Non mi piace il commento che ho ricevuto

Commenta qui un testo presente nel portale
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9509
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Riporto qui il problema sollevato all'interno delle recensioni all'opera Mani attorno a me di Mauro Conti:

Stefano Giraldi Ceneda scrive:
Suggerirei all'autore di evitare il carattere maiuscolo per intere parole, i numeri in cifre (perché non usare le lettere?) e la ripetizione insistita dell'onomatopea "tak" (che, peraltro, avrei sostituito con la più diffusa e immediata "tac"). La "e" maiuscola non si accenta con l'apostrofo: quindi È non E'.

l'autore dell'opera risponde:
Tutti i suggerimenti - ovviamente - sono ben accetti. Ad una condizione. Che più che condizione è direi educazione. RECENSIONE significa dare almeno un (scritto in lettera e non in numero) parere sul contenuto anche senza dilungarsi oltremodo. Un'opinione, anche di base, sull'idea dell'autore si può anche scrivere. Si dovrebbe scrivere. Positiva o negativa che sia ci mancherebbe. Se poi la RECENSIONE si ferma al solo COMMENTO o peggio CORREZIONE sull'uso dello stile sintattico e grammaticale, non dico che ciò è di cattivo gusto ma veramente poco ci manca.
Ho scritto delle parole interamente maiuscole spero non scandalizzino nessuno.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9509
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevto

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Mauro, per quanto riguarda il commento che hai ricevuto, forse esprimere critiche solo sugli errori e non dire nulla sul contenuto può sembrare seccante, tuttavia direi che non ti ha detto proprio cose brutte, e di certo non noto toni offensivi o sgarbati, ti ha solo segnalato quello che secondo lui sono dei problemi. E io avrei pagato oro affinché qualcuno mi fornisse quel tipo di informazioni quando frequantavo i primi siti lettarari e tutti si davano falsi baci e abbracci al posto di dire la verità.
Qui non stiamo facendo compiti in classe, hai ragione, ma siamo comunque su un sito letterario serio, dove l'onestà è molto incentivata e, soprattuto, dove viene caldamente chiesto di non offendersi così su due piedi come pare tu stia facendo.
Cosa dovresti fare nei confronti di quella recensione?
Semplice: accettare il consiglio e ringraziare, diamine! Soprattuto se è vera in ciò che ti segnala. Che poi non ti abbia espresso un commento sul contenuto, amen.
Ben altra cose se fosse stato offensivo, allora sì, interverrei amministrativamente a gamba tesa.
Se ti piace scrivere, ma se ti piace davvero, invece di offenderti riesamina il tuo testo e verifica le segnalazioni. Se sono veritiere, correggilo, ricaricalo e ringrazia chi ti ha fornito quei suggerimenti. Se non sono veritiere, allora in discorso sarà diverso.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9509
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Siccome (mea culpa) da 12 anni abbiamo sempre dato per scontato che "recensire" e "commentare" fossero verbi riferiti a dare note, suggerimenti, complimenti e critiche alle opere del sito, segnalo che, per evitare futuri fraintendimenti semantici tra quelle due parole, laddove possibile ho cercato di specificare meglio "Recensione e commento" nelle pagine del sito.
Riportate qui altre pagine in cui questa distinzione non fosse sufficientemente chiara.
Grazie della collaborazione e buon lavoro.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Stefano Giraldi Ceneda
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 59
Iscritto il: 19/08/2017, 10:49

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Stefano Giraldi Ceneda »

Mi sembra che la mediazione di Massimo sia così esaustiva e ben impostata da rendere superflua ogni postilla.
Dato, però, che sono parte in causa – e in causa sono stato indirettamente (ri)chiamato -, esprimerò il mio pensiero.
Premetto che non sono disposto a trascinare all'infinito una polemica in fieri e pertanto non mi presterò a logoranti e noiosi botta e risposta.
Inoltre, non entrerò più di tanto nel merito e nel metodo del messaggio scritto a seguito del commento in discussione; ritengo che ogni visitatore del portale (dal fedelissimo all'occasionale) non abbia bisogno di apprendere la mia opinione per costruirsi la propria: gli elementi, oggettivi, per stabilire il giusto rapporto tra cause ed effetti della questione sono facili da reperire.
Sostengo – in generale – che nel momento in cui si pubblica qualcosa, si debba mettere in conto qualunque genere di reazione da parte del pubblico: plausi, fischi, encomi, denigrazione, indifferenza e, appunto, suggerimenti.
Come quelli che, in coscienza, senza (mi pare) impiegare toni offensivi, né sfociando nella maleducazione ho espresso alcuni giorni fa.
Dovrebbe essere sufficiente soffermarsi su un aspetto non secondario (tempo dedicato alla lettura integrale del racconto, quindi, alla composizione del commento), per comprendere che alla base del mio atteggiamento, al di là delle parole e del presunto cattivo gusto, sta il rispetto profondo per l'autore e per la sua opera.
Secondo la mia concezione – che come tale è opinabile -, il vero nemico, in senso lato, non è chi a viso aperto ci dice ciò che pensa di noi o del nostro operato, ma chi agisce sottocoperta.
Liberamente ispirato dalla saggezza che ricavo dall'intervento di Massimo Baglione, da cui traspare la sua esperienza in campo editoriale, direi che i suggerimenti si debbano sempre accettare, prendendo il buono che c'è.
Se crediamo che nei nostri tentativi letterari incontreremo sempre sorrisi e pacche sulla spalla, siamo (e non alludo a nessuno in particolare) sulla strada sbagliata.
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Sono assolutamente d'accordo Massimo nel non alimentare l'inutile polemica che a quanto pare ad un approdo si è arrivati. Assolutamente d'accordo sul fatto che Recensire è una cosa e Commentare è un'altra. Si può fare insieme e si può fare disgiuntamente, basta quindi d'ora in poi puntualizzare.
La questione era questa: il racconto, il pezzo, può anche non piacere, ma per esprimere le impressioni (che non è detto che siano oro colato, in questo caso: anzi) vi è modo e modo. Sui miei pochi scritti fin'ora (in ogni caso vedo che sono di più di altri iscritti da anni) in molti mi hanno fatto notare che avrei potuto comporre il pezzo diversamente, oppure l'uso della punteggiatura da sistemare, i tempi verbali da rivedere, la voce narrante da cambiare ecc ecc. Ma in questi altri casi si è tutto svolto in un'ottica amichevole, di reciproco divertimento e collaborazione, nonché PER PRIMA COSA è stata espressa una valutazione sull'idea.
Rimango in questo caso specifico piuttosto fermo sulle mie posizioni: esistono diversi modi di porsi, di dire le cose, senza per quello pretendere degli applausi (non me ne faccio nulla). In secondo luogo essendo un bellissimo sito di opere e componimenti di persone con la stessa passione, dare un'impressione prima di tutto sul contenuto, sull'idea, sulla trama, sulla logica del pezzo dovrebbe essere basilare poiché i libri di grammatica li ho anch'io in biblioteca e delle sterili correzioni modello compiti delle vacanze lasciano il tempo che trovano. Anche se non scritto nelle regole ho notato che è "costume" farlo, poiché questo sito - a parte qualcuno - ma li conti su un dito - è costituito da gente in gamba e molto molto corretta.
Sicuro della tua comprensione Massimo e che le mie "rimostranze" (e non polemiche) vadano a beneficio di tutta la comunità. Mi limito a rivolgermi a te come interlocutore diretto per semplice fatto che ormai è tutto nero su bianco, tutti gli utenti avranno compreso le mie intenzioni. Inoltre non ho ne il tempo e tanto meno la voglia di rispondere dando credito a prolisse, petulanti e (per me) insignificanti giustificazioni.
A disposizione per ogni ulteriore chiarimento Massimo anche se credo che abbiamo annoiato sufficientemente gli utenti che vorrebbero leggere altro. Un saluto. :D
Teo Tardy
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/09/2020, 22:08

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Teo Tardy »

Ciao Massimo! Sono totalmente d'accordo che magari ricevere una recensione di quel genere può dar fastidio più che altro perchè la scrittura non è fatta solo di forma ma soprattutto di contenuto e interpretazione, basti pensare a come i futuristi fossero usciti fuori dagli schemi dell'ortografia.
Detto questo dalla mia poca esperienza e i miei 17 anni scarsi trovo che qualsiasi feedback anche quello in questione possa aiutare a migliorare se stessi oppure semplicemente può non essere ascoltato e continuare per la propria strada ma il bello di questo sito è proprio la possibilità di ricevere dei riscontri che siano positivi o negativi e quindi accettarli come se fossero tutti dei regali!
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9509
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Mauro:
Ma in questi altri casi si è tutto svolto in un'ottica amichevole, di reciproco divertimento e collaborazione...
Qui stai sostenendo che nel tuo caso c'è stato astio, mentre qui:
...poiché i libri di grammatica li ho anch'io in biblioteca e delle sterili correzioni modello compiti delle vacanze lasciano il tempo che trovano.
...stai offendendo tu chi ti ha commentato!

Vedi, ognuno qui ha una propria sensibilità, sia chi legge un tuo testo (ed è costretto a leggerlo per come tu l'hai pubblicato), sia chi pubblica.
Voglio che sia ben chiaro che qui, un commento sul contenuto del testo e uno sulla forma con cui è stato scritto, HANNO IL MEDESIMO VALORE!
Tu puoi essere libero di accettare o meno questa cosa, non non devi osteggiare chi si è preso la briga e la buona volontà di leggerti e di lasciarti un commento tecnico invece che uno come lo volevi tu.
Quindi, per cortesia, risparmiatemi il "Massimo ha ragione" e bla bla bla quando poi o si fa finta di non capire o si cerca di alimentare il fuoco con quelle frasette sottili e pericolose che ho citato qui sopra.
Perciò chiudiamo qui questa specifica polemica. Se non vi piacciono i commenti che ricevete (offese e falsità a parte) IGNORATELI!
Oppure contattatevi in privato e discutetene tra voi, oppure vedetevi di persona e scambiatevi due sane scazzottate fra amici, che fan sempre bene pure quelle.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Non mi piace il commento che ho ricevuto

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Cosa posso dire. Mi dispiace del polverone sollevato. A mio avviso per un'ottima causa.
Inutile continuare anche perché le regole non le ho scritte io - giustamente - e qui sono ospite.
Se va bene il fatto di apportare solo correzioni stilistiche nei commenti senza dare nemmeno uno straccio di pensiero generale sul contenuto, va benissimo...hanno lo stesso valore? Va bene. Buono a sapersi. Ottimo.
Le frasette che tu chiami "sottili" e pericolose (addirittura, eccessivo dai) sono solo legittime reazioni ad illazioni fatte da terzi nei miei riguardi. Comunque faccenda chiusa.
Nei tuoi confronti ho detto solamente che l'idea della differenziazione tra Commento e Recensione era buona. Nulla di più. Non vi era nessuna ipocrisia nel dirlo. Credimi. Era totalmente un'opinione in buona fede.
Chiudo definitivamente dicendo che - a malincuore - ignorerò "certi" commenti come consigliato.
Grazie buona serata.
Rispondi

Torna a “Testi”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 22 - Un'estate al mare.

La Gara 22 - Un'estate al mare.

(luglio 2011, 40 pagine, 693,14 KB)

Autori partecipanti: Ser Stefano, Aleeee76, Mastronxo, Arditoeufemismo, Tania Maffei, Stefano di Stasio, Morgana Bart, Polissena, Skyla74, Licetti,
A cura di Licetti.
Scarica questo testo in formato PDF (693,14 KB) - scaricato 305 volte.
oppure in formato EPUB (561,30 KB) (vedi anteprima) - scaricato 239 volte..
Lascia un commento.

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 - (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Writer Factor" 2014 - (in bianco e nero)

(edizione 2014, 4,52 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,52 MB) - scaricato 238 volte..

La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

(dicembre 2009, 46 pagine, 456,32 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Manuela, Daniela, Arditoeufemismo, Mario, Augusto, Magnonove, Cosimo Vitiello, Miriam, Snuff, Phigreco, Pia,
A cura di Alessandro Napolitano.
Scarica questo testo in formato PDF (456,32 KB) - scaricato 487 volte.
oppure in formato EPUB (343,81 KB) (vedi anteprima) - scaricato 196 volte..
Lascia un commento.





Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Gare letterarie stagionali - annuario n° 2 (2019 - 2020)

Gare letterarie stagionali - annuario n° 2 (2019 - 2020)

Le Gare letterarie stagionali sono concorsi a partecipazione libera, gratuiti, dove chiunque può mettersi alla prova nel forum di BraviAutori.it, divertirsi, conoscersi e, perché no, anche imparare qualcosa. I migliori testi delle Gare vengono pubblicati nei rispettivi ebook gratuiti i quali, a ogni ciclo di stagioni, diventano un'antologia annuale come questa che state per leggere.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Roberto Bonfanti, Giampiero, Lodovico, Giorgio Leone, Athosg, Carol Bi, Diego.G, Massimo Centorame, Namio Intile, Alessandro Mazzi, Frdellaccio, Teseo Tesei, Stefyp, Laura Traverso, Eliseo Palumbo, Saviani, Andr60, Goliarda Rondone, Roberto Ballardini, Giampiero, Fausto Scatoli, Sonia85, Speranza, Mariovaldo, Macrelli Piero, Andrepoz, Selene Barblan, Roberto, Roberto Virdo'.
Vedi ANTEPRIMA (949,83 KB scaricato 43 volte).
info e commenti compralo su   amazon

Non spingete quel bottone

Non spingete quel bottone

antologia di racconti sull'ascensore

Hai mai pensato a cosa potrebbe accadere quando decidi di mettere piede in un ascensore? Hai immaginato per un attimo a un incontro fatale tra le fredde braccia della sua cabina? Hai temuto, per un solo istante, di rimanervi chiuso a causa di un imponderabile guasto? E se dietro a quel guasto ci fosse qualcosa o qualcuno?
Trentuno autori di questa antologia dedicata all\'ascensore, ideata e curata da Lorenzo Pompeo in collaborazione col sito BraviAutori.it, hanno provato a dare una risposta a queste domande.
A cura di Lorenzo Pompeo
Introduzione dell\'antropologo Vincenzo Bitti.
Illustrazioni interne di Furio Bomben e AA.VV.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Vincenzo Bitti, Luigi Dinardo, Beatrice Traversin, Paul Olden, Lodovico Ferrari, Maria Stella Rossi, Enrico Arlandini, Federico Pergolini, Emanuele Crocetti, Roberto Guarnieri, Andrea Leonelli, Tullio Aragona, Luigi Bonaro, Umberto Pasqui, Antonella Provenzano, Davide Manenti, Mara Bomben, Marco Montozzi, Stefano D'Angelo, Amos Manuel Laurent, Daniela Piccoli, Marco Vecchi, Claudio Lei, Luca Carmelo Carpita, Veronica Di Geronimo, Riccardo Sartori, Andrea Andolfatto, Armando d'Amaro, Concita Imperatrice, Severino Forini, Eliseo Palumbo, Diego Cocco, Roberta Eman.
Vedi ANTEPRIMA (2,58 MB scaricato 499 volte).
info e commenti compralo su   amazon

256K

256K

256 racconti da 1024 Karatteri

Raccolta delle migliori opere che hanno partecipato alla selezione per l'antologia 256K. Ci sono 256 racconti da non più di 1024 battute. A chiudere l'antologia c'è un bellissimo racconto del maestro della fantascienza italiana Valerio Evangelisti. Ogni pagina, è corredata da una cronologia dei vecchi computer dagli anni '50 agli '80. A ogni autore è stato inoltre assegnato un QR Code. Da non perdere!
A cura di Massimo Baglione e Massimo Fabrizi
con la partecipazione di: Alessandro Napolitano e Paolo Oddone.

Contiene opere di: Alberto Tristano, Roberto Guarnieri, Ramona Cannatelli, Ser Stefano, Giorgio Aprile, Gianluca Santini, Matteo Mancini, Giorgia Rebecca Gironi, Mariella Vallesi, Tommaso Chimenti, Diego Salvadori, Giulia Conti, Beatrice Traversin, Maria Cristina Biasoli, Massimiliano Campo, Il Cazzaro di 6502, Polissena Cerolini, Patrizia Birtolo, Paolo Capponi, Paolo Cavicchi, Luca Romanello, Igor Lampis, Diego Di Dio, Leonardo Boselli, David Parronchi, VS, Antonella Tissot, Sam L. Basie, Annamaria Trevale, Bruno Ugioli, Ilaria Spes, Bruno Elpis, Massimiliano Prandini, Andrea Marà, Riccardo Fumagalli, Joshi Spawnbrød, Daniele Picciuti, Gian Filippo Pizzo, Flavio Valerio Nervi, Ermanno Volterrani, Manuela Costantini, Matteo Carriero, Eva Bassa, Lorenzo Pompeo, Andrea Andreoni, Valeria Esposito, Stefano Caranti, Riccardo Carli Ballola, Stefano Pierini, Giuseppe Troccoli, Francesco Scardone, Andrea Cavallini, Alice Chimera, Cosimo Vitiello, Mariaeleonora Damato, Stefano Mallus, Sergio Oricci, Michele Pacillo, Matteo Gambaro, Angela Di Salvo, Marco Migliori, Pietro Chiappelloni, Sergio Donato, Ivan Visini, Ottavia Piccolo, Ester Mistò, Alessandro Mascherpa, Gianmarco Amici, Raffaella Munno, Michele Campagna, Diego Bortolozzo, Lorenzo Davia, Marco Solo, Gianluca Gendusa, Caterina Venturi, Lorenzo Crescentini, Silvia Tessa, Simona Aiuti, Chiara Micheli, Anna Tasinato, Valentina Giuliani, Giulio D'Antona, Maria Francesca Cupane, Veruska Vertuani, Giacomo Scotti, Chiara Zanini, Lorenzo Fontana, Tiziana Ritacco, Margherita Lamatrice, Aurora Torchia, Luigi Milani, Maurizio Brancaleoni, Gloria Scaioli, Filomena, Piergiorgio Annicchiarico, Morik Chadid, Chiara Perseghin, Massimo Ferri, Simone Messeri, Davide Dotto, Serena M. Barbacetto, Roberto Bernocco, Anthony Strange, Cristian Leonardi, Fabiola Lucidi, Roberto Bommarito, Antonio Russo De Vivo, Giacomo Gailli, Giovanni Duminuco, Federico Pergolini, Fabrizio Leonardi, Amigdala Pala, Natale Figura, Celeste Borrelli, Francesca Panzacchi, Andrea Basso, Giacomo Inches, Umberto Pasqui, Mario Frigerio, Luigi Bonaro, Luca Romani, Anna Toro, Giuseppe Varriale, Maria Lipartiti, Marco Battaglia, Arturo Caissut, Stefano Milighetti, Davide Berardi, Paolo Secondini, Susanna Boccalari, Andrea Indiano, Alexia Bianchini, Penelope Mistras, Anna Grieco, Samantha Baldin, Serena Bertogliatti, Valentina Carnevale, Gloria Rochel, Andrea Leonelli, James Carroll Wish, Marco Ferrari, Giovanni Ferrari, Mew Notice, Maurizio Vicedomini, Paride Bastuello, Alessandra Lusso, Mirko Giacchetti, Francesco Manarini, Massimo Rodighiero, Daniela Piccoli, Alessandro Trapletti, Marco Tomasetto, Conrad, Giovanni Sferro, Morgana Bart, Omar Spoti, Massimo Conti, Andrea Donaera, Roberto Alba, Libeth Libet, Angela Rosa, Valentina Coscia, Antonio Matera, Fabio Brusa, Stefano Olivieri, Isabella Galeotti, Chiara de Iure, Ilaria Ranieri, Lorenzo Valle, Francesco Fortunato, Valentina Tesio, Elena Pantano, Maria Basilicata, Antonio Costantini, Riccardo Delli Ponti, Giovanna Garofalo, Eliseo Palumbo, Federica Neri, Alessandro Napolitano, Stefano Valente, Linda Bartalucci, Luisa Catapano, Diego Cocco, Riccardo Sartori, Dario Degliuomini, Gianni Giovannone, Nicola Fierro, Federico Marchionni, Romeo Mauro, Francesco Azzurli, Filippo Pirro, Luca Marinelli, Triptil Pazol, Marco Sartori, Iunio Marcello Clementi, Maria Lucia Nosi, Valentina Vincenzini, Jacopo Mariani, Diletta Fabiani, Lodovico Ferrari, Paolo Franchini, Tullio Aragona, Davide Corvaglia, Davide Figliolini, Beniamino Franceschini, Roberto Napolitano, Valeria Barbera, Federico Falcone, Stefano Meglioraldi, Eugenia Bartoccini, Andrea Gatto, Sonia Galdeman, Filomena Caddeo, Dario D'Alfonso, Chantal Frattini, Viola Cappelletti, Maria Stella Rossi, Serena Rosata, Francesco Di Mento, Giuseppe Sciara, Mario Calcagno, Tanja Sartori, Andrea Giansanti, Lorenzo Pedrazzi, Alessio Negri Zingg, Ester Trasforini, Daniele Miglio, Viola Killerqueen Lodato, Delos Veronesi, Giuseppe De Paolis, Diego Capani, Stefano Colombo, Aislinn, Marco Marulli, Sanrei, Emanuele Crocetti, Andrea Borla, Elena Noseda, Anna Notti, Andreea Elena Stanica, Marina Priorini, Lucia Coluccia, Simone Babini, Fiorenzo Catanzaro, Francesco Mastinu, Cristina Cornelio, Roberto Paradiso, Andrea Avvenengo, Maria Boffini, Mara Bomben, Alex Panigada, Federico Iarlori, Marika Bernard, Alessandra Ronconi, Francesco Danelli, Gabriele Nannetti, Salvatore Ingrosso, Paolo Oddone, Valerio Evangelisti.
Vedi ANTEPRIMA (566,01 KB scaricato 854 volte).
info e commenti compralo su   amazon