La battaglia del cambio stagione

Dato che il COVID19 ci costringe a stare a casa, perché non condividere l'esperienza? Apri un topic qui e raccontaci la tua Coviditudine quotidiana.
Palombaro68
Apprendista
Messaggi: 115
Iscritto il: 13/01/2011, 21:15

Author's data

La battaglia del cambio stagione

Messaggio da leggere da Palombaro68 »

Si allungano le giornate e il clima si fa più mite. Si spengono i termosifoni e una brezza tiepida bussa alla finestra. In teoria tutto normale. Ma la grande novità di quest’anno è stata l’apposita circolare ministeriale nella quale è stata solennemente annunciato l’arrivo della primavera, con tanto di dettagliatissime istruzioni. A quanto pare la nuova stagione non potrà scendere oltre un certo meridiano, dovrà essere fresca e umida e dovrà ordinatamente lasciare il posto all’estate, seguendo possibilmente anche le tempistiche e le regole dettate dal ministero. Da quest’anno un’apposita tabella regolerà gli orari in cui sorge e tramonta il sole e la luna e sarà assolutamente vietata ogni minima deroga. Nella circolare sono elencati gli abiti più adatti alle temperature previste ed è fortemente consigliato riporre i vestiti invernali. Alle famiglie è assegnato un compito di importanza capitale: il cambio stagione (nelle istruzioni ministeriali tuttavia non sono specificate l’ora, il giorno e le dimensioni di tale cataclisma domestico). Ma ecco che, nella selva oscura del vestiario, tra le fitte ombre degli armadi e degli scatoloni, si scatena la caccia al calzino spaiato. Si tratta di una impresa che coinvolge l’intera famiglia. Ecco le apposite istruzioni ministeriali da seguire: prima di tutto ci si spartiscono i metri quadrati da setacciare tra i residenti, gli anziani possono esimersi solo dietro giustificati motivi di salute. L’operazione può durare anche un’intera giornata. Alla fine il bottino viene esposto sul divano o sul letto.
Immagine
Concorso per antologia di 25 racconti dedicati ai libri e alle biblioteche

Avatar utente
Massimo Baglione
Site Admin
Messaggi: 9118
Iscritto il: 11/04/2007, 12:20
Località: Belluno
Contatta:

Author's data

Re: La battaglia del cambio stagione

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

ahahah, ma che fai, stai spiando casa mia? :smt005
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi

Torna a “Il CoronDiario”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2017 -  (a colori)

Calendario BraviAutori.it "Year-end writer" 2017 - (a colori)

(edizione 2017, 4,25 MB)

Autori partecipanti:
A cura di Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (4,25 MB) - scaricato 10 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

La Gara 46 - Non più in vita

La Gara 46 - Non più in vita

(maggio 2014, 17 pagine, 337,04 KB)

Autori partecipanti: Lodovico, Annamaria Vernuccio, Nunzio Campanelli, Patrizia Chini, Awomanofnoimportance.
a cura di Ser Stefano.
Scarica questo testo in formato PDF (337,04 KB) - scaricato 123 volte.
oppure in formato EPUB (359,27 KB) (vedi anteprima) - scaricato 224 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Gara d'estate 2019 - La madre del prescelto, e gli altri racconti

Gara d'estate 2019 - La madre del prescelto, e gli altri racconti

(estate 2019, 49 pagine, 841,96 KB)

Autori partecipanti: Marco Daniele, Lorenzo Scattini, Roberto Bonfanti, Carol Bi, Daniele Missiroli, L.Grisolia, Gabriele Ludovici, Isabella Galeotti, Draper, Angelo Ciola, Slifer, Stefyp, Alessandro Mazzi, Massimo Centorame.
a cura di Massimo Baglione.
Scarica questo testo in formato PDF (841,96 KB) - scaricato 32 volte.
oppure in formato EPUB (388,81 KB) (vedi anteprima) - scaricato 35 volte..
Clicca qui per lasciare un commento.

Clicca qui per vedere tutti gli altri nostri Ebook gratuiti.




Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


Mai Più

Mai Più

Antologia di opere grafiche e letterarie aventi per tema il concetto del MAI PIÙ in memoria del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, di AA.VV.

Nel 2018 cade il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, perciò abbiamo voluto celebrare quella follia del Genere umano con un'antologia di opere grafiche e letterarie di genere libero aventi per tema il concetto del "mai più".

Copertina di Pierluigi Sferrella.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Alessandro Carnier, Romano Lenzi, Francesca Paolucci, Pasquale Aversano, Luisa Catapano, Massimo Melis, Alessandro Zanacchi, Furio Bomben, Pierluigi Sferrella, Enrico Teodorani, Laura Traverso, F. T. Leo, Cristina Giuntini, Gabriele Laghi e Mara Bomben.
(info e commenti).
Compralo su    amazon

Downgrade

Downgrade

Riduzione di complessità - il libro Downpunk

Nota: questo libro non è derivato dai nostri concorsi ma ne abbiamo curato l'editing e la diffusione per conto dell'autore che ha ceduto le royalty all'Associazione culturale.
è probabilmente il primo libro del genere Downpunk, ma forse è meglio dire che il genere Downpunk è nato con questo libro. Sam L. Basie, autore ingiustamente sconosciuto, presenta una visione dell'immediato futuro che ci lascerà a bocca aperta. In un futuro dove l'individuo è perennemente connesso alla globalità tanto da renderlo succube grazie alla sua immediatezza, è l'Umanità intera a operare su se stessa una "riduzione di complessità", operazione resa necessaria per riportare l'Uomo a una condizione di vita più semplice, più naturale e più... umana. Nel libro, l'autore afferma che "anche solo una volta all'anno, l'Essere umano ha bisogno di arrangiarsi, per sentirsi vivo e per dare un senso alla propria vita", ma in un mondo dove tutto ciò gli è negato dall'estremo benessere e dall'estrema tecnologia, le menti si sviluppano in maniera assai precaria e desolante, e qualsiasi inconveniente possa capitare diventerà un dramma esistenziale.
Di Sam L. Basie
a cura di Massimo Baglione.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,50 MB scaricato 219 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Non spingete quel bottone

Non spingete quel bottone

antologia di racconti sull'ascensore

Hai mai pensato a cosa potrebbe accadere quando decidi di mettere piede in un ascensore? Hai immaginato per un attimo a un incontro fatale tra le fredde braccia della sua cabina? Hai temuto, per un solo istante, di rimanervi chiuso a causa di un imponderabile guasto? E se dietro a quel guasto ci fosse qualcosa o qualcuno?
Trentuno autori di questa antologia dedicata all\'ascensore, ideata e curata da Lorenzo Pompeo in collaborazione col sito BraviAutori.it, hanno provato a dare una risposta a queste domande.
A cura di Lorenzo Pompeo
Introduzione dell\'antropologo Vincenzo Bitti.
Illustrazioni interne di Furio Bomben e AA.VV.
Copertina di Roberta Guardascione.

Contiene opere di: Vincenzo Bitti, Luigi Dinardo, Beatrice Traversin, Paul Olden, Lodovico Ferrari, Maria Stella Rossi, Enrico Arlandini, Federico Pergolini, Emanuele Crocetti, Roberto Guarnieri, Andrea Leonelli, Tullio Aragona, Luigi Bonaro, Umberto Pasqui, Antonella Provenzano, Davide Manenti, Mara Bomben, Marco Montozzi, Stefano D'Angelo, Amos Manuel Laurent, Daniela Piccoli, Marco Vecchi, Claudio Lei, Luca Carmelo Carpita, Veronica Di Geronimo, Riccardo Sartori, Andrea Andolfatto, Armando d'Amaro, Concita Imperatrice, Severino Forini, Eliseo Palumbo, Diego Cocco, Roberta Eman.
gratis Clicca qui per leggere l'ebook COMPLETO!
Vedi ANTEPRIMA (2,58 MB scaricato 478 volte) - (info e commenti).
Compralo su    amazon

Clicca qui per vedere tutte le altre nostre Pubblicazioni.