pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Mon 24 June, 20:45:24
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

Scusa, Mamma

(poesia altro, brevissimo - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
14 visite dal 21/06/2023, l'ultima: 1 settimana fa.
Vuoi essere il primo a recensire o commentare questa opera?
Autore di quest'opera:








Descrizione: Tossicodipendente, eroinomane, scuse, madre.

Incipit: La tossicodipendenza, proprio quella.


Scusa, Mamma
file: opera.txt
size: 472,00 Bytes
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:
#madre(30)    #mamma(33)    #scuse(3)    #droga(17)



Recensioni: 0 di visitatori, 0 totali.

Vuoi pubblicare il primo commento per questa opera? Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Scusa, Mamma di Emma Faccin è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

(racconto narrativa, breve)  di nwAngela Mori Angelika
Descrizione: Dal mio secondo libro "La luna bugiarda e altri racconti"
incipit: Dedicata ad un'amica che non c'è Lei era come un filo d'erba. Del vento che soffiava non le importava, seppur sapesse che poteva ucciderla. A volte temeva di finir calpestata dalla lurida suola di una scarpa, ancor peggio colta dalla mano di un folle ragazzo. Molti erano i modi per morire, e lei li conosceva sin dal primo istante di vita. Sbocciata da una terra giovane che seme di brutalità aveva inseminato, cresciuta nell'aridità di quel suolo che non l'amava e inaspriva con il vino le sue visc…

tags: #alcol(13)    #droga(17)    #edera(2)    #foto(13)    #madre(30)    #morte(251)    #prostituzione(4)    #tristezza(53)    #vita(353)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAlessandro Borghesi
Descrizione: Opera pubblicata nell'antologia "77, le gambe delle donne" edito da BraviAutori.it.
incipit: Foglie d'autunno,
l'imbrunire di un giorno,
la carezza di un soffione,
l'odore di un respiro materno……

tags: #madre(30)    #pensieri(162)    #perdita(15)    #dolore(98)


(poesia narrativa, brevissimo)  di nwAngela Mori Angelika
Descrizione: da definire...
incipit: Bruni i tuoi capelli Su cui rosette e gelsomini Si poggiano docili; Fluente incandescente magma, Non fu mai più vermiglio, Delle tue labbra carnose.

tags: #donna(152)    #madre(30)    #mare(190)    #poeti(39)    #scultori(3)    #sicilia(18)    #vita(353)    #bellezza(33)


(racconto narrativa, breve)  di nwRoby87
Descrizione: da definire...
incipit: La giornata era iniziata con il suo matrimonio, fu ricca di emozioni, ed era giunta ormai a conclusione. Julie, prima di andare a dormire, prese dalla borsa la lettera che la madre le aveva dato nel ricevimento post matrimonio, prima di andar via. La aprì, la tirò fuori dalla busta, e la incominciò a leggere.

tags: #figlia(27)    #madre(30)    #lettera(31)


(poesia narrativa, breve)  di nwPortman98
Descrizione: Pochi sentimenti espressi in poesia.

tags: #ispirazione(5)    #ricordo(205)    #tramonto(44)    #madre(30)


(racconto narrativa, medio)  di nwAthosg
Descrizione: I ricordi di una bimba e il grande amore per il padre, nonostante tutto.

tags: #corruzione(3)    #famiglia(93)    #figlia(27)    #madre(30)    #padre(33)    #politica(41)    #ricordo(205)    #tradimento(19)    #amore(795)


(racconto fantasy, breve)  di nwFausto Scatoli
Descrizione: Un'anima viene a chiedere scusa.
incipit: Può capitare di dimenticare. Può anche capitare di non voler ricordare. Dipende dalla situazione e dagli effetti che ne conseguono. Quel giorno, però, lo ricordo bene, eravamo stati invitati a pranzo da mia madre. Era rimasta vedova da poco e per non farla sentire ancora più sola di quanto non fosse nella realtà, spesso io e mia moglie, sposi da poco più di un anno, ci recavamo da lei.

tags: #amore(795)    #fantasma(21)    #fantastico(27)    #madre(30)    #mamma(33)    #padre(33)    #spirito(22)    #anima(109)


(racconto noir, breve)  di nwSilvi4
Descrizione: da definire...
incipit:  Amore di mamma  Seguì la giovane donna fino a casa. Era simile a quelle che erano venute prima di lei: giovane, forse sulla ventina, lunghi capelli castani a incorniciarle il viso dai tratti dolciche ancora non avevano abbandonato l'adolescenza. Ma non era questa l'aspetto più importante: era una ragazza madre, come le altre. Aveva raccolto tutte le informazioni necessarie durante i mesi precedenti, prima ancora che mettesse al mondo quel piccoloesserino.

tags: #amore(795)    #madre(30)    #figlio(27)


(epistola narrativa, brevissimo)  di nwMaurogonella
Descrizione: Cosa scriveresti a tua madre in un ultimo momento di rimorso per qualcosa che non avresti dovuto fare ?
incipit: Madre, ti scrivo queste poche parole nella speranza del tuo perdono, che, seppur tardivo, avrebbe il potere di salvare la mia anima dal buio. Un pilota, come sono stato io per tutta la vita, è innanzitutto amico delle nuvole. Le nuvole io le vedevo dall'alto, da sopra. Neanche provavo ad immaginare cosa ci fosse oltre, di sotto.

tags: #guerra(127)    #madre(30)    #pilota(2)    #rimorso(5)    #lettera(31)

Elencate 10 relazioni su 76 -
 
10
20
 ... 
80
 


Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.236.142.143


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.17 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.