lo sconvolgeva assai più della morte

POSARE LA MIA PENNA E' TROPPO PERICOLOSO IO VIVO IO SCRIVO E QUANDO MUOIO MI RIPOSO


Immagine

Avatar utente
Giorgio Leone
Apprendista
Messaggi: 179
Iscritto il: 08/11/2014, 13:14
Località: Bormio

Alcune sue statistiche:

attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(7 dal 2014)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Commento

Messaggio da leggere da Giorgio Leone » 17/02/2020, 19:36

Non credo che qui sia mancata una rilettura, credo invece che tu abbia problemi di lingua italiana, di scrittura e - conseguentemente - anche di espressione. Intendo parlare di grammatica, sintassi, analisi logica, di terminologia e altro: che derivino da una scolarizzazione forzatamente mancata o volontariamente trascurata, non è dato saperlo. Ma sta di fatto che in questo testo, che può essere definito in molti punti poetico, non è difficile intuire una prepotente e quasi incontenibile voglia di esprimere concetti e situazioni vissute con grande passione, tenerezza e anche intelligenza, senza però avere gli strumenti base per esplicitarli. E tu stessa, in un punto, lo dici: "vedo la mia gioia di scrivere e la paura del non essere accettati." Come aver voglia di fare musica senza conoscere la musica, né saper suonare uno strumento. In questi casi, o si ascolta la musica degli altri, o si impara uno strumento. O si legge ciò che altri hanno scritto, o si impara a scrivere partendo dall'inizio da testi scolastici. In ogni caso leggere non fa certo male.
Personalmente ho visto una ragazza dell'est - non credo che sia questo il tuo caso, riconoscerei il modo di scrivere - che letteralmente bruciava dalla voglia di esprimersi scrivendo. Forse in un anno e mezzo, con grande applicazione, è diventata più brava almeno del 90% degli italiani madrelingua che scrivono.
Ciò a dirti che niente è impossibile se lo si vuole veramente sopra ogni cosa.
A meno che io non abbia frainteso tutto, nel qual caso ti chiedo scusa.
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Gara d'inverno, 2019/2020”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Calendario BraviAutori.it 2012 -  (a colori)

Calendario BraviAutori.it 2012 - (a colori)

(edizione 2012, 6,33 MB)

Autori partecipanti: Marina, Paul Olden, Maurizio Vicedomini, Lady Rugiada, Andrea Leonelli, Angela Di Salvo, Celeste Borrelli, yami iume, Recenso, Simone Guidi, Mariadele, Tullio Aragona,
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (6,33 MB) - scaricato 416 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 -  (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 - (in bianco e nero)

(edizione 2014, 4,52 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,52 MB) - scaricato 232 volte..
La Gara 42 - Elogio della follia

La Gara 42 - Elogio della follia

(novembre 2013, 30 pagine, 763,20 KB)

Autori partecipanti: Nunzio Campanelli, Anto pigy, Pessimo autore, Eddie1969, Scrittore97, Alessandro D, Eliseo Palumbo, Luciallievi, Verity Hunt, Kaipirissima, Desiree Ferrarese,
A cura di Lodovico.
Scarica questo testo in formato PDF (763,20 KB) - scaricato 190 volte.
oppure in formato EPUB (390,15 KB) (vedi anteprima) - scaricato 184 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Idra Loop

Idra Loop

la strana verità di una fotografia che non dovrebbe esistere

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
In una tranquilla cittadina del Nord Italia, gli abitanti rivedono se stessi da giovani. Il CICAP vuole vederci chiaro e ingaggia un reporter specializzato in miti e misteri. Però anch'egli viene suo malgrado coinvolto in qualcosa di altrettanto assurdo, infatti appare dal nulla una misteriosa fotografia Polaroid che lo ritrae in una circostanza mai esistita.
Cosa lega questi due misteri?
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (156,02 KB scaricato 140 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Le radici del Terrore

Le radici del Terrore

Antologia di opere ispirate agli scritti e all'universo lovecraftiano

Questa antologia nasce dalla sinergia tra le associazioni culturali BraviAutori ed Electric Sheep Comics con lo scopo di rendere omaggio alle opere e all'universo immaginifico di Howard Phillips Lovecraft. Le ventitrì opere selezionate hanno come riferimento la narrativa "lovecraftiana" incentrata sui racconti del ciclo di Cthulhu, già fonte di ispirazione non solo per scrittori affermati come Stephen King, ma anche in produzioni cinematografiche, musicali e fumettistiche. Il motivo di tanto successo è da ricercare in quell'universo incredibile e "indicibile", fatto di personaggi e creature che trascendono il Tempo e sono una rappresentazione dell'Essere umano e delle paure che lo circondano: l'ignoto e l'infinito, entrambi letti come metafore dell'inconscio.
A cura di Massimo Baglione e Roberto Napolitano.
Copertina di Gino Andrea Carosini.

Contiene opere di: Silvano Calligari, Enrico Teodorani, Rona, Lellinux, Marcello Colombo, Sonja Radaelli, Pasquale Aversano, Adrio the boss, Benedetta Melandri, Roberta Lilliu, Umberto Pasqui, Eliseo Palumbo, Carmine Cantile, Andrea Casella, Elena Giannottu, Andrea Teodorani, Sandra Ludovici, Eva Bassa, Angela Catalini, Francesca Di Silvio, Anna Rita Foschini, Antonella Cavallo, Arianna Restelli.
Special guests: gli illustratori americani e spagnolo Harry O. Morris, Joe Vigil and Enrique Badìa Romero.
Vedi ANTEPRIMA (2,02 MB scaricato 176 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
256K

256K

256 racconti da 1024 Karatteri

Raccolta delle migliori opere che hanno partecipato alla selezione per l'antologia 256K. Ci sono 256 racconti da non più di 1024 battute. A chiudere l'antologia c'è un bellissimo racconto del maestro della fantascienza italiana Valerio Evangelisti. Ogni pagina, è corredata da una cronologia dei vecchi computer dagli anni '50 agli '80. A ogni autore è stato inoltre assegnato un QR Code. Da non perdere!
A cura di Massimo Baglione e Massimo Fabrizi
con la partecipazione di: Alessandro Napolitano e Paolo Oddone.

Contiene opere di: Alberto Tristano, Roberto Guarnieri, Ramona Cannatelli, Ser Stefano, Giorgio Aprile, Gianluca Santini, Matteo Mancini, Giorgia Rebecca Gironi, Mariella Vallesi, Tommaso Chimenti, Diego Salvadori, Giulia Conti, Beatrice Traversin, Maria Cristina Biasoli, Massimiliano Campo, Il Cazzaro di 6502, Polissena Cerolini, Patrizia Birtolo, Paolo Capponi, Paolo Cavicchi, Luca Romanello, Igor Lampis, Diego Di Dio, Leonardo Boselli, David Parronchi, VS, Antonella Tissot, Sam L. Basie, Annamaria Trevale, Bruno Ugioli, Ilaria Spes, Bruno Elpis, Massimiliano Prandini, Andrea Marà, Riccardo Fumagalli, Joshi Spawnbrød, Daniele Picciuti, Gian Filippo Pizzo, Flavio Valerio Nervi, Ermanno Volterrani, Manuela Costantini, Matteo Carriero, Eva Bassa, Lorenzo Pompeo, Andrea Andreoni, Valeria Esposito, Stefano Caranti, Riccardo Carli Ballola, Stefano Pierini, Giuseppe Troccoli, Francesco Scardone, Andrea Cavallini, Alice Chimera, Cosimo Vitiello, Mariaeleonora Damato, Stefano Mallus, Sergio Oricci, Michele Pacillo, Matteo Gambaro, Angela Di Salvo, Marco Migliori, Pietro Chiappelloni, Sergio Donato, Ivan Visini, Ottavia Piccolo, Ester Mistò, Alessandro Mascherpa, Gianmarco Amici, Raffaella Munno, Michele Campagna, Diego Bortolozzo, Lorenzo Davia, Marco Solo, Gianluca Gendusa, Caterina Venturi, Lorenzo Crescentini, Silvia Tessa, Simona Aiuti, Chiara Micheli, Anna Tasinato, Valentina Giuliani, Giulio D'Antona, Maria Francesca Cupane, Veruska Vertuani, Giacomo Scotti, Chiara Zanini, Lorenzo Fontana, Tiziana Ritacco, Margherita Lamatrice, Aurora Torchia, Luigi Milani, Maurizio Brancaleoni, Gloria Scaioli, Filomena, Piergiorgio Annicchiarico, Morik Chadid, Chiara Perseghin, Massimo Ferri, Simone Messeri, Davide Dotto, Serena M. Barbacetto, Roberto Bernocco, Anthony Strange, Cristian Leonardi, Fabiola Lucidi, Roberto Bommarito, Antonio Russo De Vivo, Giacomo Gailli, Giovanni Duminuco, Federico Pergolini, Fabrizio Leonardi, Amigdala Pala, Natale Figura, Celeste Borrelli, Francesca Panzacchi, Andrea Basso, Giacomo Inches, Umberto Pasqui, Mario Frigerio, Luigi Bonaro, Luca Romani, Anna Toro, Giuseppe Varriale, Maria Lipartiti, Marco Battaglia, Arturo Caissut, Stefano Milighetti, Davide Berardi, Paolo Secondini, Susanna Boccalari, Andrea Indiano, Alexia Bianchini, Penelope Mistras, Anna Grieco, Samantha Baldin, Serena Bertogliatti, Valentina Carnevale, Gloria Rochel, Andrea Leonelli, James Carroll Wish, Marco Ferrari, Giovanni Ferrari, Mew Notice, Maurizio Vicedomini, Paride Bastuello, Alessandra Lusso, Mirko Giacchetti, Francesco Manarini, Massimo Rodighiero, Daniela Piccoli, Alessandro Trapletti, Marco Tomasetto, Conrad, Giovanni Sferro, Morgana Bart, Omar Spoti, Massimo Conti, Andrea Donaera, Roberto Alba, Libeth Libet, Angela Rosa, Valentina Coscia, Antonio Matera, Fabio Brusa, Stefano Olivieri, Isabella Galeotti, Chiara de Iure, Ilaria Ranieri, Lorenzo Valle, Francesco Fortunato, Valentina Tesio, Elena Pantano, Maria Basilicata, Antonio Costantini, Riccardo Delli Ponti, Giovanna Garofalo, Eliseo Palumbo, Federica Neri, Alessandro Napolitano, Stefano Valente, Linda Bartalucci, Luisa Catapano, Diego Cocco, Riccardo Sartori, Dario Degliuomini, Gianni Giovannone, Nicola Fierro, Federico Marchionni, Romeo Mauro, Francesco Azzurli, Filippo Pirro, Luca Marinelli, Triptil Pazol, Marco Sartori, Iunio Marcello Clementi, Maria Lucia Nosi, Valentina Vincenzini, Jacopo Mariani, Diletta Fabiani, Lodovico Ferrari, Paolo Franchini, Tullio Aragona, Davide Corvaglia, Davide Figliolini, Beniamino Franceschini, Roberto Napolitano, Valeria Barbera, Federico Falcone, Stefano Meglioraldi, Eugenia Bartoccini, Andrea Gatto, Sonia Galdeman, Filomena Caddeo, Dario D'Alfonso, Chantal Frattini, Viola Cappelletti, Maria Stella Rossi, Serena Rosata, Francesco Di Mento, Giuseppe Sciara, Mario Calcagno, Tanja Sartori, Andrea Giansanti, Lorenzo Pedrazzi, Alessio Negri Zingg, Ester Trasforini, Daniele Miglio, Viola Killerqueen Lodato, Delos Veronesi, Giuseppe De Paolis, Diego Capani, Stefano Colombo, Aislinn, Marco Marulli, Sanrei, Emanuele Crocetti, Andrea Borla, Elena Noseda, Anna Notti, Andreea Elena Stanica, Marina Priorini, Lucia Coluccia, Simone Babini, Fiorenzo Catanzaro, Francesco Mastinu, Cristina Cornelio, Roberto Paradiso, Andrea Avvenengo, Maria Boffini, Mara Bomben, Alex Panigada, Federico Iarlori, Marika Bernard, Alessandra Ronconi, Francesco Danelli, Gabriele Nannetti, Salvatore Ingrosso, Paolo Oddone, Valerio Evangelisti.
Vedi ANTEPRIMA (1,08 MB scaricato 846 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.