Un po' di umiltà

Commenta qui un testo presente nel portale
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

non guasterebbe, soprattutto da parte mia, nei vari contesti che si succedono su questo forum.
però non guasterebbe neppure un po' di correttezza.
e magari una rinuncia alla vendetta, alla ripicca.
il riferimento, mi pare chiaro, è alle varie gare che qui si svolgono, dove si nota sempre più (perlomeno io la noto) una certa rabbia relativa al commento del proprio racconto che il più delle volte sfocia, purtroppo, in una ripicca sul racconto di chi ha commentato prima.
mi spiego meglio: se commento negativamente il racconto di Ciccio e gli do un basso voto, è quasi scontato che lui commenti negativamente il mio (o che non lo commenti nemmeno) e mi dia un altrettanto basso voto.
magari è meritato, perbacco, ma temo invece sia frutto di quell'icazzatura che ti arriva addosso (anche a me, eh) quando leggi una brutta recensione su quello che tu ritieni un ottimo lavoro.
non ho suggerimenti particolari se non il lasciar correre e cercare di essere onesti e sinceri, senza cercare una inutile e stupida rivalsa.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
MattyManf
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 78
Iscritto il: 07/11/2020, 15:35
Contatta:

Author's data

Re: un po' di umiltà

Messaggio da leggere da MattyManf »

Spero davvero che non sia così! Ho commentato quasi tutti i racconti in gara e ho cercato di essere obbiettivo. Mi dispiacerebbe essere colpito per questo...

Lo spirito del forum è quello di spingerci a commentare, ma anche ad accettare le critiche! Personalmente, a me non è capitato di ricevere un simile trattamento (e mi auguro che non accada)
:smt100 :smt100 :smt100
Date un'occhiara "Il Carillon di Absindaele" ,
il mio racconto gotico nella Gara d'Autnno!
Fatemi sapere cosa ne pensate!

Illustrazioni: https://www.instagram.com/chinevesperiane/
Wattpad: https://www.wattpad.com/user/NovelleVesperiane
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

lungi da me il pensiero di creare casini, eh, si tratta di una semplice riflessione
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Fausto, ti dico come la penso. Quello che tu denunci lo sento. Si vedono comportamenti a volte infantili e altre vendicativi. Ma credo che alla fine valgano ancora i bei racconti. Puoi ricevere un "1" o un "5" ma alla fine vince il racconto. Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà. A tutti quelli che al mio racconto hanno criticato negativamente ho assegnato un punto in più a quello che mi sentivo di dare, sapendo di sbagliare ma anche per non sembrare vendicativo. Qui ci sono bei racconti e altri che non dovrebbero essere proposti. Ma è la maggioranza, quella pacifica, che poi li eleva o li abbatte. E quando vedo che le persone cercano agganci per "salire", penso a Rutger Hauer e alla sua meravigliosa interpretazione quando recita "Ho visto cose che voi umani..."...
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9337
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

...Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà.
E' tutto qui, secondo me, il succo del discorso.
La maggioranza vince sempre, a meno che non sia quella sbagliata :smt005
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

“Si può esprimere un’opinione davvero imparziale soltanto su cose che non ci interessano. Ragion per cui, indubbiamente, un’opinione imparziale è sempre del tutto priva di valore.”

OSCAR WILDE

:lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

Marcello Rizza ha scritto: 19/11/2020, 20:09 Fausto, ti dico come la penso. Quello che tu denunci lo sento. Si vedono comportamenti a volte infantili e altre vendicativi. Ma credo che alla fine valgano ancora i bei racconti. Puoi ricevere un "1" o un "5" ma alla fine vince il racconto. Se piace, la maggioranza sana lo promuoverà. A tutti quelli che al mio racconto hanno criticato negativamente ho assegnato un punto in più a quello che mi sentivo di dare, sapendo di sbagliare ma anche per non sembrare vendicativo. Qui ci sono bei racconti e altri che non dovrebbero essere proposti. Ma è la maggioranza, quella pacifica, che poi li eleva o li abbatte. E quando vedo che le persone cercano agganci per "salire", penso a Rutger Hauer e alla sua meravigliosa interpretazione quando recita "Ho visto cose che voi umani..."...
ma perbacco, sono d'accordo, ci mancherebbe...
rimane il fatto che certi comportamenti sono anche meno che infantili, purtroppo.
quello che io non sopporto, mi pareva di averlo chiarito, è il gesto di pura ripicca.
io non sono abituato a farlo. tu commenti il mio e mi dai 1? ok, basta che mi spieghi il motivo.
poi io commento il tuo e, sinceramente, se mi piace o dico e lo voto bene, anche se tu mi hai votato male.
questo è quello che non comprendo, la mancanza di correttezza
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Fausto comunque mi pare di capire che questa questione - diatriba - chiamiamola come vogliamo, non è nuova. Anzi. C'è addirittura una pagina piena di forum che si trascina da mesi e mesi se non da anni, mi è capitato di vedere. Purtroppo non vedo molte vie di uscita oltre all'uso del comune pudore alias buon senso. Come avevo detto in quella pagina in un commento, che almeno i due voti "limite", ovvero l'uno e il cinque, andrebbero motivati obbligatoriamente. Perché se è vero - e condivido - che ci sono voti di ripicca (mi hai dato uno ti do anche io uno) ci sono anche i voti "di scambio", se volgiamo rubare un termine alla politica (mi hai dato cinque, per partito preso ti do cinque). In questo modo le classifiche diventano delle pagliacciate.
Io, ripeto, sono per la motivazione obbligatoria almeno per l'uno e il cinque.
Poi va da se che è un mio pensiero ed occorre vedere se a livello tecnico, del portale ecc ecc sia fattibile.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

Mauro Conti ha scritto: 19/11/2020, 21:01 Fausto comunque mi pare di capire che questa questione - diatriba - chiamiamola come vogliamo, non è nuova. Anzi. C'è addirittura una pagina piena di forum che si trascina da mesi e mesi se non da anni, mi è capitato di vedere. Purtroppo non vedo molte vie di uscita oltre all'uso del comune pudore alias buon senso. Come avevo detto in quella pagina in un commento, che almeno i due voti "limite", ovvero l'uno e il cinque, andrebbero motivati obbligatoriamente. Perché se è vero - e condivido - che ci sono voti di ripicca (mi hai dato uno ti do anche io uno) ci sono anche i voti "di scambio", se volgiamo rubare un termine alla politica (mi hai dato cinque, per partito preso ti do cinque). In questo modo le classifiche diventano delle pagliacciate.
Io, ripeto, sono per la motivazione obbligatoria almeno per l'uno e il cinque.
Poi va da se che è un mio pensiero ed occorre vedere se a livello tecnico, del portale ecc ecc sia fattibile.
hai ragione, non ci sono vie d'uscita se non il buon senso, ed è quello che sto chiedendo.
abbandonare la rivalsa e lasciarsi andare al senso del vero, che piaccia o meno.
ma ho la netta impressione che non tutti lo comprendano, purtroppo
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
MattyManf
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 78
Iscritto il: 07/11/2020, 15:35
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da MattyManf »

In effetti, io non ho capito bene una cosa della votazione. Il voto non è nominativo, ma il nome dei votanti si. Per cui, con un po' di ragionamento e seguendo gli sviluppi di un sondaggio si può inuire chi ha votato cosa...
Ora, la mia domanda è, ha senso mantenere segreto il voto?

Poi, concordo che almeno il voto massimo e quello minimo andrebbero moitvati (io cerco di commentare sempre, mi sento manchevole a dare un voto e non spiegare cosa ne penso di un lavoro). Soprattuto perchè è dagli errori (magari gravi) che impariamo qualcosa, fosse anche solo ad accettare che a qualcuno il nostro lavoro abbia fatto pena
:smt100 :smt100 :smt100
Date un'occhiara "Il Carillon di Absindaele" ,
il mio racconto gotico nella Gara d'Autnno!
Fatemi sapere cosa ne pensate!

Illustrazioni: https://www.instagram.com/chinevesperiane/
Wattpad: https://www.wattpad.com/user/NovelleVesperiane
Mariovaldo
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 48
Iscritto il: 16/12/2019, 7:27
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mariovaldo »

Io frequento (qualcuno direbbe "infesto") siti di scrittura da quando, andato in pensione, ho avuto il tempo per dedicarmi all'altra faccia della mia passione per la lettura. Sono passati quasi 20 anni. In alcuni siti c'erano gare (pochi) in altri no, ma dappertutto si notava una minoranza (per fortuna) di persone che si ritenevano Grandi Scrittori. Quindi, guai a criticarli seppure in maniera educata e motivata. Credo che questo faccia parte della natura umana e sia inevitabile, perciò ha fatto mio un consiglio da fonte piu' che autorevole : "Non ti curar di lor ma guarda e passa" Ricordiamo sempre che difficilmente saremo candidati al Nobel e quindi il nostro è solo un gioco, bellissimo, appagante, ma pur sempre un gioco.
Mauro Conti
rank (info):
Pubblicista
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/08/2020, 20:55

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Mauro Conti »

Aggiungo solo una piccolo aneddoto.
Sono d'accordo con Mariovaldo. Il clan degli intoccabili esiste in tutte le categorie. Mia sorella è stata praticamente bullizzata al limite dell'ingiuria e della denuncia penale, in un sito di ricette di cucina, solo per avere scritto in un commento ad una "senatrice" di quel forum che un singolo passaggio in una ricetta non la convinceva. Si è scatenato il finimondo. Sono testimone di tutto, mi ha fatto leggere i commenti. Premetto che questa signora non fa di cognome ne Cracco ne Marchesi ma fa la casalinga a Cremona, purtroppo però rientrava nella famosa (e tacita) lista delle intoccabili e si era creata col tempo un'entourage da Califfo arabo che la sosteneva in tutto e per tutto. Mi chiedo poi a che scopo.
Cosi' va il mondo signori, ma io spero con tutto il cuore veramente che qui le cose non stiano in questi termini. Da quello che ho potuto capire in questi tre mesi circa che sono qui con Voi non siamo certamente a questi livelli e speriamo proprio di non arrivarci, anzi son sicuro che già il farlo presente "taglia fuori" di per se i "malintenzionati". In ogni caso non i meraviglio più di nulla, l'egoismo e arrivismo umano, come ben sapete, non ha limiti.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

no, Mauro, non credo stiano in questi termini, me ne sarei accorto.
e con me tanti altri che voglio solo dilettarsi in qualcosa di piacevole.
però anche qui, come ovunque, non mancano lorsignori, e ce ne siamo accorti.
perlomeno me ne sono accorto io, che per via di umiltà non sono proprio il massimo.
dovrei imparare qualcosa in più.
ci proverò
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Intervengo sugli ultimi due interventi, appropriati. Non mi è facile giudicare male un racconto, perché il mio scrivere viene da passione più che da scuola. Per questo motivo coi racconti che in questo concorso non mi sono piaciuti ho agito in due modi differenti. Ad alcuni non ho ne risposto e ne votato, per non influenzare altri lettori coi miei commenti negativi. A qualcun altro ho scritto privatamente palesandogli con garbo e attenzione le mie perplessità (e qualcuno nemmeno mi ha risposto). Ho votato da 3 a 5. So che non è corretto nemmeno così, ma non mi sento così arbitro capace per sconfortare chi ci mette passione nello scrivere. Detto questo, gli ultimi due interventi di Mario e Mauro sono assolutamente condivisibili.
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 509
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

sarà un caso, ma nessuno di quelli che sono intervenuti è, a mio parere, indiziato del comportamento che segnalo.
almeno per quanto mi riguarda.
vediamo se qualcun altro vuole dire la sua.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Marcello Rizza
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: Un po' di umiltà

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Fausto Scatoli ha scritto: 21/11/2020, 18:18 sarà un caso, ma nessuno di quelli che sono intervenuti è, a mio parere, indiziato del comportamento che segnalo.
almeno per quanto mi riguarda.
vediamo se qualcun altro vuole dire la sua.
Ne sei certo certissimo? 😁
Rispondi

Torna a “Testi”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Fungo più, fungo meno...

Fungo più, fungo meno...

Nessuno li ha mai raccontati in maniera avvincente.

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Cosa può accadere se una élite di persone geneticamente Migliore si accorge di non essere così perfetta come crede?
Una breve storia di Fantascienza scritta da Carlo Celenza, Ida Dainese, Lodovico Ferrari, Massimo Baglione e Tullio Aragona.
Vedi ANTEPRIMA (1,11 MB scaricato 54 volte).
info e commenti compralo su   amazon

Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 146 volte).
info e commenti compralo su   amazon

Non spingete quel bottone

Non spingete quel bottone

antologia di racconti sull'ascensore

Hai mai pensato a cosa potrebbe accadere quando decidi di mettere piede in un ascensore? Hai immaginato per un attimo a un incontro fatale tra le fredde braccia della sua cabina? Hai temuto, per un solo istante, di rimanervi chiuso a causa di un imponderabile guasto? E se dietro a quel guasto ci fosse qualcosa o qualcuno?
Trentuno autori di questa antologia dedicata all\'ascensore, ideata e curata da Lorenzo Pompeo in collaborazione col sito BraviAutori.it, hanno provato a dare una risposta a queste domande.
A cura di Lorenzo Pompeo
Introduzione dell\'antropologo Vincenzo Bitti.
Illustrazioni interne di Furio Bomben e AA.VV.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Vincenzo Bitti, Luigi Dinardo, Beatrice Traversin, Paul Olden, Lodovico Ferrari, Maria Stella Rossi, Enrico Arlandini, Federico Pergolini, Emanuele Crocetti, Roberto Guarnieri, Andrea Leonelli, Tullio Aragona, Luigi Bonaro, Umberto Pasqui, Antonella Provenzano, Davide Manenti, Mara Bomben, Marco Montozzi, Stefano D'Angelo, Amos Manuel Laurent, Daniela Piccoli, Marco Vecchi, Claudio Lei, Luca Carmelo Carpita, Veronica Di Geronimo, Riccardo Sartori, Andrea Andolfatto, Armando d'Amaro, Concita Imperatrice, Severino Forini, Eliseo Palumbo, Diego Cocco, Roberta Eman.
Vedi ANTEPRIMA (2,58 MB scaricato 490 volte).
info e commenti compralo su   amazon




Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 69 - Le parole che non ti ho mai detto

La Gara 69 - Le parole che non ti ho mai detto

(marzo 2018, 31 pagine, 956,10 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Patrizia Chini, Angela Catalini, Daniele Missiroli, Alberto Tivoli, Roberto Bonfanti, MicolFusca, David Cintolesi, Fabrizio Bonati, Enrico Gallerati,
a cura di Lorenzo Iero.
Scarica questo testo in formato PDF (956,10 KB) - scaricato 65 volte.
oppure in formato EPUB (569,16 KB) (vedi anteprima) - scaricato 57 volte..
Lascia un commento.

La Gara 49 - La contrapposizione

La Gara 49 - La contrapposizione

(novembre/dicembre 2014, 34 pagine, 560,91 KB)

Autori partecipanti: Umberto Pasqui, Nembo13, Nunzio Campanelli, Annamaria Vernuccio, Patrizia Chini, Milicianto, Ser Stefano, Francesca Santamaria, Lodovico, Giorgio Leone, Cladinoro, Silvia Torre,
a cura di Maddalena Cafaro.
Scarica questo testo in formato PDF (560,91 KB) - scaricato 162 volte.
oppure in formato EPUB (319,02 KB) (vedi anteprima) - scaricato 209 volte..
Lascia un commento.

La Gara 56 - Amicizia ritrovata

La Gara 56 - Amicizia ritrovata

(novembre 2015, 25 pagine, 794,03 KB)

Autori partecipanti: Carlocelenza, Skyla74, Alberto Tivoli, Patrizia Chini, Giorgio Leone, Eliseo Palumbo, Angelo Manarola,
a cura di Ida Dainese.
Scarica questo testo in formato PDF (794,03 KB) - scaricato 388 volte.
oppure in formato EPUB (324,30 KB) (vedi anteprima) - scaricato 186 volte..
Lascia un commento.