pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Fri 24 September, 07:41:51
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

L'elfo

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
54 visite dal 11/06/2020, l'ultima: 1 giorno fa.
4 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)




L'elfo
file: l-elfo.docx
size: 16,61 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#sconfitta(5)    #sport(11)    #elfo(11)



Recensioni: 4 di visitatori, 9 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Selene Barblan
nwSelene Barblan
$ sostenitore 2021 (8 dal 2019)

Recensione o commento # 1, data 19:29:16, 28/06/2020
Davvero un povero diavolo sfortunato... Racconto piacevole, scritto bene, coinvolgente e “veloce” come la protagonista (nel senso che si legge in un attimo...). Rimane anche un po’ di mistero che permette al lettore di farsi domande e darsi risposte, un buon lavoro secondo me.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 09:28:16, 01/09/2020
Grazie Selene, il tuo apprezzamento è graditissimo. Si è vero, l'impronta che volevo dare era proprio la velocità. Che però, da quanto sembra, non è mai abbastanza...



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 09:08:56, 02/12/2020
Bel racconto. Mi ha fatto venire in mente un duello di spada dal ritmo incalzante, con stoccata finale. Lucy è convinta della sua verità, certa degli sguardi maliziosi e dei ghigni beffardi che l'hanno provocata. Non conosciamo la versione dell'altro, non la sapremo mai, ma lo sguardo del lettore viene abilmente fatto puntare sul volto della protagonista. In quel suo sorriso soddisfatto c'è la sua sfaccettatura di giustizia, la corretta eliminazione di ciò che attentava alla sua sicurezza, il non rendersi conto di aver definito la propria vita solo un primato di velocità.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 10:11:56, 02/12/2020
Bella Ida questa tua interpretazione. Piaciuta molto: il primato. Mi fai pensare a tante altre possibili storie. E chissà nella realtà quanti riscontri che troveremmo! Ieri leggevo in un commento di Namio Intile una bellissima frase, che non conoscevo, di cui riporto l'inizio: "Ragione e follia nascono insieme...". Ragione e follia. E ne vediamo di piccole e grandi follie senza neanche andare troppo lontano. Grazie per aver dedicato il tuo tempo a questo mio piccolo racconto.



recensore:

Recensione o commento # 3, data 20:17:17, 05/01/2021
Perché mai uccidere un elfo ?! Povera creatura sacra, chissà quante condanne dovrà passare Lucy, consapevole assassina ! Gli umani sono così indisciplinati da comportarsi troppo spesso come lei. Pensano fino a diventare paranoici, si proiettano nel passato e nel futuro e abbracciano il lato oscuro delle cose.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 23:05:36, 05/01/2021
Purtroppo è così Linda, hai detto bene, paranoici e spesso egoisti oltre ogni limite. Del resto merita un po' di compassione anche Lucy, battuta e strabattuta, derisa e umiliata. Una volta filtrata dal potente prisma della mente, la realtà si scompone in tanti colori che possono poi assumere tonalità estremamente peculiari. Grazie del tempo dedicato.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 08:58:41, 06/01/2021
Una frase del commento di Lindadellicompagni mi ha colpito, più di quanto mi sarei potuto attendere. Vorrei solo condividere una riflessione "musicale" al riguardo. Siamo nel 1973, loro sono i mitici Pink Floyd, non credo ci sia bisogno di andare oltre. Syd Barrett, l'anima psichedelica nonchè fondatore dei Pink, ha abbandonato il gruppo già da qualche anno. Una separazione sofferta, voluta in primis dalla restante band, necessaria per scegliere il percorso artistico a venire. In realtà Syd aveva già da tempo dato segni di una sempre più marcata instabilità, rendendo difficile la realizzazione di ogni progetto. L'uso sempre più pesante di droghe (allucinogeni) ebbe certamente un gran peso nella vita dell'artista. Eppure, le sue creazioni sono rimaste nella storia. Un approccio asimmetrico, del tutto nuovo e inaspettato. Suoni distorti e improvvise melodie celestiali, strumenti improbabili e d'improvviso un canto divino. Vi invito ad ascoltare, dell'album "A Saucerful Of Secrets" il brano "Remember A Day", oppure la mitica "Set The Controls for The Heart Of The Sun" (pezzo questo che ho fortissimamente voluto inserire in uno dei miei racconti preferiti, con tanto di citazione). Nell'album precedente (The Piper at the Gates of Dawn) la spinta psichedelica fu forse perfino maggiore, provate ad ascoltare "Astronomy Domine". Non trascurate di godervi anche le meravigliose illustrazioni degli album, personalmente quella di "Saucerful" la trovo ipnotica, affascinante, esoterica. Syd era un genio, sregolato, incontrollabile, ma capace di picchi inarrivabili. La musica dei Pink ne sarà influenzata per sempre, come sempre sarà presente la sua assenza.
Ma torniamo al 1973. In "The Dark Side Of The Moon", tra gli altri, uno dei temi portanti è l'instabilità mentale che, inutile dirlo, vuol essere un modo per far "rivivere" il Syd ormai non più nel gruppo. Ecco la bellissima "Brain Damage" e questa frase, con cui vi lascio sperando di non avervi annoiato: "and if the band you're in starts playing different tunes / I'll see you on the dark side of the moon".
Il lato oscuro, ispirato dalle parole di Linda, come in una epifania dello spirito.



recensore:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
$ sostenitore 2021 (3 dal 2019)

Recensione o commento # 4, data 11:51:46, 06/01/2021
Lucy ha relegato la sua vita nel ristretto andito della corsa, dove l'unico senso è quello di superare chi ti sta davanti. La competizione definisce ciò che ella è, non esiste altro per lei e per raggiungere questo obiettivo è disposta a tutto. Ma l'autore, anche nel titolo, ci introduce in un mondo ancora diverso, quello del disagio mentale. Dove la violenza, con l'eliminazione fisica dell'avversario disumanizzato, è l'unico modo possibile per poter affermare se stessi.
Un buon racconto, buona l'idea, occhio alla punteggiatura.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 00:00:00, 07/01/2021
Ringrazio Namio per aver dedicato un po' del suo tempo al mio piccolo racconto. Devo dire che sono veramente contento che "L'Elfo " sia nuovamente emerso, in parte poiché ci sono affezionato considerato che lo spunto è assolutamente reale, ma anche perché, come ha indicato Namio - e io stesso non ho potuto trattenermi dal fare rimandando al bellissimo brano dei Pink Floyd (prendendo spunto da un'osservazione di Linda) - qui c'è il disturbo mentale che si configura con l'ossessione. E a questo punto posso fare un'associazione veloce relativa al mio commento sul testo proprio di Namio, partecipante alla gara attuale. Se c'è qualcosa che m'intriga è l'ossessione (nell'ottica creativa, è il caso di specificarlo). Vero, quanti risvolti terribilmente negativi. Ma quale desiderio e quanta forza si nasconde nella nostra mente. Quanti casi di artisti famosi, musicisti, pittori, scrittori! Ma sto divagando. Grazie, Namio.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
L'elfo di Roberto Virdo' è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(canzone altro, brevissimo)  di nwMory

descrizione: L'ultimo bicchiere descrive il mio stato d'animo durante un periodo depressivo della mia vita, quando il coraggio doveva farsi spazio fra la solitudine e l'angoscia in un'anima distrutta, priva dei suoi

incipit: L'ultimo bicchiere è solo l'ultimo bicchiere di questa depressione, così ascolto una canzone dalle parole povere ma piene di passione, che possa tradurre la mia negatività

tags: #alcol(8)    #bicchiere(4)    #depressione(17)    #liquido(3)    #negatività(1)    #paura(90)    #riabilitazione(1)    #sconfitta(5)    #vendetta(22)    #verde(18)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

incipit: Sfidanti della generazione quattromiladiciassette, se anche le cinque che vi precedono perderanno, e perderanno, affronterete il panzermekka tra vent’anni. Lo affronterete ma, ben lo sapete, morirete sopportando insopportabili ingiurie.

tags: #cittadini(2)    #condiscendenza(1)    #gioia(19)    #inutilita(1)    #invidia(5)    #macchine(14)    #marginalita(1)    #ottusita(5)    #reiterazione(1)    #sconfitta(5)


(poesia altro, brevissimo)  di nwLuzant

tags: #ardore(2)    #forza(28)    #lingua(5)    #lotta(11)    #mare(155)    #nave(12)    #nostalgia(29)    #oscurità(11)    #resistenza(6)    #sconfitta(5)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwS Vittoria

tags: #amore(620)    #sconfitte(5)    #vita(216)    #vittorie(8)    #vivere(8)


(racconto grottesco, breve)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Un cittadino sprovveduto equivoca sul significato del termine "lepre" in una maratona.

incipit: Ha chiesto spiegazioni ad alcuni amici podisti, esperti di atletica, che gli hanno confermato, su sua richiesta, che le lepri avrebbero corso sulla strada senza fare balzi laterali…

tags: #caccia(11)    #equivoco(3)    #sport(11)    #maratona(3)


(racconto narrativa, breve)  di nwAndrea Menegon

incipit: Abbiamo anche pensato a come impedire ai 'furbetti' di tentare di aggirare la legge: chiunque voglia dichiararsi povero per poter accedere agli aiuti degli enti pubblici dovrà non solo dichiarare redditi sotto la soglia ...

tags: #ironia(15)    #politica(39)    #pubblicita(10)    #sport(11)


(racconto fantasy, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Una scoperta casuale può cambiarti la vita

incipit: "La vedo. Mi avvicino e la guardo, poi la mia mano destra si muove e va a poggiarsi sul suo ventre, sulla pancia. Resto in quella posizione qualche secondo poi mi stacco, lei non dice nulla. Non mi vede ma mi sente."

tags: #fantastico(23)    #sport(11)    #assurdo(6)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwLaura Gallerani

incipit: L'uomo di mezza età ha deciso di partire,

tags: #speleologia(2)    #sport(11)    #casa(76)

Elencate 10 relazioni su 25 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.212.116


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,4 secondi.