pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sat 10 April, 17:06:40
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Voglia di farcela

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
1.175 visite dal 10/11/2010, l'ultima: 2 mesi fa.
5 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: nessuna...

Incipit: Io e il gruppetto di amici con cui ho trascorso gran parte della mia infanzia eravamo nati tra la fine degli anni sessanta e i primi dei settanta da una famiglia contadina. Io sono l'unico che si è laureato, tutti gli altri hanno preso strade molto diverse tra loro.


Voglia di farcela
voce
file: voglia-di-farcela.pdf
size: 61,21 KB
Tempo di lettura: meno di 10 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)



Recensioni: 5 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Salvatore V. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Voglia di farcela - Salvatore V".

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)

recensore:

Giuseppe Novellino
Recensione o commento # 1, data 10/11/2010
Il brano evidentemente è tratto da un'opera di più ampio respiro. Mette in luce la nobile passione per il sapere e l'amore per la cultura. Il confronto fra lui e la ruspante Manuela è abbastanza efficace dal punto di vista narrativo. L'autore riesce bene a caratterizzare la ragazza che studia con impegno, senza perdere tempo. La pagina è di attualità  in questi nostri tempi in cui la cultura occupa un posto così basso. L'autore, quindi, porta avanti un ecomiabile intento: quello di fare riflettere sul fatto che il sapere rende liberi e rappresenta una garanzia per questo nostro sistema democratico.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 2, data 10/11/2010
Il protagonista è un contadino, un giovane figlio di contadini che ha trascorso molto tempo a zappare nei campi del padre. Ma un giorno decide di continuare a studiare e inizia la sua esperienza di universitario. Un nuovo mondo gli si svela dinnanzi. Conosce una giovane professoressa di inglese e poi lei, Manuela, che accende in lui la fiammella del sentimento e dell'ammirazione e nello stesso tempo il fuoco della passione per la cultura. Di fronte a quella fanciulla che gli spiega il senso di parole che non conosce, si rende conto di essere un ignorante e di non sapere molte cose.
Ed ecco che nasce in lui un' irrefrenabile "voglia di farcela", di evolversi e di imparare quanto più possbile. La cultura sarà  la chiave che gli aprirà  gli orizzonti della conoscenza e affinerà  la sua voglia di emergere e di diventare sempre più "ricco" e più libero.
Pare quasi una confessione sincera e spontanea questo racconto che si legge piacevolmente nella scoperta di quanto di grande e di bello possa germogliare nella mente di un adolescente che si accinge a percorrere il cammino della sua vita futura spronato da una nuova ambizione e consapevolezza.



recensore:

Salvatore Viola
Recensione o commento # 3, data 11/11/2010
L'autore usa un linguaggio delicato e coinvolgente che colpisce per la sua freschezza. Sembra di vederlo questo ragazzo di campagna che attraversa la soglia di una grande Università  armato di modestia e forza di volontà . Un bell'esempio di quanto si possa fare se solo lo si vuole. Un esempio di cosa vuol dire riscatto sociale, determinazione, cultura. Complimenti! Viene voglia di continuare a leggere, ma purtroppo, finisce subito…



recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 4, data 11/11/2010
Nel brano emergono due concetti: il concetto di Volontà  e il concetto di Umiltà .
Il protagonista vuole girare e capire il mondo, e si rende conto che lo strumento più solido per raggiungere tale obiettivo è lo studio. Egli non si avvicina allo studio con arroganza me si avvicina pian piano, con umiltà , quasi come se volesse far crescere una piantina, alimentando il seme della conoscenza con dedizione, impegno e una grande forza di volontà . Il percorso per cercare una propria dimensione non è in discesa, e sulla strada non si incontrano solo persone che tendono la mano, ma tale cosa a volte è un bene. La compagna di studio Emanuela farà  scontrare il protagonista con la durà  realtà , mostrandogli il gelo della società  moderna. Inizialmente il seme che gli stava nascendo dentro viene raggelato, ma poi tale cosa lo spinge a perseguire il suo obiettivo con volontà . Lungo il percorso vi sono anche persone che appoggiano anche se in maniera inconsapevole l'agire. La madre del protagonista, con un sorriso riscalda il seme, quasi come a dargli la speranza di continuare a perseguire il suo obiettivo con impegno e umiltà ; aggettivi tipici del mondo contadino al quale il protagonista è fiero di appartenere.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 5, data 17/08/2017
La fatica di crescere resa ancora più dura da difficoltà e ostacoli. Un ambiente differente che ci può portare a solitudine o incontri sbagliati, simpatie non ricambiate, problemi diversi dagli altri. In tutto questo si forma il nostro carattere, la nostra personalità, il desiderio di raggiungere le mete. Per il protagonista lo studio è stato una forma di successo che non gli ha fatto dimenticare le sue origini.




L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Voglia di farcela di Salvatore V è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.174.50


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,24 secondi.