pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 04 March, 11:14:58
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Tyrannosaurus Rex

(racconto pulp, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
27 visite dal 31/01/2021, l'ultima: 1 settimane fa.
2 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: nessuna...

Incipit: Rex Hauser uscì di prigione alle dieci in punto della prima mattina di febbraio. Aveva passato sei mesi dentro per un pestaggio ai danni di un cittadino...


Tyrannosaurus Rex
voce
file: opera.txt
size: 11,37 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti



Elenco Tag dell'opera:
#rex(1)    #wrestler(1)    #buddy(1)    #deserto(13)    #locanda(3)    #prigione(13)    #tyrannosaurus(1)



Recensioni: 2 di visitatori, 4 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Mark B. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Tyrannosaurus Rex - Mark B".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 1, data 02/02/2021
Ho letto questo racconto perchè ho letto pulp. Li adoro, c'è un fascino singolare in questi tipi di sviluppo. Il titolo però non mi dava molta ispirazione. Inizio. Parla di un ex galeotto che con una furbata riesce a raggirare un clan di belve a dure ruote, di quelli duri, di quelli che ti strappano il cuore se necessario. Il nostro protagonista al primo impatto sembra anche lui fatto di quella pasta, ma poi mano a mano ci si addentra si scopre il caratte ed il profilo. Non spoilero, sarebbe un peccato. Mi è piaciuto perchè: motociclisti, l'attore principale è profilato bene, lo ritengo abbastanza originale, lo sviluppo e la struttura sono consoni al brano, conclusione nella norma per il filone scelto.



recensore:

risposta dell'autore, data 03/02/2021
Ti ringrazio Isabella. Il titolo è preso da un film di Rob Zombie mai uscito...esiste un suo fumetto che si chiama “The Nail”..ma non so come si sviluppi..la trama ti ringrazio per averla definita originale, in realtà mi sono ispirato al film Milano Calibro 9..a The Wrestler con Rourke e la banda di motociclisti alla serie tv “Sons of Anarchy”...un saluto!



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 16/02/2021
Un protagonista che merita il suo nome, che incede irruente nella vita, che ruggisce nel finale. Sono grandi i suoi muscoli ma lo è anche il cuore. Il suo pregio sta nella figura imponente, nell'intelligenza del pianificare; il suo difetto nel non riuscire a mostrare la tenerezza del sentimento. Riesce a farlo col linguaggio che conosce, fatto di violenza rumorosa, ma il messaggio arriva fino a toccare il cuore.



recensore:

risposta dell'autore, data 17/02/2021
Grazie Ida per il tuo commento e per l'attenzione. Hai fatto una sintesi precisa del protagonista che appare un duro e forse un cattivo ma principalmente perché non ha alternative nella vita. Mi fa piacere che tu l'abbia apprezzato ti auguro una buona giornata.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Tyrannosaurus Rex di Mark B è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwAlessandro Liafanti

descrizione: Un raccontino sul silenzio, quello strano fenomeno che sembra perduto oggigiorno, dato il chiasso che impera nelle nostre vite. Purtroppo, però, quel silenzio che spesso rappresenta un riparo dal mondo, può anche diventare il peggiore degli incubi.

incipit: Il silenzio. Cos’è il silenzio? Mancanza di rumore? Assenza di suoni? Incapacità di percepire il brusio di sottofondo che accompagna ogni nostro passo, ogni nostro movimento, ogni singolo impercettibile attimo del nostro essere vivi? Ma, soprattutto, c’è una cosa che ho tenuto sempre presente eppure taciuta in ognuna di queste possibili risposte. Il suo essere un qualcosa di meno da qualcos’altro; il silenzio è stato sempre definito in negativo. Sarà la via giusta?

tags: #adozione(3)    #deserto(13)    #filosofia(16)    #lettera(33)    #marina(15)    #saggio(2)    #silenzio(32)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwMassimo Baglione

tags: #amore(577)    #pensieri(105)    #sabbia(6)    #deserto(13)


(racconto fantascienza, medio)  di nwFanfulla

descrizione: Siamo soli nell'Universo? O siamo in grande compagnia anche sulla Terra?

incipit: E' un vero piacere guidare sulla Interstatale numero 15 da Los Angeles verso il Nevada, in una mattina soleggiata e ricca di buone prospettive.

tags: #crisi economica(4)    #deserto(13)    #invasioni(8)    #alieni(52)


(racconto narrativa, medio)  di nwDantes10

descrizione: Un paesaggio lunare, è lo sfondo di questa storia particolare e dall'ambientazione quasi surreale. Un uomo solo, in un luogo isolato alla ricerca di se stesso e della salvezza. Un uomo senza ricordo, senza memoria.

incipit: Si alzò da terra, scosse la testa, intontito, con la tuta sporca da polveri e detriti, la vista ancora precaria, intravedeva intorno a sè un paesaggio desolato. Pianure e valli, rocce e montagne. La vista di qualcosa lo fece trasalire, era dentro al più grande cratere che avesse mai visto, ma come ci era arrivato? Perché si trovava li? Dove si trovava? Come avrebbe fatto a uscire da li? Si guardò intorno, era solo, non c’era molto da fare, doveva arrampicarsi per quelle ripide e scoscese pareti

tags: #cratere(1)    #deserto(13)    #donna(113)    #memoria(27)    #solitudine(58)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

incipit: –Completamente, totalmente solo, quindi…– –Sì.– –Ma hai analizzato l’intero universo per davvero?– –Sì.–

tags: #creazione(7)    #deserto(13)    #impossibile(4)    #macchine(12)    #possibile(5)    #universi paralleli(2)    #vuoto(10)


(racconto fantascienza, medio)  di nwVihio

incipit: -Sei tu la donna che risponde al nome Ernim? -Sono io; chi mi cerca?

tags: #barbari(9)    #costa(2)    #deserto(13)    #finimondo(2)    #guerriera(10)    #guida(5)    #oltremare(1)    #orfani(1)    #selvaggi(3)    #sfollati(1)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwFilippo Iacoponi

tags: #deserto(13)    #emozioni(48)    #morte(178)    #solitudine(58)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

descrizione: Da solo nelle feroci terre deserte.

incipit: – Tu papà, tu mamma, sbagliate riguardo alla gran montagna di ferro. Ma davvero voi non siete più qui? Davvero, sì, davvero. Davvero sì, io sono rimasto solo. Però io non ci credo lo stesso. Io non sono capace di stare da solo nelle terre. Io ho paura, mamma. Ho così tanta paura che batto i denti, senti? Mamma, papà, sorella cara, fratello grande, come faccio io senza voi in mezzo alle terre? Le guardo, tutte deserte, tutte piene di cattiveria, da solo mi mettono così tanta paura.

tags: #campo(7)    #deserto(13)    #esclusione(1)    #famiglia(49)    #mietitrice(1)    #muro(8)    #orrore(14)    #pomo(1)    #solitudine(58)    #solo(5)

Elencate 10 relazioni su 27 -
 
10
20
30
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.237.71.247


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,35 secondi.