pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Mon 22 July, 14:09:35
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

La favola dell'ultimo giorno dell'ultimo uomo sulla Terra

(racconto fantascienza, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
928 visite dal 03/02/2015, l'ultima: 1 mese fa.
4 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:








Descrizione: L'ultimo giorno dell'umanità. Ciò che accadde in quel giorno e le sue conseguenze.

Incipit: Alla fine dei tempi, alla fine della storia, alla fine di tutto ma proprio tutto, rimase solo più un uomo sulla Terra. E siccome l'unica altra specie rimasta in vita era quella dei ratti, ci fu un incredibile battaglia finale tra l'ultimo uomo e un orda di ratti affamati, nei pressi di una vecchissima capitale di quella che una volta era conosciuta come Europa. Nel frattempo.


La favola dell'ultimo giorno dell'ultimo uomo sulla Terra
file: la-favola-dell-ultim_
o-giorno-dell-ultimo…
size: 28,50 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#invasori(1)    #sopravvissuti(4)    #apocalisse(18)



Recensioni: 4 di visitatori, 4 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Alberto Tivoli
nwAlberto Tivoli
$ donatore 2015

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 16/08/2015
Racconto surreale sulla fine del mondo avvenuta per colpa degli uomini, che decisamente si meritano la punizione finale. Mi è piaciuto lo stile favola dal tono canzonatorio e surreale ma non mi ha completamente convinto la costruzione della vicenda. Però è arrivato il messaggio: caro uomo, ti sei tolto dalle scatole e, se non stanno attenti, magari un giorno toccherà al Vurg-popolo!



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
(socio onorario, collaboratore)
$ donatore 2019 (2 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 00:00:00, 17/08/2015
Oh poveri noi! In realtà mi sono divertita a leggere questo racconto, semplice come una favola, eppure pauroso (il ratto gigante!) e soprattutto amaro. Con uno stile piacevole, come se raccontassi appunto una favola, in realtà ci metti di fronte alla nostra corsa verso la distruzione, con quell'ultimo uomo che non ha più niente e nessuno ma ancora non smette di combattere e uccidere. Mi piace molto l'assurda stupidità del polpo alieno e quella nota cinica, dove hai messo il futuro dell'umanità nelle mani di un ratto sveglio e di una pagina di Topolino.



recensore:

Recensione o commento # 3, data 00:00:00, 01/05/2016
il titolo più appropriato sarebbe stato, a mio parere, "Nel frattempo" visto quante volte lo scrivi nell'arco della storia.
mi dà l'impressione di essere stato scritto da una penna giovane, con tanta fantasia ma poca esperienza.
l'idea in sè non è per niente male, soprattutto nel finale che stravolge ogni logica, ma sarebbe opportuno rivedere la stesura per renderlo più scorrevole e correggere qualche errore.



recensore:

Massimo T
Recensione o commento # 4, data 00:00:00, 16/07/2016
Davvero esilarante, hai saputo coniugare il genere fantascientifico con quello umoristico in modo davvero piacevole. Ho trovato l'accostamento "fine dell'uomo" - "giornalino di Topolino" quasi satirico, come a dire: delle volte, l'essere umano sa darsi la zappa sui piedi con molto poco. Un sapore satirico ce l'ha anche il Vurg, così idiota eppure chiamato a ricoprire un ruolo così importante... mi fa pensare a qualcuno Wink
ll Vurg però deve stare attento a non clonarsi troppo. Se è vero che l'unione fa la forza, la stupidità re-iterata può portare all'autodistruzione. Insomma, fosse che i ratti saranno gli unici superstiti non solo sulla terra?
Grazie, il racconto mi ha divertito molto.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La favola dell'ultimo giorno dell'ultimo uomo sulla Terra di Maurogonella è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(pittura altro)  di nwJosephine Cantagalli
Descrizione: Dipinto olio su tela decorato con brillantini 50 x 70.
incipit: Forse la strada che conduce verso la Luce è lastricata da pietre taglienti che feriscono i miei piedi nudi, rovinose cadute dalle quali fatico a rialzarmi, da un immenso precipizio verso il quale vorrei sprofondare…

tags: #liberta(68)    #esilio(3)    #sopravvissuti(4)


(racconto narrativa, breve)  di nwMartina Graglia
Descrizione: Quando anche tutto il mondo rimane fermo tu ti senti un po' meno solo.
incipit: Sei sopravvissuta alla lontananza, sei sopravvissuta alla negligenza e alla mancanza. Sei sopravvissuta ad un anno che come un treno ti ha travolta in un vortice di paura e inquietudine, dove non c'era spazio per sentimenti e purtroppo neanche per i sogni.

tags: #ricordi(201)    #silenzio(46)    #solitudine(90)    #sopravvissuta(4)    #speranza(120)


(racconto giornalismo, medio)  di nwIbbieffe
Descrizione: La storia dell'incredibile avventura di Juliane Koepcke (non aggiungo altro sennò spoilero)
incipit: Questa è la storia della ragazza che cadde dal cielo. La protagonista si chiama Juliane Koepcke ed è…

tags: #aereo(7)    #caduta(5)    #giungla(1)    #incredibile(1)    #precipitare(4)    #sopravvissuta(4)    #storia(51)    #turbolenze(2)    #volo(22)    #incidente(19)


(racconto narrativa, breve)  di nwSphinx
Descrizione: da definire...
incipit: Non so se i Maya avessero in mente quello che poi è realmente accaduto, però in un modo o nell'altro avevano ragione. Il 21 Dicembre 2012 qualcosa è successo, ma in quel momento nessuno poteva pensare che avrebbe fatto finire il mondo, o per meglio dire il nostro mondo, quello formato dalla civiltà umana.

tags: #fine del mondo(13)    #fumo(18)    #apocalisse(18)


(racconto narrativa, breve)  di nwStefano Pelleriti
Descrizione: Racconto di un sogno di un'apocalisse annunciata in mondovisione. Angoscia e panico tra i popoli, ma…
incipit: Sogno di una preannunciata prossima apocalisse a reti unificate e in mondovisione, di una psicosi di massa e del chi si salvi chi può. Nel caos dei popoli i governi dei paesi sviluppati offrono un'effimera speranza di salvezza volando nei cieli. Nessuno sa o dice come si manifesterà il cataclisma. C'è chi parte su aerei, che sono fortezze volanti, sperando o non volendosi arrendere, chi rimane a casa rinchiuso per scelta o per rassegnazione, aspettando che il destino si compia.

tags: #apocalisse(18)    #inganno(6)    #psicosi di massa(1)    #sogno(166)    #fine(36)


Descrizione: I quattro cavalieri dell'Apocalisse rappresentano per me "l'essenza dell'umanità"

tags: #bianco(28)    #cavalieri(16)    #cavalieri dell apocalisse(1)    #guerra(127)    #morte(245)    #nero(37)    #rosso(40)    #apocalisse(18)


(racconto fantascienza, breve)  di nwAnita Veln
Descrizione: da definire...
incipit: La Struttura stava collassando. Presto sarebbero stati spazzati tutti via. Era questa l'unica certezza che il dottor Martin aveva…

tags: #apocalisse(18)    #struttura(1)


(racconto fantascienza, breve)  di nwDaniele Ghilardini
Descrizione: "Il narratore" è un breve racconto metaletterario vincitore della terza edizione del concorso di scrittura (2017) organizzato dal Progetto Adolescenza del Comune di Albino (BG).
incipit: CONSIGLIO DI LEGGERE IL FORMATO PDF! «La sua ignoranza non ha limiti, signorina!» Se non è riuscita a correggere la mia verifica direi che non sono l'unica qui ad essere ignorante. «E la sua mancanza di rispetto verrà presa in grande considerazione nel voto di questo trimestre!» Sì, il trimestre che conta poco o niente nella valutazione di fine anno. Non si preoccupi, mi sono divertita abbastanza per ora, da gennaio farò il necessario per non dover pensare a lei durante l'estate.

tags: #apocalisse(18)

Elencate 10 relazioni su 21 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 44.200.140.218


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.18 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.