La vita davanti a sé

Recensioni o commenti a film in generale.
Selene Barblan
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 524
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Author's data

La vita davanti a sé

Messaggio da leggere da Selene Barblan »

Film del 2020 di Edoardo Ponti
Con Sophia Loren, Ibrahima Gueye, Abril Zamora, Babak Karimi

L’incontro tra Momò, 12 anni, e Madame Rosa non è tra i più felici; lui infatti la deruba dei candelabri che voleva vendere al mercato e cerca di rivenderli a un criminale del quartiere. Quando il dottor Cohen, che detiene la custodia del ragazzino, scopre il fatto lo costringe a chiedere scusa all’anziana signora, dopodiché convince lei a prenderlo con se. Madame Rosa si occupa già di Iosif, un ragazzino abbandonato, come si è occupata nel corso degli anni dei figli delle prostitute.
I rapporti in casa non sono facili, per le differenze culturali, per i vissuti di ognuno di loro, ma si fanno gradualmente sempre più profondi e importanti…

Dopo tanti film che ho visto ultimamente, che ho trovato godibili ma non entusiasmanti, questo finalmente mi ha lasciato qualcosa. La storia è forse una di tante, come se ne sentono tutti i giorni. Ma già la presenza di Sophia Loren fa la differenza. L’ho sempre considerata la “donna più bella del mondo”, e qui si mostra in tutta la sua fiera eleganza, che gli anni non hanno portato via. E bravura ovviamente. Ibrahima Gueye, che interpreta Momò, è davvero molto intenso per essere così giovane, ha uno sguardo penetrante e comunicativo, ed è riuscito a interpretare il suo ruolo egregiamente.
Trovo anche molto bello e poetico il modo in cui il regista ha scelto di rappresentare la voglia di fanciullezza in un bambino che non è più un bambino, che forse non ha mai potuto fare, essere un bambino. E bello anche come è stato reso il senso di comunità, quello vero, che si crea lì dove ce n’è più bisogno.
Allegati
Schermata 2021-04-05 alle 22.36.11.png
Schermata 2021-04-05 alle 22.36.11.png (189.42 KiB) Visto 28 volte
Rispondi

Torna a “Film”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Fungo più, fungo meno...

Fungo più, fungo meno...

Nessuno li ha mai raccontati in maniera avvincente.

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Cosa può accadere se una élite di persone geneticamente Migliore si accorge di non essere così perfetta come crede?
Una breve storia di Fantascienza scritta da Carlo Celenza, Ida Dainese, Lodovico Ferrari, Massimo Baglione e Tullio Aragona.
Vedi ANTEPRIMA (1,11 MB scaricato 61 volte).
info e commenti compralo su   amazon

Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 234 volte).
info e commenti compralo su   amazon

Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 146 volte).
info e commenti compralo su   amazon




Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2013 - (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2013 - (in bianco e nero)

(edizione 2013, 7,12 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (7,12 MB) - scaricato 319 volte..

La Gara 33 - Dica 33!

La Gara 33 - Dica 33!

(settembre/ottobre 2012, 55 pagine, 711,52 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, , Ser Stefano, Monica Porta may bee, Nathan, Skyla74, Licetti, Roberta Michelini, Cordelia, Tuarag, Mastronxo, Paride Bastuello, Isabella Galeotti, Angela Di Salvo, Lorella15, Recenso,
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (711,52 KB) - scaricato 160 volte.
oppure in formato EPUB (856,50 KB) (vedi anteprima) - scaricato 234 volte..
Lascia un commento.

La Gara 56 - Amicizia ritrovata

La Gara 56 - Amicizia ritrovata

(novembre 2015, 25 pagine, 794,03 KB)

Autori partecipanti: Carlocelenza, Skyla74, Alberto Tivoli, Patrizia Chini, Giorgio Leone, Eliseo Palumbo, Angelo Manarola,
a cura di Ida Dainese.
Scarica questo testo in formato PDF (794,03 KB) - scaricato 417 volte.
oppure in formato EPUB (324,30 KB) (vedi anteprima) - scaricato 199 volte..
Lascia un commento.