Soltanto fantasia

Spazio dedicato alla Gara stagionale di primavera 2020.

Sondaggio

1 - non mi piace affatto
0
Nessun voto
2 - mi piace pochino
4
33%
3 - si lascia leggere
3
25%
4 - è bello
4
33%
5 - mi piace tantissimo
1
8%
 
Voti totali: 12

Avatar utente
Elisa Onten
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/03/2020, 17:33

Author's data

Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Elisa Onten »

Alle nostre spalle il cielo ormai indaco.
Davanti, il mare dalle sfumature ramate.
Poche nuvole dagli orli dorati incorniciano il sole.
Lei è sempre al mio fianco.
I suoi occhi rifletto il tramonto incandescente.
Ha un’aria leggermente distaccata.
Assente. Ma serena.
Starà immaginando qualcosa?
Starà fantasticando?
Suscita stupore e perplessità questa sua caratteristica.
Infantile.
Inspiro profondamente.
Assaporo l'aria.
È insolita, sì, ma perché biasimarla?
Vuole solo trovare serenità… in un mondo che spesso la nega.
È qualcosa di suo, le appartiene.
La ammiro.
Io non ho mai fatto nulla per cercare la felicità.
Ho sempre sperato che questa bussasse alla mia porta.
Non l’ho mai rincorsa.
Ma mi son sempre lamentato di non trovarla.
Difficile da ottenere.
Forse perché l’ho sempre vista come irraggiungibile, inafferrabile.
Qualcosa di complicato, alla quale io non potevo ambire.
Eppure lei riesce a trovarla.
Tutte le volte che vuole.
In un modo così semplice ed innocente.
La felicità non è il successo, non è avere soldi, o l’amore.
La felicità può essere anche quello; quell’anche è importante; perché sottolinea che si può star bene con le cose grandi, certo, ma ne esistono altre, più piccole, come la fantasia.
Usata dai bambini, ma dimenticata dagli adulti.
Bisogna essere concreti.
Seri.
Maturi.
Dediti al lavoro.
È così che la società ci vuole.
E poi, stranamente, la depressione afferra i cuori.
Affondo il mio viso nei capelli di Elena.
Mi inebrio del suo profumo.
Le lascio un bacio.
"A cosa stai pensando? "
Il suo sguardo fisso sul tramonto.
"Sembra un incendio"
Annuisco.
Aggiunge: "Immagina…"
Pausa.
Come se stesse cercando le giuste parole.
O forse ha solo paura di essere giudicata.
Mi lancia una breve occhiata incerta.
Teme di essere derisa.
Le sorrido dolcemente.
Allora prende coraggio, e va avanti.
"Immagina che quelle terre lontane dipinte di rosso siano magiche… le Terre del Fuoco".
Una seconda occhiata.
Come una bambina scruta la mia espressione.
Sinceramente interessato.
"È lì dove nascono i draghi… "
Sorrido.
Quanto vorrei possedere un’immaginazione come la sua.
Lei, però, scorge il mio sorriso.
Sento la sua mano stringere forte la mia.
Si sta aprendo a me.
È fragile.
Teme il giudizio.
La voce si fa fioca.
"Se aguzzi la vista, potrai scorgere tra quelle nuvole oro e vermiglio il passaggio di uno di loro…"
I miei occhi restano fissi su quelle nuvole ardenti come bracieri.
"…grande ed imponente… basta solo crederci…"
Inspira profondamente.
Espira rilasciando un timido sibilo.
"Puoi vederlo, basta solo volerlo"
E così i miei occhi decidono di concedermi l’inverosimile.
Tra quelle fiamme fa capolino un drago.
Gigantesco.
Possente.
Etereo.
Come disegnato dal vento.
Maestoso sguazza in quel mare di fuoco.
Pietrificato.
Incredulo.
Sconcertato.
Non è possibile.
Lo vedo!
Lo vedo?
Impossibile!
Alcuna parola riesce ad uscire dalla mia bocca.
Forse perché inaridita.
Occhi incollati su quella creatura mitologica.
La sua magnificenza fa ardere il petto.
Estasi e sgomento si impossessano del cuore.
Panico nella mente.
Quell’essere si dirige veloce verso le montagne per poi svanire tra esse.
Silenzio.
Il tramonto è ormai alla fine.
Le ombre diventano lunghe.
Pallido, riesco solo a sbiascicare qualche parola.
"Che… che cos’era?"
Elena porta il suo sguardo su di me.
Sorride.
"La tua fantasia…"

Selene Barblan
Necrologista
Messaggi: 269
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan »

Ho trovato questo racconto elegante e poetico, forse anche per i continui “a capo”. Mi è piaciuta soprattutto la prima parte, sognante; la conclusione mi è sembrata invece più “forzata”, soprattutto nel finale, dove a mio parere non era necessario sottolineare esplicitamente il concetto della magia della fantasia. Globalmente trovo si legga con piacere, per me è un “3”.

Avatar utente
Elisa Onten
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/03/2020, 17:33

Author's data

Re: Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Elisa Onten »

Ti ringrazio per il commento 😊
Lo stile a capo diciamo che è uno stile che mi piace molto e che sto cercando di affinare. Per il finale intendi che non era necessario l'ultimo scambio di battute? 🤔

Selene Barblan
Necrologista
Messaggi: 269
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Author's data

Re: Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Selene Barblan »

Esatto, ma è solo una mia personalissima opinione 🙂 buona scrittura e lettura 👋

Avatar utente
Eliseo Palumbo
Correttore di bozze
Messaggi: 432
Iscritto il: 22/10/2011, 14:09
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Eliseo Palumbo »

Molto bello. Se mi posso permettere non credo che sia "soltanto" fantasia, la fantasia non è cosa da poco, la fantasia è uno strumento potente che, nel caso di un autore, ci permette di esprimere al meglio quello che proviamo con similitudini, metafore e tutto il resto.
La storia mi è piaciuta nonostante poesia, amore e romanticismo non rientrino nei miei gusti da lettore, ma in questo caso devo dire che ho trovato questo pezzo davvero molto gradevole.
traspaiono le insucurezze emozionali dei protagonisti.
Brava, a rileggerci
Mostrare ad altri le proprie debolezze lo sconvolgeva assai più della morte

POSARE LA MIA PENNA E' TROPPO PERICOLOSO IO VIVO IO SCRIVO E QUANDO MUOIO MI RIPOSO


Immagine

Avatar utente
Ida-59
Foglio bianco
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/01/2020, 15:30
Località: Vigevano
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Ida-59 »

Un componimento dal sapore lirico, dapprima con un ritmo lento che poi accelera nel finale, che induce al sogno fantastico. E la fantasia è proprio la protagonista, anche se talvolta si ha bisogno di una spintarella per credere in se stessi e nei propri sogni.
Non mi infastidisce il finale, anzi, trovo corretto ribadire il concetto, caso mai qualcuno si fosse distratto nella lettura: quella è la morale della storia, il messaggio dell'autore che deve arrivare al lettore chiaro e netto.

Avatar utente
Elisa Onten
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/03/2020, 17:33

Author's data

Re: Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Elisa Onten »

Vi ringrazio, le vostre parole mi hanno fatto davvero piacere 😊

Cristina Odasso
Foglio bianco
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/04/2020, 14:54
Località: Imperia

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Cristina Odasso »

Davvero molto bello. La fantasia non è solo dei bambini, ed è giusto venga usata anche dagli adulti.
Mi piace molto il testo poetico nonostante non sia esattamente nelle mie corde. Spero di rileggerti in un futuro.
Cristina Odasso

Avatar utente
Elisa Onten
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/03/2020, 17:33

Author's data

Re: Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Elisa Onten »

Ti ringrazio, ho gradito molto il tuo commento 😊

Avatar utente
Roberto Bonfanti
Correttore di bozze
Messaggi: 393
Iscritto il: 13/10/2013, 12:58

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Roberto Bonfanti »

Un componimento quasi poetico nella forma e nell’argomento, la relazione fra felicità e immaginazione.
Non è il tipo di racconto che di solito mi appassiona, ma l’ho trovato ben scritto e misurato fra considerazioni personali e immagini evocative.

Avatar utente
Frdellaccio
Foglio bianco
Messaggi: 34
Iscritto il: 15/05/2018, 0:11
Località: Recco

Author's data

COMMENTO

Messaggio da leggere da Frdellaccio »

Ciao Elisa
lo definirei un racconto di "messaggi". I veri valori, quelli essenziali ma che spesso, troppo spesso, non vediamo. Condivido. Non amo però nei racconti, ma è solo il mio gusto personale, i messaggi troppo chiari... mi piace rimanere spiazzato e scoprire il messaggio giusto per me.
Mi ha incuriosito molto la forma: la scrittura in versi lo ha reso gradevole.
A rileggerci

Francesco

Avatar utente
Elisa Onten
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/03/2020, 17:33

Author's data

Re: Soltanto fantasia

Messaggio da leggere da Elisa Onten »

Vi ringrazio per i commenti costruttivi 😊
Ovviamente ognuno ha il suo genere, però mi fa piacere che il mio stile susciti interesse... sono in continua lavorazione per affinarlo 😄

Avatar utente
Fausto Scatoli
Correttore di bozze
Messaggi: 372
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

non è il genere di racconti che mi piacciono, ma devo dire che è scritto in maniera davvero gradevole.
liscio e scorrevole, lascia dietro di sé una bella sensazione.
e concordo col messaggio sulla fantasia, che deve essere utilizzata da tutti perché è liberatoria.
se riesci a lasciarti penetrare, ti porta in mondi infiniti e te li fa vivere.
a te, poi, il compito di trasmettere le sensazioni agli altri.
un buon lavoro
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Gara di primavera, 2020”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 13 - Per modo di dire

La Gara 13 - Per modo di dire

(maggio 2010, 64 pagine, 857,12 KB)

Autori partecipanti: Stefy71, Bonnie, Magasulla, Ser Stefano, GiuseppeN, Vit, Manuela, Vecchiaziapatty, Carlocelenza, Lunanera, Mastronxo, Arianna, Gigliola, Giacomo Scotti, Alessandro Napolitano, Lucia Manna, Michele, Macripa,
A cura di Arditoeufemismo.
Scarica questo testo in formato PDF (857,12 KB) - scaricato 482 volte.
oppure in formato EPUB (525,77 KB) (vedi anteprima) - scaricato 189 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 7 - L'Incubo

La Gara 7 - L'Incubo

(agosto 2009, 38 pagine, 1,54 MB)

Autori partecipanti: Yle, Gerardo, Rona, Valentina, Manuela, Devil, Arditoeufemismo, Macripa, Pia, Bonnie, Piero Macrelli, Alessandro Napolitano, Dafank, Miriam,
A cura di CMT.
Scarica questo testo in formato PDF (1,54 MB) - scaricato 356 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

(marzo 2011, 45 pagine, 856,73 KB)

Autori partecipanti: Lvwceg, Angela Di Salvo, Tania Maffei, Carlocelenza, Ser Stefano, Mastronxo, Cosimo Vitiello, GTrocc, Vit, Arianna, Sphinx, StillederNacht, Exlex, Titty Terzano,
A cura di Dario Maiocchi.
Scarica questo testo in formato PDF (856,73 KB) - scaricato 449 volte.
oppure in formato EPUB (408,12 KB) (vedi anteprima) - scaricato 205 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


BReVI AUTORI - volume 5

BReVI AUTORI - volume 5

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Marco Bertoli, Angela Catalini, Francesco Gallina, Liliana Tuozzo, Roberto Bonfanti, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Antonio Mattera, Beno Franceschini, F. T. Leo, Fausto Scatoli, Alessandro Chiesurin, Selene Barblan, Giovanni Teresi, Noemi Buiarelli, Maria Rupolo, Alessio Del Debbio, Francesca Gabriel, Gabriele Iacono, Marco Vecchi, SmilingRedSkeleton, Alessandro Pesaresi, Gabriele Iacono, Gabriele Laghi, Ilaria Motta.
Vedi ANTEPRIMA (263,51 KB scaricato 43 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Blue Bull

Blue Bull

Poliziesco ambientato a Chicago e Nuovo Messico

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Un poliziesco vecchio stile, cazzuto, ambientato un po' a Chicago e un po' in New Mexico, dove un poliziotto scopre di avere un figlio già adulto e, una volta deciso di conoscerlo, si accorgerà che non sarà così semplice. Una storia dura e forse anche vera.
Frank Malick, attempato sergente della polizia di Chicago, posto finalmente di fronte alle conseguenze d'una sua mancanza commessa molti anni prima, intraprende un viaggio fino in Nuovo Messico alla ricerca di qualcosa a metà tra il perdono delle persone che aveva fatto soffrire e la speranza di un'improbabile redenzione.
Di Massimo Baglione e Cataldo Balducci.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (482,65 KB scaricato 211 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

BReVI AUTORI - volume 4

BReVI AUTORI - volume 4

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Angela Catalini, Mirta D, Umberto Pasqui, Verdiana Maggiorelli, Francesco Gallina, Francesca Santucci, Sandra Ludovici, Antonio Mattera, Francesca Paolucci, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Romina Bramanti, Alberto Tivoli, Fausto Scatoli, Cinzia Iacono, Marilina Daniele, Francesca Rosaria Riso, Francesca Gabriel, Isabella Galeotti, Arcangelo Galante, Massimo Tivoli, Giuseppe Patti, SmilingRedSkeleton, Alessio Del Debbio, Marco Bertoli, Simone Volponi, Tiziano Legati, Francesco Foddis, Maurizio Donazzon, Giovanni Teresi, Sandro Pellerito, Ilaria Motta.
Vedi ANTEPRIMA (730,53 KB scaricato 64 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.