pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Wed 29 June, 11:38:24
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Il poeta più bravo del web

(altro altro, brevissimo - per tutti)
32 visite dal 21/05/2022, l'ultima: 1 settimana fa.
8 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Francesco Pino
nwFrancesco Pino
$ sostenitore 2021





Il poeta più bravo del web
file: opera.txt
size: 990,00 Bytes
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)



Recensioni: 8 di visitatori, 12 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2022 (2 dal 2021)

Recensione o commento # 1, data 19:35:47, 21/05/2022
Ohibò… ma chi ti ha detto niente!



recensore:
avatar di Francesco Pino
nwFrancesco Pino
$ sostenitore 2021

risposta dell'autore, data 19:45:12, 21/05/2022
Ciao Giancarlo. Spero si capisca che il mio testo è una critica verso atteggiamenti che non mi appartengono.



recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2022 (2 dal 2021)

Recensione o commento # 2, data 21:27:31, 21/05/2022
Non c'era bisogno di chiarire. Forse devo limitare i miei tentativi di fare ironia. Evidentemente non ci so fare e mi si prende sul serio. Anche questo cercare di farmi capire dovrebbe far parte della scuola di letteratura di questo sito!



recensore:

Recensione o commento # 3, data 20:21:10, 21/05/2022
Hai ragione, spesso ci si prende troppo sul serio e si sale in cattedra, la modestia e la semplicità sembrano essere diventate qualità antiche e da "sfigati".
Ho molto apprezzato questo tuo lavoro.



recensore:
avatar di Francesco Pino
nwFrancesco Pino
$ sostenitore 2021

risposta dell'autore, data 09:19:58, 22/05/2022
Grazie del commento Marina. Ne approfitto per aggiungere una considerazione del tutto personale.
La mancanza di modestia di cui parli si manifesta, a volte, attraverso reazioni antipatiche alle critiche, anche se queste vengono fatte in maniera educata e gentile.
Accade dunque che altri potenziali critici educati e gentili scelgano il silenzio piuttosto che essere trascinati in una polemica con il presuntuoso autore. Ecco che un lavoro mediocre, come quello che ho inserito nel testo, riceve solo le lodi di chi ne apprezza il genere. La sopravvalutazione del lavoro non fa altro che aumentare la boria del poeta più bravo del web.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

Recensione o commento # 4, data 10:40:47, 22/05/2022
Francesco, finalmente una voce si alza in un silenzio imbarazzante. E non parlo della mia, ma della tua in questo scritto che trasmette, palesemente, un chiaro messaggio.

Ora, io credo che molti dovrebbero chiedersi di che silenzio sto parlando e perchè sia imbarazzante. Per fortuna vedo che la parte ' gare ' va a gonfie vele.

Quale mio contributo personale, vorrei aggiungere che non sono solo i 'superbi' a farci voltare la testa.

E mi perdonerai se a sorpresa vorrei citare:

epidemia-di-brevissimi-su-bravi-autori.html

di Bravoautore. Seconda voce da ascoltare con attenzione.

Il mio desiderio, credo coincida con l'interesse di tutti, è che si torni qui, sulla parte 'pubblica', a scrivere per il piacere di scrivere, evitando che si trasformi in un forum.

Un abbraccio.



recensore:

Recensione o commento # 5, data 12:21:32, 22/05/2022
Purtroppo le critiche sono per molti indigeste, eppure siamo qui, come in molti altri siti letterari, per confrontarci e imparare. Per quanto mi riguarda ho abbandonato siti anche noti nei quali erano in molti a sentirsi dei novelli Alighieri, e dove ci si elogiava l'un con l'altro per ogni scritto anche se banale, o sgrammaticato.Anche io in uno di questi siti ho scritto una "poesia" con l'intento di dar vita ad una pacifica e costruttiva discussione, per tutta risposta la redazione mi ha eliminato il testo…
Siamo qui per esprimerci e portar fuori il nostro sentire, ma anche per apprendere, tutti nessuno escluso, con serenità e piacere.
Buona scrittura e buona domenica Francesco,
a te e a tutti i presenti in questo sito.
Marina



recensore:
avatar di Francesco Pino
nwFrancesco Pino
$ sostenitore 2021

risposta dell'autore, data 17:47:48, 22/05/2022
Ciao Roberto.
L'ironica provocazione scritta da Bravoautore mi trova d'accordo fino a un certo punto. Se prendiamo come riferimento i lavori brevi propri dello stile giapponese non sono d'accordo, gli haiku e i tanka seguono delle regole ferree con le quali non è facile cimentarsi. Io non mi reputo capace di scrivere hauku e tanka che siano realmente tali, correrei il rischio di scrivere qualcosa di semplicemente breve. E qui vengo al punto dove sono d'accordo con Bravoautore: se ce ne sbattiamo delle regole dell'haiku possiamo scriverle tutti tre righe e poi chiamarle poesia… ed è quello che secondo me fa diversa gente.
La pseudo-poesia che ho scritto per questa mia pubblicazione l'ho fatta in cinque minuti. Non ha niente di poetico, non ha nulla di tecnico; ho messo un po' di "colore" a una semplice riflessione. Beh, francamente cosi' siamo capaci tutti e tutti possiamo trovare qualcuno a cui scrivere in questa maniera piace.
Sorvolo di proposito sulla seconda parte del mio scritto perché è un altro argomento e mi dilungo con te sconfinando su un altro terreno. Prendiamo il punk, qual è la sua caratteristica di base? Possono farlo tutti, non serve saper suonare. Questa cosa piacque molto ai giovani degli anni settanta, ma inflaziono' il genere in un paio d'anni appena. Risultato? Spuntarono fuori migliaia di cloni dei Sex Pistols che producevano un singolo accattivante e poi noia ripetitiva. Certo, è divertente suonare punk, a me piace. Ma se voglio provare a far qualcosa con uno strumento in mano devo anche guardare un po' ai Pink Floyd, altrimenti faccio solo roba buona per quelli come me. Ci capiamo, no?



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

Recensione o commento # 6, data 18:15:24, 22/05/2022
Sì Francesco, armonia perfetta. Che ' breve ' non sia sinonimo di ' scarso ' è assolutamente vero e, di fatto, io non ho interpretato così l'interessante riflessione, con guizzo ironico, di Bravoautore.

Molto molto appropriata la metafora. Davvero molto!

Senza contare che parlando del Punk, mi hai colpito al cuore con i Pink!

Un caro saluto.



recensore:
avatar di Gabriele Pecci
nwGabriele Pecci
$ sostenitore 2022 (2 quest'anno)

Recensione o commento # 7, data 09:35:01, 22/05/2022
Ciao Francesco, mi trovo concorde sull'argomento da te toccato e criticato nella sua forma propagativa, ma non sull'essere in essere della stessa, mi spiego meglio:

seppur vero quello che tu dici, non si può per questo poi lesinare colpa solo all'autore dello stesso, se poi altri per pigrizia o remissività/reverenza preferiscono tacere o non entrare in polemica con lo stesso. Questo dal momento che credo comunque che la misura infine, dell'importanza di un opera, qualsiasi essa sia, venga prodotta e misurata tale, non tanto dai commenti adulanti e petulanti, dagli scrosci di applausi di devoti "fedeli", ma invece dalle critiche stesse, dalle domande, dagli spunti e soprattutto dalle spaccature sociali e culturali che da essa derivano. Quindi se un qualsiasi autore sotto le proprie opere legge solo ed esclusivamente apprezzamenti, per quanto indiscutibilmente bravo possa essere, non arriverà mai ad essere un autore veramente importante o rilevante all'interno di un qualsiasi gruppo, forum, circolo, società esso sia poi iscritto.

Quindi se fossi in questo stesso autore, tra i molteplici e continui momenti di boria personale, due domande me le porrei, allo stesso modo di chi invece riceve solo ed esclusivamente critiche in risposta della stessa opera da lui composta, dal momento quindi che la sua opera in essere, non viene quindi percepita quantomeno di incisivo interesse o sentire comune, se non solo a quello singolare e univoco dello stesso autore.



recensore:
avatar di Francesco Pino
nwFrancesco Pino
$ sostenitore 2021

risposta dell'autore, data 10:51:11, 22/05/2022
Ciao Gabriele, la tua precisazione è giustissima e faccio qui autocritica perché io sono proprio uno di quelli che rinunciano a commentare là dove c'è aria di polemica. A dirla tutta il "meccanismo" della rinuncia è questo per me: se commento e ricevo una risposta in vario modo polemica non so resistere al controbattere e continuare di conseguenza quella polemica innescata dall'autore. Ergo, taccio in partenza. Come ben dici, dunque, chi rinuncia alla critica contribuisce ad aumentare il malsano ego dell'autore.
Due domande dovremmo farcele? Normalmente si, pero' non mi sembrano rari i casi del tipo non capiscono la mia arte", "vi saluto che qui non capite niente".



recensore:
avatar di Gabriele Pecci
nwGabriele Pecci
$ sostenitore 2022 (2 quest'anno)

Recensione o commento # 8, data 13:02:07, 22/05/2022
Bhè Francesco, sinceramente le persone che pensano di saper trasmettere qualcosa, quando quel qualcosa poi non si trasmette palesemente se non solo ai loro occhi, se quindi non sanno nemmeno affrontare una critica o un dibattito sano che in realtà ha come scopo quello di arricchire la loro stessa opera arrivando cioè meglio di quanto magari ha fatto l'opera stessa in questione, fortunatamente questo tipo di persone (mi è capitato giusto uno di questi all'inizio dopo un mio commento ad una poesia in gara, e io mi ero appena iscritto) se non vengono allontanati dopo richiami vari, si scremano da soli, trovando solo cibo indigesto per il proprio ego.

Questo non significa che non si può anche non accettare in essere una critica se poi si ha argomenti logici o idonei a controbattere la critica stessa in uno scambio alla pari quindi tra autore e recensore.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Il poeta più bravo del web di Francesco Pino è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 44.201.94.72


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2022
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.11 secondi.