Un po' di umiltà

Commenta qui un testo presente nel portale
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

non guasterebbe, soprattutto da parte mia, nei vari contesti che si succedono su questo forum.
però non guasterebbe neppure un po' di correttezza.
e magari una rinuncia alla vendetta, alla ripicca.
il riferimento, mi pare chiaro, è alle varie gare che qui si svolgono, dove si nota sempre più (perlomeno io la noto) una certa rabbia relativa al commento del proprio racconto che il più delle volte sfocia, purtroppo, in una ripicca sul racconto di chi ha commentato prima.
mi spiego meglio: se commento negativamente il racconto di Ciccio e gli do un basso voto, è quasi scontato che lui commenti negativamente il mio (o che non lo commenti nemmeno) e mi dia un altrettanto basso voto.
magari è meritato, perbacco, ma temo invece sia frutto di quell'icazzatura che ti arriva addosso (anche a me, eh) quando leggi una brutta recensione su quello che tu ritieni un ottimo lavoro.
non ho suggerimenti particolari se non il lasciar correre e cercare di essere onesti e sinceri, senza cercare una inutile e stupida rivalsa.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
MattyManf
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/11/2020, 15:35
Contatta:

Author's data

Re: un po' di umiltà

Messaggio da leggere da MattyManf »

Spero davvero che non sia così! Ho commentato quasi tutti i racconti in gara e ho cercato di essere obbiettivo. Mi dispiacerebbe essere colpito per questo...

Lo spirito del forum è quello di spingerci a commentare, ma anche ad accettare le critiche! Personalmente, a me non è capitato di ricevere un simile trattamento (e mi auguro che non accada)
:smt100 :smt100 :smt100
Date un'occhiata a "Rose Nere" in Concorso FLASH.

sono FELICE perché...
:bicipit"Il Carillon di Absindaele" ,
si è piazzato al 3° posto su 45 concorrenti in Gara d'Autunno 2020!!!!
Fatemi sapere cosa ne pensate!
Illustrazioni: @chinevesperiane
Wattpad: https://www.wattpad.com/user/NovelleVesperiane
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

lungi da me il pensiero di creare casini, eh, si tratta di una semplice riflessione
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 204
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Fausto, ti dico come la penso. Quello che tu denunci lo sento. Si vedono comportamenti a volte infantili e altre vendicativi. Ma credo che alla fine valgano ancora i bei racconti. Puoi ricevere un "1" o un "5" ma alla fine vince il racconto. Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà. A tutti quelli che al mio racconto hanno criticato negativamente ho assegnato un punto in più a quello che mi sentivo di dare, sapendo di sbagliare ma anche per non sembrare vendicativo. Qui ci sono bei racconti e altri che non dovrebbero essere proposti. Ma è la maggioranza, quella pacifica, che poi li eleva o li abbatte. E quando vedo che le persone cercano agganci per "salire", penso a Rutger Hauer e alla sua meravigliosa interpretazione quando recita "Ho visto cose che voi umani..."...
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9408
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

...Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà.
E' tutto qui, secondo me, il succo del discorso.
La maggioranza vince sempre, a meno che non sia quella sbagliata :smt005
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

“Si può esprimere un’opinione davvero imparziale soltanto su cose che non ci interessano. Ragion per cui, indubbiamente, un’opinione imparziale è sempre del tutto priva di valore.”

OSCAR WILDE

:lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

Marcello Rizza ha scritto: 19/11/2020, 20:09 Fausto, ti dico come la penso. Quello che tu denunci lo sento. Si vedono comportamenti a volte infantili e altre vendicativi. Ma credo che alla fine valgano ancora i bei racconti. Puoi ricevere un "1" o un "5" ma alla fine vince il racconto. Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà. A tutti quelli che al mio racconto hanno criticato negativamente ho assegnato un punto in più a quello che mi sentivo di dare, sapendo di sbagliare ma anche per non sembrare vendicativo. Qui ci sono bei racconti e altri che non dovrebbero essere proposti. Ma è la maggioranza, quella pacifica, che poi li eleva o li abbatte. E quando vedo che le persone cercano agganci per "salire", penso a Rutger Hauer e alla sua meravigliosa interpretazione quando recita "Ho visto cose che voi umani..."...
ma perbacco, sono d'accordo, ci mancherebbe...
rimane il fatto che certi comportamenti sono anche meno che infantili, purtroppo.
quello che io non sopporto, mi pareva di averlo chiarito, è il gesto di pura ripicca.
io non sono abituato a farlo. tu commenti il mio e mi dai 1? ok, basta che mi spieghi il motivo.
poi io commento il tuo e, sinceramente, se mi piace o dico e lo voto bene, anche se tu mi hai votato male.
questo è quello che non comprendo, la mancanza di correttezza
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Fausto comunque mi pare di capire che questa questione - diatriba - chiamiamola come vogliamo, non è nuova. Anzi. C'è addirittura una pagina piena di forum che si trascina da mesi e mesi se non da anni, mi è capitato di vedere. Purtroppo non vedo molte vie di uscita oltre all'uso del comune pudore alias buon senso. Come avevo detto in quella pagina in un commento, che almeno i due voti "limite", ovvero l'uno e il cinque, andrebbero motivati obbligatoriamente. Perché se è vero - e condivido - che ci sono voti di ripicca (mi hai dato uno ti do anche io uno) ci sono anche i voti "di scambio", se volgiamo rubare un termine alla politica (mi hai dato cinque, per partito preso ti do cinque). In questo modo le classifiche diventano delle pagliacciate.
Io, ripeto, sono per la motivazione obbligatoria almeno per l'uno e il cinque.
Poi va da se che è un mio pensiero ed occorre vedere se a livello tecnico, del portale ecc ecc sia fattibile.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

Mauro Conti ha scritto: 19/11/2020, 21:01 Fausto comunque mi pare di capire che questa questione - diatriba - chiamiamola come vogliamo, non è nuova. Anzi. C'è addirittura una pagina piena di forum che si trascina da mesi e mesi se non da anni, mi è capitato di vedere. Purtroppo non vedo molte vie di uscita oltre all'uso del comune pudore alias buon senso. Come avevo detto in quella pagina in un commento, che almeno i due voti "limite", ovvero l'uno e il cinque, andrebbero motivati obbligatoriamente. Perché se è vero - e condivido - che ci sono voti di ripicca (mi hai dato uno ti do anche io uno) ci sono anche i voti "di scambio", se volgiamo rubare un termine alla politica (mi hai dato cinque, per partito preso ti do cinque). In questo modo le classifiche diventano delle pagliacciate.
Io, ripeto, sono per la motivazione obbligatoria almeno per l'uno e il cinque.
Poi va da se che è un mio pensiero ed occorre vedere se a livello tecnico, del portale ecc ecc sia fattibile.
hai ragione, non ci sono vie d'uscita se non il buon senso, ed è quello che sto chiedendo.
abbandonare la rivalsa e lasciarsi andare al senso del vero, che piaccia o meno.
ma ho la netta impressione che non tutti lo comprendano, purtroppo
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
MattyManf
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/11/2020, 15:35
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da MattyManf »

In effetti, io non ho capito bene una cosa della votazione. Il voto non è nominativo, ma il nome dei votanti si. Per cui, con un po' di ragionamento e seguendo gli sviluppi di un sondaggio si può inuire chi ha votato cosa...
Ora, la mia domanda è, ha senso mantenere segreto il voto?

Poi, concordo che almeno il voto massimo e quello minimo andrebbero moitvati (io cerco di commentare sempre, mi sento manchevole a dare un voto e non spiegare cosa ne penso di un lavoro). Soprattuto perchè è dagli errori (magari gravi) che impariamo qualcosa, fosse anche solo ad accettare che a qualcuno il nostro lavoro abbia fatto pena
:smt100 :smt100 :smt100
Date un'occhiata a "Rose Nere" in Concorso FLASH.

sono FELICE perché...
:bicipit"Il Carillon di Absindaele" ,
si è piazzato al 3° posto su 45 concorrenti in Gara d'Autunno 2020!!!!
Fatemi sapere cosa ne pensate!
Illustrazioni: @chinevesperiane
Wattpad: https://www.wattpad.com/user/NovelleVesperiane
Mariovaldo
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 60
Iscritto il: 16/12/2019, 7:27
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mariovaldo »

Io frequento (qualcuno direbbe "infesto") siti di scrittura da quando, andato in pensione, ho avuto il tempo per dedicarmi all'altra faccia della mia passione per la lettura. Sono passati quasi 20 anni. In alcuni siti c'erano gare (pochi) in altri no, ma dappertutto si notava una minoranza (per fortuna) di persone che si ritenevano Grandi Scrittori. Quindi, guai a criticarli seppure in maniera educata e motivata. Credo che questo faccia parte della natura umana e sia inevitabile, perciò ha fatto mio un consiglio da fonte piu' che autorevole : "Non ti curar di lor ma guarda e passa" Ricordiamo sempre che difficilmente saremo candidati al Nobel e quindi il nostro è solo un gioco, bellissimo, appagante, ma pur sempre un gioco.
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Aggiungo solo una piccolo aneddoto.
Sono d'accordo con Mariovaldo. Il clan degli intoccabili esiste in tutte le categorie. Mia sorella è stata praticamente bullizzata al limite dell'ingiuria e della denuncia penale, in un sito di ricette di cucina, solo per avere scritto in un commento ad una "senatrice" di quel forum che un singolo passaggio in una ricetta non la convinceva. Si è scatenato il finimondo. Sono testimone di tutto, mi ha fatto leggere i commenti. Premetto che questa signora non fa di cognome ne Cracco ne Marchesi ma fa la casalinga a Cremona, purtroppo però rientrava nella famosa (e tacita) lista delle intoccabili e si era creata col tempo un'entourage da Califfo arabo che la sosteneva in tutto e per tutto. Mi chiedo poi a che scopo.
Cosi' va il mondo signori, ma io spero con tutto il cuore veramente che qui le cose non stiano in questi termini. Da quello che ho potuto capire in questi tre mesi circa che sono qui con Voi non siamo certamente a questi livelli e speriamo proprio di non arrivarci, anzi son sicuro che già il farlo presente "taglia fuori" di per se i "malintenzionati". In ogni caso non i meraviglio più di nulla, l'egoismo e arrivismo umano, come ben sapete, non ha limiti.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

no, Mauro, non credo stiano in questi termini, me ne sarei accorto.
e con me tanti altri che voglio solo dilettarsi in qualcosa di piacevole.
però anche qui, come ovunque, non mancano lorsignori, e ce ne siamo accorti.
perlomeno me ne sono accorto io, che per via di umiltà non sono proprio il massimo.
dovrei imparare qualcosa in più.
ci proverò
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 204
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Intervengo sugli ultimi due interventi, appropriati. Non mi è facile giudicare male un racconto, perché il mio scrivere viene da passione più che da scuola. Per questo motivo coi racconti che in questo concorso non mi sono piaciuti ho agito in due modi differenti. Ad alcuni non ho ne risposto e ne votato, per non influenzare altri lettori coi miei commenti negativi. A qualcun altro ho scritto privatamente palesandogli con garbo e attenzione le mie perplessità (e qualcuno nemmeno mi ha risposto). Ho votato da 3 a 5. So che non è corretto nemmeno così, ma non mi sento così arbitro capace per sconfortare chi ci mette passione nello scrivere. Detto questo, gli ultimi due interventi di Mario e Mauro sono assolutamente condivisibili.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

sarà un caso, ma nessuno di quelli che sono intervenuti è, a mio parere, indiziato del comportamento che segnalo.
almeno per quanto mi riguarda.
vediamo se qualcun altro vuole dire la sua.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 204
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Fausto Scatoli ha scritto: 21/11/2020, 18:18 sarà un caso, ma nessuno di quelli che sono intervenuti è, a mio parere, indiziato del comportamento che segnalo.
almeno per quanto mi riguarda.
vediamo se qualcun altro vuole dire la sua.
Ne sei certo certissimo? 😁
Rispondi

Torna a “Testi”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Ero sposata da poco e già mi stavo annoiando

Ero sposata da poco e già mi stavo annoiando

(soprattutto a letto)

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Marika è una giovane ragazza. Non ha avuto alcuna esperienza sessuale e sta per sposarsi. Essendo molto intelligente, si accorge presto di essere una bella donna e sente di non poter rinchiudersi per tutta la vita in un contesto matrimoniale forzato e prematuro. Conosce un uomo, il quale la porta per gradi a conoscere tutto ciò che c'è da sapere sul sesso. è un uomo speciale, totalmente diverso dal suo fidanzato e ne nasce una relazione molto particolare. Molto di quello che Marika impara può non corrispondere a quello che le donne desiderano, ma sono certa che, segretamente, prima o poi ci avranno pensato. è un racconto erotico, scritto però senza parole scurrili od offensive.

Copertina di Roberta Guardascione
di Mary J. Stallone
a cura di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (252,71 KB scaricato 184 volte).
compralo su   amazon

Time City

Time City

amanti nel tempo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Con questo romanzo scopriremo in che modo un rivoluzionario viaggio nel Tempo darà il via a un innovativo sistema di colonizzare la Luna e, forse, l'intero Universo. Partendo dalla Terra con una macchina del Tempo, è possibile arrivare sulla Luna? In queste pagine vi sarà raccontato del lato "Tempo" di questa domanda. La parte "Luna" (qui solo accennata) verrà sviluppata più corposamente nel seguito di questo libro auto-conclusivo. L'autore ha cercato a lungo qualche riferimento a opere che narrassero di un crononauta che sfrutti il viaggio nel Tempo per raggiungere il nostro satellite naturale, ma non è riuscito a trovarne alcuna. Lo scrittore Giovanni Mongini (autore, tra le varie cose, dello splendido articolo "Viaggio al centro del tempo") lo ha confortato in tal senso, perciò si vuole concedere il lusso di indicare la sua persona come colei che ha inventato per prima questo tipo di viaggio Terra-Tempo-Luna. Concedeteglielo, vi prego, almeno per un po' di… tempo.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (1,00 MB scaricato 404 volte).
info e commenti compralo su   amazon

L'Altro

L'Altro

antologia AA.VV. sulle diversità del Genere Umano

Attraverso il concorso "L'Altro - antologia sulle diversità del Genere Umano", gli autori erano stati chiamati a esprimersi sulle contrapposizioni fra identità, in conflitto o meno, estendibili anche a quelle diversità in antitesi fra di loro come il terreste e l'alieno, l'Uomo e l'animale, l'Uomo e la macchina, il normale e il diversamente abile, il cristiano e il musulmano, l'uomo e la donna, il buono e il cattivo, il bianco e il nero eccetera. La redazione cercava testi provocatori (purché nei limiti etici del bando), senza falsi moralismi, variegati, indagatori e introspettivi. Ebbene, eccoli qua! La selezione è stata dura e laboriosa, ma alla fine il risultato è questo ottimo libro.
A cura di Massimo Baglione.
Copertina di Furio Bomben.

Contiene opere di: Furio Bomben, Antonio Mattera, Maria Letizia Amato, Massimo Tivoli, Vespina Fortuna, Thomas M. Pitt, Laura Massarotto, Pasquale Aversano, Ida Dainese, Iunio Marcello Clementi, Federico Pavan, Francesca Paolucci, Enrico Teodorani, Giorgio Leone, Giovanna Evangelista, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Francesco Zanni Bertelli, Gabriele Ludovici, Laura Traverso, Luca Valmont, Massimo Melis, Abraham Tiberius Wayne, Stefania Fiorin.
Vedi ANTEPRIMA (312,10 KB scaricato 88 volte).
info e commenti compralo su   amazon




Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 70 - Troppo tardi

La Gara 70 - Troppo tardi

(aprile 2018, 20 pagine, 663,34 KB)

Autori partecipanti: Roberto Bonfanti, Patrizia Chini, Daniele Missiroli, Gabriele Ludovici, Ida Dainese,
a cura di Lodovico Ferrari.
Scarica questo testo in formato PDF (663,34 KB) - scaricato 63 volte.
oppure in formato EPUB (326,04 KB) (vedi anteprima) - scaricato 75 volte..
Lascia un commento.

La Gara 4 - Ciak, si gira!

La Gara 4 - Ciak, si gira!

(aprile 2009, 30 pagine, 510,72 KB)

Autori partecipanti: Pia, Ranz, Devil, Miriam Mastrovito, Manuela, Pia, Cmt, Nembo13, Alessandro Napolitano,
A cura di DaFank.
Scarica questo testo in formato PDF (510,72 KB) - scaricato 416 volte.
oppure in formato EPUB (415,38 KB) (vedi anteprima) - scaricato 225 volte..
Lascia un commento.

La Gara 47 - Virus

La Gara 47 - Virus

(luglio 2014, 39 pagine, 542,17 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Carlocelenza, Ser Stefano, Angelo Manarola, Nunzio Campanelli, Mastronxo, Anto Pigy, Annamaria Vernuccio, Matteo Bottaro, Maddalena Cafaro, Eliseo Palumbo,
a cura di Patrizia Chini (con la supervisione di Lodovico).
Scarica questo testo in formato PDF (542,17 KB) - scaricato 178 volte.
oppure in formato EPUB (704,54 KB) (vedi anteprima) - scaricato 261 volte..
Lascia un commento.