pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Thu 11 August, 20:41:16
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Teatro

(poesia altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
46 visite dal 22/11/2021, l'ultima: 3 mesi fa.
3 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:



Teatro
file: opera.txt
size: 545,00 Bytes
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#cronaca(4)    #palcoscenico(1)    #piece(1)    #sipario(2)    #teatro(9)



Recensioni: 3 di visitatori, 6 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Giancarlo Rizzo
nwGiancarlo Rizzo
$ sostenitore 2022 (2 dal 2021)

Recensione o commento # 1, data 16:21:11, 22/11/2021
Non so bene cosa sia successo su quel palco: non lo vuoi dire se non con un racconto ermetico che, comunque, messo in versi, ha il suo fascino intrigante. Continuo a rileggerlo.



recensore:

risposta dell'autore, data 21:50:31, 22/11/2021
Ciao Giancarlo, grazie per l'apprezzamento e la perseveranza
Leggi e rileggi, qualcosa ti ho trasmesso



recensore:
avatar di Roberto Virdo'
nwRoberto Virdo'
$ sostenitore 2021 (6 dal 2020)

Recensione o commento # 2, data 06:51:48, 23/11/2021
L'ipocrisia che regna padrona nella vita, così radicata da diventare spettacolo. Tanto da trasformare gli spettatori in un gregge belante.
Colpisce l'intensità con cui la brava poetessa vuole suscitare lo sdegno in noi, quello che scandalosamente manca nella platea. Cane, carta vetrata, caproni, palude: qui si manifesta la potente presa di distanza. Se non uso la parola disprezzo è perché non risponde appieno alla descrizione, dove un sottile dolore, manifestato dallo "sconcerto", si affaccia sul mondo che non potremo cambiare. Perché in questo teatro, come nel celebre Hotel California degli Eagles, possiamo entrare quando vogliamo, ma mai uscirne.
E non mancherà la tipica mia s-considerazione, che vuole essere un segno di sincero apprezzamento. Trovo che il penultimo verso, che ho letto e riletto, sia perfetto in termini ritmici, nel contesto comunque di un ben calibrato componimento in generale.
Complimenti, bella questa piccola poesia, si nota l'affinamento stilistico e, in definitiva, l'evoluzione costante dell'autrice che sale sempre più su. Il prossimo passo sarà quello di affrontare, poeticamente parlando, il male di vivere. Ma diciamocelo pure: solo l'opinione di un modesto ammiratore.
Brava Essea, continua a non accontentarti.



recensore:

risposta dell'autore, data 18:18:25, 23/11/2021
Sì Roberto, è più dolore che disprezzo.
Siamo nel mondo, intessiamo relazioni: "potrebbe essere il paradiso o potrebbe essere l'inferno"
Tutti e due, mi sembra la risposta più probabile a questa dicotomia.

Grazie per la tua lettura, sempre attenta e partecipata. Mi dai un sacco di spunti, lo sai?



recensore:
avatar di Marcello Rizza
nwMarcello Rizza
$ sostenitore 2021 (2 quest'anno)

Recensione o commento # 3, data 08:51:36, 23/11/2021
Il Dragone va a teatro #12. Buon giorno Penna. Difficilmente mi soffermo sulla poesia. Non mi sento adeguato a giudicarla, spesso fatico a comprenderla. In questo caso, tre i motivi per cui ci ho indugiato: 1. Curiosità sull'autrice. 2. Argomento "teatro" che mi attrae. 3. L'attenzione che metto quando Roberto Virdò commenta. E allora provo a "entrare" nella tua poesia. Pur non amando la "rima", preferendo un approccio più moderno alla Ginzburg (splendida la sua "Non possiamo saperlo") in questa ci ho trovato una musicalità, una prosa cantautoriale, una denuncia appropriata alla Lindo Ferretti. Il tuo/suo di Ferretti accostamento parodistico teatro - vita, pur non essendo originale, qui funziona molto bene. D'altronde la vita è una grande finzione sociale, maschere coprono strategie. Nemmeno ce ne accorgiamo. È uno scritto dal sottotesto duro, una disanima impietosa su alcuni difetti dell'uomo. Ma dopo aver letto l'incredibile disanima di Roberto mi riesce difficile aggiungere altro senza ripetere concetti già lucidamente spiegati dal valido commentatore. La rima "sfugge - fugge" è un tantino facile, non da scuola, ed è un peccato perché il resto è molto interessante. "Cronache di palude e di carta vetrata" è uno splendido excipit e sarebbe un titolo magnifico per un copione teatrale. Mi è piaciuta molto.



recensore:

risposta dell'autore, data 20:35:01, 23/11/2021
Benvenuto alla mia rappresentazione, Marcello.
Sono contenta di aver catturato la tua attenzione (anche se un po' di merito lo dobbiamo riconoscere a Roberto). Grazie per il paragone lusinghiero, ma anche per l'appunto su quella rima sempliciotta.
Penna. Nessuno mi aveva mai chiamata così… l'excipit è tuo, se ti serve





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Teatro di Essea è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwAlbert

descrizione: Un sacerdote ed un ragazzo dialogano in merito all'omicidio di una ragazza

tags: #cronaca(4)    #omicidio(25)    #rurale(4)


(racconto fantascienza, breve)  di nwVihio

descrizione: Il mostro è talmente vorace da rappresentare una autentica nemesi cosmica.

incipit: Cronache della stazione astronomica: luogo ventoso, peculiare posizione livello calante. Fase oscura mordace intartarito cinque freddo tre dell’era grande media, data asprigno fresco due. Il telescopio rileva anomalia sul pianeta attiguo stucchevole cinque.

tags: #attesa(17)    #confine(4)    #cronaca(4)    #esterno(1)    #nemesi(3)    #osservazione(1)    #rinascita(27)    #spazio(40)    #mostro(33)


(racconto narrativa, medio)  di nwGiancarlo Rizzo

descrizione: Scarpette rosse. Ancora. Questa volta vicino a me: cronaca.

incipit: La noia del pensionato che ha tutta la giornata davanti da riempire è stata interrotta ieri mattina verso le 9.30. Ero ancora a letto e guardavo le notizie del telegiornale con le ultime peripezie di Conte a Bruxelles. Suonano e dal balcone Roberta grida:

tags: #cronaca(4)    #scarpe rosse(1)    #omicidio(25)


incipit: Http://www.youtube.com/watch?v=oO6VOFKoIf4&feature=BF&playnext=1&list=QL&index=1

tags: #corona(12)    #sipario(2)    #trono(1)    #viso(10)    #ritratto(43)


(altro umorismo, breve)  di nwAmos2011 Angelo Manarola

descrizione: Breve sketch comico scritto per chissà chi che lo rappresenterà chissà dove.

tags: #amici(80)    #fiera(3)    #teatro(9)    #vamp(1)    #vanita(2)    #zodiaco(2)    #amicizia(88)


descrizione: Immagine quasi simbolo della gioventù Rinascimentale

incipit: Teatro Shakespeariano - l'incontro all ballo, forse amore alla prima vista

tags: #ballo(5)    #shakespear(1)    #teatro(9)    #rinascimento(3)


(racconto grottesco, breve)  di nwFedTesoro

descrizione: Serata a teatro con Squaletti, il principe Amleto del palco che nuota tra assi di legno, di derivazione Shakespeariana

incipit: Il principe Squaletti stava lisciandosi le pinne nel suo prestigioso camerino, in attesa della prima. Quella sera il corpo teatrale Mundo Pesci avrebbe dato spettacolo con la loro rappresentazione teatrale de “La tragedia di Amleto, principe di Danimarca”.

tags: #amleto(1)    #pesci(17)    #shakespeare(9)    #squalo(3)    #teatro(9)    #fish(1)


(racconto narrativa, breve)  di nwMarcello Rizza

descrizione: Un racconto ai tempi del coronavirus, ma soprattutto un sentito e inadeguato omaggio al film “Persona” di Ingmar Bergman e alla bellissima Liv Ullmann.

incipit: Andrà tutto bene… ero quieto da non poterne più del leitmotiv. Ero già nel vortice del bianco e nero della quarantena, con le gradazioni di quei colori appiattiti dalla bruma quando cala fitta addosso all’uomo, quando si fa tacere l’urlo del lutto. Da giorni tossivo per minuti interi, poi per ore niente, perché probabilmente stava risolvendosi. No, tossivo ancora, respiravo male, ragionavo peggio.

tags: #cinema(12)    #coronavirus(15)    #ospedale(21)    #teatro(9)    #bergman(1)

Elencate 10 relazioni su 13 -
 
10
20
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 35.168.110.128


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2022
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.12 secondi.