pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Wed 29 June, 00:27:05
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Sindone

(poesia narrativa, brevissimo - per tutti)
1.286 visite dal 14/11/2010, l'ultima: 1 anno fa.
4 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$ sostenitore 2019 (2 dal 2009)


Altre opere dell'autore

Titoli simili:
nessuno


Sindone
file: sindone.doc
size: 23,50 KB
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 4 di visitatori, 5 totali.
  recensisci / commenta

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 15/11/2010
In una baracca del campo di Birkenau hanno trovato questa scritta incisa sul legno:"Se Dio esiste, deve chiedermi perdono". E' una bestemmia, ma è anche il fiero grido di dolore di chi ha dovuto subire e vedere sofferenze che forse non hanno uguale nella storia. Perchè Dio permette tutto questo orrore, che gli uomini fanno e gli uomini subiscono? E' infondo quello che si chiede anche il nostro autore di "Sindone". La sofferenza dell'uomo può raggiungere livelli inimmaginabili e a volte sfugge al senso. Cristo ha voluto partecipare alla nostra condizione, si è incarnato, ha sofferto...certamente condividere le nostre sofferenze. Ma l'uomo non può rinunciare a interrogarsi...a interrogarlo. Mia nonna diceva che Dio manda il freddo secondo i panni. Sarà  poi vero?



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2022 (4 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 00:00:00, 16/11/2010
Osservando la Sindone, il poeta riflette e si interroga. Certo, Cristo ha sofferto sulla croce, ma la sua sofferenza è stata quella di un singolo e si è consumata in poco tempo. Invece le sofferenze di tutta l'umanità  hanno un peso e una portata di incalcolabili dolore, terrore e angoscia. Un Dio che si è fatto uomo per salvare gli uomini dal peccato originale, perchè non si è sacrificato per salvarli dalle terribili sofferenze che li affliggono dalla notte dei tempi? Che senso ha avuto questo sacrificio, se tutto questo male continua a esistere e a tormentare l'umanità , anche la più innocente? àˆ questo un mistero a cui non si può dare alcuna risposta.



recensore:

Pia
Recensione o commento # 3, data 00:00:00, 16/11/2010
Dio ha sofferto per un nanosecondo rispetto al tempo dell'umanità , un tempo infinito considerando che va tutto a peggiorare. Dovrebbe chiedere perdono a moltissime persone, alle vittime dell'olocausto, a quelle delle malattie, della miseria e quant'altro non sto ad elencare. La poesia di Paolo è quanto di più realistico io abbia letto negli ultimi anni, anche perchè sono stanca di sentir parlare di misteri divini



recensore:
avatar di Paolo Maccallini
nwPaolo Maccallini
$ sostenitore 2019 (2 dal 2009)

risposta dell'autore, data 00:00:00, 17/11/2010
In effetti viene da chiedersi: ma era proprio necessario il sangue di Gesù per riscattare l'umanità ? Ma allora il sangue che versiamo noi esseri umani da millenni non basta? E' acqua?

In pratica ciascuno di noi è un condannato a morte (perchè di fatto siamo tutti condannati, ma non conosciamo il giorno dell'esecuzione nè il metodo: sarà  una sorpresa!) e in oltre siamo torturati di tanto in tanto, chi più chi meno. E non basta questo a riscattare i nostri peccati? L'assoluzione non ce la conquistiamo già  noi con il nostro sangue?

Sono questi temi interessanti. Ciao Pia!



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 4, data 22:42:18, 13/04/2021
Questi versi mi hanno colpita per la forza e la semplicità delle parole, per il dolore che sta dietro alle frasi, per il grido che rimane inascoltato. A parlare qui è l'Uomo, che contempla e comprende la sofferenza del Dio in corpo umano, perché l'ha provata e la prova in misura maggiore e per un tempo più lungo, con la stessa ingiustizia subita da innocente. Le Sindoni umane hanno volti di bambini, di donne, di giovani e di anziani, colpiti spesso da malattie, da assassini, da destini spietati. Un oceano cosmico di dolore capace di ferire anche l'orecchio di un Dio lontano.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Sindone di Paolo Maccallini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Elencate 1 relazioni su 1 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.221.156


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2022
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.06 secondi.