Benvenuto!
     
Wed 13 November, 19:26:29
logo

Recensione a: Vado via - (Poesia Narrativa, Brevissimo) - di Dalila:
Testo della recensione (min 30, max 5000 battute)

Autore della recensione

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.


Nota: stai per confermare la recensione del lavoro dell'autore Dalila. Se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo: Vado via - Dalila. Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni devono essere lunghe almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche e collaborative.

Nota: le recensioni sono tue e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventano di proprietà dell'autore che hai recensito.


Sei un visitatore. Inserisci il risultato numerico della seguente formula matematica:

((sei x uno) + tre) =  

NO JAVASCRIPT
NO BUTTON





Le altre recensioni
Di Arcangelo Galante: Una descrizione di soffocamento dell'anima, scritta in modo diretto e suggestivo, che si insinua nell'esistenza dell'autrice, in ogni respiro e battito del cuore, a causa di una regolare mancanza d'ossigeno dell'altrui comprensione. Pare difficile trovare la chiave che possa aprire la porta di quella libertà, per poter tranquillamente vivere, affinché l'angosciante stato d'animo, come un venticello, venga buttato fuori dall'anima della poetessa. Leggendo, si avverte la situazione di impotenza per mezzo di quel senso di asfissia che, per l'appunto, opprime. E a tal punto, dinanzi a una tale situazione pesante, l'autrice ci fa leggere il suo emblematico "vado via". Mi trovo in sintonia con quanto Angela aveva già scritto nel precedente commento; pertanto, al fine di non ripetere le sue corrette opinioni, ho voluto aggiungere un poco di mio, di quanto ho potuto percepire, leggendoti. Un romantico saluto, Dalila.
Di Dalila: Grazie di cuore Angela, la tua interpretazione mi ha lasciata senza parole. Hai ha saputo carpire l'intensità di quei sentimenti fortemente contrastanti che di solito ci sconvolgono e ci lasciano un grande scompiglio nel cuore e nell'anima. Ti sono grata per la sensibilità espressa, che mi ha davvero commossa! Smile
Di Angela Di Salvo: Una poesia strutturata sull'efficace e martellante anafora che si ripete all'inizio delle tre strofe a rima alternata le quali scivolano via dure, secche e veloci.
Emerge questo bisogno di fuga, questa necessità urgente di tagliare i ponti con il passato ("il laccio" ) "sbattendo la porta" in preda a "pensieri convulsi" d'amore e di odio.
La fuga diventa una corsa affannosa nel tentativo di soffocare "la rabbia" per non aver compreso prima l'inganno perpetrato da parte di chi ha lasciato quello "squarcio" nell'anima. Ma andare via non vuol dire affrancarsi dal ricordo che insegue "spietato".
Procede incalzante nei versi questa ansia di liberazione da un amore o da un legame che ha arrecato delusione e sofferenza.
Andarsene via resta l'unica scelta possibile, anche se il fantasma del passato continuerà a non avere pietà.
Un componimento molto intenso, forte e "sofferto"; esprime in modo eccellente il sentimento che lo ispira.
Di Dalila: )))))))))))) ma che gioia!! Grazie Alda, Pia! (e tutti coloro che lasceranno una recensione cmq sia, grazie!) Bacione a tutti
Di AldaTV: Senza parole, veramente! e notevole anche l'accostamento della immagine che rinchiude tutte le emozioni!
Di Pia: è la prima volta che lascio un commento a una poesia, di solito ho problemi nel comprenderele, è un mio limite sicuramente.
questa però mi è piaciuta, trasuda una presa di coscienza seguita dalla determinazione a voltare pagina. Concisa e decisa, senza orpelli di sorta, senza metafore, brava davvero
Di Dalila: Grazie ragazzi! E' un vero incoraggiamento per me.
Di Jormungaard: Francamente io ci vedo una storia che finisce definitivamente e che lascia un triste strascico.
Brava Dalila.
Di Nembo13: Bella , decisa, altera, trovo rabbia e decisione in questa tua lirica, mi piace molto il sapere che le poesie a volte non sono solo, Sole Amore,
In poche rime hai disegnato una storia che potrebbe essere amore, quello con la A maiuscola infatti alla fine... fai capire che in ogni caso nonostante te ne vai... lui/lei ti segue
Immagini presenti






PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.231.226.211


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 19.1001

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Contatti e informazioni


© 2006-2019
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,13 secondi.
up