Elogio del corpo

Spazio dedicato alla Gara stagionale d'estate 2019.

Sondaggio

Sondaggio concluso il 22/09/2019, 0:00

1 - non mi piace affatto
3
15%
2 - mi piace pochino
5
25%
3 - si lascia leggere
8
40%
4 - è bello
2
10%
5 - mi piace tantissimo
2
10%
 
Voti totali: 20

Annibale
Foglio bianco
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/07/2019, 1:14

Author's data

Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Annibale »

Elogio del corpo
La religione cattolica, specie in passato ha svalutato l'importanza del corpo asserendo che l'essenza dell'uomo è da ricercarsi nello spirito, nell'anima. Oggigiorno, tuttavia numerosi teologi concordano nell'affermare che anima e corpo sono due aspetti di una stessa realtà ed invitano ad affidarsi di più al corpo. Del corpo ci si può fidare. Fa atto di presenza alle riunioni, inoltre fa bella figura in giacca sportiva e torna comodo (è l'unico modo) quando ci si vuol dare una grattatina.
Provate a partecipare ad una riunione senza corpo, per quanto possiate partecipare e stare attenti, quelli vi segneranno assenti. E dopo tre assenze… Bisogna rispettare il proprio corpo. Io lo rispetto sempre, anche se lui invece, a volte, se ne va per i fatti suoi e manco mi saluta. Consapevole della sua superiorità mi ignora, finge di non conoscermi. Se non avete il corpo, ad esempio, non potete nemmeno andare di corpo (to go of body in inglese) e resterete in perenne stato di stress, stitichezza e di nervosismo. Al massimo voi potrete andar via di testa, ma certamente non potrete mai andare di corpo come fa lui. Quindi sia che siate dualisti come Cartesio e pensiate che vi sia il corpo res extensa e lo spirito res cogitans, sia che siate materialisti e pensiate che la materia preceda il pensiero, si che siate spiritualisti e pensiate che la materia derivi dal pensiero, sia che pensiate che materia e pensiero in fondo siano la stessa cosa, date retta a me, mandate sempre avanti il corpo e non ve ne pentirete!

Avatar utente
Roberto Bonfanti
Correttore di bozze
Messaggi: 393
Iscritto il: 13/10/2013, 12:58

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Roberto Bonfanti »

L’idea è carina e divertente, ben scritta e con guizzi comici (“to go of body”, chi non si è mai dilettato con le surreali traduzioni letterali in inglese dei modi di dire?), ma trovo che sia poco sviluppata.
Rimanendo nel gioco si poteva ampliare la lista delle superiorità del corpo sullo spirito oppure, al contrario, trovarne difetti e fardelli.
Ti segnalo un “si” al posto di “sia”.
Si fa leggere in un attimo ma non mi entusiasma.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9108
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Annibale, alle Gare si partecipa con un solo testo per ogni stagione.
Avevi pubblicato altri racconti che ho rimosso.
Ti invito a rileggere il regolamento delle Gare.
Puoi certamente riproporli alle prossime stagioni, o pubblicarle online tra le tue opere personali.
Buona continuazione :-)
Massimo, amministratore.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Stefyp
Apprendista
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/07/2019, 18:48

Author's data

Re: Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Stefyp »

Avrei alzato il mio voto se fosse stato più lungo. L'idea era buona e leggerlo mi ha divertito, ma l'hai troncato troppo in fretta. C'era margine per scriverci ancora qualcosa. Qualche riga in più e sarebbe stato perfetto.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9108
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Ricordatevi di specificare "Commento" come titolo del messaggio usato per commentare le opere in Gara, altrimenti non verranno conteggiati dal sistema, grazie!
Se invece state solo rispondendo, non serve specificare.
Ricordatevi anche che il testo del commento deve essere lungo almeno 200 battute.
Vi rimando alle istruzioni delle Gare letterarie.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Isabella Galeotti
Necrologista
Messaggi: 283
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti »

Spassoso. Da principio credevo fosse un racconto sulla religione, poi ha deviato sull'ironia e su quelle verità che solo una mente arguta può sottolineare. Certo il corpo e l'anima, siamo terreni ed il corpo è il nostro biglietto da visita, deve essere sempre presentabile. Anche l'anima ha il suo biglietto, certo non è palpabile, ma quando incontri una persona e parli con lei già senti la sua anima. Peccato che questo brano sia terminato subito, mi sarebbe piaciuto leggerne ancora qualche riga. Comunque bella l'idea e lo sviluppo. Purtroppo così mi ha trasmesso, poco, la mia anima non ha recepito nulla, quindi voto 3
Immagine

Namio Intile
Apprendista
Messaggi: 187
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Namio Intile »

Il dualismo platonico anima e corpo su cui affonda le radici l'intero pensiero d'Occidente, compresi due millenni e passa di filosofia e teologia, è trattato alla stregua di una barzelletta. Dualismo superato, son d'accordo, ma avrebbe meritato ben altre riflessioni.
Oltre questo tentativo personale di superarlo con battute un po' scontate non vedo una storia, un racconto, nulla. Mi spiace.

Selene Barblan
Necrologista
Messaggi: 262
Iscritto il: 11/07/2016, 22:53

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Selene Barblan »

Ho letto con piacere questo racconto e l’ho apprezzato soprattutto perché ironico, veloce e sono stati usati dei giochi di parole e delle battute efficaci. Andrebbe riletto per correggere delle imperfezioni ma lo trovo godibile.

Laura Traverso
Correttore di bozze
Messaggi: 322
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

No, non mi è tanto piaciuto. Non l'ho interpretato come un racconto, mi è parso soprattutto un "trattato" su di un argomento, corpo e anima, piuttosto trito, anche se qui il narrato è intriso di ironia e di citazioni, e questa è, secondo me, la sua forza: riesce a far sorridere.

Angelo Ciola
Apprendista
Messaggi: 112
Iscritto il: 04/01/2019, 11:58
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Angelo Ciola »

L'idea è buona e ci sono diversi spunti divertenti ma il racconto è troppo breve e non viene sviluppato ma si appiattisce su due o tre frasi divertenti. In conclusione buona la fantasia, divertente l'idea ma... prendendo spunto dall'autore il racconto manca di CORPO.
www.ciola.it
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine
Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine
Intervista:
https://www.braviautori.it/forum/viewto ... =76&t=5455

Avatar utente
Teseo Tesei
Apprendista
Messaggi: 128
Iscritto il: 03/02/2019, 19:35

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Teseo Tesei »

Va bene.
Ma vuoi mettere un corpo senza spirito e senza anima?

Se poi mandi avanti il corpo e quello, tutto solo, finisce che poi ti cade in un crepaccio?
E' sicuro che non si perderà d'animo laggiù come un sacco di patate al freddo, ma accidenti senza la sua razione di spirito finisce che poi ti muore congelato.

Suvvia, un corpo tutto solo è come un martello senza manico, un libro senza storia, una storia senza senso.
Che dire: L'essere umano è corpo, anima e spirito.
In pratica prendi tre ma paghi per uno solo.

Che ti sei impazzito? Lasci i due in omaggio soli soletti sullo scaffale? :-D

Avrei messo tre come voto, ma dato che due sono rimasti ad aspettare che torni a riprenderli ... ;)
Le stelle brillano soltanto in notte oscura.
https://www.youtube.com/watch?v=HTRHL3yEcVk

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine
Immagine

Angelicahwriter
Foglio bianco
Messaggi: 9
Iscritto il: 24/08/2019, 16:38
Contatta:

Author's data

Re:commento

Messaggio da leggere da Angelicahwriter »

Mi è piaciuto molto, ma più che un racconto è una riflessione. Lo stile è sicuro, si sente che questo non è il primo lavoro dell’autore. È divertente e a tratti anche comico, sono d’accordo con gli altri che hanno commentato, sarebbe stato meglio se fosse stato più lungo.

Massimo Centorame
Foglio bianco
Messaggi: 26
Iscritto il: 31/08/2019, 21:54

Author's data

Re: Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Massimo Centorame »

L'idea è buona, anche se un po' usurata, e mi ha strappato anche qualche sorriso, però non ha convinto pienamente. C'è qualche refuso e la punteggiatura, a mio parere, andrebbe rivista. Va apprezzato lo sforzo di
voler far sorridere con arguzia.

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9108
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Elogio del corpo

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Ricordatevi di specificare "Commento" come titolo del messaggio usato per commentare le opere in Gara, altrimenti non verranno conteggiati dal sistema, grazie!
Se invece state solo rispondendo, non serve specificare.
Ricordatevi anche che il testo del commento deve essere lungo almeno 200 battute.
Vi rimando alle istruzioni delle Gare letterarie.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi

Torna a “Gara d'estate, 2019”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 32 - MOM - Storie di Madri (e figli)

La Gara 32 - MOM - Storie di Madri (e figli)

(luglio/agosto 2012, 42 pagine, 720,59 KB)

Autori partecipanti: Nathan, Umberto Pasqui, Ardito Eufemismo, Lodovico, Ser Stefano, Maria92, Lorella15, Alhelì, Mastronxo, Monica Porta may bee, Exlex, Tuarag, Licetti, Angela Di Salvo.
A cura di Mastronxo.
Scarica questo testo in formato PDF (720,59 KB) - scaricato 116 volte.
oppure in formato EPUB (936,83 KB) (vedi anteprima) - scaricato 207 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 17 - Non è vero ma ci credo

La Gara 17 - Non è vero ma ci credo

(novembre/dicembre 2010, 55 pagine, 1,04 MB)

Autori partecipanti: Stefy71, Cazzaro, Skyla74, Arditoeufemismo, Manuela, Vit, Matteo, Gloria, Roberto Guarnieri, Tania Maffei, Gigliola, Mastronxo, Ser Stefano, Davide Sax, Arianna, Exlex, Dandyx, Titty Terzano, Pia.
A cura di VecchiaZiaPatty.
Scarica questo testo in formato PDF (1,04 MB) - scaricato 505 volte.
oppure in formato EPUB (481,03 KB) (vedi anteprima) - scaricato 174 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 14 - Storie di Storia

La Gara 14 - Storie di Storia

(giugno 2010, 68 pagine, 1,17 MB)

Autori partecipanti: VecchiaZiaPatty, Hellies, Magasulla, Jane90, Muirne, Ludo78, Gigliola, Enzo Milano, Arianna, Robbstark85, Manuela, Titty Terzano, Tetsu, Gloria, Arditoeufemismo, Michele, Pamelas, Stefy71, Bludoor, Vit, Mastronxo, Giacomo mass, Barbara g.
A cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (1,17 MB) - scaricato 550 volte.
oppure in formato EPUB (759,29 KB) (vedi anteprima) - scaricato 218 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


BReVI AUTORI - volume 5

BReVI AUTORI - volume 5

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Marco Bertoli, Angela Catalini, Francesco Gallina, Liliana Tuozzo, Roberto Bonfanti, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Antonio Mattera, Beno Franceschini, F. T. Leo, Fausto Scatoli, Alessandro Chiesurin, Selene Barblan, Giovanni Teresi, Noemi Buiarelli, Maria Rupolo, Alessio Del Debbio, Francesca Gabriel, Gabriele Iacono, Marco Vecchi, SmilingRedSkeleton, Alessandro Pesaresi, Gabriele Iacono, Gabriele Laghi, Ilaria Motta.
Vedi ANTEPRIMA (263,51 KB scaricato 42 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 219 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Il Bene o il Male

Il Bene o il Male

Trenta modi di intendere il Bene, il Male e l'interazione tra essi.

Dodici donne e diciotto uomini hanno tentato di far prevalere la propria posizione, tuttavia la Vita ci insegna che il vincitore non è mai scontato. La Natura ci dimostra infatti che dopo un temporale spunta il sole, ma ci insegna altresì che non sempre un temporale è il Male, e che non sempre il sole è il Bene.
A cura di Massimo Baglione
Copertine di Giuliana Ricci.

Contiene opere di: Antonella Cavallo, Michele Scuotto, Nunzio Campanelli, Rosanna Fontana, Giorgio Leone, Ida Dainese, Angelo Manarola, Anna Rita Foschini, Angela Aniello, Maria Rosaria Del Ciello, Fausto Scatoli, Marcello Nucciarelli, Silvia Torre, Alessandro Borghesi, Umberto Pasqui, Lucia Amorosi, Eliseo Palumbo, Riccardo Carli Ballola, Maria Rosaria Spirito, Andrea Calcagnile, Greta Fantini, Pasquale Aversano, Fabiola Vicari, Antonio Mattera, Andrea Spoto, Gianluigi Redaelli, Luca Volpi, Pietro Rainero, Marcello Colombo, Cristina Giuntini.
Vedi ANTEPRIMA (455,65 KB scaricato 140 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.