pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Wed 21 October, 20:39:04
logo


Blue Bull - Massimo Baglione e Cataldo Balducci

BLUE BULL

acquista
scheda vista 1463 volte.


autore: Massimo Baglione e Cataldo Balducci

editore: BraviAutori.it


Altri libri dell'autore (o simili)
nwAlla fine di un giorno noioso di (Carlotto Massimo)
nwFEMILIA - abbiamo sufficienti riserve di sperma di (Mary J. Stallone e Massimo Baglione)
nwGiochi criminali di (De Cataldo - De Giovanni - De Silva - Lucarelli)
nwHuman Take Away di (Alessandro Napolitano e Massimo Baglione)
nwHuman Takeaway di (Alessandro Napolitano and Massimo Baglione)
nwI sogni di Titano di (Glauco De Bona e Massimo Baglione)
nwIdra Loop di (Massimo Baglione)
nwIntellinfinito (un passo avanti) di (Massimo Baglione)
nwIperStore di (Massimo Baglione)
nwL'Animo spaziale di (Massimo Baglione)
nwL'arca di Noel di (Massimo Baglione)
nwLa donna dipinta per caso di (Massimo Baglione)
nwMandala di (Massimo Bernardi)
nwNeurocrime di (Gloria Bardi, Massimo Tabaton)
nwTime City - Amanti nel Tempo di (Massimo Baglione e Valentina Margio)
nwUn passo indietro di (Massimo Baglione)
Titoli simili
nwBullet di (Laurell K. Hamilton)



Recensioni:


recensione del 21/11/2013 di

avatar di Massimo Baglione
nwMassimo Baglione
(amministratore)


Un poliziesco vecchio stile, cazzuto, ambientato un po' a Chicago e un po' in New Mexico, dove un poliziotto scopre di avere un figlio già adulto e, una volta deciso di conoscerlo, si accorgerà che non sarà così semplice. Una storia dura e forse anche vera.

Frank Malick, attempato sergente della polizia di Chicago, posto finalmente di fronte alle conseguenze d'una sua mancanza commessa molti anni prima, intraprende un viaggio fino in Nuovo Messico alla ricerca di qualcosa a metà tra il perdono delle persone che aveva fatto soffrire e la speranza di un'improbabile redenzione.

 

Info e commenti: forum/viewtopic.php?f=11&t=4521

 

Buona lettura!

recensione aggiornata il 11/10/2016

(aggiungi recensione a questo libro)



recensione del 19/05/2016 di

avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)


Davvero un tipo che ci resta in mente, questo John Frank, come poliziotto e come uomo. La prima immagine che abbiamo di lui è quella sul luogo di lavoro, con una fama che lo precede, di duro spaccaossa. Un uomo che non si fa illusioni, che ha perso gli ideali della gioventù, che si è abituato a fare i conti pratici con la cattiveria del mondo. Eppure, ad un certo punto, arriva un’occasione che rivela la sua parte tenera, sepolta sotto tanta durezza e tanti calli, una delicatezza di sentimenti che ha sempre convissuto e convive in lui, sotto la scorza.

La storia (nonostante, o grazie alle “quattro mani”) appassiona, si svolge carica di immagini e di scene come in un film, colpisce a volte concreta come un pugno e a volte lieve come una carezza (la stretta al cuore nel conoscere Jordan, lo sguardo posato sulla foto di Jennifer).

John Frank è sempre uomo e poliziotto allo stesso tempo, decide e agisce senza aspettarsi riconoscenza. In fondo è un uomo onesto, con un senso della giustizia chiaro, nonostante il suo essere a volte scorretto, nonostante azioni terribili di cui si prende la responsabilità. Un uomo difficile con cui vivere, ma da rispettare e da salutare portando la mano alla fronte.


(aggiungi recensione a questo libro)






braviautori

Il server è sovraccarico. Alcune porzioni del sito e alcune funzioni di aggiornamento automatico sono state momentaneamente soppresse per velocizzare il sistema. Ti invitiamo ad attendere qualche istante prima di effettuare operazioni importanti.
Ci scusiamo per il disagio.
PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


Pagina caricata in 2,39 secondi.
up