In quel momento

Spazio dedicato al GrandPrix stagionale d'estate 2022.

Sondaggio

Sondaggio concluso il 21/09/2022, 0:00

1 - non mi piace affatto
0
Nessun voto
2 - mi piace pochino
0
Nessun voto
3 - si lascia leggere
7
50%
4 - mi piace
4
29%
5 - mi piace tantissimo
3
21%
 
Voti totali: 14

Teo Tardy
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 16
Iscritto il: 10/09/2020, 22:08

Author's data

In quel momento

Messaggio da leggere da Teo Tardy »

leggi documento Spiacente ma, in questo browser, la lettura a voce non funziona.

In quel momento ti ho toccata con le dita e mi è sembrato di toccare il cielo
In quel momento una scossa mi ha colpito tutto il corpo
In quel momento ti ho guardata e il tuo sguardo è subito scappato da un altra parte
In quel momento le nostre fronti si sono toccate e i nostri cuori hanno accellerato i battiti

In quel momento ci siamo stretti
In quel momento ti ho baciato il collo
In quel momento volevo sbagliare

E se questo era sbagliare
avrei voluto sbagliare per tutta la vita.
Gabriele Pecci
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 322
Iscritto il: 09/01/2022, 10:19

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Gabriele Pecci »

Ciao Teo, per certi versi mi piace molto questa poesia, non tanto per i versi stessi in realtà, ma su come hai saputo infondere in essi un diverso ritmo emotivo.

In quel momento ci siamo stretti
In quel momento ti ho baciato il collo
In quel momento volevo sbagliare

Qui si sente un accelerazione emotiva, il cuore che accelera da te scritto subito prima.

Questo mi è piaciuto davvero molto, volontario o meno che fosse, è la prima volta forse ( vado a memoria) che lo percepisco così distintamente in uno scritto.

I versi di per sé per quanto siano indubbiamente da te sentiti e soprattutto, sicuramente vissuti, non sono a mio giudizio però così dirompenti poeticamente come la carica emotiva che vanno ad esprimere, eppure...

Questo non è per forza un male se poi però da essi scaturisce e si percepisce l'emozione di cui sopra.

Sono combattuto.


Trovo che hai un buon margine di miglioramento, puoi arrivare a scrivere davvero ottime poesie sperimentando e trovando su questa stessa tua propensione artistica una tua strada, un tuo modo di esprimerti con le parole per lasciare poi, tramite queste, il segno da te cercato o più sentito. Chiarito questo trovo che l'emozione è il motivo che si cela dietro a qualsiasi parola, il perno su cui ruota ogni poesia, anche adoperando parole o metafore non comuni, può risultare in fine carente, qui invece ne ho percepita parecchia. Voto 4.
Avatar utente
Laura Traverso
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 814
Iscritto il: 27/05/2016, 16:40
Località: GENOVA
Contatta:

Author's data

commento

Messaggio da leggere da Laura Traverso »

Ciao, il senso del tuo scritto è certamente valido ma la composizione mi lascia un po' incerta su come valutarlo. Sinceramente mi pare più un brano di prosa che di poesia ma, senza dubbio, è un inno all'amore di notevole intensità. Voto 3, non male quindi.
Giovanni p
rank (info):
Necrologista
Messaggi: 236
Iscritto il: 13/10/2021, 17:38

Author's data

commento

Messaggio da leggere da Giovanni p »

Buongiorno

si percepisce molto trasporto nella tua composizione e questo mi ha colpito molto.

Non sono un esperto di poesia, quindi tendo a dare valore a questo, ma fossi in te studierei meglio la metrica.

ad pgni modo voto 4
Avatar utente
Roberto Bonfanti
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 770
Iscritto il: 13/10/2013, 12:58

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Roberto Bonfanti »

La reiterazione si potrebbe togliere e resterebbe un componimento poetico con una metrica poco ortodossa, con un contenuto, tutto sommato, gradevole.
Però tu hai voluto porre l'accento sul momento (quel momento) e secondo me hai fatto bene, il finale ne esce rafforzato, evidenziato proprio perché perde l'insistita collocazione temporale e diventa assoluto.
Mi piace.
Che ci vuole a scrivere un libro? Leggerlo è la fatica. (Gesualdo Bufalino)
https://chiacchieredistintivorb.blogspot.com/
Intervista su BraviAutori.it: https://www.braviautori.it/forum/viewto ... =76&t=5384
Autore presente nei seguenti ebook di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Fausto Scatoli
rank (info):
Terza pagina
Messaggi: 776
Iscritto il: 26/11/2015, 11:04
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Fausto Scatoli »

a mio parere sono troppe le volte in cui segnali quel momento.
capisco bene cosa intendi, è stato qualcosa di unico e irripetibile ed è ovvio che tu lo faccia presente.
però in questo modo mi dà l'impressione di esagerazione, quanto meno agli occhi di un lettore neutrale.
l'idea rimane comunque buona.
manca anche un apostrofo.
l'unico modo per non rimpiangere il passato e non pensare al futuro è vivere il presente
Immagine

http://scrittoripersempre.forumfree.it/

Autore presente nei seguenti libri di BraviAutori.it:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Domenico Gigante
rank (info):
Correttore di bozze
Messaggi: 339
Iscritto il: 09/01/2022, 22:38
Località: Roma
Contatta:

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Domenico Gigante »

Ciao Teo! La tua poesia si fa apprezzare per la spontaneità e per la capacità - soprattutto nei primi versi - di cogliere istanti irripetibili del corteggiamento tra un uomo e una donna. Non credo abbiano ragione gli altri nel suggerirti più ricercatezza. Invece andrebbe più curato il ritmo del verso, che dà sonorità alle parole. Complimenti!
Vorrei essere il mare che si muove per rimanere se stesso e più di tanto non lo sposta il vento. Fragile ma tenace.
Piramide
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 127
Iscritto il: 21/07/2021, 19:02

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Piramide »

Si sente che dietro i versi c’è una carica emotiva pazzesca. E questa è la cosa più importante, perché io sono convinto che il primo obiettivo del poeta sia scrivere per il Lettore con la L maiuscola, ovvero noi stessi. Sicuramente quando rileggi questi versi provi emozioni che noi non possiamo immaginare. Detto questo, dal momento che la poesia diventa di “pubblica” lettura, quello che va valutato è quanto, attraverso le parole e il ritmo, il lettore con la l minuscola, ovvero noi, può far suo il componimento. In questa poesia, l’emozione si intuisce ma non mi giunge: sento che dietro c’è emozione ma io non la provo. Dov’è dunque l’intoppo? Secondo me sono i versi che, salvo alcuni che ho apprezzato, sono un po’ troppo vaghi e frettolosi, complice la spontaneità e la “fretta” della stesura. Non fraintendermi, comunque mi è piaciuta l’opera, ma la rivisiterei. L’emozione c’è, quindi non sarà difficile. Voto 3.
Paola riccio
rank (info):
Foglio bianco
Messaggi: 1
Iscritto il: 13/09/2022, 11:04

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Paola riccio »

Mammamia che bella poesia! si percepisce perfettamente tutto il sentimento che vuoi trasmettere.
Sarò di parte ma mi è piaciuta veramente tanto..
forse tecnicamente ha delle lacune ma l'importante è ciò che una poesia trasmette no?
Egidio
rank (info):
Apprendista
Messaggi: 157
Iscritto il: 14/04/2021, 6:05

Author's data

Commento

Messaggio da leggere da Egidio »

A me invece non piace questo componimento, perché descrìve gli stati d'animo, invece di suggerirli attraverso immagini. È sensuale e piuttosto prosaicom Nel complesso,si lascia leggere. Per il voto.darei un tre. Ciao
Rispondi

Torna a “GrandPrix d'estate, 2022”


Alcuni esempi di nostri ebook gratuiti:


La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

La Gara 9 - Un racconto per un cortometraggio

(dicembre 2009, 46 pagine, 456,32 KB)

Autori partecipanti: Cmt, Manuela, Daniela, Arditoeufemismo, Mario, Augusto, Magnonove, Cosimo Vitiello, Miriam, Snuff, Phigreco, Pia,
A cura di Alessandro Napolitano.
Scarica questo testo in formato PDF (456,32 KB) - scaricato 503 volte.
oppure in formato EPUB (343,81 KB) (vedi anteprima) - scaricato 225 volte..
Lascia un commento.

Gara di primavera 2021 - A world apart, e gli altri racconti

Gara di primavera 2021 - A world apart, e gli altri racconti

(primavera 2021, 60 pagine, 841,40 KB)

Autori partecipanti: Roberto Virdo', Namio Intile, Mariovaldo, Alessandro Mazzi, Francesco Pino, Laura Traverso, Athosg, Fausto Scatoli, Ibbor OB, Roberto,
A cura di Massimo Baglione.
Scarica questo testo in formato PDF (841,40 KB) - scaricato 57 volte.
oppure in formato EPUB (687,21 KB) (vedi anteprima) - scaricato 20 volte..
Lascia un commento.

La Gara 25 - Dietro la maschera!

La Gara 25 - Dietro la maschera!

(novembre 2011, 84 pagine, 2,22 MB)

Autori partecipanti: Diego Capani, Mastronxo, Ser Stefano, Unanime Uno, Aleeee76, Angela Di Salvo, Tuarag, Stefano di Stasio, Tania Maffei, Cordelia, Licetti, Lodovico, Triptilpazol, Ritavaleria, Maria92, Davide Sax, Cazzaro, Ser Stefano, Nathan,
A cura di Morgana Bart e Tullio Aragona.
Scarica questo testo in formato PDF (2,22 MB) - scaricato 713 volte..
Lascia un commento.





Alcuni esempi di nostri libri autoprodotti:


BReVI AUTORI - volume 4

BReVI AUTORI - volume 4

collana antologica multigenere di racconti brevi

BReVI AUTORI è una collana di libri multigenere, ad ampio spettro letterario. I quasi cento brevi racconti pubblicati in ogni volume sono suddivisi usando il seguente schema ternario:

Fantascienza + Fantasy + Horror
Noir + Drammatico + Psicologico
Rosa + Erotico + Narrativa generale

La brevità va a pari passo con la modernità, basti pensare all'estrema sintesi dei messaggini telefonici o a quelli usati in internet da talune piattaforme sociali per l'interazione tra utenti. La pubblicità stessa ha fatto della brevità la sua arma più vincente, tentando (e spesso riuscendo) in pochi attimi di convincerci, di emozionarci e di farci sognare.
Ma gli estremismi non ci piacciono. Il nostro concetto di brevità è un po' più elastico di un SMS o di un aforisma: è un racconto scritto con cura in appena 2500 battute (sì, spazi inclusi).
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Ida Dainese, Angela Catalini, Mirta D, Umberto Pasqui, Verdiana Maggiorelli, Francesco Gallina, Francesca Santucci, Sandra Ludovici, Antonio Mattera, Francesca Paolucci, Enrico Teodorani, Laura Traverso, Romina Bramanti, Alberto Tivoli, Fausto Scatoli, Cinzia Iacono, Marilina Daniele, Francesca Rosaria Riso, Francesca Gabriel, Isabella Galeotti, Arcangelo Galante, Massimo Tivoli, Giuseppe Patti, SmilingRedSkeleton, Alessio Del Debbio, Marco Bertoli, Simone Volponi, Tiziano Legati, Francesco Foddis, Maurizio Donazzon, Giovanni Teresi, Sandro Pellerito, Ilaria Motta.

Vedi ANTEPRIMA (730,53 KB scaricato 79 volte).

info e commenti

compralo su   amazon



69 Orizzontale: l'Antologia erotica

69 Orizzontale: l'Antologia erotica

Oltre 300 pagine di ottimo erotismo sotto forma di racconti, poesie e illustrazioni. Contiene un racconto della scrittrice Valeria Ferracuti e disegni di Furio Bomben. Ogni testo è abbinato a una domanda in formato "settimana enigmistica" che testerà l'attenzione del lettore. La dura selezione alla quale sono stati sottoposti i partecipanti, garantisce al libro una qualità che raramente è stata raggiunta in passato.
A cura di Massimo Baglione, Angela Di Salvo e Alessandro Napolitano;
in collaborazione con Valeria Ferracuti di mysecretdiary.it;
copertina di Roberta Guardascione;
illustrazioni aggiuntive realizzate da Furio Bomben;
strisce enigmistiche di Diego Capani.

Contiene opere di: Allison Bersani, Gabriella Pison, Gianni Giovannone, Serena Rosata, Simone De Andreis Gerini, Thierry59, Grey Delacroix, Giovanni Altieri, Marina Priorini, Antonella Rita Provenzano, Furio Bomben, Alessandra Gaggioli, Marina Casali, Mew Notice, Enrica Restelli, Valter Padovani, Alessandro Moschini, Tullio Aragona, Elena Girotti, Edoardo Baietti, Gilbert Paraschiva, Gianluigi Redaelli, Connie Furnari, Flavia Ippolito, Mariella Scarano, Piergiorgio Annicchiarico, Poly, Alessio Boni, Carmine Rosano, Alberto Tristano, Barbara Bertucci, Armando D'Amaro, Livin Derevel, Stefano Masetti, Alfio Faedi, Giovanni Gentile, Bruno Elpis, Riccardo Carli Ballola, Roberta Eman, Anna Pisani, Ser Stefano, Riccardo Sartori, Giovanna Amoroso, Jen Ricci, Michele Cogni, Paolo Ferruccio Cuniberti, Claudio Gavina, Valeria Ferracuti.

Vedi ANTEPRIMA (298,69 KB scaricato 933 volte).

info e commenti

compralo su   amazon



L'anno della Luce

L'anno della Luce

antologia ispirata all'Anno della Luce proclamato dall'ONU

Il 2015 è stato proclamato dall'Assemblea generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) Anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla luce. Obiettivo dell'iniziativa adottata dall'ONU è promuovere la consapevolezza civile e politica del ruolo centrale svolto dalla luce nel mondo moderno. Noi di BraviAutori.it abbiamo pensato di abbracciare questa importante iniziativa proponendo agli autori di scrivere, disegnare o fotografare il loro personale legame con la luce, estendendo però la parola "luce" a tutti i suoi sinonimi, significati e scenari.
A cura di Massimo Baglione.

Contiene opere di: Alessandro Carnier, Amelia Baldaro, Andrea Teodorani, Angelo Manarola, Anna Barzaghi, Annamaria Vernuccio, Anna Rita Foschini, Antonella Cavallo, Camilla Pugno, Cinzia Colantoni, Claudia Cuomo, Daniela Rossi, Daniela Zampolli, Domenico Ciccarelli, Dora Addeo, Elena Foddai, Emilia Cinzia Perri, Enrico Arlandini, Enrico Teodorani, Francesca Paolucci, Francesca Santucci, Furio Detti, Gilbert Paraschiva, Giorgio Billone, Greta Fantini, Ianni Liliana, Imma D'Aniello, Lucia Amorosi, Maria Rosaria Spirito, Maria Spanu, Marina Den Lille Havfrue, Marina Paolucci, Massimo Baglione, Mauro Cancian, Raffaella Ferrari, Rosanna Fontana, Salvatore Musmeci, Sandra Ludovici, Simone Pasini, Sonia Tortora, Sonja Radaelli, Stefania Fiorin, Umberto Pasqui.

Vedi ANTEPRIMA (1,65 MB scaricato 224 volte).

info e commenti

compralo su   amazon