pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Wed 27 January, 16:34:27
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La fattoria

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
1.038 visite dal 23/02/2012, l'ultima: 2 mesi fa.
5 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)



Titoli simili:
nessuno

Descrizione: nessuna...

Incipit: Un teatro non offre il suo aspetto migliore quando nel loggione si contano poche persone, i palchi sono semivuoti e la platea è deserta. All'apertura del sipario non si ode alcun applauso, l'unica variazione avvertibile è l'affievolirsi delle luci.


La fattoria
voce
file: la-fattoria.docx
size: 16,58 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)



Recensioni: 5 di visitatori, 10 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Tullio Aragona. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"La fattoria - Tullio Aragona".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 1, data 25/07/2017
Un racconto scritto molto bene, bello e triste con quel sipario che si chiude senza applausi. L’attore che sta da solo sul palco, senza costumi né decorazioni è la personificazione della verità, difficile da ascoltare e ancor più da accettare. Il pubblico è molto esiguo e metà degli spettatori se ne vanno a metà discorso. I pochi che restano sembrano non avere capito. Quando le luci si spengono e il teatro rimane al buio, anche la verità sembra rimanere oscura e perduta. L’attore aveva terminato il suo monologo dicendo che la cosa più importante, quello che contava di più era volare. Forse è suo quel battito d’ali che si sente: la verità che se ne va in cerca di altri luoghi. Forse invece c’era uno spettatore che aveva davvero compreso il messaggio di libertà.



recensore:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)

risposta dell'autore, data 19/09/2019
Grazie Ida, scusa il ritardo ma mi era sfuggita la tua bella e sempre attenta recensione.



recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 2, data 05/09/2019
Non riuscivo a capire il senso di questo racconto. Quale fosse la motivazione che avesse spinto a scrivere la vicenda raccontata fino a che, “colpo di genio”, il nome del volatile indicato dall’autore non mi ha incuriosita.
Ho cercato su internet le caratteristiche dell’Indigo Bunting e… sorpresa: Un uccello dalle piume blu!
Leggendo l’intervista all’autore, che conoscevo fin dai tempi della frequentazione al forum “La Penna Blu”, tutto mi è apparso più chiaro.
Sbaglio o il racconto è una versione romanzata della chiusura di quel forum e il conseguente tentativo maldestro di chi cercò di avviarne uno nuovo e indipendente?
Spero di aver visto giusto, e se così fosse chiedo all’autore: “Come potrebbe interpretarlo e capirlo chi ignora quella vicenda”?
Un eccesso di presunzione che, secondo me, penalizza tutto il racconto.



recensore:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)

risposta dell'autore, data 19/09/2019
Non ho alcuna presunzione di essere noto, il racconto ha preso spunto dalla vicenda che hai individuato ma ritengo si possa adattare a molte occasionali tentativi di aggregazione.
Spesso i miei racconti hanno ricevuto "l'accusa" di essere criptici ma come puoi leggere nella successiva recensione di Isabella Galeotti, la si può interpretare senza alcuna conoscenza pregressa.
Grazie per il tempo che mi hai dedicato.



recensore:
avatar di Munzio
nwMunzio
$ sostenitore 2019

Recensione o commento # 3, data 17/09/2019
Complimenti! Continua così, lettura piacevole



recensore:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)

risposta dell'autore, data 19/09/2019
Grazie per l'interesse e l'incoraggiamento.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
Isabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 4, data 17/09/2019
Il sopraffollamento, fa si che la personalità venga annientata, che l'individuo venga azzerato e non possa più far valere le proprie ragioni. Ogni volta che un gruppo di gente decide di fare qualcosa, ben aprezzato da altri, altri si aggiungono, fino ad arrivare alla saturazione e siccome l'umano ad un certo punto vuole farsi vedere, sentire, vivere, decide di "volare via da quel bailame di esseri incontentabili" Bella metafora, così l'ho capita io.



recensore:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)

risposta dell'autore, data 19/09/2019
Grazie Isabella, hai centrato in pieno la metafora.



recensore:
avatar di Selene Barblan
nwSelene Barblan
$ sostenitore 2021 (7 dal 2019)

Recensione o commento # 5, data 19/09/2019
Davvero un bel racconto, significativo, ben scritto e secondo me non proprio criptico..nel senso che il messaggio è piuttosto chiaro e stimola eventualmente il lettore ad approfondire l’argomento. I miei complimenti!



recensore:
avatar di Tuarag
Tullio Aragona
$ sostenitore 2020 (5 dal 2012)

risposta dell'autore, data 19/09/2019
Grazie Selene, lieto che si stato di tuo gradimento.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La fattoria di Tullio Aragona è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.156.34


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,67 secondi.