pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Tue 11 May, 18:14:06
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Il Gemello - ovvero: se 42 è la risposta, qual è la domanda?

(racconto fantascienza, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 11 / 17 minuti
3.689 visite dal 26/06/2011, l'ultima: 2 settimane fa.
5 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:


Titoli simili:

Descrizione: Indecente omaggio a Douglas Adams ed al suo Guida Galattica per gli Autostoppisti.

Incipit: Tanti, tanti, ma proprio tanti anni fa, in un posto molto, molto ma molto lontano un computer fornì come risposta ad un quesito il numero 42. Purtroppo la risposta non fu di molto aiuto, così per conoscere la domanda fu costruito un computer ancora più potente. Dopo qualche giorno, poiché la domanda era davvero importante, per paura che si guastasse il primo, perdendo così secoli di lavoro, fu deciso di costruire un secondo computer. Questa è la storia del…


Il Gemello - ovvero: se 42 è la risposta, qual è la domanda?
voce
file: 42-1.odt
size: 16,87 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))
Il Gemello - ovvero: se 42 è la risposta, qual è la domanda?
voce
file: il-gemello.doc
size: 48,50 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))




Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 5 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 1, data 30/06/2011
La cosa che ammiro più di tutto in una persona è l'umiltà , e tu ne hai davvero da vendere!
Ho appena letto il tuo racconto e ti devo subito ammettere di non conoscere Douglas Adams e quindi di non aver mai letto "Guida Galattica per gli Autostoppisti". Devo dire però che non è male il tuo stile. Ci vorrebbe qualche trovata più geniale fondata anche un po' sui doppi sensi. Alla fine, ad esempio, anzichè dire: 'le solite cose cinesi' direi 'le solite scatole cinesi', che ha un doppio significato di 'scatola' ma anche di 'rompicapo'.
spero di esserti stato utile e ti invito a leggere il mio racconto "Grazie Merry" che è stato segnalato al premio letterario "T.Terzani" nel 2008 e posta un commento.
Ciao



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 31/07/2011
Il protagonista del racconto è costretto dai servizi segreti a stabilirsi in un pianeta gemello della terra che, al pari di un enorme calcolatore, dovrebbe fornire una informazione fondamentale per comprendere la vita nell'universo. Si conosce la risposta che corrisponde a un numero (quarantadue) ma non la domanda;e quindi cosa voglia dire questa cifra non si ha modo di sapere se non si conosce la domanda. L'uomo è stato fornito di un apparecchio che in giorno ben preciso dovrà  trasmettere la fatidica domanda al pianeta terra e fornire questa importantissima informazione tanto attesa e che ha richiesto anni di ricerche.
Ma questo piccolo oggetto (simile a un pacchetto di sigarette) verrà  smarrito e trovato da una coppia di fidanzati che lo butteranno via.
L'epilogo lascia il lettore insoddisfatto, perchè l'impianto del racconto aveva creato una certa curiosità  beffardamente disattesa dal narratore.
La forma è abbastanza corretta, pecca un po' l'uso della punteggiatura. Segnalo un errore: "quantunque...era molto migliorata" va sostituito con "fosse migliorata" in quanto la congiunzione esige il congiuntivo.



recensore:

Recensione o commento # 3, data 11/11/2011
Non male anche se mi sarei aspettato un finale diverso.
Svolgimento molto Adamsiano ma più nella prima parte del racconto che non nella seconda. Tutto sommato scorrevole e piacevole ma ripeto, lascia come una sensazione di "incompiuto" che ne riduce il giudizio. Avrei preferito un finale più effervescente o più esplosivo e non mi ha completamente soddisfatto.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 4, data 08/08/2017
Vien da chiedersi cosa sia peggio: la domanda che non trova risposta o la risposta senza domanda. Avere in mano una risposta a una domanda sconosciuta rende inutile anche il dato in possesso, per questo si può capire l’enorme attività di ricerca in questo racconto. Sono coinvolti un paio di pianeti, scienziati, computer e agenti segreti in un percorso paziente che dura anni e poi la cosa sfuma così, con una risposta (che sarebbe una domanda) sibillina, di cui nessuno verrà a conoscenza. Qualcosa di chiaro c’è: la certezza che su ogni pianeta non si finirà mai di porsi domande, l’eventualità che il destino si sia divertito a prendere in giro il cosmo con quella risposta senza domanda, e il sospetto che anche il racconto si sia divertito con quel finale a lasciare stupito chi legge.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 5, data 07/09/2017
Un bel racconto, che rende omaggio a Douglas Adams e al suo Guida Galattica per gli Autostoppisti, in cui, il protagonista è costretto dai servizi segreti a stabilirsi in un pianeta gemello della Terra, che dovrebbe fornire un'informazione essenziale, con la finalità di comprendere la vita nell'universo. Si conosce la risposta che corrisponde alla quarantaduesima cifra, ma, ahimè per il lettore, non la domanda. Allora, si inizia a riflettere cosa voglia dire questo numero, che proprio non si ha modo di sapere. L'uomo è stato fornito di un apparecchio sofisticato, affinché, un giorno ben preciso, dovrà trasmettere la fatidica domanda al pianeta Terra e fornire questo importantissimo dato, tanto atteso e che ha richiesto anni di dure e impegnative ricerche. L'oggetto, piccolo, simile a un pacchetto di sigarette, verrà smarrito e trovato da una coppia di fidanzati che lo butteranno via. Il finale lascia l'amaro in bocca, suscitando insoddisfazione, poiché l'inventiva della storia si prestava a generare una curiosità, la quale, sarebbe proseguita se la narrazione non fosse stata "spezzata", grottescamente.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Il Gemello - ovvero: se 42 è la risposta, qual è la domanda? di Geppoz72 è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, breve)  di nwMaria Lipartiti

descrizione: Racconto selezionato per il concorso "42 Racconti Terricoli", ispirato alla "Guida Galattica per Autostoppisti" di Douglas Adams e avente come tema la ricerca della domanda alla fatidica risposta "42"

incipit: Bazoom! Spaventato dal rumore, Oscar sussultò e rovesciò il becker. Schizzi di soluzione salina colpirono gli occhiali e la faccia e bagnarono il camice. Il resto del liquido colò sul pavimento lungo l'anta del bancone.

tags: #autostoppisti(2)    #douglas adams(3)    #guida galattica(3)    #zuppa(1)


(racconto fantascienza, breve)  di nwSer Stefano

descrizione: Testo selezionato per il concorso "42 racconti terricoli" basato su "guida galattica per gli autostoppisti" di Douglas Adams, sul tema di dare una domanda alla risposta "42".

incipit: Inizia l'esame universale per diventare Inviati dell'Enciclopedia Galattica. Siete pronti o dovrete ripiegare su quello degli autostoppisti?

tags: #guida galattica(3)    #tette(4)    #douglas adams(3)


(racconto fantasy, breve)  di nwLorenzo Pompeo

descrizione: Giovanni sta per sostenere un colloquio di lavoro che potrebbe cambiare la sua vita. Ma alcuni singolari incidenti avvenuti in un banale ascensore impediranno la realizzazione di questo sogno.

incipit: Le porte automatiche si spalancarono davanti a lui come per magia. O almeno così parve a lui. Invece si trattava semplicemente di cellule fotoelettriche. Quella mattina Giovanni era parecchio nervoso. E si capisce: stava per sostenere un colloquio di lavoro. A dire il vero aveva già avuto dei contatti con i selezionatori di quella agenzia pubblicitaria, una delle più importanti. Non si sarebbe aspettato che il suo curriculum avrebbe suscitato il loro interesse.

tags: #ascensore(2)    #ironia(14)


(racconto grottesco, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Esiste un particolare supermercato , lo swippermercato, dove è facile entrare ma non tanto uscirne.....

incipit: Non fu ben chiaro come un modesto pensionato di 73 anni, il signor Zebulsky, in tutta la sua semplicità e la sua beata innocenza, fini dalle parti del nuovissimo Swippermercato di Fantopia quel pomeriggio. Era uscito di casa verso le 15.37 del pomeriggio di sabato 21 Agosto, con un sole sinceramente oltraggioso in tutto il suo splendore, con lo solo scopo di prendersi un pacchetto di mentine da masticare, avendo quel pomeriggio l’alito un po’ pesante.

tags: #pennac(1)    #disumanizzazione(1)    #ironia(14)    #supermercati(5)    #benni(1)


(racconto narrativa, breve)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Un autore dilettante decide di organizzare la presentazione di un suo racconto. L'esito non sarà molto soddisfacente-

tags: #autoironia(1)    #scrittura(9)    #ironia(14)


(racconto narrativa, breve)  di nwAndrea Menegon

incipit: Abbiamo anche pensato a come impedire ai 'furbetti' di tentare di aggirare la legge: chiunque voglia dichiararsi povero per poter accedere agli aiuti degli enti pubblici dovrà non solo dichiarare redditi sotto la soglia ...

tags: #ironia(14)    #politica(39)    #pubblicita(10)    #sport(10)


(racconto umorismo, medio)  di nwLapienrico

descrizione: Difficile avere l'ultima parola con la Nera Signora, padrona assoluta di quel che segue alla vita. Per questo motivo, al suo cospetto, devi rispettosamente annunciarti e dire chi sei. Lo scrittore Enrico Lapi si addentra nel mondo dell'aldilà con la …

incipit: È un po' di tempo che frequento la Nera Signora. Ogni volta, però, lei si limita a muovere in alto la falce e questo, in mortese, significa che mi saluta e che no, il momento non è ancora arrivato. Poi abbassa quell'arma da brivido e, sussultando dal ridere sotto l'oscuro cappuccio, indica il libro che ho in mano e scrive nell'aria "Come loro anche tu capirai. Se sei veramente… sarai."

tags: #epitaffi(1)    #ironia(14)    #morte(183)    #nera signora(2)


(racconto umorismo, breve)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Notizie semiserie di un Tg

incipit: Abbiamo individuato una valida soluzione per azzerare la disoccupazione: abbiamo deciso di abolire stipendi e salari

tags: #ironia(14)    #notizie(2)    #politica(39)

Elencate 10 relazioni su 16 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.222.124


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,33 secondi.