pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 17 April, 09:37:06
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Silvia ritorna a casa

(poesia altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
30 visite dal 15/10/2020, l'ultima: 3 mesi fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:


Titoli simili:

Descrizione: Nel Maggio del 2020 Silvia Romano - volontaria rapita in Kenya - viene liberata dopo un sequestro durato 18 mesi. Tanta gente non gradi' la sua conversione all'islam. Era il giorno dell afesta della mamma.


Silvia ritorna a casa
voce
file: opera.txt
size: 1,03 KB
Tempo di lettura: meno di 1 minuto

* è tra i primi 10!
in opere commentate (Altro, dal 2020)


Elenco Tag dell'opera:
#papa(8)    #mamma(23)



Recensioni: 2 di visitatori, 4 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Francesco Pino. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Silvia ritorna a casa - Francesco Pino".

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Lucia De Falco
nwLucia De Falco
$ sostenitore 2021 (4 dal 2020)

Recensione o commento # 1, data 15/10/2020
Questo testo poetico è molto bello, perché emergono in tutta la loro verità i sentimenti più semplici e forti: quelli d'amore, di angoscia e di preoccupazione di una madre e di un padre per la figlia. Se ho ben capito, è la storia di un rapimento. A ciò segue la gioia della figlia restituita proprio nel giorno della festa della mamma.



recensore:

risposta dell'autore, data 16/10/2020
Si, la poesia parla di Silvia Romano, la ragazza Rapita in Kenya e tornata libera in Italia proprio per la festa della mamma.
Grazie del commento favorevole, contento che ti sia piaciuta.



recensore:
avatar di Mauro Conti
nwMauro Conti
$ sostenitore 2020

Recensione o commento # 2, data 16/10/2020
Ciao Francesco. Premetto che non sono un grande amante della poesia in genere. Detto ciò diversi aspetti mi sono piaciuti di questo tuo componimento.
Nonostante tu l'abbia creato su un fatto reale e specifico però la poesia è possibile dedicarla - secondo me - a tutti quelli che tornano a casa dove i genitori sono in ansia; pertanto può assumere un più ampio raggio anche se riferita a un accadimento preciso.
In secondo luogo l'uso delle rime è molto buono. A mio avviso in certi componimenti il voler cercare la rima a tutti i costi "fuorvia" quello che l'autore vuole dire, quindi la metrica tende a prevalere su tutto andando a discapito del messaggio. Qui invece metrica, rime e messaggio vanno a braccetto perfettamente.
Si legge molto bene e il messaggio è chiaro. Ripeto non sono un grande esperto di poesia ma secondo me bel pezzo.



recensore:

risposta dell'autore, data 17/10/2020
Ciao Mauro, grazie per il bel commento.
Certo, chiaramente la poesia si riferisce a un fatto di Cronaca ben preciso, ma gli stati d'animo sono assolutamente comuni a ogni genitore che subisce questo dramma.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Silvia ritorna a casa di Francesco Pino è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(saggio altro, medio)  di nwAngelo Franchitto

descrizione: Li testo/guida è un manuale pedagogico sulla figura paterna. Lo scopo di questo scritto è quello di cercare di capire cosa significa essere padre e perché questo ruolo non è poi così semplice come molti credono.

incipit: Quando parliamo di ruolo paterno non sempre abbiamo chiaro il peso e la centralità di questa funzione. Siamo spesso spinti da continue sollecitazioni della vita quotidiana, immersi tra impegni e problemi, tanto che spesso siamo portati a dare valore ad aspetti che ci permettono di risolvere più facilmente le empasse della quotidianità, perdendo il senso delle azioni stesse e del nostro affaccendarci nel tentativo di far quadrare i progetti del nostro esistere quotidiano.

tags: #famiglia(49)    #papà(8)    #paternità(1)    #comunicazione(3)    #educazione(1)


(pittura altro)  di nwCerulli Emanuele

descrizione: La papessa. Olio su tela. 30x30

tags: #dipingere(3)    #olio(39)    #rosso(35)    #tela(35)    #papa(8)    #quadri(76)


(pittura altro)  di nwCerulli Emanuele

tags: #dipingere(3)    #quadro(76)    #vescovo(1)    #papa(8)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwFrancesco Gallina

descrizione: Una piccola poesia dedicata a mio padre e alla sua infinita umanità

tags: #papa(8)    #padre(23)


(racconto narrativa, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Storia di un bambino e della sua malattia

incipit: C’era una volta un mare. C’era una spiaggia lunga, profonda. C’era un bagnasciuga sul quale camminavamo. L’onda, ogni tanto, portava l’acqua a lambirci i piedi.

tags: #bambino(85)    #epilessia(1)    #fratello(10)    #mamma(23)    #papa(8)    #scuola(30)    #mare(153)


(poesia dialettale, breve)  di nwFausto Scatoli

descrizione: Metafora della vita e della capacità di affrontarla

tags: #amore(587)    #mamma(23)    #papa(8)    #pericolo(6)    #strada(29)    #vita(193)    #gatti(27)


descrizione: La Chiesa cattolica si adeguò alle leggi statali ed al decreto di chiusura dei luoghi pubblici. Nelle chiese dunque non era permesso fare la Messa né impartire altri sacramenti, neanche il funerali. La Messa era on line.

incipit: -“Nonno ci racconti come si poteva frequentare la parrocchia quando c'era il coronavirus?” -“Beh, c'è da dire che la Chiesa cattolica si adeguò alle leggi statali ed al decreto di chiusura dei luoghi pubblici. Nelle chiese dunque non era permesso fare la Messa né impartire altri sacramenti, neanche il funerali: i morti venivano portati direttamente al cimitero e lì il prete faceva una veloce benedizione prima che la salma venisse cremata perchè infettata dal virus. Visto che non era possibile cr…

tags: #chiesa cattolica(1)    #consacrazione(1)    #corpo(12)    #cristo(8)    #francesco(3)    #messa(1)    #on line(1)    #pane(9)    #papa(8)    #pasqua(14)


(racconto narrativa, breve)  di nwMassimo Baglione

descrizione: Breve storia della mia infanzia

incipit: Ogni paese ha le sue leggende. Nel mio, tanto tempo fa, c'era quella dell'albero dell'impiccato. Non credo che la sua antica funzione fosse esattamente quella di dare un appiglio a una corda, ma sta di fatto che la sua forma era quella. Era ormai morto e sulla sua cima c'era il nido scavato da un picchio, o almeno così mi disse un vecchio. Quell'albero era cresciuto sulla riva di un ruscello, all'inizio di un bosco, ai piedi del monte Serva, la mia montagna p…

tags: #albero(53)    #fatica(5)    #fratello(10)    #impiccato(1)    #legna(10)    #mamma(23)    #sangue(32)    #sorella(11)    #sorriso(22)    #dolore(83)

Elencate 10 relazioni su 28 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.88.35


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,25 secondi.