Ritorno da un'avventura

Spazio dedicato alla Gara stagionale di primavera 2020.

Sondaggio

1 - non mi piace affatto
2
33%
2 - mi piace pochino
3
50%
3 - si lascia leggere
1
17%
4 - è bello
0
Nessun voto
5 - mi piace tantissimo
0
Nessun voto
 
Voti totali: 6

Trevigiana
Foglio bianco
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/01/2019, 10:39

Author's data

Ritorno da un'avventura

Messaggio da leggere da Trevigiana »

Quando lo vidi seduto su uno sgabello della cucina, non credevo ai miei occhi.
Per settimane intere avevo pregato con ogni forza che tornasse a casa, ma, con il passare del tempo, le speranze si erano affievolite.
Mi avvicinai cauta per sorprenderlo alle spalle e, se non mi avesse notata, assistere alla sua reazione. A quanto pare ero stata brava nel muovermi con passi felpati.
Ora che gli ero davanti, pronta a sfoderare gli il sorriso più pieno che possedessi, il fiato mi si mozzò in gola. Graffi ed escoriazioni e sangue essiccato deturpavano quei lineamenti morbidi, aggraziati, tra i quali spiccavano quegli occhi verdi di cui mi ero subito innamorata.
- Dio mio - dissi - che cosa ti è successo?
Sapevo che l'avventura a cui, a suo modo, aveva accennato, non avrebbe comportato conseguenze lievi, ma non potevo immaginare degli effetti così gravi a livello corporeo.
Istintivamente allungai una mano per testare la profondità delle ferite. Con una movenza brusca e decisa si fece da parte, sempre senza dire niente.
Anche questo mi allibiva: la sua proverbiale loquacità sembrava essere tramutata in un ostinato mutismo.
- Dimmi qualcosa - lo esortai. Ma non ci fu replica.
Decisi allora di assecondare la sua evidente volontà. Scartai l'idea di disinfettare le sue ferite e di detergere le essiccazioni ematiche e aprii il frigorifero.
Afferrai la prima tazza a disposizione sul gocciolatoio e la riempii di latte. Come quando era piccolo e indifeso e aveva bisogno di me, gli preparai uno dei suoi ristori preferiti. Lo bevve piano piano, di gusto. Approfittai del coinvolgimento del momento per colmare la distanza che ci separava e finalmente potei risentire il suo odore. Stavolta non ci fu alcuna resistenza. Gli accarezzai la testa e lui si lasciò accarezzare.
Finito il latte, visibilmente rigenerato, mi puntò contro i suoi fari chiari, ipnotizzanti. Sulle mie labbra si formò un sorriso che immaginai essere compassionevole, materno.
- Che hai combinato, tesoro? Sei riuscito a conquistare il tuo amore impossibile? Chi ti ha ridotto in questo stato?
Un sussulto mi scosse dall'interno quando udii di nuovo la sua voce.
Una parola soltanto, breve, acuta.
Ripiombò nel silenzio, pur cominciando a comunicare con me alla sua maniera, come aveva sempre fatto.
Rizzando la coda, inarcando il dorso, facendo le fusa.
Ultima modifica di Trevigiana il 24/03/2020, 21:41, modificato 2 volte in totale.

Gino Savian
Foglio bianco
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/02/2020, 18:54

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Gino Savian »

Ci sono tantissimi errori, alcuni che potrebbero essere delle semplici sviste come ad esempio il "prr" all'inizio, altre che avresti potuto evitare con una revisione un po' più attenta. Ad esempio: "che tornassi a casa" sarebbe dovuto essere "tornasse a casa" riferito a lui, non a chi narra. Oppure "e la riempi di latte" manca una "i" finale.

I discorsi diretti solitamente vengono compresi tra virgolette, non tra dei trattini.

Alcuni errori hanno compromesso notevolmente l'efficacia e la potenzialità di questo racconto, di conseguenza non mi è piaciuto.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9061
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Gino Savian ha scritto:
24/03/2020, 13:49
I discorsi diretti solitamente vengono compresi tra virgolette, non tra dei trattini.
In realtà, tra virgolette d solito si mettono i pensieri o le citazioni.
Per i dialoghi diretti, c'è chi preferisce i «sergenti» (o caporali), chi i — trattini —.
Noi di BraviAutori.it, (io, in particolar modo), spingiamo all'uso dei trattini.
Le nostre pubblicazioni sono infatti editate secondo il nostro BraviAutori style. Per gli ebook gratuiti siamo meno rigidi.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Trevigiana
Foglio bianco
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/01/2019, 10:39

Author's data

Re: Ritorno da un'avventura

Messaggio da leggere da Trevigiana »

Grazie per le gentili note. Segnalo a mia volta un errore nel suo intervento: sarebbe dovuto essere anziché avrebbe dovuto essere. Alla prossima

Avatar utente
Eliseo Palumbo
Correttore di bozze
Messaggi: 408
Iscritto il: 22/10/2011, 14:09
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Eliseo Palumbo »

Racconto brevissimo, carino.
Ci sono molte cose da sistemare, non le elenco perchè basta una semplice rilettura da parte tua per potertene rendere conto, sono errori di battiura o di un taglia e incolla eseguito male, niente di grave o irrecuperabile.
Fino alla fine non avevo capito che si trattasse di un animale, brava. Inizialmente credevo fosse un uomo, poi un bambino quando la protagonista lo chiama "Tesoro", ma era poco plausibile perché era sparito da giorni, quindi il finale mi ha fatto sorridere.
Mostrare ad altri le proprie debolezze lo sconvolgeva assai più della morte

POSARE LA MIA PENNA E' TROPPO PERICOLOSO IO VIVO IO SCRIVO E QUANDO MUOIO MI RIPOSO


Immagine

Trevigiana
Foglio bianco
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/01/2019, 10:39

Author's data

Re: Ritorno da un'avventura

Messaggio da leggere da Trevigiana »

Grazie del commento. Ho provveduto a eseguire una revisione. Un caro saluto

Rispondi

Torna a “Gara di primavera, 2020”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 10 - Dreaming of a Weird Christmas

La Gara 10 - Dreaming of a Weird Christmas

(gennaio 2010, 20 pagine, 1,56 MB)

Autori partecipanti: Giacomo Scotti, Bonnie, Cosimo Vitiello, ArditoEufemismo, Mario, Dafank, Phigreco, Pia.
A cura di CMT.
Scarica questo testo in formato PDF (1,56 MB) - scaricato 340 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Giudizio Ardito - A.D. - Apocalypse Day

Giudizio Ardito - A.D. - Apocalypse Day

(maggio 2010, 88 pagine, 1017,02 KB)

Autori partecipanti: Lucia Manna, Mr. Nicotina, Vit, Ser Stefano, Mario, Magasulla, Augusto Manghisi, Massimo Baglione, Diego Bortolozzo, GiuseppeN, Seigi, Vecchia Zia Patty, Stefy71, CMT, Mastronxo, Manuela, Arditoeufemismo, Carlocelenza.
A cura di Arditoeufemismo.
Scarica questo testo in formato PDF (1017,02 KB) - scaricato 716 volte.
oppure in formato EPUB (702,41 KB) (vedi anteprima) - scaricato 195 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 29 - Storie parallele

La Gara 29 - Storie parallele

(marzo 2012, 44 pagine, 863,42 KB)

Autori partecipanti: Polly Russel, Nathan, Lodovico, Jane90, Conrad, Carlocelenza, Tuareg, Luigi Bonaro, Lorella15, Roberta Michelini, Antonella P, Diego Capani.
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (863,42 KB) - scaricato 155 volte.
oppure in formato EPUB (794,38 KB) (vedi anteprima) - scaricato 272 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Il sole è nudo

Il sole è nudo

Antologia di opere che mettono a nudo la pratica del nudismo.
Questo libro non vuole essere un dibattito pro o contro; non ci riguarda, abbiamo solo avuto il desiderio di spogliarci con voi.
A cura di Angelo Manarola e Massimo Baglione.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Concita Imperatrice, M. C., Gianni Veggi, 1 s3mpl1c3 nud1sta, Paolo De Andreis, Mario Stallone, Leonardo Rosso, Iconat, Sergio Bartolacelli, Donatella Ariotti, Franca Riso, Lodovico Ferrari, Goldchair60, Emanuele Cinelli, Vittoria Tomasi, Simone Pasini, Anna Rita Foschini, Matteone, Galiano Rossi, Franca Mercadante, Massimo Lanari, Francesco Paolo Catanzaro, Francesco Guagliardo, Giacobsi, Bayron, Marina Paolucci, Guglielmo A. Ferrando, Stefano Bozzato, Marco Murara, Francesca Miori, Lorenzo Moimare, Vincenzo Barone, Rupert Mantovani, Domenico Ciccarelli, Siman, Roberto Gianolio, Francesco Marcone, utente anonimo, Jole Gallo, Giovanni Altieri, Daniela Zampolli, Robi Nood, Mauro Sighicelli, Lucica Talianu, Giovanni Minutello, Naturizia, Serena Carnemolla, Carla Bessi.
Vedi ANTEPRIMA (407,33 KB scaricato 577 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Rosso permissivo

Rosso permissivo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Una bambina e alcune persone subiscono una crudele e folle violenza. Cosa potrebbe fare una donna per vendicarsi e scongiurare la possibilità che anche sua figlia cada vittima dei carnefici? Lo scopriremo in questo racconto, dato che il rosso ce lo permette.

Copertina di Roberta Guardascione
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (382,46 KB scaricato 169 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Mai Più

Mai Più

Antologia di opere grafiche e letterarie aventi per tema il concetto del MAI PIÙ in memoria del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, di AA.VV.

Nel 2018 cade il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, perciò abbiamo voluto celebrare quella follia del Genere umano con un'antologia di opere grafiche e letterarie di genere libero aventi per tema il concetto del "mai più".

Copertina di Pierluigi Sferrella.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Alessandro Carnier, Romano Lenzi, Francesca Paolucci, Pasquale Aversano, Luisa Catapano, Massimo Melis, Alessandro Zanacchi, Furio Bomben, Pierluigi Sferrella, Enrico Teodorani, Laura Traverso, F. T. Leo, Cristina Giuntini, Gabriele Laghi e Mara Bomben.
per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.