pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Fri 30 July, 03:59:52
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

L'Uomo di Marte

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: 8 / 12 minuti
64 visite dal 27/06/2021, l'ultima: 4 minuti fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)



Titoli simili:

Descrizione: Mia nota in prima recensione.

Incipit(link).


L'Uomo di Marte
file: creazione-di-matteo-_
dainese.jpg
size: 360,82 KB
L'Uomo di Marte
voce
file: l-uomo-di-marte.docx
size: 29,47 KB
Tempo di lettura: 8 / 12 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))




Elenco Tag dell'opera:
#binocolo(1)    #marte(16)    #grano(6)


Recensioni: 2 di visitatori, 5 totali.
recensisci/commenta

recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 27/06/2021
È d'obbligo da parte mia, ma anche un sincero piacere, ringraziare il bravissimo Matteo Dainese. Probabilmente il cognome non vi giunge proprio nuovo. È lui il giovane autore (non ancora 13 anni!) dell'immagine a corredo del racconto.
Era importante per me riuscire a capire come apparisse "l'Uomo di Marte" agli occhi di un ragazzo della stessa età di Aleksandr, il protagonista. Il tutto è nato all'epoca del completamento di Storie Gotiche, del Terrore e del Mistero, l'antologia da me curata, allorché ricevendo un testo di Ida Dainese ho potuto ammirare l'immagine a corredo, realizzata dal nipote, Matteo per l'appunto.

Al riguardo, nel ringraziare Ida per aver accolto e portato avanti la mia richiesta (ottenendo il favore di Matteo e genitori) colgo l'occasione per invitarla a pubblicare il bel racconto di cui ho parlato - "Questa casa è mia!" su BA.

Concludo invitando Matteo a coltivare questo suo talento artistico, augurandogli le più grandi soddisfazioni. A voi tutti invece esprimo una delle mie celebri s-considerazioni: vi perdonerò se non vorrete leggere il racconto, ma l'indimenticabile brano di David Bowie che ho indicato nel link, vero ispiratore di questa mia piccola storia, lo dovete proprio ascoltare. Grande David!



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 1, data 27/06/2021
Grazie Roberto per la stima nei confronti miei e del disegnatore. Tu accompagni spesso le tue opere con brani musicali che le esaltano e aiutano a scoprire nuove profondità nella lettura. In questo caso, come dici, è stata la musica a ispirarti, in particolare un autore non da poco!
Si coglie una differenza tra la vita adulta della protagonista, così non felice, e la sua adolescenza, raccontata in un episodio importante, magico e un po' inquietante. Chi è l'Uomo di Marte? Un alieno che non si è mai fatto scoprire? Una presenza fatta di ombre e d'immaginazione? Un ricordo che è rimasto intatto nel tempo, col suo bagaglio di emozioni e desideri irrisolti? Ognuno può ritrovare sfumature dentro se stesso con cui rivestire una tale presenza, mentre ascolta il brano che hai indicato.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 27/06/2021
Ida, sono convinto che l'unione di visuali differenti rappresenti nello scrivere ciò che in musica è creare un gruppo. L'apporto grafico di tuo nipote impreziosisce sicuramente l'interpretazione del mio testo anzi, di fatto è una interpretazione a sé stante anche se, su mia stessa richiesta, si è limitata al personaggio del titolo. Credo di non dire nulla di nuovo nell'affermare quanto segue: ciò che parte dalle nostre penne inizia un viaggio tutto suo. Come sarà vista la nostra storia? E i nostri personaggi? E che messaggio arriverà? Quanti aspetti nuovi potremmo ricevere di ritorno, cose che perfino ci stupirebbero. La nostra fantasia è il tubo del caleidoscopio ma non il caleidoscopio stesso, rappresentato in realtà dagli occhi, dai pensieri e dalle esperienze di ogni singola lettrice e lettore.
Ovviamente a questo dobbiamo aggiungere il tuo commento, devo dire molto valido, che abbraccia il tutto in modo più ampio. Si è vero, c'è uno stacco netto tra il sorriso dei due ragazzi abbracciati e il finale, distante nello spazio e nel tempo.
Premesso che come sempre è il "brano" ispiratore a scegliere me e mai il contrario, mi sembra che il connubio "narrativo", seppur immaginario, con un trasformista come David Bowie (o forse dovrei dire "il" trasformista per eccellenza) trovi ampio spazio. Quindi non ti sono solo grato per l'intermediazione operata (e posso solo vagamente immaginare con quanta cura e attenzione) ma soprattutto per questo tuo voler raccogliere il mio invito all'ascolto di Ashes to Ashes, pezzo del 1980 nel quale David Bowie reinterpreta uno dei suoi alter ego, Major Tom. Il pezzo in sé è molto malinconico e se non ci si aggrappa letteralmente a un'unica interpretazione, che il titolo lascia vagamente presagire (cenere alla cenere) può davvero voler dire molte cose. David Bowie stesso confesserà per esempio che fu ispirato da una filastrocca – ecco che l'elemento dell'infanzia sale a galla –. Il clip peraltro è famosissimo, non credo esista qualcuno che non si sia imbattuto magari anche solo casualmente in qualche sua immagine. Vorrei invitare i lettori a scoprire i personaggi che vi compaiono.
Ma ora come al solito sto andando alla deriva musicale. Grazie ancora Ida.



recensore:

Recensione o commento # 2, data 29/06/2021
Racconto davvero tenero, delicato e pieno di emozioni fanciullesche. Mi è sembrato di rivivere una di quelle avventure condivise con i compagni di gioco, quando tutto era preso molto seriamente. Le prime esperienze, indimenticabili. Trovo davvero molto struggente il ritorno della protagonista con la mente a quegli attimi ormai perduti, segno di un tempo purtroppo lontano. Le tue parole mi hanno particolarmente colpita, le trovo significative, molto veritiere. Una narrazione ben costruita, tra le più belle.



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

risposta dell'autore, data 29/06/2021
Elisa, hai certamente ragione nel dire che buona parte del testo è costruita su quelle avventure giovanili "quando tutto era preso molto seriamente". Questa tua espressione è davvero indovinata e mi ha fatto sorridere. Klarissa e Aleksandr sono i ragazzi che eravamo noi, gli stessi che oggi ricordano alcuni frammenti del passato come fossero sogni mai vissuti, tanto sono lontani nel tempo. E come ben rilevi tu, ciò che li accomuna è una malinconia invincibile, struggente.
Grazie per avermi letto ancora.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
L'Uomo di Marte di Roberto Virdo' è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAlessandro Napolitano

descrizione: Lobizon ha partecipato al primo concorso "versi d'autore" indetto da sogni d'horror. Ottavo posto e premio speciale della giuria come miglior poesia breve.

tags: #figlio(24)    #licantropo(3)    #luna(63)    #marte(16)    #notte(79)    #venere(5)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVincenzo Bosica

descrizione: è un racconto nato per gioco, per prendere in giro una ragazza. esprime la difficoltà di avere il partner perfetto... tutti lo cerchiamo, ma dimentichiamo facilmente che non è la perfezione ciò di cui abbiamo bisogno...

tags: #androide(8)    #denti(4)    #elettrica(3)    #irregolare(1)    #marte(16)    #moglie(15)    #multifunzione(1)    #obbedienza(3)    #robot(30)    #bocca(7)


(racconto fantascienza, breve)  di nwRoberto Paradiso

descrizione: Il miglior lascito che un Padre possa fare a dei figli: i propri sogni e vedere che, essi, li porteranno a compimento.

incipit: Quanti anni di lavoro, anni di studio erano trascorsi prima di arrivare a quel momento. Davanti a lui c'era la porta della camera di equilibrio. Pochi metri lo separavano dall'atmosfera e dal suolo di Marte, il mondo che per una vita aveva sempre sognato e che ora avrebbe finalmente conquistato, insieme ai compagni di viaggio della missione Ares1, in nome dell'intera razza Umana.

tags: #ares1(1)    #percival lowell(1)    #marte(16)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwRoberto Paradiso

descrizione: Un mondo che rinasce grazie al sacrificio del suo popolo...

incipit: Il sole stava tramontando e segnava la fine di quello che era stato un giorno di febbrili preparativi prima dell'Esperimento. A guardare così il cielo sembrava un tipico tramonto della stagione calda, il sole appariva persino più vicino di quanto non lo fosse veramente, l'aria era insolitamente calda e la coltre di nubi che solitamente ricopriva la vista pareva essersi diradata; niente lasciava presagire che un popolo disperato stava per attuare qualcosa d'immane per salvare la propria esistenza

tags: #marte(16)


descrizione: Il palcoscenico dello spazio ovvero come si mescolano scienza e imbrogli, budget e business!

incipit: Me l'ha detto un uccellino: questo pianeta da… RUBINO è diventato un TOMBINO

tags: #marte(16)    #nasa(25)    #imbrogli(1)


(altro scienza, medio)  di nwGrb2016

descrizione: Vi porto a vedere cose che vi permetteranno di capire una… cosa IMPORTANTE!

tags: #europa(4)    #insospettato(1)    #luna(63)    #marte(16)    #sistema(3)    #solare(2)    #viaggio(44)    #capire(1)


(racconto fantascienza, breve)  di nwCantastorie

descrizione: Nel futuro l'umanità si prepara a colonizzare il primo pianeta extraterrestre, un pianeta deserto e privo di alcuna forma di vita... o forse no?

tags: #colonizzazione(4)    #marte(16)


(video fantascienza, breve)  di nwVihio

descrizione: 04 10 2057 Da un eterno domani Musica: The Last Rumba (di Jean Michel Jarre) Video a risoluzione piena: https://twitter.com/i/status/1265697502210207748

incipit: Finalmente della gente passeggia su Marte?

tags: #esplorazione(6)    #marte(16)    #velleita(1)    #futuro(46)

Elencate 10 relazioni su 21 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.231.230.177


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,28 secondi.