Una vita irreale

Dato che il COVID19 ci costringe a stare a casa, perché non condividere l'esperienza? Apri un topic qui e raccontaci la tua Coviditudine quotidiana.
Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 326
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Una vita irreale

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Tanti affermano che da questa pandemia, che costringe tutti a stare a casa, isolati dagli altri, se ne possa uscire rafforzati, più consapevoli e umani. Mi spiace dover "cantare fuori dal coro" ma io non lo credo. Penso invece che non appena allenteranno le briglie tutto riprenderà come prima, anzi forse peggio di prima, perché si cercherà di recuperare il "tempo perduto".
Per quello che mi riguarda, in merito a questa allucinante situazione, mi sento assai triste. Di giorno me la faccio abbastanza passare la tristezza, impegnandomi nei lavori più strani. Ho la fortuna di vivere in un attico con grandi terrazze al piano e, per ciò, c'è sempre da fare... In questi giorni ho dato il colore al carrello porta-fiori che era penosamente arrugginito, e già che avevo il pennello in mano non mi sono risparmiata e ho raggiunto ogni cosa che c'era in giro riportandola a nuovo, come anche il tavolino rotondo dove in estate sovente pranzo con la mia famiglia. Poi leggo, scrivo, cucino e... mi annoio. Mi fanno compagnia i tanti messaggi watsapp che ricevo con le varie vignette umoristiche allegate. Con i gruppi, con i quali sono in contatto, ci si scambia il buon giorno, la buonanotte ecc. Oggi, ad esempio, sono arrivate colombe e ramoscelli di ulivo: è la domenica delle Palme e ci si tiene compagnia come si può... La sera, quando vado a letto molto tardi, mi prende l'angoscia. Mi pare impossibile l'incubo in cui stiamo vivendo, mi pare una faccenda tipo brutto sogno, dal quale potersi risvegliare in fretta. E l'angoscia cresce quando penso che è tutto reale e che la faccenda non sarà affatto breve. Allora mi viene da piangere ma poi penso che sono viva ed è già una fortuna, quindi mi calmo e cerco di addormentarmi, ma è difficile poterlo fare. Nel tempo precedente al sonno cerco di consolarmi, penso che in questa nostra guerra siamo fortunati, se restiamo in casa forse non moriamo, abbiamo tanto sostentamento tecnologico, non soffriamo la fame, anzi, ci rimpinziamo anche di più del solito. E poi, non sono sola. I miei famigliari è vero, non sono qui, sono nelle loro case e ci sentiamo solo al telefono o in video-chiamata ma, la mia gatta Trilly è qui con me. Adesso, mentre scrivo, ha pensato bene di salirmi in grembo, guarda affascinata il saltellio dei tasti, si e messa comoda e fa le fusa. Cosa si può volere di più? Beh, si può certamente desiderare una vita normale, dove poter uscire in libertà, senza indossare la museruola e senza doversi distanziare di almeno un metro dagli altri. Ecco, vorrei al più presto uscire da questa vita irreale.
Ultima modifica di Laura Traverso il 24/05/2020, 23:34, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9117
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Una vita irreale

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

... forse peggio di prima, perché si cercherà di recuperare il "tempo perduto.
ah sì, lo penso anch'io.
Faremo un'orgia di primitivo e animalesco giubilo.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 326
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Re: Una vita irreale

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

ciao Massimo, tiriamo innanzi...

Rispondi

Torna a “Il CoronDiario”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Gara di primavera 2019 - La contessa, e gli altri racconti

Gara di primavera 2019 - La contessa, e gli altri racconti

(primavera 2019, 49 pagine, 777,86 KB)

Autori partecipanti: Alessandro Mazzi, Angelo Ciola, Aurora Gallo, Daniele Missiroli, Draper, Fausto Scatoli, Gabriele Ludovici, Laura Traverso, L.Grisolia, Namio Intile, N.B. Panigale, Marco Daniele, Roberto Bonfanti, Selene Barblan, Tiziana Emanuele.
a cura di Massimo Baglione.
Scarica questo testo in formato PDF (777,86 KB) - scaricato 44 volte.
oppure in formato EPUB (354,48 KB) (vedi anteprima) - scaricato 37 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 29 - Storie parallele

La Gara 29 - Storie parallele

(marzo 2012, 44 pagine, 863,42 KB)

Autori partecipanti: Polly Russel, Nathan, Lodovico, Jane90, Conrad, Carlocelenza, Tuareg, Luigi Bonaro, Lorella15, Roberta Michelini, Antonella P, Diego Capani.
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (863,42 KB) - scaricato 160 volte.
oppure in formato EPUB (794,38 KB) (vedi anteprima) - scaricato 274 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 5 - A modo mio

La Gara 5 - A modo mio

(giugno 2009, 40 pagine, 758,80 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Pia, Massimo Baglione, Bonnie, Miriam, DaFank, Rona, Manuela, Massimo, Clali, Alessandro Napolitano, Gio, Snuff, Aigor, Yle.
A cura di Pia.
Scarica questo testo in formato PDF (758,80 KB) - scaricato 325 volte.
oppure in formato EPUB (555,57 KB) (vedi anteprima) - scaricato 192 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 219 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Gare letterarie stagionali - annuario n° 1 (2018 - 2019)

Gare letterarie stagionali - annuario n° 1 (2018 - 2019)

Le Gare letterarie stagionali sono concorsi a partecipazione libera, gratuiti, dove chiunque può mettersi alla prova nel forum di BraviAutori.it, divertirsi, conoscersi e, perché no, anche imparare qualcosa. I migliori testi delle Gare vengono pubblicati nei rispettivi ebook gratuiti i quali, a ogni ciclo di stagioni, diventano un'antologia annuale come questa che state per leggere..
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Alessandro Mazzi, Angelo Ciola, Aurora Gallo, Ida Dainese, Carlo Celenza, Carol Bi, Daniele Missiroli, Draper, Edoardo Prati, Fabrizio Bonati, Fausto Scatoli, Gabriele Ludovici, L.Grisolia, Laura Traverso, Liliana Tuozzo, Lodovico, Marco Daniele, Namio Intile, N.B. Panigale, Nunzio Campanelli, Pierluigi, Roberto Bonfanti, Seira Katsuto, Selene Barblan, SmilingRedSkeleton, Stefano Giraldi Ceneda, Teseo Tesei, Tiziano Legati, Tiziana Emanuele.
Vedi ANTEPRIMA (214,82 KB scaricato 28 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Human Take Away

Human Take Away

Umani da asporto

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
"Human Take Away" è un racconto corale dove gli autori Alessandro Napolitano e Massimo Baglione hanno immaginato una prospettiva insolita per un contatto alieno. In questo testo non è stata ideata chissà quale novità letteraria, né gli autori si sono ispirati a un particolare film, libro o videogioco già visti o letti. La loro è una storia che gli è piaciuto scrivere assieme, per divertirsi e, soprattutto, per vincere l'Adunanza letteraria del 2011, organizzata da BraviAutori.it. Se con la narrazione si sono involontariamente avvicinati troppo a storie già famose, affermano, non era voluto. Desiderano solo che vi gustiate l'avventura senza scervellarvi troppo sul come gli sia venuta in mente.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (497,36 KB scaricato 467 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.