pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 08 May, 13:15:17
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Quel ristorante dimenticato

(racconto giallo, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 33 / 49 minuti
439 visite dal 22/08/2016, l'ultima: 3 mesi fa.
5 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Gabriele Ludovici
nwGabriele Ludovici
$ sostenitore 2018 (2 dal 2016)



Titoli simili:

Descrizione: San Ceferino, sonnolenta e polverosa cittadina. Il commissario Zumaran deve affrontare il caso di un corpo rinvenuto in un ristorante chiuso da oltre vent'anni; nasce un'indagine che prosegue sul filo della memoria...

Incipit: Mi passo una mano sul volto. Inspiro a pieni polmoni la fresca aria del mezzogiorno invernale, lasciando scivolar via la pressante nausea che mi ha avvolto negli ultimi cinque minuti. Cinque di numero, o forse anche meno. Intendiamoci, sono venticinque anni che presto servizio qui a San Ceferino e di certo non ho più le stesse reazioni di quando ero un semplice novellino dal conato facile.


Quel ristorante dimenticato
voce
file: quel-ristorante-dime_
nticato.odt
size: 45,36 KB
Tempo di lettura: 33 / 49 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#indagine(9)    #sudamerica(3)



Recensioni: 5 di visitatori, 7 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Massimo Tivoli
Recensione o commento # 1, data 22/08/2016
Indubbiamente un giallo classico. Ho apprezzato molto la scrittura impeccabile che è stata condotta per tutta la narrazione, uno stile devo dire elegante. La descrizione dei luoghi mi ha coinvolto, mi ci sono proprio trovato dentro. Anche alcuni personaggi mi hanno convinto parecchio. Più di tutti il prete che, infatti, poi, allungava anche le mani... Nel complesso mi è piaciuto, anche se, per quanto riguarda lo sviluppo del caso, i primi 2/3 della storia mi hanno preso di più. Sul finale, mi è sembrato che tutto si svolgesse un po' troppo facilmente. Rimane comunque il fatto che la scrittura è davvero piacevole e senza aloni.



recensore:
avatar di Gabriele Ludovici
nwGabriele Ludovici
$ sostenitore 2018 (2 dal 2016)

risposta dell'autore, data 23/08/2016
Grazie per la lettura e per l'apprezzamento! Si, forse il finale poteva essere più elaborato, ma ho avuto qualche vincolo dovuto alla lunghezza perché era stato concepito per partecipare a un concorso. Tuttavia volevo introdurre questi due personaggi - il commissario Zumaran e l'assistente Bitancort - che in futuro vorrei rispolverare per qualcosa di più elaborato. A questo punto, anche padre Douksas farà parte della ciurma Smile



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 2, data 09/09/2016
Ottimo racconto personaggi che recitano a dovere la propria parte. Sei un ottimo regista.La scrittura è composta e scivola molto bene ma, come ti hanno già fatto notare, verso il finale lo smalto del regista, è venuto un pò a mancare come se volesse terminare il racconto velocemente. Magari per iniziarne un altro. Infatti solo in ultimo ho trovato dei refusi. Comunque bravo.



recensore:
avatar di Gabriele Ludovici
nwGabriele Ludovici
$ sostenitore 2018 (2 dal 2016)

risposta dell'autore, data 11/09/2016
Grazie per la lettura e per i consigli!



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 3, data 17/03/2017
Questa storia mi è piaciuta molto. È ben scritta, ben ambientata in luoghi che per il lettore è facile immaginare mentre legge, così come è facile “vedere” i vari personaggi. Ognuno è credibile, caratterizzato da uno sguardo, da un gesto, con i propri dubbi, con i vecchi errori, perfetti esempi di umanità variegata. Mi piace l’atmosfera, dove tutti hanno qualcosa da nascondere o da farsi perdonare, il modo pacato in cui si trascina la vita vera, senza gli eclatanti successi televisivi. Mi è piaciuta la figura di don Espàrrago, la malinconia in cui evolve la sua vita, il suo ritirarsi dal palcoscenico del mondo dopo che il figlio e la moglie lo avevano in un certo senso abbandonato. Perfino il ristorante sembra avere una sua personalità, compare nel titolo, fa da sfondo brillante al passato, da cupa scena del crimine, si riduce a macerie ammuffite per rinascere “frutto non marcio”, occasione di buona azione, semplice e pulito in un luogo povero e dimenticato.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 4, data 03/08/2017
Un giallo classico, scritto con linearità di stile e attenzione meticolosa, nel creare l'insieme dell'intera scenografia, ove la narrazione prende forma, voce e contenuto. Incuriosisce il lettore per la calzante descrizione dei personaggi e i relativi dialoghi, scaturiti, persino, dalla diffidenza reciproca, nel trovarsi quasi impreparati nell'indagine in corso. Sentendosi messi sotto i riflettori del tuo racconto, emotivamente, sono da comprendere, caro Gabriele. D'altro canto, se non avessi ben congegnato la vicenda, il loro ruolo non avrebbe potuto dare vita al dipanarsi dei rispettivi dubbi, sospetti, pensieri e considerazioni, d'ogni singolo protagonista. Lasciandoti un cordiale saluto, ti faccio i miei complimenti. Auguri per la realizzazione dei tuoi progetti.



recensore:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
$ sostenitore 2021 (3 dal 2019)

Recensione o commento # 5, data 26/04/2019
Da vecchio giallista, l'ho trovato buono. Con dei punti di forza, la trama, i personaggi ben delineati, l'ambientazione efficace, il tempo presente e la narrazione in prima persona.
E dei punti deboli. Nella fretta, quasi ansia, di procedere oltre lasciando troppo spesso alla voce narrante il compito di tirare le somme. E anche il finale giunge in modo repentino e affrettato.
"Inspiro a pieni polmoni la fresca aria del mezzogiorno invernale, lasciando scivolar via la pressante nausea che mi ha avvolto negli ultimi cinque minuti."
Spesso esageri con gli aggettivi, come nel periodo d'apertura. E così lo rendi poco scorrevole e ridondante.
"Poco fa, giunti sul posto, io e Bitancort avevamo notato"
Dovevi adoperare il passato prossimo. Questo è solo un esempio, perché svarioni di questo genere sono frequenti nel testo.

Consiglio un'attenta e lenta revisione. Ottimo materiale ne hai.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Quel ristorante dimenticato di Gabriele Ludovici è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwMaurogonella

descrizione: Un'altra intervista impossibile, al più imbranato dei personaggi letterali (nella nostra realtà, almeno): Sherlock Holmes

incipit: -Buongiorno, signor Holmes -Buongiorno a lei -E’ pronto per una breve intervista per tutti i suoi estimatori ? -Ma certamente, è sempre un piacere per me parlare con chi apprezza il mio lavoro -Piove forte fuori, non è vero? -Piove ? Non me ne ero accorto. Lei come fa a saperlo ? -Ma, signor Holmes, le sue scarpe sono piene di fango e sono tutte umide… -Ah, è vero, non me ne ero accorto. Che sbadato ! Ha ragione lei, fuori sta piovendo e io ho dimenticato l’ombrello a casa, sono proprio sbadato

tags: #sherlock holmes(1)    #errori(5)    #indagine(9)    #intervista(7)


(racconto giallo, medio)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Due coniugi vengono uccisi nella loro abitazione. Nonostante ad indagare sia un esperto commissario i due omicidi restano impuniti. Diversi anni dopo però ...

incipit: Non aveva terminato la frase perchè l'uomo, senza dire una parola, aveva alzato il braccio e puntato la pistola che teneva in mano contro Cristian. Questi urlando “Nooo ... nooo ... fermo ..” aveva tentato di mettersi in salvo retrocedendo ma ..

tags: #indagine(9)    #omicidio(19)


(racconto pulp, breve)  di nwWenona Borslav

descrizione: Una storia sporca e cattiva. Dove non esistono innocenti. E dove non ci sarà redenzione per nessuno NB. STORIA A CAPITOLI

incipit: - Due minuti ancora e poi entro. Guardo l'orologio. Mi sto innervosendo. Savino, seduto di fianco a me al posto di guida cazzeggia con lo smart. - Calmati Paola. Quello è un povero stronzo cacasotto. Vedrai che stavolta paga. Milano, periferia ovest, da qualche parte.

tags: #chirurgo(2)    #killer(4)    #omicidio(19)    #poliziotta(2)    #vendetta(21)    #indagini(9)


(racconto giallo, medio)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Un uomo di colore viene assassinato di notte. Le indagini porteranno a scoprire l'incredibile movente del colpevole.

tags: #crimine(4)    #indagini(9)


(racconto narrativa, breve)  di nwNunzio Campanelli

incipit: Alle nove e dieci di mattina di un giorno qualunque l’ispettore Silvestri attraversò il magnifico giardino all’italiana di palazzo Conti, senza che le rigogliose essenze che sfilavano ai suoi lati riuscissero a destare un po’ della sua attenzione. Raggiunse il primo piano salendo scalini di marmo consumati dai passi di altri che prima di lui per secoli l’avevano preceduto senza riuscire a distaccare lo sguardo dallo splendore architettonico di cui erano circondati

tags: #indagine(9)    #ispettore(3)    #malattia(15)    #polizia(14)


(racconto giallo, lunghissimo)  di nwCesare Massaini

descrizione: La sensitiva genovese Vera Mancini, famosa per la sua collaborazione con le autorità di tutta Italia, si trova a dover raggiungere il paese di Miniera, nell'alta bergamasca, e cercare di scoprire cosa sia capitato alla giovane Tamara Neri. È un indag…

incipit: 1 In viaggio... Una strada sterrata svanisce nel buio. Alcuni fiori appoggiati ai piedi di un albero. Di fronte, abbandonato sulla ghiaia, un orologio col vetro graffiato. Le lancette ferme sulle 24:53. Le note di un pianoforte. Lontane. Trasportano il sussurro di una voce femminile. «... la faccia di pietra... l'uomo bianco... la porta che si apre ma non rimane chiusa da sola... stai lontana da me, sfera di luce!» La voce si affievolisce. Prima di tornare da dove è venuta, dal buio, è appena

tags: #indagine(9)    #scomparsa(4)    #sfere di luce(1)    #mistero(50)


(racconto fantascienza, medio)  di nwVihio

descrizione: Un robot, un cyborg, un umano, un’entità aliena non si sa se extraterrestre.

incipit: – Abbiamo da poco firmato un contratto con una società tra le massime costruttrici di androidi al mondo. Ci hanno contattato per collaudare il prototipo del loro ultimo prodotto. Un modello altamente innovativo. Dopo ti recherai al loro laboratorio, dove te lo presenteranno. Partirete in missione domani. – Androidi collaudati da un’agenzia investigativa privata, capo? – Si, Nkosinathi; vogliono sottoporre questo nuovo modello a verifiche speciali, che difatti si svilupperanno durante una indagin…

tags: #albero(52)    #alieno(53)    #collaudo(1)    #comunicazione(4)    #contatto(3)    #cyborg(2)    #indagine(9)    #sparizione(5)    #robot(30)


(racconto giallo, brevissimo)  di nwNamio Intile

descrizione: Carlo inizia a indagare sulla scomparsa della sorella, andata via senza dir niente a nessuno e dopo aver lasciato un bigliettino d'addio. Sarà l'occasione per far luce sulla sua vita quanto sulla propria esistenza.

incipit: Il finto albero di Natale, addobbato con sfere di polistirolo e ghirlande di PVC, lampeggia nel salotto buio. Tra un intervallo di luce e l’altro cerco il telefono, che non smette di squillare. «Tua sorella non risponde, e non so dove sia… Sono preoccupato.» La voce è quella di Claudio. Scandisce con forza le ultime due parole, ma dal tono piatto, distante, è evidente il contrario. Ho un cattivo presentimento, da giorni si è nutrito con un nugolo di immagini cupe, indefinite come quelle d'una ve…

tags: #indagine(9)

Elencate 10 relazioni su 11 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.173.209


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,72 secondi.