Dialogo a distanza

Spazio dedicato alla Gara stagionale di primavera 2020.

Sondaggio

Sondaggio concluso il 20/06/2020, 1:00

1 - non mi piace affatto
3
14%
2 - mi piace pochino
7
32%
3 - si lascia leggere
9
41%
4 - è bello
3
14%
5 - mi piace tantissimo
0
Nessun voto
 
Voti totali: 22

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 350
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Francesco Pino ha scritto:
12/05/2020, 18:41
E' difficile parlare di ottimismo in questi giorni in cui si sputa veleno su chi va a fare del bene in giro per il mondo, tuttavia abbiamo anche dei giovani punti di riferimento dai quali partire.
L'argomento trattato riguarda tutti e deve dunque essere presentato in forme differenti affinchè possa arrivare al cuore di chiunque. Mentre noi adulti possiamo solo approfondire un tema che già conosciamo i più piccoli non ne hanno alcuna consapevolezza. Se io dovessi affrontare la questione con i miei figli il dialogo a distanza fra il Sole e la Terra potrebbe essere una storiella in grado di catturare la loro attenzione.
Piaciuto!
Grazie molte Francesco per la tua opinione positiva, mi è piaciuta soprattutto la tua considerazione circa il fatto di ritenere il mio raccontino adatto ai bambini, qualora si volesse con loro affrontare la questione. A rileggerci quindi alla prossima gara. In questa il tuo racconto mi è piaciuto perché tratteggia, con molta sensibilità e stupore, la ripresa della vita di una bella famiglia dopo la quarantena da coronavirus.

(Non ho capito perchè mi ha pubblicato tre volte la risposta, la prima volta era sparita durante l'invio, poi è riapparsa... Spero che Massimo tolga le due in più, grazie)
Ultima modifica di Laura Traverso il 12/05/2020, 23:15, modificato 1 volta in totale.

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 350
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Francesco Pino ha scritto:
12/05/2020, 18:41
E' difficile parlare di ottimismo in questi giorni in cui si sputa veleno su chi va a fare del bene in giro per il mondo, tuttavia abbiamo anche dei giovani punti di riferimento dai quali partire.
L'argomento trattato riguarda tutti e deve dunque essere presentato in forme differenti affinchè possa arrivare al cuore di chiunque. Mentre noi adulti possiamo solo approfondire un tema che già conosciamo i più piccoli non ne hanno alcuna consapevolezza. Se io dovessi affrontare la questione con i miei figli il dialogo a distanza fra il Sole e la Terra potrebbe essere una storiella in grado di catturare la loro attenzione.
Piaciuto!
.
Ultima modifica di Laura Traverso il 30/05/2020, 22:12, modificato 1 volta in totale.

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 350
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Re: Dialogo a distanza

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Laura Traverso ha scritto:
12/05/2020, 23:28
Ho pubblicato per tre volte (perchè con l'invio non partiva e spariva) la risposta al tuo commento positivo di cui ti ringrazio molto. Dove precisavo anche che mi è piaciuto il fatto che troveresti il mio racconto adatto ai bambini. Grazie Francesco, a rileggerci alla prossima gara. Anche il tuo racconto mi è piaciuto, denota sensibilità e originalità, ai tempi del coronavirus...
(Non so che fine abbiano fatto le precedenti risposte... Se per caso Massimo leggesse lo pregherei di controllare, grazie)

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 350
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Francesco Pino ha scritto:
12/05/2020, 18:41
E' difficile parlare di ottimismo in questi giorni in cui si sputa veleno su chi va a fare del bene in giro per il mondo, tuttavia abbiamo anche dei giovani punti di riferimento dai quali partire.
L'argomento trattato riguarda tutti e deve dunque essere presentato in forme differenti affinchè possa arrivare al cuore di chiunque. Mentre noi adulti possiamo solo approfondire un tema che già conosciamo i più piccoli non ne hanno alcuna consapevolezza. Se io dovessi affrontare la questione con i miei figli il dialogo a distanza fra il Sole e la Terra potrebbe essere una storiella in grado di catturare la loro attenzione.
Piaciuto!
Ultima modifica di Laura Traverso il 30/05/2020, 22:11, modificato 1 volta in totale.

Francesco Pino
Foglio bianco
Messaggi: 43
Iscritto il: 09/05/2020, 17:55

Author's data

Re: Dialogo a distanza

Messaggio da leggere da Francesco Pino »

Laura Traverso ha scritto:
12/05/2020, 23:33
Ciao Laura. A me spuntano regolarmente le tue risposte.
Grazie, a rileggerti.

Selene Barblan
Correttore di bozze
Messaggi: 305
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan »

Trovo molto positivo parlare dei problemi che l’essere umano ha arrecato/arreca/c’è-sempre-la-speranza-che-non-arrechi-in-futuro al pianeta. Penso però che il racconto sia troppo pesante e non ottenga il risultato desiderato. Chi fa poca attenzione all’ecologia, secondo me, rischia di rimanere infastidito e assorbire poco, chi è già sensibile forse trova pochi spunti nei contenuti esposti. Mi ha coinvolto poco ed anche a livello stilistico non mi convince, pertanto mi è piaciuto poco.

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 350
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Selene Barblan ha scritto:
25/05/2020, 20:53
Trovo molto positivo parlare dei problemi che l’essere umano ha arrecato/arreca/c’è-sempre-la-speranza-che-non-arrechi-in-futuro al pianeta. Penso però che il racconto sia troppo pesante e non ottenga il risultato desiderato. Chi fa poca attenzione all’ecologia, secondo me, rischia di rimanere infastidito e assorbire poco, chi è già sensibile forse trova pochi spunti nei contenuti esposti. Mi ha coinvolto poco ed anche a livello stilistico non mi convince, pertanto mi è piaciuto poco.
Grazie Selene per aver letto e commentato il mio racconto. Ciao, a rileggerci

Avatar utente
Ida-59
Pubblicista
Messaggi: 53
Iscritto il: 14/01/2020, 15:30
Località: Vigevano
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Ida-59 »

Laura Traverso ha scritto:
02/05/2020, 23:29
Grazie per aver letto il mio raccontino. Circa la noia provata durante la lettura, che dirti? E che dirti sul tono dei tuoi commenti? Ecco, dico che trovo i tuoi commenti scorretti, caccosi e saccenti, come mai mi era capitato di leggere qui nei confronti di nessuno, pur nel lungo periodo che frequento questo portale. Ti faccio notare che la parola pipistrelli si scrive con una sola p. Inoltre ti consiglio di scendere dal pero, come si suol dire, e di imparare ad usare un minimo di correttezza anche nel dire che una cosa non ti piace. Ovviamente ognuno ha il diritto di non condividere uno scritto altrui, certamente, ci mancherebbe altro, siamo qui per questo, per dare la nostra opinione. Ma tutto deve avere una misura in merito ai termini usati.
Scusami, non volevo essere offensiva, ma evidentemente ero stata molto infastidita dalla lettura del tuo racconto e ho scritto il commento a caldo, mentre avrei dovuto aspettare che la cattiva impressione passasse ed essere quindi meno coinvolta risultando quindi più pacata. Anche se, pur detto con parole diverse e più gentili, il mio parere resta sempre lo stesso.
Mi dispiace che tu ti sia irritata al punto di rispondermi con tono ancora più sgarbato del mio.
Spero che potremo dimenticare presto questo primo e poco piacevole incontro.

Rispondi

Torna a “Gara di primavera, 2020”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 46 - Non più in vita

La Gara 46 - Non più in vita

(maggio 2014, 17 pagine, 337,04 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Annamaria Vernuccio, Nunzio Campanelli, Patrizia Chini, Awomanofnoimportance.
a cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (337,04 KB) - scaricato 124 volte.
oppure in formato EPUB (359,27 KB) (vedi anteprima) - scaricato 225 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

(marzo 2011, 45 pagine, 856,73 KB)

Autori partecipanti: Lvwceg, Angela Di Salvo, Tania Maffei, Carlocelenza, Ser Stefano, Mastronxo, Cosimo Vitiello, GTrocc, Vit, Arianna, Sphinx, StillederNacht, Exlex, Titty Terzano.
A cura di Dario Maiocchi.
Scarica questo testo in formato PDF (856,73 KB) - scaricato 450 volte.
oppure in formato EPUB (408,12 KB) (vedi anteprima) - scaricato 206 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2017 -  (a colori)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2017 - (a colori)

(edizione 2017, 4,25 MB)

Autori partecipanti:
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,25 MB) - scaricato 11 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


BReVI AUTORI - volume 5

BReVI AUTORI - volume 5

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Marco Bertoli, Angela Catalini, Francesco Gallina, Liliana Tuozzo, Roberto Bonfanti, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Antonio Mattera, Beno Franceschini, F. T. Leo, Fausto Scatoli, Alessandro Chiesurin, Selene Barblan, Giovanni Teresi, Noemi Buiarelli, Maria Rupolo, Alessio Del Debbio, Francesca Gabriel, Gabriele Iacono, Marco Vecchi, SmilingRedSkeleton, Alessandro Pesaresi, Gabriele Iacono, Gabriele Laghi, Ilaria Motta.
Vedi ANTEPRIMA (263,51 KB scaricato 43 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Il sole è nudo

Il sole è nudo

Antologia di opere che mettono a nudo la pratica del nudismo.
Questo libro non vuole essere un dibattito pro o contro; non ci riguarda, abbiamo solo avuto il desiderio di spogliarci con voi.
A cura di Angelo Manarola e Massimo Baglione.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Concita Imperatrice, M. C., Gianni Veggi, 1 s3mpl1c3 nud1sta, Paolo De Andreis, Mario Stallone, Leonardo Rosso, Iconat, Sergio Bartolacelli, Donatella Ariotti, Franca Riso, Lodovico Ferrari, Goldchair60, Emanuele Cinelli, Vittoria Tomasi, Simone Pasini, Anna Rita Foschini, Matteone, Galiano Rossi, Franca Mercadante, Massimo Lanari, Francesco Paolo Catanzaro, Francesco Guagliardo, Giacobsi, Bayron, Marina Paolucci, Guglielmo A. Ferrando, Stefano Bozzato, Marco Murara, Francesca Miori, Lorenzo Moimare, Vincenzo Barone, Rupert Mantovani, Domenico Ciccarelli, Siman, Roberto Gianolio, Francesco Marcone, utente anonimo, Jole Gallo, Giovanni Altieri, Daniela Zampolli, Robi Nood, Mauro Sighicelli, Lucica Talianu, Giovanni Minutello, Naturizia, Serena Carnemolla, Carla Bessi.
Vedi ANTEPRIMA (407,33 KB scaricato 593 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

L'Animo spaziale

L'Animo spaziale

Tributo alla Space Opera

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
L'Animo Spaziale è un tributo alla space opera. Contiene una raccolta di racconti dell'autore Massimo Baglione, ambientati nella fantascienza spaziale. Un libro dove il concetto di fantascienza è quello classico, ispirato al Maestro Isaac Asimov. La trilogia de "L'Animo Spaziale" (Intrepida, Indomita e Impavida) è una storia ben raccontata con i giusti colpi di scena. Notevole la parentesi psicologica, in Indomita, che svela la complessa natura di Susan, elemento chiave dell'intera vicenda. "Intrepida", inoltre, ha vinto il primo premio nel concorso di letteratura fantascientifica "ApuliaCon 2006" (oggi "Giulio Verne"). I racconti brevi "Mr. Sgrultz", "La bottiglia di Sua Maestà" e "Noi, sorelle!" sono stati definiti dalla critica "piccoli capolavori di fantascienza da annoverare negli annali.
Di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,68 MB scaricato 256 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.