pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Mon 25 January, 07:56:09
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Tanto tuonò che piovve

(racconto saggio, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
10.144 visite dal 07/01/2010, l'ultima: 11 mesi fa.
6 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Carlocelenza
nwCarlocelenza
$ sostenitore 2019 (5 dal 2011)


Descrizione: nessuna...


Tanto tuonò che piovve
voce
file: tantotuonchepiovve.docx
size: 6,21 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#asimov(9)    #futuro(42)    #meteorite(2)    #pianeta(26)    #terra(38)    #uomo(62)    #destino(33)



Recensioni: 6 di visitatori, 7 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Carlocelenza. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Tanto tuonò che piovve - Carlocelenza".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)

Recensione o commento # 1, data 07/01/2010
Io, onestamente, sono portato a tifare per Apophis. Poi, però, penso alla bellezza di questo pianeta e torno a convincermi che vale la pena far qualcosa per difenderlo. Se ci fosse la possibilità  di operare una selezione chirurgica su certi elementi marci del Genere umano sarebbe davvero un jolly.



recensore:

Dino
Recensione o commento # 2, data 08/01/2010
Riporto gli ultimi dati tratti da Wikipedia:
L'eventualità  di un impatto per il 13 aprile 2036 rimane però ancora tangibile, mantenendo l'asteroide al livello 1 di pericolo di collisione sulla Scala Torino (dicembre 2005) con una probabilità  stimata d'impatto pari a 1 su 6250. Nell'agosto 2006 si è giunti alla conclusione che la probabilità  d'impatto è minore di 1 su 40000, portando il livello di rischio sulla scala Torino a zero. Nell'ottobre 2009 una ulteriore stima ha abbassato la probabilità  d'impatto a meno di 1 su 250.000.

Per cui credo che possiamo stare tranquilli. Sempre interessanti i tuoi stimoli, Carlo!



recensore:
avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)

Recensione o commento # 3, data 08/01/2010
Eppure c'è chi, con possibilità  mille volte inferiori (ovvero una su 250.000.000) gioca al super enalotto, e magari vince. In confronto, l'una su 250.000 è una vittoria quasi certa



recensore:
avatar di Carlocelenza
nwCarlocelenza
$ sostenitore 2019 (5 dal 2011)

risposta dell'autore, data 08/01/2010
La stima che ho riportato è del 27 dicembre, 1 a 250, che è quasi una certezza, ma questo conta poco, quel che conta invece è che siamo nelle mani di chi ci dice quel che vuole quando vuole, come vuole, in sostanza non possiamo fidarci, ma quel che è peggio è che la colpa è nostra, come al solito ci comportiamo come un gregge. à‰ una cattiva abitudine della quale non sembra vogliamo disfarci. Il tutto fa pensare che ci manipolano. Non manipolano l'informazione, ma noi e questo non è onesto. Lo sappiamo, e non solo a livello inconscio, lo sappiamo bene tutti quanti ma nessuno dice niente, pare evidente che ci stia bene così. Forse possiamo ancora stare tranquilli Dino, ma forse resteremo tranquilli anche quando succederà , quella cosa o qualche altra cosa e questo è triste.



recensore:

Pia
Recensione o commento # 4, data 10/01/2010
le stime salgono o scendono a seconda di chi ce le propina, temo che sapere la verità  sia alquanto difficile e comunque le probabilità  sempre troppo alte. Non è il caso di lasciarsi andare a previsioni catastrofiche come quelle del 2012, ma sicuramente dovremmo riflettere su tutto quello che abbiamo fatto al pianeta per portarlo all distruzione, Apophis a parte Sad



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 5, data 04/10/2010
L'impatto con meteoriti di grosse dimensioni con annesse conseguenze catastrofiche e distruttive è già  accaduto nel corso del tempo innumerevoli volte,solo che questo evento non è mai stato registrato nella nostra "piccola" storia di svariati millenni perchè non appartiene all'esperienza e alla memoria dell'umanità . Ma sappiamo che milioni di anni fa fu proprio un terribile impatto con uno di questi grossi massi vaganti nello spazio a sterminare i dinosauri che allora erano i padroni incontrastati del pianeta. Soltanto dopo siamo venuti noi. Che accada di nuovo nel 2036 o nel 2085 o in altra epoca conta poco, dato che il "nostro" tempo è insignificante cosa rispetto al tempo infinito che ci contiene. Il saggio, infatti, mette in evidenza non questa emergenza più o meno catastrofica possibile e imprevedibile ma un'altra emergenza molto più concreta, prevedibile e tangibile con occhi e con mani:la lenta distruzione della nostra bella terra. Se una fine ci sarà , è molto più probabile che venga causata dagli stessi uomini piuttosto che dalla caduta rovinosa di un enorme macigno sulle nostre teste.
Ipotizzare l'aggravamento del disastro ambientale e fare i "verdi" per folclore o posizione reazionaria non basterà  a salvarci le penne. Il saggio lancia molto bene l'allarme, e lo fa con molto realismo e consapevolezza, coniugando bene la capacità  espositiva con quella argomentativa.



recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 6, data 12/05/2011
Ieri si aspettava un terremoto a Roma, ma non si è verificato: routine dell'allarmismo. Però, tanto si grida "al lupo, al lupo!" che quando il lupo verrà  ci troverà  non solo impreparati, ma anche del tutto disattenti. Questo fa parte del messaggio del breve scritto in questione. Tuttavia, la storia della meteora è molto seria. E anch'io sono convinto che non ci dicano tutto...nè ce lo diranno, fino all'ultimo. Non ho letto il libro di Asimov, ma mi incuriosisce.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Tanto tuonò che piovve di Carlocelenza è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto fantascienza, lungo)  di nwJormungaard

descrizione: Il secondo impero era nato. Dopo mille anni dalla caduta del primo impero galattico il Piano Seldon sembrava essere giunto a conclusione. Ma sarà compito di Derek Jorgaard indagare su eventi del passato di cui neanche la Fondazione ne è…

#asimov(9)    #psicostoria(2)    #radiante(1)    #robot(34)    #space(6)    #spazio(41)    #fondazione(6)


(racconto fantascienza, medio)  di nwJormungaard

descrizione: Un Oratore della Seconda Fondazione intraprende un viaggio alla ricerca della Terra. Non può però sapere che questo sarà l'inizio di... tutto ciò che sarà.

#asimov(9)    #fondazione(6)    #psicostoria(2)    #space(6)    #spazio(41)    #astronave(17)


(racconto fantascienza, breve)  di nwJormungaard

descrizione: In un asettico laboratorio del pianeta Aurora viene attivato il primo robot-umanoide. Un evento per certi versi normale ma che si rivelerà essere determinante per il destino futuro della galassia.

#asimov(9)    #fantasia(47)    #robot(34)    #daneel(3)


(racconto fantascienza, breve)  di nwMassimo Baglione

descrizione: Questo racconto, scritto per Gara 5, è l'anello di congiunzione tra le Fondazioni di Isaac Asimov, il film Blade Runner (tratto da un libro di Philip K. Dick) e un personaggio del mio libro "L'Animo Spaziale".

incipit: Los angeles, Terra - 2019 A.D. - Peccato però che lei non vivrà! Sempre che questo sia vivere... (Gaff) - Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa? (Deckard) (Link all'ebook: https://www.braviautori.it/ebooks#flag_ebook_87)

#asimov(9)    #dick(3)    #fondazioni(6)    #isaac asimov(4)    #robot(34)    #sci fi(10)    #blade runner(1)


(grafica digitale altro)  di nwJormungaard

descrizione: Piccolo tributo per un grande maestro.

#asimov(9)    #fondazione(6)    #robot(34)    #sci fi(10)


(grafica digitale altro)  di nwJormungaard

descrizione: Uno sfondo che vuole rendere un tributo a tutti coloro che frequentano il forum di Nuovi Autori Science Fiction e che si ritengono dei paladini in difesa della Sci-Fi. https://www.assonuoviautori.org/NASF/NASF.htm

incipit: La Sci-Fi non morirà mai.

#asimov(9)    #clarke(1)    #dick(3)    #nasf(16)    #nasfer(4)    #sci fi(10)    #vonnegut(1)    #bradbury(1)


(racconto fantascienza, medio)  di nwJormungaard

incipit: Un uomo si risveglia privo di memoria in un'astronave. Chi è stato a fargli questo? E sopratutto perchè la sue conoscenze sono diventate importanti per la sicurezza del pianeta Trantor?

#daneel(3)    #fondazione(6)    #robot(34)    #trantor(2)    #asimov(9)


(racconto fantascienza, medio)  di nwDaniele Missiroli

descrizione: Una storia alternativa che spiega come mai furono scelti proprio certi nomi per i protagonisti dei principali romanzi di Isaac Asimov. Un doveroso omaggio a 25 anni dalla sua prematura scomparsa.

incipit: – Buona giornata a tutti, gente. Qui è Bob Fire della vostra Galactic Television, che vi brucerà le sinapsi con l'evento del secolo. Ma che dico del secolo: del millennio! Pensate che mi trovo all'interno del Galactic Stadium di Trantor City per intervistare degli eroi. Sì, dei veri eroi che partiranno fra poco per il viaggio più, più, più. Sì gente, il viaggio più incredibile di tutti i tempi, e voi lo vedrete in diretta!

#asimov(9)    #astoundings stories(1)    #buon dottore(1)    #daneel(3)    #daneel olivaw(1)    #elijah baley(1)    #fondazione(6)    #golan trevize(1)    #hari seldon(1)    #isaac asimov(4)    #robot(34)    #susan calvin(1)    #tiotimolina(1)    #trantor(2)    #umanoide(3)    #viaggio nel tempo(5)    #viaggio temporale(1)    #arcadia darell(1)

Elencate 10 relazioni su 201 -
 
10
20
 ... 
210
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.221.159.255


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1,63 secondi.