pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 28 November, 02:31:46
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Riflessioni al Vento

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
1.190 visite dal 28/04/2011, l'ultima: 4 mesi fa.
6 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: Primo racconto qui su Braviautori per il mio primo concorso - A.D. APOCALYPSE DAY, curato da ArditoEufemismo. Per chi non l'ha letto.


Riflessioni al Vento
voce
file: riflessioni-al-vento_
.doc
size: 31,00 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#ebook(2)    #gara(6)



Recensioni: 6 di visitatori, 6 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Mastronxo. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Riflessioni al Vento - Mastronxo".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta nwun'opera a caso.

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 1, data 28/04/2011
Il personaggio è uno specchio, messo nella camera di mamma e papà . E' contento di fare il suo lavoro di specchio, cioè riflettere le persone. E quando esse guardano dentro di lui, si sente invadere da un grande e benefico calore. Poi, a un certo punto, le persone se ne vanno, la casa rimane deserta e lo specchio è immerso nel freddo e nella tristezza. Il racconto riesce aa amalgamare una contestualizzazione realistica con la simbologia distorta e allucinata relativa allo specchio cosciente. Il risultato mi sembra notevole: un bel raccontino avvincente che invita a pensare sul bisogno di comunicazione e di unione fra le persone.



recensore:

Recensione o commento # 2, data 28/04/2011
Un racconto dal sapore agrodolce.
La sensazione estraniante con cui il protagonista si manifesta, così "alieno" alle passioni umane, cattura il lettore e lo sprona alla lettura facendo leva sulla curiosità . Uno specchio in una camera da letto...Very Happy

Strana ma calzante la scelta dei termini maiuscoli, parole astratte per un oggetto che non sa far altro che riflettere... soprattutto in senso astratto. Vividi i flashback sulla routine familiare, quella sensazione di Calore che lo specchio ha impresso su di sè fino alla rovina della famiglia.
Ho molto apprezzato il senso di alienazione di quest'entità  immutabile alle prese con la frenesia della vita umana, così incomprensibile ai suoi occhi. Mi sono quasi sentita triste per lui...



recensore:
avatar di Tania Maffei
nwTania Maffei
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 3, data 28/04/2011
Uno specchio, un oggetto inanimato, in questo racconto prenda vita. Non giudica non può farlo non è dotato di mente così come non prova sentimenti. Si limita a prendere atto delle situazioni e a riportare i fatti per quello che sono. Sa solo 'riflettere' ma etimologicamente il termine utilizzato è volutamente ambiguo: riverbera la luce ma anche il pensiero umano. Tenerissimo quest'oggetto che resta in una casa abbandonata dove non ha più nulla da riflettere se non le pareti gelide, nude e desolate di un'abitazione ormai inanimata. Come sempre, quest'autore, dalla grande sensibilità  artistica e dalle idee non comuni, non ci delude mai.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 4, data 29/04/2011
Il racconto è "giocato" sul doppio significato del verbo "riflettere", che può significare "rimandare un'immagine" oppure "pensare". Ed entrambe le cose fa questo "specchio" , un semplice oggetto che pensa come un essere umano e assolve alla sua funzione di stumento che permette a chi vive nella casa, dove esso è appeso, di "guardarsi". Alla fine sembra quasi di percepire la rassegnata e triste nostalgia di un figlio che è stato abbandonato da solo in quella casa, come un oggetto. Ma LUI non "è" più un oggetto, possiede una "mente pensante" che si strugge e prospetta una rinascita.
Un racconto surreale carino e profondo. Si legge con piacere.



recensore:
avatar di Stefano di Stasio
nwStefano di Stasio
$ sostenitore 2010

Recensione o commento # 5, data 03/09/2011
Monologo introspettivo di uno specchio che vive con dolore la propria solitudine. Addossato alla parete il personaggio riflette le immagini delle scene di vita quotidiana di un piccolo nucleo familiare. Capace di intendere e sentire freddo e calore ma non di esprimere a parole le emozioni che pure riesce a provare, il protagonista partecipa a suo modo alla felicità  che si genera attorno alla figura di un bambino piccolo. Con la sua sensibilità  termometrica la voce narrante sottolinea il genuino calore che si diffonde dalle effusioni reciproche di una mamma e di un papà  legati da un solido rapporto d'amore e il freddo che, invece, deriva da rapporti più formali della donna con i suoi amanti in cui il contatto fisico è ridotto a fagocitare l'identità  del partner. Restituisce immagini più luminose di fronte a coloro che generano calore umano e imbruttisce l'immagine di coloro che sono incapaci di amare. Buona l'architettura d'insieme e l'ottima coerenza narrativa. Finale forse un po' troppo triste.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 6, data 09/08/2017
Un racconto che mi è piaciuto molto, mi ha sorpresa e un po’ commossa. Hai trasformato questo oggetto, già affascinante di suo, nella coscienza di casa. Un oggetto che “riflette”, cioè accoglie dentro di sé e poi restituisce le immagini di chi o cosa gli passi davanti, e che “riflette” cioè pensa al loro valore.
Uno specchio ha sempre qualcosa di magico, raddoppia il volume di una stanza piccola, ti dice chi è la più bella del reame, ti svela come ti vedono davvero gli altri, offre passaggi in altri mondi, ruba l’anima. Questo è uno specchio pensante, che ricorda la felicità e ne ha nostalgia; il modo in cui racconti le sue riflessioni (sempre nel doppio senso di immagini e pensieri) fa pensare alle particelle dei sentimenti che dal disperdersi nell’aria sono state attratte e imprigionate nella patina del tempo che ricopre ora la superficie dello specchio morente.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Riflessioni al Vento di Mastronxo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, lungo)  di nwEldies

descrizione: Dopo che la razza umana ha devastato la Terra a suon di guerre ed inquinamento, sul nostro pianeta cala la piaga di un'invasione aliena. Dopo quasi 30 anni di resistenza, un manipolo d'eroi troverà la speranza in un remoto passato, o…

incipit: Anno 2051 d.C. Il mondo come lo si conosceva all'inizio del terzo millennio non esiste più. L'inquinamento ha raggiunto livelli insostenibili, provocando cambiamenti climatici totalmente inaspettati e fenomeni atmosferici violenti ed improvvisi, causati dalla graduale modificazione delle correnti marine. Il globo terrestre è diventato un'enorme sfera tropicale, divisa in due da un'ampia fascia desertica caratterizzata da un calore infernale.

#alieni(52)    #archeologia(2)    #atlantide(2)    #avventura(25)    #azione(20)    #ebook(2)    #ecologia(4)    #esercito(3)    #europa(2)    #gratis(4)    #gratuito(1)    #guerra(64)    #inquinamento(7)    #invasione(10)    #machu picchu(1)    #mistero(50)    #monumenti(2)    #perù(1)    #ribelle(10)    #ribelli(10)    #sidney(1)    #soldati(6)    #storia(41)    #sudamerica(4)    #antichi(2)


(racconto narrativa, breve)  di nwDalila

descrizione: II Gara Bravi Autori: "giochiamo scrivendo" ( sette modi di vertenti per suicidarsi )

incipit: A me è toccato il tema del suicidio ambientato in un concerto di Laura Pausini! (chiaramente in chiave grottesca, ironico-sarcastica) in parole povere un rompicapo! Non sono mai riuscita a fare questo tipo di associazione(suicidio, omicidio e risate). Premetto, mi era venuta l'inquetudine, ma alla fine mi sono inventata una pseudo circostanza che mi ha permesso di rispettare le regole imposte dalla gara!

#braviautori(12)    #gara(6)


(racconto giornalismo, brevissimo)  di nwAlessandro Napolitano

descrizione: Mercoledì 18 Novembre 2009 ho partecipato come ospite alla puntata radiofonica "Parole al passo" su Radio Imago. È stata l'occasione per parlare di BraviAutori. Se volete, ascoltate la puntata scaricandola sul vostro PC. Io

incipit: Mercoledì 18 Novembre 2009 ho partecipato come ospite alla puntata radiofonica "Parole al passo" su Radio Imago. È stata l'occasione per parlare di BraviAutori. Se volete, ascoltate la puntata scaricandola sul vostro PC. Io e BraviAutori interveniamo a trenta minuti dalla fine.

#braviautori(12)    #radio(4)    #gara(6)


(racconto narrativa, breve)  di nwMassimo Baglione

descrizione: Raccontino partecipante a La Gara 1 - I 7 vizi capitali

incipit: Io non sono avaro! Ve lo volete ficcare in testa questo semplice concetto o no? Ripeto: io... non... sono... avaro! Link all'ebook: www.braviautori.it/ebooks

#gara(6)    #morte(175)    #soldi(10)    #braviautori(12)


(racconto narrativa, breve)  di nwAndrea Menegon

descrizione: Gara podistica nella sera di Halloween che si conclude ...

incipit: Il punto di ristoro ha lasciato tutti a bocca aperta. Sembra una stanza per la tortura: tutti gli addetti sono vestiti da inquisitori e indossano cappucci neri ...

#halloween(9)    #gara(6)    #corsa(8)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

descrizione: Il pilota sul suo mezzo da gara corre a velocità smodata e pensa.

incipit: – Devi rimanere concentrato, devi rimanere concentrato, rimani concentrato, avanti! Dietro si avvicinano. Non ho più che un mezzo circuito di vantaggio dal grand’uomo, e il suo nuovo motore è oltremodo potente. Voglio vincere questa gara ma ci riuscirò meglio se trovo un poco di concentrazione.

#brivido(4)    #corsa(8)    #gara(6)    #pericolo(6)    #pilotaggio(1)    #spettacolo(4)    #velocita(2)    #futilita(1)

Elencate 7 relazioni su 7 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 34.237.138.69


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,61 secondi.