pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Tue 28 June, 23:35:01
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Genesi 3, 14

(poesia narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
3.482 visite dal 17/12/2009, l'ultima: 2 anni fa.
3 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$ sostenitore 2019 (2 dal 2009)


Altre opere dell'autore




Descrizione: Rivisitazione di un passo famoso della Genesi.

Incipit: Dio, nella sua infinita saggezza, non ci dotò di forza congenita, né di intelletto naturalmente eccezionale. Sapeva infatti che se un privilegio non lo si guadagna col sudore, allora non si può apprezzarlo.


Genesi 3, 14
file: genesi-3-14.doc
size: 28,00 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#adamo(4)    #eva(2)    #genesi(2)    #bibbia(6)



Recensioni: 3 di visitatori, 5 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 17/12/2009
Quanto è vera la frase finale! Purtroppo se lo vai a dire in giro ti prendono per pazzo, rassegnamoci.



recensore:
avatar di Jormungaard
nwJormungaard
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 00:00:00, 17/12/2009
Davvero bella.
Credo che Dio abbia proprio detto così!!!
Sai? La legge della supercompensazione credo che verrà  utilizzata da Hari Seldon, come uno degli assiomi della psicostoria. Smile



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$ sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 00:00:00, 17/12/2009
Allora siamo della stessa opinione Jormungaard: il Dio della Bibbia appare davvero troppo severo. Certo avrà  avuto le sue buone ragioni per esserlo, però...
In realtà  io sarei agnostico, al momento. E Dio qui sarebbe una personificazione della Natura.

Sulle applicazioni della legge della supercompensazione nella disciplina della psicostoria dovrei rifletterci un po'...



recensore:

Bonnie
Recensione o commento # 3, data 00:00:00, 18/12/2009
'In realtà  io sarei agnostico, al momento. E Dio qui sarebbe una personificazione della Natura'
Idem. Io lho letta proprio in quell'ottica e concordo.. ma non mi basta, mi piacerebbe scoprire il vero senso della vita, perchè quando vedi situazioni 'ingiuste' ..ti fà  un pò incxx... Non che sia fondamentale, però magari.. aiuterebbe



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$ sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 00:00:00, 23/12/2009
Guarda Bonnie, una volta trovai in un libro di Konrad Lorenz (dall'allegro titolo "Il declino dell'Uomo" Sad ) quella che potrebbe essere una risposta alla tua ricerca di un senso della vita: lui dice che l'Universo (uomini, animali, pianeti, stelle...) è così affascinante e bello da non dovere avere un senso che ne giustifichi l'esistenza. Come dire che di un bel quadro non se ne chiede il senso. La vita cioè è talmente meravigliosa da non dovere richiedere giustificazioni.

Forse questo è un po' anche quello che si dice nell'Ecclesiaste (per tornare alla Bibbia), se non ho frainteso.

Comunque, come tu osservi, il mondo è anche terribile. Malattie dolorose, morti strazianti, fame, freddo. Sono queste le cose che chiedono un senso, non le cose belle. E torniamo al punto di partenza...

Allora ti propongo la mia ricetta: il senso della vita consiste nel cercare un senso alla vita. E se poi si arriva alla fine senza riuscirci, beh pazienza! Very Happy

Massimo mi caccerà  dal portale per avere usato questo spazio in modo improprio. Anche qui beh pazienza!





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Genesi 3, 14 di Paolo Maccallini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwGiorgio Arcari

descrizione: Una rivisitazione strettamente personale della Genesi, oppure un buon modo per dire a qualche fondamentalista di farmi saltare in aria.

incipit: Mi annoio. Mi annoio, mi annoio. "Prenditi una pausa, dicono. Fatti una vacanza, trovati un hobby, dicono, sei stressato." Che ne vogliono sapere. A me il lavoro su in sede piace, mi diverto. Non dovevo stare ad ascoltarli. E pure mi era sembrata una buona idea, all'inizio. "Vattene a caccia fuori dal centro per un paio di cicli" mi fa il capo "non finirà mica l'universo se non vieni in ufficio per un po'. Ultimamente sei troppo nervoso, ragazzo mio". Ragazzo mio. Alla mia età.

tags: #adamo(4)    #eva(2)    #caccia(12)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwClaudio De Lutio

tags: #adamo(4)    #pasqua(15)    #feretro(1)    #pace(37)    #ramo(8)    #ulivo(7)    #colomba(5)


(racconto fantascienza, medio)  di nwNuovoautore

descrizione: Qual'è il misterioso filo che lega le incisioni in lingua paleo-ebraica trovate su una pietra nella foresta Amazzonica, alla tribù perduta d'Israele e all'indecifrabile sito di Naupa Iglesia? Buona lettura.

incipit: La Range Rover percorse la pista in terra battuta e si arrestò a debita distanza dalle pale dell'elicottero che affettavano l'aria. Dalla porte posteriori ne discesero due uomini: indossavano entrambi scarponcini anfibi, jeans, smanicato tecnico multitasche e un cappello verde a tese spioventi.

tags: #adamo(4)    #mose(2)    #golem(2)


(pittura altro)  di nwEldon Luarasi

tags: #canvas(4)    #genesi(2)    #oil(8)    #olio(39)    #tela(35)


(racconto horror, brevissimo)  di nwAlessandro Napolitano

tags: #bibbia(6)    #morte(218)    #parole(42)    #diavolo(8)


(racconto narrativa, breve)  di nwF. T. Leo

incipit: Erano le quattro del pomeriggio di una magnifica giornata di giugno

tags: #bibbia(6)


(racconto horror, breve)  di nwFedTesoro

descrizione: . Lo spettro poeta dell'epica orrifica s'è impossessato della mia carne

incipit: "Qual fu il peccato di Sodoma e Gomorra?", si chiese il poeta seduto sopra la lapide. Prende la penna d'oca mentre pensa a queste parole, non facendo caso al corsetto in pelle che gli stringeva lo stomaco. Il poeta era dell'idea che la fame fosse come un tappo che bloccasse la fantasia, e il digiuno una spinta per creare. Attorcigliando il ventre fa dell'appetito la sua fonte di saggezza e castiga la sua carne in modo da chiedere scusa al lettore per l'ouverture d'inchiostro, regalo del calamaio, …

tags: #bibbia(6)    #grottesco(10)    #peccato(7)    #poeta(30)    #sodoma(1)    #spavento(5)    #terrore(15)    #cimitero(7)


(racconto narrativa, breve)  di nwTemistocle

descrizione: Storia breve di uno 'spretato' in lotta con la propria coscienza di uomo, prima ancora che di prete.

incipit: Dieci di fiori. Maledizione, pensò Jimmi. Il progetto di full andava a farsi fottere. Tenne ancora un attimo le carte in mano, poi provò. "Vedo" e avanzò un paio di banconote al centro del tavolo. "Tris" predicò Dinone. Jimmi bestemmiò davanti alla sua inutile doppia coppia. "Non si bestemmia qui dentro!" intervenne il Palo. "Fate quello che vi pare ma non si bestemmia!" Ma cosa ne sai tu di bestemmie, di dio e di madonne! penso Jimmi.

tags: #bibbia(6)    #prete(6)    #fede(15)

Elencate 10 relazioni su 10 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.221.156


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2022
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.13 secondi.