pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Wed 24 February, 23:35:31
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Nella mia Penelope

(poesia narrativa, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
2.598 visite dal 24/11/2010, l'ultima: 10 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Altre opere dell'autore

Titoli simili:

Descrizione: nessuna...

Incipit: C'è un luogo geografico nella mia Penelope dove il rosso irriga la nudità...


Nella mia Penelope
voce
file: la-mia-penelope.doc
size: 19,00 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#amore(577)    #grasso(1)    #francesca(5)



Recensioni: 3 di visitatori, 4 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Francesca Grasso. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Nella mia Penelope - Francesca Grasso".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 1, data 25/11/2010
Questa poesia, dai vaghi echi ungarettiani, cerca di esprimere qualcosa di assai intimo. Gioca su suggestioni personali, su evocazioni che a volte ci è difficile cogliere. Chi è "la mia Penelope"? E' una dimensione dell'anima, oppure è un'opera, magari scultorea, nata dalla fantasia dell'autrice, a cui essa si rivolge? Interessanti l'assenza quasi totale di punteggiatura e quell'iniziare con la lettera minuscola.



recensore:

risposta dell'autore, data 25/11/2010
La mia Penelope è una donna che vive se stessa e aspetta che si dissolva la lontananza da cui si genera l'assenza. L'assenza è solitudine, dolore, si tinge di rosso (il colore dell'energia, della vita, della passione e dell'amore), penetra "dentro le ossa" giorno dopo giorno, sino a rendere l'uomo (Ulisse) un'immagine, quasi un'ombra "a lato del giorno". L'assenza è, anche, speranza in cui immergersi per purificare (mi vivo, mi dilavo, ti aspetto) e rinnovare la salita dell'amore, quello più intimo (difficile da possedere per sempre), "che ci fa foglie".

Grazie Giuseppe



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 26/11/2010
Penelope nel mondo mitico di Omero era la moglie di Ulisse che attese per ben vent'anni il ritorno del marito Ulisse dalla guerra di Troia. Soffrì a lungo nella lunghissima attesa ma ,alla fine, Ulisse tornò da lei e l'amore "sospeso" rifiorì nell'intimità  della vita familiare. In questo testo poetico Penelope diventa l'allegoria di una donna sola che non ha accanto il suo uomo e lo attende. Lo attente e intanto soffre per questa condizione di solitudine e di mancanza. L'assenza e il dolore per una apparente perdita la purificano nella sua esistenza solitaria che scorre, nel bagno di malessere in cui è immersa, nella speranza di un ritorno e di una rinascita.
E' la ricerca di ritrovare l'amore vissuto e perduto che si proietta verso l'eternità  del sentimento che ci fa simili alle foglie"caduche" nel sentiero della vita.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 3, data 04/08/2017
Dalla lettura del testo, Penelope fa parte di una dimensione dell'anima dell'autrice, come donna del mondo classico, avente un medesimo ruolo e, persino, somiglianze emotive nella sfera intima dei sentimenti propri. Una femminea figura, la quale vive se stessa, in attesa che si possa dissolvere la lontananza dell'amato, da cui si genera l'assenza. Ella, rappresenta l'indecisione, i dubbi e il ferreo desio di ritrovarsi a rispecchiarsi in quel cuore, affine al suo, conosciuto tanto tempo fa, con la certezza di sconfiggere il fardello di una solitudine che, inesorabilmente, si è abbattuta sopra di lei. La lirica è molto bella, grazie a delle immagini evocative e suggestive.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Nella mia Penelope di Francesca Grasso è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto rosa, breve)  di nwPaola Salzano

descrizione: Una storia d'amore sotto le torri di Bologna...

tags: #bologna(3)    #amore(577)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwFior di maggio

tags: #amore(577)    #mare(153)    #amare(6)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwSphinx

incipit: Pensa. Il tempo strappa gli attimi a sé mentre cade in avanti.

tags: #amore(577)


(racconto narrativa, breve)  di nwMassimo Baglione

descrizione: Questo breve racconto ha partecipato a un concorso che aveva per traccia l'obbligo di ambientare l'opera in uno dei siti classificati come Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Non più di 2500 battute.

incipit: Barbara era tremendamente ricca. Lo era fino al punto che si poteva permettere di comprare qualsiasi cosa e avere ancora abbastanza soldi per farci quello che voleva, lei e tutte le sue generazioni future. Però lei aveva un sogno diverso. Max le parlò dei siti classificati come Patrimonio dell'Umanità UNESCO, le disse scherzoso: - Questi non potrai mai averli.

tags: #affresco(1)    #cartolina(1)    #cena(6)    #leonardo da vinci(2)    #quadro(76)    #amore(577)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwSphinx

incipit: Il bisogno di correre, di camminare, di pedalare fino allo sfinimento.

tags: #amore(577)


(racconto narrativa, brevissimo)  di nwMassimo Baglione

descrizione: Oh yes, sometimes it's exactly like that!

incipit: I have met so many different women, I have loved, admired and appreciated them. They have often left in me nice memories. Some of them used to teach me, some of them used to educate me, others used to abuse me. But now, really, I can divide them all into two types: the "Cards" women and the "Chess" women...

tags: #amore(577)    #cubo(2)    #gioco(18)    #love(10)    #rubik(2)    #cube(1)


(racconto horror, medio)  di nwGiorgio Burello

tags: #amore(577)    #polizia(14)    #stazione(9)    #treno(8)    #banshee(1)


(racconto narrativa, breve)  di nwMassimo Baglione

descrizione: This short story has participated in a competition which had as layout the setting of the work in one of the sites classified as UNESCO World Heritage. No more than 2500 words.

incipit: Barbara was dreadfully rich. She was so rich that she could buy everything and she's still have enough money to do what she wanted, for her and all her future generations. But her dreams were different...

tags: #amore(577)    #last supper(1)    #leonardo da vinci(2)    #milano(10)    #ultima cena(1)    #unesco(1)    #cena(6)


(racconto fantasy, breve)  di nwGiorgio Burello

tags: #amore(577)    #maglia(2)    #mondo(32)    #ricerca(11)    #scopo(4)    #semplice(3)    #correre(5)

Elencate 10 relazioni su 581 -
 
10
20
 ... 
590
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.232.129.123


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,63 secondi.