Intervista a Ivana Piazza

Area dedicata alle interviste con gli autori che sono diventati famosi o che hanno capito come uscire dall'ombra. In questa sezione ci si potrà dare appuntamento per discuterne con loro.
Avatar utente
Isabella Galeotti
Necrologista
Messaggi: 277
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2012 (profili visti)
dal 2011 (recensori)
10° dal 2011 (recensiti)
posizione nel Club recensori: ***
attività: ymw ymw ymw
$
sostenitore 2019
(4 dal 2012)
diventa anche tu un
nwsostenitore!

Intervista a Ivana Piazza

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti » 09/05/2019, 7:51

Buongiorno lettorri e autori di BA, in questa grigia giornata vi voglio presentare una Signora con carattere, polso e un amore viscerale verso la sua terra.

Vi presento la Signora Ivana Piazza!

Per chi scrivi? Da quando lo fai?

Scrivo per chi ha piacere leggermi, in quanto mi piace condividere le mie emozioni che possono essere in una breve poesia o in un racconto. Non ho memoria del momento esatto in cui ho cominciato a scrivere, forse è stato in un periodo difficile della mia vita in cui avevo bisogno di evadere.

Qual è l'argomento che più ti affascina nella scrittura?

Amo raccontare e questo mi viene riconosciuto da chi mi conosce.

Come ben sai anche la "Divina Commedia" all'inizio non si chiama così, ma semplicemente
"Commedia". Le tue poesie e racconti, hanno subito cambiamenti, come la "Commedia"?

Dopo un timido inizio, ho trovato il mio modo di scrivere e non ho voluto subire pressioni da chi tentava di “correggerlo”.

Domandazza: la scrittura ti dà modo di sopravvivere?

Se s’intende che lo scrivere mi porta guadagno, assolutamente no, altrimenti è un modo per comunicare, ma almeno nel mio piccolo mondo ristretto la cosa mi è molto difficoltosa.

Pensi che, negli anni, il modo di scrivere poesie sia cambiato? Il tuo è mutato?

Non trovo facile leggere le poesie altrui, o per difficoltà, ermetismo, banalità o pensiero davvero distante dall’autore. Il mio modo di esprimere la poesia, nel tempo si è un po’ alleggerito, nel senso che affronto anche temi più lievi

Quanto tempo dedichi ai nomi dei tuo personaggi? Hanno un collegamento con la tua vita?

I personaggi dei miei racconti hanno un forte legame con la realtà, con il mio mondo, le mie radici. Oppure possono essere personaggi storici di cui mi appassiona conoscerne le gesta.

Domandazza: se tu fossi un fiume quale saresti? Perché proprio quello?

Nel mio paese c’è un piccolo fiume molto legato alla sua storia, ecco io potrei essere quello, in quanto mi sento molto legata alla mia realtà contadina e al mondo rurale.

Il tuo pdv (punto di vista), è più importante leggere o scrivere?

Leggere per arrichirsi.

C'è stato qualche autore, che ti ha stupito, ed ha influenzato il tuo modo di stendere racconti, o poesie?

Nessuno in particolare, ma apprezzo Mario Rigorni Stern che tra l’altro è veneto come me e come me ha un forte amore per la sua terra.

BA come l'hai conosciuto?

Io e mia figlia cercavamo siti dove postare le mie cose e abbiamo provato con BA ricevendo discrete soddisfazioni.

Bene, l'ultima e classica: Ivana, se ti dicessero che hai 5 minuti prima che arrivi la fine del mondo,
tu cosa porteresti per sempre con te.

Il mio rosario.

Grazie Ivana per la disponibilità.
Ciao alla prossima.
:smt006
Isabella
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 8970
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:
la sua vetrina


Alcune sue statistiche:

* è tra i primi 10!
dal 2007 (profili visti)
dal 2007 (recensori)
dal 2007 (recensiti)
posizione nel Club recensori: ***
attività: ymw ymw ymw

Re: Intervista a Ivana Piazza

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 09/05/2019, 8:24

Io e mia figlia cercavamo siti dove postare le mie cose e abbiamo provato con BA ricevendo discrete soddisfazioni.
Grazie per la stima, che ricambiamo pienamente ;-)
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi

Torna a “Interviste e dibattiti con gli autori”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 -  (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2018 - (in bianco e nero)

(edizione 2018, 4,37 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,37 MB) - scaricato 48 volte..
La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

La Gara 20 - L'insolita bellezza delle piccole cose

(marzo 2011, 45 pagine, 856,73 KB)

Autori partecipanti: Lvwceg, Angela Di Salvo, Tania Maffei, Carlocelenza, Ser Stefano, Mastronxo, Cosimo Vitiello, GTrocc, Vit, Arianna, Sphinx, StillederNacht, Exlex, Titty Terzano,
A cura di Dario Maiocchi.
Scarica questo testo in formato PDF (856,73 KB) - scaricato 444 volte.
oppure in formato EPUB (408,12 KB) (vedi anteprima) - scaricato 198 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
La Gara 40 - La musica è letteratura

La Gara 40 - La musica è letteratura

(agosto 2013, 50 pagine, 1,14 MB)

Autori partecipanti: 2013Federica, Angelo Manarola, Nunzio Campanelli, Lodovico, LeggEri, Anto Pigy, Mastronxo, Desiree Ferrarese, Rovignon, Polly Russell, Lorella15, Monica Porta may bee, Nozomi, Freecora, Kaipirissima, Filippo19,
A cura di Antonella Pighin.
Scarica questo testo in formato PDF (1,14 MB) - scaricato 168 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Museo letterario

Museo letterario

Antologia di opere letterarie ispirate dai capolavori dell'arte

Unire la scrittura all'immagine è un'esperienza antica, che qui vuole riproporsi in un singolare "Museo Letterario". L'alfabeto stesso deriva da antiche forme usate per rappresentare animali o cose, quindi tutta la letteratura è un punto di vista sulla realtà, per così dire, filtrato attraverso la sensibilità artistica connaturata in ogni uomo. In quest'antologia, diversi scrittori si sono cimentati nel raccontare una storia ispirata da un famoso capolavoro dell'Arte a loro scelta.
A cura di Umberto Pasqui e Massimo Baglione.
Introduzione del Prof. Marco Vallicelli.
Copertina di Giorgio Pondi.

Contiene opere di: Claudia Cuomo, Enrico Arlandini, Sandra Ludovici, Eleonora Lupi, Francesca Santucci, Antonio Amodio, Isabella Galeotti, Tiziano Legati, Angelo Manarola, Pasquale Aversano, Giorgio Leone, Alberto Tivoli, Anna Rita Foschini, Annamaria Vernuccio, William Grifò, Maria Rosaria Spirito, Cristina Giuntini, Marina Paolucci, Rosanna Fontana, Umberto Pasqui.
Vedi ANTEPRIMA (211,82 KB scaricato 140 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Time City

Time City

amanti nel tempo

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
Con questo romanzo scopriremo in che modo un rivoluzionario viaggio nel Tempo darà il via a un innovativo sistema di colonizzare la Luna e, forse, l'intero Universo. Partendo dalla Terra con una macchina del Tempo, è possibile arrivare sulla Luna? In queste pagine vi sarà raccontato del lato "Tempo" di questa domanda. La parte "Luna" (qui solo accennata) verrà sviluppata più corposamente nel seguito di questo libro auto-conclusivo. L'autore ha cercato a lungo qualche riferimento a opere che narrassero di un crononauta che sfrutti il viaggio nel Tempo per raggiungere il nostro satellite naturale, ma non è riuscito a trovarne alcuna. Lo scrittore Giovanni Mongini (autore, tra le varie cose, dello splendido articolo "Viaggio al centro del tempo") lo ha confortato in tal senso, perciò si vuole concedere il lusso di indicare la sua persona come colei che ha inventato per prima questo tipo di viaggio Terra-Tempo-Luna. Concedeteglielo, vi prego, almeno per un po' di… tempo.
Di Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (326,98 KB scaricato 336 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
FEMILIA - abbiamo sufficienti riserve di sperma

FEMILIA - abbiamo sufficienti riserve di sperma

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
In seguito a un'escalation di "femminicidi", in tutto il mondo nasce il movimento "SupraFem", ovvero: "ribellione delle femmine che ne hanno abbastanza delle violenze dei maschi". La scintilla che ha dato il via al movimento è scattata quando una giornalista ben informata, tale Tina Lagos, ha affermato senza mezzi termini che "nei laboratori criogenici di tutto il mondo ci sono sufficienti riserve di sperma da poter fare benissimo a meno dei maschi. Per sempre!". Le suprafem riescono ad avere un certo peso nella normale vita quotidiana; loro esponenti si sono infatti insediate in numerosi Palazzi, sia politici che economici, e sono arrivate al punto di avere sufficiente forza da poter pretendere Giustizia.

Copertina di Riccardo Simone
di Mary J. Stallone e Massimo Baglione.
Vedi ANTEPRIMA (288,78 KB scaricato 146 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.