pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 24 January, 04:11:54
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La mia casa

(racconto horror, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 1 minuto
2.299 visite dal 05/08/2010, l'ultima: 11 mesi fa.
14 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)


Descrizione: nessuna...

Incipit: La mia casa non esiste più.


La mia casa
voce
file: lamiacasa1.doc
size: 53,00 KB
Tempo di lettura: circa 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
#casa(61)    #fantasmi(46)



Recensioni: 14 di visitatori, 18 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Alessandro Napolitano. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"La mia casa - Alessandro Napolitano".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:
avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)

Recensione o commento # 1, data 21/10/2008
Immagino che il protagonista del raccontino ne troverà  un'altra di casa



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 21/10/2008
Una casa? si certo max! oppure questa volta potrebbe trovarsi un nuovo rifugio... magari un sito internet di ragazzi creativi e appassionati d'arte...



recensore:

Bonnie
Recensione o commento # 2, data 22/10/2008
Non saprei spiegartene il motivo, ma la sensazione che arriva a me è quasi metafisica, ma non surreale, direi più spirituale.. una specie di parabola Buddista.
Mi rendo conto dal finale che probabilmente il senso sarà  un'altro, ma io mi sono concentrata più sulle tue parole
'Raccontare' un oggetto come un qualcosa di vivo.. per me.. ehm.. è quasi normale, per questo mi piace, ma proprio tanto



recensore:

user deleted
Recensione o commento # 3, data 28/10/2008
Racconto in stile lovecraftiano oserei dire, molto ben congegnato. Nelle parole che scrivi fai trasparire la sofferenza del protagonista e fai vivere le sue emozioni e i suoi pensieri in modo egregio. Complimenti.



recensore:

Pia
Recensione o commento # 4, data 08/11/2008
Si ha paura di ciò che non si conosce e la paura ci porta a distruggere. Fa tenerezza e pena la storia di una persona che non riesce a stare tranquilla nè in vita nè in morte. Sintetica ma molto efficace



recensore:

AldaTV
Recensione o commento # 5, data 04/03/2009
non lo trovo molto Horror, ma bensì una metafora delle nostre emozioni, il luogo perfetto per il nostro io, casa, una stanza, la cantina vuota. E' un racconto che mi ha colpito per la dolcezza delle descrizioni, e mi ha condotta a immedesimarmi in chi ha scritto! che dirti? a me è piaciuta molto per il significato che hai voluto trasmettere: fa paura al tuo prossimo, ogni segreto di una emozione o dell'animo umano, che esso sia manifesto o meno.



recensore:

Recensione o commento # 6, data 19/08/2010
Mi piace molto lo stile, malinconico, triste e introspettivo.

Il "lei" quale pronome riferito alla casa non so se considerarlo un errore oppure una rimarcazione della "vitalità " della casa che, nel racconto, viene descritta quasi come un essere vivente.

Non è Horror, per ovvie ragioni. Il fantasma buono che si aggira nella casa dovrebbe essere, secondo i canoni della letteratura e della cinematografia, un elemento ben accetto e mi è risultato difficile accettare che la casa venga abbattuta per la sua presenza.



recensore:
avatar di Tania Maffei
nwTania Maffei
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 7, data 28/10/2010
Chi nasce poeta lo resta per sempre e anche quando racconta la realtà  la trasporta in un mondo che non c'è, non esiste. Il linguaggio utilizzato è surreale ricco di atmosfere magiche, piene di fascino. La lingua schiocca in ogni istante fra le mani di questo poeta/scrittore che domina le parole come più gli piace. Questa casa esiste, non esiste, è la proiezione dell'anima scrittore. Poco importa. Il fatto centrale, il nodo importante della storia è che qualcuno o qualcosa arriva a distruggerla ed è lì che si crea la frattura il momento in cui il lettore resta senza fiato, sospeso esterefatto e l'autore ha così raggiunto il suo scopo.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 8, data 28/10/2010
Dall'incipit del racconto e dal realismo delle descrizioni, pare quasi che stia parlando un uomo che ha subito la perdita della sua casa. Poi, a mano a mano, si capisce che il narratore è un fantasma e che la casa è stata demolita proprio perchè "la sua" presenza era stata "notata" e considerata "infestante" e negativa. Forse le ombre si legano di più al luogo dove vivono con lo spirito molto di più di quanto facciano i vivi che possiedono ed espolorano molte altre cose concrete. Un fantasma diventa un tutt'uno con la casa, la casa e lui erano la stessa cosa. E quando la casa non c'è più, resta lo spettro a vagare senza pace e i suoi pensieri non vanno alla vita che fu ma alla sua condizione di esule eterno che vive in solitudine sulla scogliera, privato dalla sua dimora. Non è facile dire tante cose in un racconto così breve: ci vuole arte, e qui non manca.



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 28/10/2010
Cosa dire, tanti complimenti, troppi!
Vi ringrazio per il tempo che avete dedicato al racconto e alle belle parole che avete speso. Sono sicuro che faranno sentire meno solo il nostro fantasma.
Very Happy



recensore:

Emma Saponaro
Recensione o commento # 9, data 29/01/2011
Una descrizione struggente di come un uomo possa sentirsi quando è privato delle proprie radici, dei suoi punti di riferimento, delle sue certezze. Ciò che si costruisce in una vita può essere distrutto in un attimo. Forse è questo il motivo per il quale non riusciamo a vivere serenamente la felicità , quando essa bussa alla nostra porta: paura di doverla vedere svanire. Bellissimo racconto e scritto con una passione tale da coinvolgere totalmente il lettore. Complimenti!



recensore:
avatar di Cordelia
nwDaniela Piccoli
$ sostenitore 2012 (2 dal 2011)

Recensione o commento # 10, data 19/12/2011
Che dire? Che sono rimasta estasiata da questo racconto?
Ebbene si, è proprio così. E pensare che non amo i racconti brevi. Ma in questo brano c'è malinconia, tristezza, struggimento. Lo struggimento di qualcuno cui viene tolta la sua casa, il suo rifugio, la sua sicurezza. Se si pensa che poi nell'opera (e proprio di opera si tratta!) c'è anche una piccola sopresa finale relativa all'identità  di chi prova tanto dolore alla perdita della sua dimora, non posso che applaudire questo piccolo capolavoro.



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 19/12/2011
Grazie Daniela, davvero belle le tue parole!



recensore:

Recensione o commento # 11, data 26/08/2012
Splendido, ma non è un racconto horror, è un racconto romantico! Presenta qualche analogia con un celebre film interpretato da Nicole Kidman Very Happy
Riguardo allo stile ho da segnalare qualcosa, ma ti mando un allegato perchè qui mi rimane difficile indicare le parole e i punti che ho notato.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 12, data 16/10/2015
Come sempre, stupisci il lettore, come sempre riesci ad ingannarlo, come sempre non sbagli un racconto, come sempre. Ebbene sì anche questa mi ha condotto verso una direzione, un bambino che aveva perso la propria casa, dove correva a perdifiato nei suoi corridoi, dove ne conosceva ogni foro, ogni fessura. Ed ecco l'epilogo, dove si raggiunge velocemente e dove il lettore crede di vedere quel bimbo che piange seduto sul marciapiede, dove abbracciato dalla mamma si dispera per la perdita. Invece no. Bravissimo



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 13, data 16/10/2015
Anch'io non ti dirò niente di nuovo. Il racconto mi è piaciuto molto, per la storia concentrata in poche immagini e per il modo in cui è scritto, che evoca i pensieri e i ricordi del protagonista da far credere al lettore che siano i propri. Ho corso anch'io lungo i cento corridoi, ho amato i marmi color avorio, ho sofferto per il crollo e per il male fattomi dagli uomini "buoni". Questa storia mi resterà in mente per sempre.



recensore:
avatar di Alessandro Napolitano
nwAlessandro Napolitano
$ sostenitore 2015 (4 dal 2011)

risposta dell'autore, data 20/10/2015
Sartisa e Ida grazie per le belle parole usate per La mia casa. E grazie anche per letture attente che fate non solo dei miei racconti ma di quelli di tutti.



recensore:
avatar di Daniele Missiroli
nwDaniele Missiroli
$ sostenitore 2020 (5 dal 2017)

Recensione o commento # 14, data 23/04/2016
Un racconto struggente e toccante. Le parole usate riescono a penetrare il cuore del lettore, che si aspetta qualcosa di terribile man mano che si avvicina al finale. E infatti la sorpresa c'è ed è drammatica, anche se il soggetto è un fantasma. Non importa. Le parole che usa per descrivere il suo amore (la casa) lo rendono degno della nostra solidarietà per la sua perdita. Tutte le perdite hanno pari dignità, come ce l'ha la casa stessa, mentre sprofonda nell'oblio per la consueta umana ottusità.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La mia casa di Alessandro Napolitano è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio su tela 30x40 I° Premio Giuria Popolare - Coppa IV classificato, al primo Concorso Nazionale di Pittura S. Giorgio Morgeto (RC)

#casa(61)    #paesaggio(74)    #scale(7)    #sole(75)    #ombre(16)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio su tela, tecnica semplice con spatola.

#casa(61)    #ombre(16)    #paesaggio(74)    #sole(75)    #memorie(29)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Tecnica mista olio su tela 50x70

#casa(61)    #paesaggio(74)    #passato(28)    #sole(75)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio , tecnica mista su tela 50x70

#casa(61)    #porta(9)    #paesaggio(74)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio, tecnica mista su tela 30x40 ( II° Premio, concorso di pittura anno 2000 Citta' di Polistena)

#casa(61)    #paesaggio(74)    #memoria(29)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio su tela 50x60 ( estemporanea Francica) premiata III posto

#casa(61)    #paesaggio(74)    #passato(28)    #scale(7)    #memorie(29)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio su tela 50x70 (II° Premio, concorso estemporanea, Dasa’(VV))

#casa(61)    #sole(75)    #paesaggio(74)


(pittura altro)  di nwDalila

descrizione: Olio su tela (il trasferimento immediato su tela..come un riverbero mai ben definito, ma sostanziale!)

#casa(61)    #palme(4)    #paesaggio(74)


(pittura altro)  di nwDalila

#casa(61)    #paesaggio(74)    #palme(4)    #chiesa(17)

Elencate 10 relazioni su 106 -
 
10
20
 ... 
110
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 184.72.102.217


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 1 secondi.