pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Thu 24 September, 23:13:04
logo


Tre donne forti - Marie NDiaye

TRE DONNE FORTI

acquista
scheda vista 808 volte.


autore: Marie NDiaye

editore: Giunti Editore


Altri libri dell'autore (o simili)
Nessuno
Titoli simili
nw77, le gambe delle donne di (AA.VV. su BraviAutori.it)
nwGli uomini vengono da Marte le donne da Venere di (John Gray)
nwL'albergo delle donne tristi di (Serrano Marcela)
nwLe Donne e il Mare di (AA.VV.)
nwStrane Figure di Donne di (Stella Demaris)
nwUn miliardo di donne come Eva di (Robert Reed)



Recensioni:


recensione del 08/09/2011 di



Tre capitoli, ciascuno dei quali è la storia di una donna e del suo destino.

In comune hanno la capacità di resistere alle avversità della vita.

Norah, avvocato quarantenne, con sacrificio si è costruita la sua vita, pagandosi da sola gli studi facendo la cameriera. Da bambina viveva con i suoi in Francia.

Suo padre fugge in Africa portando con se il fratellino Sony di 5 anni. Dopo tantissimo lui la chiama chiedendole aiuto, nonostante tutto il male infertole. Lei lascia tutto e va...

Il racconto, a mio avviso, ha qulcosa di fantastico. Icuriosisce e lascia perplessi.

La seconda storia è narrata dal protagonista (compagno di Fanta) in prima persona. Racconta di sé, della sua vita, di come ha conosciuto sua moglie in Africa, la sua rovina e il suo ritorno in Francia.

Costringe Fanta a seguirlo pur sapendo che lei non avrebbe avuto futuro (in Africa insegnava letteratura). In questa storia, noiosissima fin dal principio

Rudy Descar (il mammone) riflette su se stesso e la sua mediocrità.

Troppe parentesi stancano (almeno me).

Nella terza storia Khady Demba, giovane Africana sterile, rimasta vedova dopo 3 anni di matrimonio viene cacciata via dai suoceri. Rispetto alle altre 2 donne

(tutte Africane) è la più fragile, non ha cultura. Sono narrate tutte le peripezie della ragazza per superare i confini Africani e raggiungere l'Europa. TEnace e costante fino alla sua fine.

Khaty, leggera e inconsistente, si paragona a un uccello che varca il confine (lei cadendo si sfracella la testa). Storia narrata molto bene, piena di riflessioni della protagonista.

Delle tre storie è quella che mi convince di più anche se la rottura del suo legame con Lamine (suo compagno di sventura) mi lascia perplessa, ciò non toglie valore alla storia.

recensione aggiornata il 11/07/2020

(aggiungi recensione a questo libro)






braviautori


Tag a caso:
...
Clicca qui per altri.


PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 18.207.106.142


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,57 secondi.
up