Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Dato che il COVID19 ci costringe a stare a casa, perché non condividere l'esperienza? Apri un topic qui e raccontaci la tua Coviditudine quotidiana.
Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 382
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57

Author's data

Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Ho deciso.
Dopo quasi dieci giorni chiusa in casa, uscirò per fare la spesa. Ho la sensazione che quello che sto per compiere sia un gesto di valore epocale, qualcosa da cui dipende il benessere del mondo, così mi voglio preparare bene.
Da settimane, ormai, la Rete è diventata la mia consulente/amica/informatrice. Ho imparato a memoria cosa si può e non si può fare, sentendomi molto integerrima mentre leggo sui social gli insulti verso chi fa corse nei parchi o si riversa nelle stazioni ferroviarie per fuggire dalle città blindate.
Ok, è anche vero che io sono in una situazione più fortunata, relegata in una casa mia, con comodità e interessi che fanno di questo periodo una vacanza beata più che una quarantena, ma mi mancano certi contatti. Non è che puoi sbaciucchiare lo schermo del cellulare durante una video chiamata e, anche se la risoluzione è perfetta, ti manca sentire il tepore della pelle di qualcuno mentre le dita ne carezzano il viso, racchiuso al di là del vetro.
Ecco perché, di questi tempi, anche fare la spesa è diventato un avvenimento da pianificare con strategia. Non sono proprio alla fame, in dispensa ho contato scatolette di tonno, due pacchi di pasta, fagioli in barattolo, un vasetto di miele e uno di pesche sciroppate, in freezer c’è della carne e della verdura cotta, preparata con giudizio quest’estate. Però ho finito il pane, il latte, le uova e la frutta fresca.
Non mi azzardo ad andare dove vado di solito, dovrei prendere l’auto, e quindi passare a fare carburante, compiendo un giro di qualche chilometro. Sono sicura che qualche “divisa” mi aspetta all’angolo, per interrogarmi sulla mia uscita, considerando che c’è un negozio di alimentari proprio davanti a casa mia, dall’altro lato della strada.
Da giorni, quindi, esamino dal terrazzo l’afflusso di clienti per scegliere il momento migliore, cioè il più deserto. È un negozietto e non fa orario continuato, va bene per le emergenze, o per gli anziani del paese, quelli che vanno solo a piedi.
Dopo attenti controlli, ho predisposto per oggi il giorno X.
Ho stilato una lista, ripercorrendo a memoria gli scaffali, per essere veloce e incisiva. Cercherò di contenermi, perché non posso riempire un carrello con libertà incosciente, tanto dopo carico tutto nel bagagliaio dell’auto. Sono a piedi, stavolta, e la spesa la devo portare con le braccia.
Infilo due sporte di stoffa nella borsa, controllo i soldi, indosso la mascherina ed esco dall’appartamento. Scendo guardinga le rampe di scale, pronta a spalmarmi sul muro, nel caso incontrassi qualche vicino. Arrivo fino al cancello, senza imbattermi in anima viva, esco e mi trovo in strada. Inutile guardare a destra e a sinistra, posso attraversare, non c’è nessuno.
Vado a prendere un carrello e, mentre infilo la moneta per sganciarlo, scruto con sospetto il punto dove devo afferrarlo con le mani. Quanti l’hanno toccato prima di me? Riesco a immaginarmi mille Coronavirus che saltellano felici in una specie di party tutto loro. Mi concentro, al fine di non toccarmi occhi, naso e bocca finché non arriverò a casa e potrò lavarmi le mani.
Le porte del negozio si spalancano al mio arrivo e mi prende un senso d’ansia. È da un po’ che non ci venivo, in questo posto, ma non lo ricordavo così stretto e piccolo. I corridoi tra la frutta non lasciano passare neanche il carrello. Laggiù ci sono bei sacchetti di mele, calma, le mele pesano quintali se devi portarle a mano, meglio dei mandarini.
C’è un nonnetto alle prese col sacchettino per la frutta che non si apre. Eh, sottili e pressati come sono è sempre un’impresa, fino a qualche tempo fa ti leccavi due dita e il gioco era fatto, ma ora? Non mi azzardo nemmeno ad aiutarlo, è senza mascherina e si schiarisce la gola in modo sospetto.
Mentre cerco dei cracker o del pane in sacchetto, mi sorpassa una coppia, lei con mascherina, lui no, entrambi dai capelli argentati. Si fermano a poca distanza, davanti ai latticini e discutono, perché non sono d’accordo sui formaggi da prendere.
Mi infilo nel corridoio a fianco, tra i vasetti dei sottaceti e le spezie, aspettando che proseguano, ma mi raggiunge quello della frutta, perciò giro verso il corridoio dei vini e dei liquori. Qui non mi serve niente, quindi, con un'altra giravolta, mi infilo tra pannolini e omogeneizzati e mi rendo conto che la mia strategia di movimento è andata a farsi benedire. Attendo con pazienza e torno dai formaggi, dato che la coppia si è spostata verso gli affettati.
Ecco là una signora che conosco di vista, senza mascherina pure lei, d’altronde non credo che a ottant’anni stia col naso su Internet a informarsi continuamente sulla situazione, inoltre mi dà l’idea di essere quel tipo di donna che non cambia la sua routine per qualcosa che, dopotutto, non si può neanche vedere. È già alla cassa, perché ha comprato solo le uova! Ho il sospetto che tornerà nel pomeriggio, per la farina.
Ripasso la mia lista e misuro a occhio il peso della roba nel carrello, ci starebbe ancora qualcosa. Mi sento molto virtuosa, mantengo rispettosamente le distanze, nessuno mi guarda male e, con la mascherina a coprirmi le rughe, potrei togliermi una decina d’anni.
Avanzo verso la cassa con fierezza, ho comprato saggiamente senza lasciarmi tentare da inutili offerte, rispettando le linee guida che mi ero posta.
Perdo la guerra negli ultimi metri, quando mi giro verso l’ultimo scaffale, quello della cioccolata. Afferro quattro tavolette di fondente con uvetta e nocciole e, prima di pentirmene, la mia mano le posa già sul nastro trasportatore della cassa.
Il ragazzo, in guanti e mascherina, mi guarda, incuriosito.
— Sa, per i bambini… — mento, spudoratamente.
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9057
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Operazione provviste al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

ehehe, bel programma!
fino a qualche tempo fa ti leccavi due dita e il gioco era fatto, ma ora? Non mi azzardo nemmeno ad aiutarlo, è senza mascherina e si schiarisce la gola in modo sospetto.
Anch'io, l'altro giorno, mi sono leccato le dita per aprire quei maledetti sacchetti, poi sono inorridito da solo ehehe
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 382
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57

Author's data

Re: Operazione provviste al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Me lo immagino, il momento in cui hai realizzato! E chi ti ha visto, poi? :shock:
Anche se... erba cativa no more mai. :smt005
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Namio Intile
Apprendista
Messaggi: 155
Iscritto il: 07/03/2019, 11:31

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Namio Intile »

Ciao, Ida. Spero che tu stia bene. Io per riuscire a entrare a fare la spesa ci metto in media un'ora. Il racconto è eccellente, colmo di un ironico umorismo con un gradevole sentore di amaro; hai la capacità, partendo da cose minime, di narrare grandi storie.
Un abbraccio da lontano

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9057
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Me lo immagino, il momento in cui hai realizzato! E chi ti ha visto, poi? :shock:
In effetti una signora mi ha guardato con la stessa espressione dell'emoticon che hai usato tu qui sopra ahahah
Anche se... erba cativa no more mai. :smt005
:smt005 tasi va...
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Isabella Galeotti
Necrologista
Messaggi: 283
Iscritto il: 29/12/2011, 18:08
Contatta:

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Isabella Galeotti »

Come sempre i tuoi racconti, anche se veri, non lasciano mai a bocca asciutta. Vero vero, tutto vero, azzarola, proprio così. Che ansia uscire, poi ti affacci al balcone e noti che c'è gente che passeggia fregandosene delle regole. Va a spasso con il cane con i bambini gli zaini e babbo a mamma x mano, camminano fermandisi a scattare qualche foto x il bel panorama. Io che non sto zitta ho detto loro delle regole, e loro mi hanno mandato a quel paese. Poveri noi.....
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9057
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Isabella Galeotti ha scritto:
17/03/2020, 18:20
Io che non sto zitta ho detto loro delle regole, e loro mi hanno mandato a quel paese. Poveri noi.....
La prossima volta scendi anche tu, ti avvicini a loro e comincia a tossire in loro direzione :twisted:
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 382
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Namio Intile ha scritto:
17/03/2020, 16:42
Ciao, Ida. Spero che tu stia bene...
Ciao Namio, anch'io ti auguro di star bene e di vivere questo periodo nel modo meno difficile possibile. Mi hai resa felice col tuo commento, ti ringrazio della stima.
Ricambio con piacere il tuo abbraccio, lontano eppure vicino! :smt006
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 382
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Isabella Galeotti ha scritto:
17/03/2020, 18:20
Che ansia uscire, poi ti affacci al balcone e noti che c'è gente che passeggia...
Ciao Isabella, grazie delle tue parole sul racconto. Hai ragione, c'è un senso d'ansia diffuso e capisco l'irritazione che provi per certe scene. Però, immaginarti mentre sgridi dal balcone, ecco m'inquieta questa trasformazione. Ora ti penso sempre come una fanciulla dolce, ma con degli artigli da sfoderare all'occasione! :smt071
Se ascolti anche i consigli del nostro Max, non si salva nessuno! :smt005
Un caro saluto :wink:
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Andr60
Pubblicista
Messaggi: 50
Iscritto il: 15/11/2019, 15:45

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Andr60 »

Ebbene sì, lo confesso: anch'io mi sono leccato le dita per aprire quei dannati sacchetti per frutta e verdura.
Nel mio discount non c'è la ressa, siamo tutti disciplinati e ordinati, tranne quando due o più persone puntano la stessa merce, allora ci sono due modalità: si aspetta a debita distanza che il primo arrivato si serva (dando qualche segnale di insofferenza se ci mette troppo tempo), oppure si fa un giro e si torna dopo qualche minuto.
Se il tizio è ancora lì, ci si avvicina pian piano col carrello...
Una buona strategia, insufficiente se l'articolo di interesse è finito: a me è successo nel reparto gelati, con l'affogato all'amarena. L'ultima confezione nel carrello di una tipa di mezza età, decisamente sovrappeso, invece che nel mio. E manco le posso augurare chissà cosa, visto che 'sto virus del cavolo preferisce gli uomini anziani, cioè il sottoscritto!
Saluti a Ida e buona spesa a tutti

Ida Dainese
Sommelier letterario
Messaggi: 382
Iscritto il: 28/07/2015, 23:57

Author's data

Re: Operazione "provviste" al tempo del Coronavirus

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Andr60 ha scritto:
19/03/2020, 10:46
Ebbene sì, lo confesso: anch'io mi sono leccato le dita per aprire quei dannati sacchetti per frutta e verdura.
E pensare che lo facevo un po' di nascosto, invece non ero l'unica! :D
Andr60 ha scritto:
19/03/2020, 10:46
a me è successo nel reparto gelati, con l'affogato all'amarena.
Mi dispiace! Ti ho immaginato, col tuo carrello vuoto, senza il dolcetto preferito.
Ti auguro di stare bene, alla faccia del Coronavirus, di non incontrare più gente che si porta via l'ultimo articolo, e di trovare sempre scaffali pieni di affogato all'amarena!
Ciao :smt006
Immagine

Immagine

Immagine

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Il CoronDiario”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 25 - Dietro la maschera!

La Gara 25 - Dietro la maschera!

(novembre 2011, 84 pagine, 2,22 MB)

Autori partecipanti: Diego Capani, Mastronxo, Ser Stefano, Unanime Uno, Aleeee76, Angela Di Salvo, Tuarag, Stefano di Stasio, Tania Maffei, Cordelia, Licetti, Lodovico, Triptilpazol, Ritavaleria, Maria92, Davide Sax, Cazzaro, Ser Stefano, Nathan,
A cura di Morgana Bart e Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (2,22 MB) - scaricato 675 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2019 -  (in bianco e nero)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2019 - (in bianco e nero)

(edizione 2019, 2,26 MB)

Autori partecipanti: (vedi sopra),
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (2,26 MB) - scaricato 41 volte..
La Gara 19 - Un incipit da Re

La Gara 19 - Un incipit da Re

(febbraio 2011, 70 pagine, 821,30 KB)

Autori partecipanti: Skyla74, Exlex, Ser Stefano, Arianna, Emma Saponaro, Arditoeufemismo, GTrocc, Manuela, Carlocelenza, Pia, Hellies15, Bludoor, Mastronxo, Roberto Guarnieri, Yle, Tania Maffei, Angela Di Salvo, Lucia Manna, Michele, StillederNacht, Vit,
A cura di Miriam Mastrovito.
Scarica questo testo in formato PDF (821,30 KB) - scaricato 488 volte.
oppure in formato EPUB (496,96 KB) (vedi anteprima) - scaricato 216 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.
Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


L'Animo spaziale

L'Animo spaziale

Tributo alla Space Opera

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
L'Animo Spaziale è un tributo alla space opera. Contiene una raccolta di racconti dell'autore Massimo Baglione, ambientati nella fantascienza spaziale. Un libro dove il concetto di fantascienza è quello classico, ispirato al Maestro Isaac Asimov. La trilogia de "L'Animo Spaziale" (Intrepida, Indomita e Impavida) è una storia ben raccontata con i giusti colpi di scena. Notevole la parentesi psicologica, in Indomita, che svela la complessa natura di Susan, elemento chiave dell'intera vicenda. "Intrepida", inoltre, ha vinto il primo premio nel concorso di letteratura fantascientifica "ApuliaCon 2006" (oggi "Giulio Verne"). I racconti brevi "Mr. Sgrultz", "La bottiglia di Sua Maestà" e "Noi, sorelle!" sono stati definiti dalla critica "piccoli capolavori di fantascienza da annoverare negli annali.
Di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,68 MB scaricato 245 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
L'anno della Luce

L'anno della Luce

antologia ispirata all'Anno della Luce proclamato dall'ONU

Il 2015 è stato proclamato dall'Assemblea generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) Anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla luce. Obiettivo dell'iniziativa adottata dall'ONU è promuovere la consapevolezza civile e politica del ruolo centrale svolto dalla luce nel mondo moderno. Noi di BraviAutori.it abbiamo pensato di abbracciare questa importante iniziativa proponendo agli autori di scrivere, disegnare o fotografare il loro personale legame con la luce, estendendo però la parola "luce" a tutti i suoi sinonimi, significati e scenari.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Alessandro Carnier, Amelia Baldaro, Andrea Teodorani, Angelo Manarola, Anna Barzaghi, Annamaria Vernuccio, Anna Rita Foschini, Antonella Cavallo, Camilla Pugno, Cinzia Colantoni, Claudia Cuomo, Daniela Rossi, Daniela Zampolli, Domenico Ciccarelli, Dora Addeo, Elena Foddai, Emilia Cinzia Perri, Enrico Arlandini, Enrico Teodorani, Francesca Paolucci, Francesca Santucci, Furio Detti, Gilbert Paraschiva, Giorgio Billone, Greta Fantini, Ianni Liliana, Imma D'Aniello, Lucia Amorosi, Maria Rosaria Spirito, Maria Spanu, Marina Den Lille Havfrue, Marina Paolucci, Massimo Baglione, Mauro Cancian, Raffaella Ferrari, Rosanna Fontana, Salvatore Musmeci, Sandra Ludovici, Simone Pasini, Sonia Tortora, Sonja Radaelli, Stefania Fiorin, Umberto Pasqui.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (1,65 MB scaricato 173 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
BReVI AUTORI - volume 5

BReVI AUTORI - volume 5

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Marco Bertoli, Angela Catalini, Francesco Gallina, Liliana Tuozzo, Roberto Bonfanti, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Antonio Mattera, Beno Franceschini, F. T. Leo, Fausto Scatoli, Alessandro Chiesurin, Selene Barblan, Giovanni Teresi, Noemi Buiarelli, Maria Rupolo, Alessio Del Debbio, Francesca Gabriel, Gabriele Iacono, Marco Vecchi, SmilingRedSkeleton, Alessandro Pesaresi, Gabriele Iacono, Gabriele Laghi, Ilaria Motta.
Vedi ANTEPRIMA (263,51 KB scaricato 42 volte) - per info e commenti clicca qui.
Compralo su   luluamazon
Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.