La Stagione del Dragone

Se hai un suggerimento per migliorare il forum o il portale, questo è il posto giusto.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno BAxx👫BAxy, volevo condividere con voi un'idea balzana, di quelle che ogni tanto la mia mente turbolenta partorisce.

Ho rilevato, negli ultimi tempi, un drastico calo del sano spirito critico sulla piattaforma. Eccezion fatta per le gare, dove è nel 'gioco' commentare ed essere commentati, noto un certo proliferare di coccole e carezze. Metaforicamente parlando, ovvio.
Ancor prima di questo, i commenti sono pochi. Autrici e Autori non vedono coronati i propri sforzi. Sono certo che una recensione sia sempre un segno di attenzione. Unita poi alla critica costruttiva, diventa il motore di crescita per eccellenza.

L'occasione si è presentata quando ho chiesto, al caro collega Marcello Rizza, di scrivere una recensione al mio 'In The Closet'. Ho posto però una condizione: spietata analisi, senza remore. E devo dire che lui ci ha dato proprio dentro, agendo come un vero e proprio 'revisore di bozze'. Ecco, pur se non è sempre possibile fare questo, poichè richiede tempo impegno, lo ritengo in assoluto il modo più efficace per migliorare il proprio stile. Se vedersi 'corretti' può risultare non proprio piacevole, in compenso acqisire coscienza degli errori ci farà decollare. Per questo ho voluto dare io il 'la', sottoponendomi alle forche caudine di un autore che sa andare in profondità. E resti tra noi, ho apprezzato e preso nota dei diversi rilievi, a cominciare dal titolo (! questa me la paga!).

Al che voi direte: e allora che c'è di nuovo,sono cose che sappiamo. Di nuovo c'è che, se le sapete davvero, mettetele in pratica. Basta con le fusa da micette e micetti. Io partirò, anche solo. Sarò però contento se qualcuno vorrà raccogliere questo appello: è aperta la Stagione del Dragone, che terminerà il prossimo solstizio d'inverno (21 dicembre). Chi vuole condividere questo periodo con me, si impegnerà a infondere il sacro spirito critico in ogni suo commento, anche il più positivo e sempre, che lo dico a fare?, con la massima lealtà e franchezza. Questo significa anche evitare i silenzi ed esporre la nostra opinione là dove sorvoleremmo.

Ogni vostro pensiero al riguardo sarà benvenuto; per quanto mi riguarda io ho già iniziato, e nelle mie ultime recensioni ho iniziato e esporre dubbi e perplessità, oltre ovviamente al plauso laddove meritato a mio parere. Il che significa, sono io per primo a mettermi in discussione. Questo periodo non dovrebbe avere una scadenza. Ma tant'è, per adesso, Non mettiamo limiti a quello che sarà.

Infine, perchè il dragone? Molti di voi ricorderanno 'L'Anno del Dragone', il mitico film con Mikey Rourke del 1985. La scena iniziale della 'Danza del Drago' tra la folla in strada mi fa pensare a noi BraviAutrici e BraviAutori che rilanciamo nella piattaforma il serpeggiante spirito critico.

Ciao a tutti.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 604 volte
Ultima modifica di Roberto Virdo' il 03/09/2021, 8:35, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Massimo Baglione
rank (info):
Site Admin
Messaggi: 9405
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Bella la scena finale del tuo post :-)
Ottima iniziativa, bravo!
Dateci dentro! :smt079
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Grazie Max! Speriamo che il Dragone si conquisti qualche compagno di viaggio.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 601 volte
Ultima modifica di Roberto Virdo' il 03/09/2021, 8:37, modificato 1 volta in totale.
Stefyp
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 298
Iscritto il: 26/07/2019, 18:48

Author's data

commento

Messaggio da leggere da Stefyp »

Mi piace la tua idea, la sposo con piacere. Io vorrei davvero avere giudizi critici e sinceri. Come potrei migliorarmi altrimenti? E quindi sono disposta ad essere critica e sincera a mia volta. Non ho molto tempo da dedicare purtroppo, ma mi piacerebbe spenderlo qui in modo costruttivo. Non ho molta competenza tecnica, le mie recensioni e i commenti che faccio sono frutto della mia lunga esperienza di lettrice e di appassionata di scrittura. Nelle gare cerco di essere sempre e comunque sincera, ma a volte mi sento un po' limitata nel giudizio negativo perchè non so bene come verrebbe preso dall'altra parte, ho paura di essere fraintesa e di risultare offensiva. Sono stata accusata una volta di aver dato un voto per un gioco di classifica che è quanto di più lontano dai miei pensieri, e quindi anche questo a volte può essere un limite. Però tra persone che hanno esplicitato di essere pronte a dire e sentirsi dire di tutto la cosa si fa certamente stimolante e interessante. Quindi io approvo a pieno.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno Stefy... il Dragone ti dà il benvenuto. La tua sincerità è certamente apprezzata, e rappresenta il modo migliore per far parte di questo viaggio. L'idea è nata così, senza troppe pretese, ma nasconde in sè, credo, un gran potenziale.

Personalmente, ho iniziato a scrivere le mie 'nuove' recensioni aprendole con (La Stagione del Dragone #1,2, ecc.) che sta a indicare appunto la tappa del percorso. Finora ho espresso due commenti su questa scia, quindi sono arrivato a #2. Spero di riceverne anch'io, sempre con la massima franchezza e lealtà. Mi spiego, seguire questa linea non significa a tutti i costi che qualcosa non ci sia piaciuto, anzi. Si può esprimere un enorme apprezzamento e pur sempre indicare dei punti migliorabili. Ma anche, diciamocelo pure, dire NO, proprio non va per me, e spiegare il perchè. E poi affibbiare i pollicioni, su o giù.

Grazie Stefy, siamo io te e il Dragone per ora. Vediamo se arrivano altri.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 605 volte
Marcello Rizza
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 425
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

E a me dove mi releghi? Aspetta che rientro dalla Baviera che poi comincio anche io. Comunque, nelle gare il mio approccio è di questo tipo: se il racconto è bello e originale ma ci sono dei refusi, mando un messaggio privato chiedendo all'autore di risolverli che poi torno a rileggere e votare. A volte correggono e posso dare una buona recensione e un adeguato punteggio. Non mi va di stroncare un bel racconto per sviste. Poi ci sono sono i racconti che "non raccontano", che non hanno originalità e inventiva, e allora non sto a perdere tempo. Poi, l'autore comunque dovrebbe sforzarsi di presentare con calma e con la giusta attenzione il proprio racconto. Un caro saluto, autori.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Grazie Marcello, il Dragone ti saluta.
In effetti, come richiamavo nell'introduzione, la 'palla al balzo' l'ho presa proprio con la tua recensione al mio 'In The Closet', che in qualche modo, per i modi in cui è stata richiesta e soprattutto condotta, rappresenta lo stampo eccellente da seguire, quanto meno il faro illuminante.
Come dicevo prima alla nostra collega Stefy, unica condizione è che ogni commento, anche il più positivo, contenga una proposta di 'perfezionamento'. Per quanto riguarda le gare, restano fuori dal nostro target. Anzi, l'auspicio è riportare un pò di vivacità sul dominio pubblico, passami il termine intendendolo come quello extra-gare.
Ti chiedo solo di indicare, all'inizio di ogni commento, la seguente dicitura: La Stagione del Dragone #1,2, ecc. che sta a segnalare il 'solco' su cui ci samo instradati. O se vuoi,l'appartenenza alla setta... Insomma, un segnale per riconoscerci, e anche un invito al recensito affinchè possa entrare nella confraternita.
Io sono al secondo commento fatto, quindi: La Stagione del Dragone #2
Diamoci dentro, mi raccomando.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 595 volte
Francesco Pino
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 209
Iscritto il: 09/05/2020, 17:55

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Francesco Pino »

Ah, ecco cos'era! Che curiosità che mi avevi messo!
Io ne approfitto per sottolineare che se nell'ultimo anno il mio modo di scrivere è anche solo un po' migliorato lo devo quasi esclusivamente al confronto con gli autori di questo sito. Ho ricevuto (e continuo a ricevere) critiche delle quali ho fatto assolutamente tesoro.
Pollice in su per l'iniziativa dunque... e poi la butto li: è un bel titolo per un'eventuale antologia ;)
Immagine
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Francesco, il Dragone ti dà il benvenuto. Allora avrai già letto, esercitiamo lo spirito critico, che peraltro già ti contraddistingue, con particolare intensità questo è il senso della stagione aperta. Ti prego di iniziare quindi ogni tuo commento con l'indicazione: Stagione del Dragone #1, dove il numero 1 sta per il tuo primo commento, due per il secondo, e così via.
Oltre che riportare il sano spirito critico ai giusti livelli, è nostra intenzione aumentare il numero di recensioni.
E prima di concludere, niente male l'idea per l'antologia!
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 578 volte
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno BAxx👫BAxy,
personalmente sono giunto al mio commento #5 della Stagione. Ieri ho incrociato il primo di Francesco Pino, che ringrazio per aver raccolto l'invito.
Seguaci del Dragone, sentitevi liberi di commentare dove e come volete, scegliendo voi i "target" da analizzare. Dobbiamo far risalire il numero di recensioni e l'attenzione agli aspetti sia formali, sia di contenuto nel sito. Le gare sono belle e ci piacciono, per carità, ma noi possiamo portare lo spirito di competizione nel quotidiano: basta sapere che dall'altra parte qualcuno ci scruta attentamente, apprezzando certo, ma sempre con utile e propositivo sguardo critico. Questo è il nostro credo e l'unico modo di far rivivere il Dragone.
Buona domenica a tutti.
.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 558 volte
Ibbieffe
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/08/2021, 11:12

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Ibbieffe »

Buongiorno, Roberto. La tua iniziativa è senza dubbio molto interessante e vorrei lasciare in giro recensioni sensate, veritiere e costruttive anche io ma, personalmente, penso di non avere la caratura intellettuale e culturale per fare ciò. Ignoro la grammatica italiana e le regole della scrittura e da sempre scrivo usando solo l' istinto, quindi non mi pare sensato mettermi a dare consigli e giudizi, un po' come se una persona che usa l'auto solo una volta alla settimana per andare a fare la spesa iniziasse a rivolgere critiche e consigli ad un pilota di Formula 1.
Stefyp
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 298
Iscritto il: 26/07/2019, 18:48

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Stefyp »

Ho appena fatto la mia prima recensione sotto l'insegna del Dragone e guarda caso proprio ad un tuo racconto, Ibbieffe. Anch'io non ho una preparazione tecnica e culturale per fare recensioni e critiche letterarie. Ma come dici tu noi abbiamo l'istinto. E noi quello possiamo offrire, se leggiamo e scriviamo da tanto sappiamo cosa ci piace veder scritto. Poi chi verrà recensito da noi farà di quel che noi scriviamo quel che vuole. Io dal canto mio vorrei per i miei racconti sia un parere tecnico che un parere sensoriale ed emotivo.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Ottimo Ibbieffe e perfetto Stefy. Avrei risposto nella stessa maniera. Assolutamente anche il gradimento e un'impressione in generale possono essere di aiuto agli autrici e agli autori. Quando ho proposto l'inserimento dei like, cioè dei pollici su e giù, il mio intento era acquisire quantomeno un'indicazione di gradimento o non gradimento e questo per ovviare alla scarsità di recensioni. Ma vedete bene anche voi come già spendere qualche parola con un consiglio, anche solo a livello estetico, punti a un livello superiore. Peraltro, Ibbieffe, è giustissimo quanto dice Stefi, e sono certo anche condiviso da noi tutti: qui nessuno è esperto perciò cerchiamo solo di dare il nostro onesto parere. E siamo contenti di riceverlo.

Approfitto dell'occasione per chiarire un aspetto importante: qui si aderisce a un'idea, ma tutti restiamo "battitori liberi", con il nostro stile, il gusto, l'approccio personale. Non c'è nessun obbligo nè nel modo nè nel numero di commenti da dare. Si chiede solo l'impegno a sostenere il fine: aumentare lo spirito critico, e, possibilmente, il numero di recensioni.

Ringrazio entrambe. Ibbieffe, pensaci su.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 536 volte
Ibbieffe
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/08/2021, 11:12

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Ibbieffe »

Roberto (o "Signor Dragone"? Nella mia testa una vocina continua a dire di chiamarti così!), ci penserò sul serio anche se, credimi, se scrivere qualcosa di libero ed istintivo per me è del tutto privo di sforzo, provare a buttare giù una recensione un minimo costruttiva equivale a due orette di palestra (immagina una decina di emoji sorridenti)!
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Ciao Ibbieffe! "Signor Dragone" è proprio una trovata carina. Ma non confondiamo il simbolo, che è sacro e irraggiungibile, con l'umile devoto, simile a tutti gli altri.
Comprendo il tuo timore, un po' di umiltà non fa male a nessuno. Ma neanche un po' di palestra. Forse ti sottovaluti... perciò ho una proposta da farti, e pubblicamente: fai una prova e vediamo come va. Il target te lo suggerisco io: prendi uno qualsiasi dei miei testi e strapazzalo. Magari inizia con uno breve: Le Sette Sorelle? Parole nel vento? Tutto è perfettibile e hai già la mia benedizione. In realtà sono certo che farai un ottimo lavoro, sinceramente. Che ne dici?
Per invogliarti, Ibbieffe, posso solo dirti che ho rivolto un invito simile a Marcello Rizza e lui davvero non si è fatto pregare: ha fatto una recensione al microscopio.
Sono serio, ho già acquisito e messo in pratica qualche suo ottimo suggerimento. Solo un onesto interscambio ci porterà benefici. A presto.
Ultima modifica di Roberto Virdo' il 06/09/2021, 13:18, modificato 1 volta in totale.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Constatiamo con piacere l'arrivo di nuovi seguaci. Diamo loro il benvenuto, augurando un buon lavoro. Il fine ultimo resta quello iniziale: spirito critico franco e leale, e maggior numero di recensioni. Tradotto nella nostra lingua: far serpeggiare il Dragone in tutti gli angoli di BraviAutori...
Allegati
Il Dragone (2).jpg
Il Dragone (2).jpg (12.49 KiB) Visto 504 volte
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno BAxx👫BAxy, la Stagione del Dragone prosegue ma ha sempre bisogno di nuova linfa. Volevo ringraziare Giancarlo Rizzo che vedo particolarmente attivo e ci permette di colmare soprattutto il gap sulla poesia, aspetto sul quale è necessario un occhio più competente. Analogamente, sarebbe molto bello riuscire ad accaparrarsi un disegnatore, fumettista, pittore: sarebbe bello poter avere dei commenti utili anche sulle opere grafiche. Sul sito sono presenti artisti davvero in gamba, e se non ne cito qualcuno è per non far torto ai tanti che magari neanche ho incrociato.
Chissà che qualcuno di loro non raccolga questo appello.
Seguaci del Dragone, continuate così!
Allegati
Il Dragone (2).jpg
Il Dragone (2).jpg (12.49 KiB) Visto 485 volte
Marcello Rizza
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 425
Iscritto il: 23/06/2015, 23:54

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Marcello Rizza »

Buonasera a tutte/ti. Penso di portare a questa discussione un contributo. La stagione del dragone non è uno strumento avvilente. Da parole dell'ideatore Roberto Virdò, l'idea gli è nata da una recensione approfondita a un suo bellissimo racconto e lo scopo è di aiutare l'autore a perfezionarlo, sempre che noi si sia in grado di aiutare nel merito. È vero che il mio primo intervento dragone e draconiano è stato di assoluta bocciatura, senza nemmeno un incoraggiamento, ma è anche vero che spero di intervenire col #2 per, invece, un bellissimo racconto. Perché il drago non è cattivo, è "giusto". Dico questo perché ho notato che alcuni draghi scrivono sulla "stagione" quando i racconti meritano poco e scrivono "fuori stagione" per i bei racconti. Sono proprio i bei racconti che meritano l'aiuto del drago. Penso.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Ottimo e opportuno intervento Marcello! E benvenuto tra noi. Quello che dici è assolutamente corretto. Commenti franchi e leali, nel bene, nel male. Mi sento solo di aggiungere che i complimenti, laddove meritati, sono un vero e proprio "cibo dell'anima" per ogni autrice e autore. Il Dragone, piuttosto, non tollera le "fusa da micetto". Frase che in qualche modo si spiega da sola.
Non mi chiedete perché, ma è fatto così.
Buon lavoro.
Allegati
Il Dragone (2).jpg
Il Dragone (2).jpg (12.49 KiB) Visto 459 volte
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno BAxx👫BAxy, il Dragone continua a serpeggiare, ma ha bisogno di nuovi seguaci.
Non ci sono condizioni particolari da rispettare, tutti possono aderire a questa idea, dai veterani alle new entry.

Spirito critico franco e leale e un maggior numero di commenti. Diamoci una mano.

Se volete, postate i vostri commenti e fatevi riconoscere con questa indicazione iniziale: "La Stagione del Dragone #1,2,3" (e così via). Io sono arrivato al mio commento #8 ma al momento mi tengo defilato, nella speranza che ormai il Dragone abbia conquistato i suoi spazi e venga sospinto da tutti voi.

Dimenticavo: a chi piace, ricordo i like (o dislike) - insomma, i pollici su/giù - che possono aggiungere "colore" ai nostri commenti.

Fatevi avanti e buon lavoro.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 420 volte
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Buongiorno BAxx👫BAxy,
stanotte in sogno mi è apparso il Dragone. Era pesante e statico; dalle fauci non sputava fuoco infernale, ma qualche asfittica fiammella. Mi ha guardato solo un istante, poi è svanito.

Io cercherò di mangiare più leggero la sera. Voi, seguaci del Dragone, meditate.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 358 volte
Ibbieffe
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/08/2021, 11:12

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Ibbieffe »

Mi dispiace veramente leggere che il Dragone era pesante e statico, e sputava solo qualche fiammella: io amo i Draghi!!! Personalmente mi sento un po' colplevole per le sue condizioni (che spero possano migliorare rapidamente), ma davvero non mi sento in diritto di criticare la gente. E' ovvio che su questo sito ho letto anche cose che non mi sono piaciute, ma non ce la faccio a dirlo. Ho anche letto cose che mi sono sembrate semplicemente stupide e addirittura post ai quali avrei piazzato un gigantesco "tesoro mio, mi dispiace ma io ho compreso più o meno solo il 13% di quanto hai scritto"; ma nella testa mi risuona un fastidioso "da che pulpito..." e pure un "se hai capito il 13% di quello che c'è scritto non è detto che sia colpa dell'autrice/autore: più probabilmente è tua!". Un abbraccio al Dragone, con la speranza di rivederlo solacre presto i cieli sputando fuoco.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Certo Ibbieffe... nessun obbligo ovviamente.

Non si tratta solo di dedicare attenzione agli altri, ma di mettere in gioco anche noi stessi con le nostre opere, portandole sotto la lente d'ingrandimento dei lettori.

E non è detto che i commenti debbano essere assolutamente negativi, in una direzione o nell'altra. Anzi! Uno dei target della stagione è aumentare il numero delle recensioni. Ciò che davvero importa è che siano franche e leali: a quel punto, anche un commento positivo è riuscitissimo, pur sotto l'insegna del Dragone.

Confido che, con i primi freddi autunnali, tu possa aver di nuovo voglia delle fiamme del Drago.
Ciao e grazie.

P.S.: BraveAutrici, c'è un posto vacante... cercasi Susan disperatamente - e se non si chiama Susan, pazienza -.
Ma di posti, in realtà, ce n'è per tutte, per tutti.
Allegati
Il Dragone.jpg
Il Dragone.jpg (13.19 KiB) Visto 350 volte
Stefyp
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 298
Iscritto il: 26/07/2019, 18:48

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Stefyp »

Ibieffe, quanto tu pubblichi un racconto perché lo fari? Immagino che tu lo faccia per avere un riscontro, per capire se stai percorrendo una strada stilistica corretta, per vedere se le trame, le emozioni e i pensieri che esprimi sono comprensibili e magari condivisibili, giusto? E chi ti da queste prospettive? Chi per un attimo, con umiltà, sale su un pulpito immaginario e prova a mettere a disposizione la propria esperienza o il proprio istinto e si permette di dare qualche suggerimento o magari applaudire se va tutto bene.
La cosa deve ovviamente essere reciproca, altrimenti il gioco finisce, se abbiamo paura di salire su quel pulpito, esso rimane vuoto.
Se io mi aspetto che gli altri leggano i miei racconti, ma non faccio altrettanto non gioco lealmente.
Che poi si debba criticare in modo costruttivo e non distruttivo e i toni debbano essere sempre pacati e giocosi è scontato.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Stefy, non mi dire che esagero: perfetta analisi, con il pregio di una efficace sintesi.
Hai colto in pieno il "messaggio nel messaggio": dobbiamo darci una mano a vicenda, scendendo e salendo, a turno, sul pulpito del recensore. Con umiltà e spirito costruttivo.
È una responsabilità che porta i suoi frutti: sfuggirvi significa scegliere la via comoda.
Il rango di Sacerdotessa ti è ormai conferito definitivamente.
Allegati
Il Dragone (2).jpg
Il Dragone (2).jpg (12.49 KiB) Visto 329 volte
Avatar utente
MattyManf
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 148
Iscritto il: 07/11/2020, 15:35
Contatta:

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da MattyManf »

Ho letto con interesse tutta questa discussione e non posso che trovarmi d'accordo con lo spirito del Dragone.
Anche se sull'ortografia a volte non sono ferratissimo (la verità è che non mi accorgo io stesso dei typo), sono sempre spietato su stile, coerenza, chiarezza e cominicatività dei testi che leggo.

Poi, è già mia abitudine commentare tutti i testi nelle gare in modo costruttivo e indipendente dal mio gusto personale per la tematica o il genere del racconto. In fondo, è il minimo per ricambiare il forum per tutti i miglioramenti che ha indotto in me.
Questo per dirvi che mi sento affine alla causa e farò il possibile perchè lo Spirito del Dragone svolazzi su queste lande.
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Grazie Matty! Sorvoleremo sulla tua modestia, che comunque ti fa onore. Il target principale dell'iniziativa è proprio quello di colmare il gap tra gare e "dominio pubblico", per così dire, in termini di commenti. E riportare, certamente, un sano spirito critico che rimetta un po' d'ordine: nelle rare recensioni, si sentivano troppe fusa e miagolii. Non dico sempre, ma spesso. Aderire a questo culto non ci impedirà di postare le nostre recensioni superpositive, laddove meritate: come ha chiarito la nostra Sacerdotessa (...!), non distruttivi ma giusti.
Potrai postare i tuoi commenti sotto l'insegna del Dragone facendoti riconoscere con l'indicazione iniziale: La Stagione del Dragone #1,2,3 ecc. (1 sta per prima recensione e così via).
Onorati di averti on board: e più forti.
Allegati
Il Dragone (2).jpg
Il Dragone (2).jpg (12.49 KiB) Visto 325 volte
Ibbieffe
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/08/2021, 11:12

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Ibbieffe »

Stefyp ha scritto: 20/09/2021, 7:27
Forse c'è stato un piccolo fraintendimento.
Personalmente continuerò a leggere i contenuti di questo sito ed anche a lasciare commenti e recensioni; ma più che altro commenti. Proprio per questo probabilmente eviterò quasi sempre di usare il tag de La Stagione Del Dragone perchè mi sembra sprecato per un commento dove in pratica, stringi stringi, dico solo "bravissima/o! Mi è piaciuto un sacco questo racconto!". Non è lassismo, non è mancanza di spina dorsale o paura di mettersi in gioco ma semplicemente, mettendomi nei panni di qualcuno che effettivamente sa scrivere e soprattutto sa come si scrive, vedermi arrivare "ibbieffe" a muovermi critiche o buttare giù giudizi manco lo facesse di mestiere mi farebbe solo venire in mente il "dall'alto di un c..zo" di Gialappiana memoria [Mio padre leggeva sempre il Rolling Stone e, praticamente ai tempi della mia infanzia, la Gialappa's Band aveva una rubrica fissa con quel titolo].
Roberto Virdo'
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 441
Iscritto il: 08/06/2020, 11:04

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Roberto Virdo' »

Carissima Ibbieffe,
nel ringraziarti per quanto hai fatto e continuerai a fare, ribadisco che questa è una iniziativa spontanea, a cui si aderisce liberamente e da cui, altrettanto liberamente, ci si allontana: i commenti sono sempre e comunque benvenuti, anche se da "battitore libero" e non hanno certo minor valore. Questo significa che le considerazioni da te espresse sono più che comprensibili e il tuo punto di vista altamente rispettabile, come quello di chiunque altro.

Affinché questa non sia la solita uscita del 'volemose bene' - io che sono romano lo posso dire - aggiungo il piccolo quid personale. No, non è facile affatto porsi in modalità critica. E non è solo questione di presunta capacità, piuttosto il sapere che dall'altra parte qualcuno si è impegnato, dando il meglio di sé, genera una certa ritrosia a esporre critiche, soprattutto se negative. Se il Dragone sputa fiamme significa che il suo cuore non è di pietra.​

Senza lanciarmi in considerazioni noiose, probabilmente inutili, porto in risalto due soli aspetti, ciascuno farà poi le sue riflessioni:
-ogni opera umana è suscettibile di perfezionamento (a parte il primo amore che non si scorda mai);
-la confraternita del Dragone agisce sulla base di una dichiarazione d'intenti universale, che esclude a monte superbia, saccenteria, arroganza: diamoci una mano a vicenda per migliorare.

Quindi Ibbieffe, sono certo che quanto detto vale per te con o senza Dragone, e non c'è dubbio che è così. Per questo, parafrasando, posso affermare di sapere che ci sarai sempre, con o senza di noi.​

Confidando di aver interpretato correttamente il tuo messaggio rilanciandolo con la giusta enfasi, ancora grazie e a rileggerci.

Però se avessi 'toppato', ho sempre l'attenuante che è l'ora di pranzo e che il calo degli zuccheri è un eufemismo.
Ibbieffe
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 29
Iscritto il: 20/08/2021, 11:12

Author's data

Re: La Stagione del Dragone

Messaggio da leggere da Ibbieffe »

Roberto Virdo' ha scritto: 20/09/2021, 13:44
Guarda...qui pensavo che stessi sbagliando proprio io a puntare decisamente al "volemose bbbene" e lo tiri fuori tu! :lol:
E non c'entra nulla col Dragone (che naturalmente continuerò a seguire e servire), ma che intendi con "ogni opera umana è sucettibile di perfezionamento, tranne il primo amore che non si scorda mai"? Diamine (è sottintesa una esclamazione molto più pesante): il mio primo amore non lo scorderò davvero mai (e davvero vorrei farlo), ma di perfezionamenti ne avrebbe avuto assai bisogno!
Un bacio a te ed a tutte/i coloro che servono il Dragone.
Rispondi

Torna a “Suggerimenti”



Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 150 volte).
info e commenti compralo su   amazon


Un passo indietro

Un passo indietro

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma appartiene a un amico "speciale" dell'Associazione culturale.
Il titolo di questo libro vuole sintetizzare ciò che spesso la Natura è costretta a fare quando utilizza il suo strumento primario: la Selezione naturale. Non sempre, infatti, "evoluzione" è sinonimo di "passo avanti", talvolta occorre rendersi conto che fare un passettino indietro consentirà in futuro di ottenere migliori risultati. Un passo indietro, in sostanza, per compierne uno più grande in avanti.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (1,82 MB scaricato 436 volte).
info e commenti compralo su   amazon


Déjà vu - il rivissuto mancato

Déjà vu - il rivissuto mancato

antologia poetica di AA.VV.

Talvolta, a causa di dinamiche non sempre esplicabili, uno strano meccanismo nella nostra mente ci illude di aver già assistito a una scena che, in realtà, la si sta vivendo solo ora. Il dèjà vu diventa così una fotocopia mentale di quell'attimo, un incontro del pensiero con se stesso.
Chi non ha mai pensato (o realmente vissuto) un'istantanea della propria vita, gli stessi gesti e le stesse parole senza rimanerne perplesso e affascinato? Chi non lo ha mai rievocato come un sogno o, perché no, come un incubo a occhi aperti?
Ventitrè autori si sono cimentati nel descrivere le loro idee di déjà vu in chiave poetica.
A cura di Francesco Zanni Bertelli.

Contiene opere di: Alberto Barina, Angela Catalini, Enrico Arlandini, Enrico Teodorani, Fausto Scatoli, Federico Caruso, Francesca Rosaria Riso, Francesca Gabriel, Francesca Paolucci, Gabriella Pison, Gianluigi Redaelli, Giovanni Teresi, Giuseppe Patti, Ida Dainese, Laura Usai, Massimo Baglione, Massimo Tivoli, Pasquale Aversano, Patrizia Benetti, Pietro Antonio Sanzeri, Silvia Ovis, Umberto Pasqui, Francesco Zanni Bertelli.
Vedi ANTEPRIMA (941,40 KB scaricato 76 volte).
info e commenti compralo su   amazon





Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Gara di primavera 2020 - Tre capitani, e gli altri racconti

Gara di primavera 2020 - Tre capitani, e gli altri racconti

(primavera 2020, 750 pagine, 610,73 KB)

Autori partecipanti: Namio Intile, Roberto Bonfanti, Speranza, Andr60, Roberto Ballardini, Mariovaldo, Eliseo Palumbo, Letylety, Macrelli Piero, Athosg, Fausto Scatoli, Alessandro Mazzi, Teseo Tesei, Stefyp,
a cura di Massimo Baglione.
Scarica questo testo in formato PDF (610,73 KB) - scaricato 131 volte.
oppure in formato EPUB (363,51 KB) (vedi anteprima) - scaricato 24 volte..
Lascia un commento.

La Gara 19 - Un incipit da Re

La Gara 19 - Un incipit da Re

(febbraio 2011, 70 pagine, 821,30 KB)

Autori partecipanti: Skyla74, Exlex, Ser Stefano, Arianna, Emma Saponaro, Arditoeufemismo, GTrocc, Manuela, Carlocelenza, Pia, Hellies15, Bludoor, Mastronxo, Roberto Guarnieri, Yle, Tania Maffei, Angela Di Salvo, Lucia Manna, Michele, StillederNacht, Vit,
A cura di Miriam Mastrovito.
Scarica questo testo in formato PDF (821,30 KB) - scaricato 503 volte.
oppure in formato EPUB (496,96 KB) (vedi anteprima) - scaricato 229 volte..
Lascia un commento.

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

(edizione 2018, 4,37 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,37 MB) - scaricato 77 volte..