pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Sat 15 June, 22:02:59
logo



random

ordina per:
o cerca per iniziale:
o cerca per testo:
(ricerca in titolo, descrizione e tag)
Favola
128 opere di
Favola




(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 14/06/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Sei un'incredibile romantica un po' nevrotica ma non patetica certo unica."Sei un'incredibile romantica un po' nevrotica ma non patetica certo unica."
incipit: Domani sì, adesso no… Poi dici sempre non lo so.

(canzone favola, breve)  di nwFabio b
pubblicata il 07/06/2024 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Partito per caso da un vecchio testoU2, ho intrapreso un viaggio nel nulla, in preda allo sconforto, tra il singhiozzo dell'algoritmo e della mia chitarra, che ha un suono ben diverso e sa piangere dolcemente cadendo, a tratti, nella porkesia.
incipit: Bisogna sempre ricambiare, sia il bene sia il male: ma perché proprio alla persona che ci ha fatto del bene o del male?

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 03/06/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Difficile da ingabbiare all'interno di schemi, insofferente alle regole.Si esprime in opposizione agli altri, la creatività anticonformista li pone come visionari idealisti. Non accetta legami.Contro ogni autorità costituita antepone la sua libertà
incipit: Difficile da ingabbiare all'interno di schemi, insofferente alle regole.Si esprime in opposizione agli altri, la creatività anticonformista li pone come visionari idealisti.

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 29/05/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: C'è grande povertà nel mondo: quella delle persone che non sono mai contente di nulla, chi non sa né ridere né piangere, quella di coloro che non sanno dare nulla di sé agli altri. Poi c'è una povertà ancora più gelida: la mancanza di amore…
incipit: La povertà più gelida è la mancanza di amore…

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 25/05/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: L'amore è un abbraccio soffice di cielo e di nuvole su una cima raggiunta col cuore in festa.
incipit: L'amore è un abbraccio soffice.

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 24/05/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La vera trasgressione è fare una famiglia e mettere al mondo dei figli. Ci vuole impegno e coraggio, soprattutto per le donne.
incipit: Ci vuole. Troppo coraggio. Per far finta di essere normali.

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 23/05/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Mi machi come l'aria maggy.
incipit: FogliE d'autunno siamo in attesa di cascare…

(canzone favola, medio)  di nwFabio b
pubblicata il 22/05/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Scende il sole piano piano sembra quasi stia ridendo… Dì a te stesso le tue paure più profonde. Così, la paura non ha più potere e la paura della libertà diminuisce fino a svanire. Tu sei libero.
incipit: Dì a te stesso le tue paure più profonde. Così, la paura non ha più potere e la paura della libertà diminuisce fino a svanire. Tu sei libero.

(canzone favola, breve)  di nwFabio b
pubblicata il 19/05/2024 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Viviamo per momenti mancati… per istanti perduti… per incontrarci ancora domattina e salutarci… per rivedere un film… per diventare grandi… per diventare ricchi… o per diventare matti…
incipit: Vivere è passato tanto tempo…

(racconto favola, breve)  di nwAndr60
pubblicata il 07/02/2024 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: Una favola adatta alla lettura nelle scuole di ogni ordine e grado: inclusiva, politically correct e gay-friendly.
incipit: C'era una volta un genitore due, consorte di un genitore uno a capo di un regno, che aveva una figlia con i capelli neri, le labbra rosse e la pelle bianca come la neve: per questo la chiamarono Biancaneve. Un triste giorno il genitore due morì e dopo un anno il genitore uno sposò un soggetto portatore femmina di utero, esteticamente avvantaggiatissima ma molto vanitosa. Ella possedeva uno specchio magico e ogni giorno gli chiedeva: - Specchio, specchio dei miei desideri più reconditi, chi è la più

(racconto favola, breve)  di nwCau Francesco
pubblicata il 23/11/2023 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: La mia fantasia scorre nei ricordi del passato.
incipit: Chi non ricorda con piacere Don Chisciotte E Sancio Pancio.

(altro favola, breve)  di nwEugenia Tsvetkova
pubblicata il 19/11/2023 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Un uomo solo è in vena di scrivere il libro, pari a quello che aveva fatto anni fa, un bestseller. Ma le parole sono troppe, sono troppo in piena. Eppure egli crede che un giorno proprio questo averrà.
incipit: Collezionava le parole, e le diffondeva. Cercava di penetrare nell'Anima Mundi, osservare, sintonizzarsi, far piacere. Sapeva che il verbo nominato corrisponde all'azione fatta, che è facile disperdersi, perdersi quando non si padroneggiano bene i verbi. La penna sul foglio produceva un suono scivoloso, deciso. Si pattinava sul palaghiaccio improvvisato e si tornava bambini, benevolenti su tutto.

(racconto favola, breve)  di nwCau Francesco
pubblicata il 02/11/2023 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Storia di fantasia.
incipit: Nulla si crea niente si distrugge ma la fantasia scorre.

(racconto favola, breve)  di nwCau Francesco
pubblicata il 05/10/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Modo potrebbe essere quello di far sì che la narratrice rimanga nel dubbio su sua madre e sulla storia. Forse, potrebbe cercare delle prove o delle testimonianze che confermino o smentiscano la sua ipotesi, ma non trovarne. Oppure, potrebbe avere dei…
incipit: E se fosse stata veramente la madre Maria Contreras ?

(racconto favola, breve)  di nwDomenico De Ferraro
pubblicata il 30/07/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Nel mio tempo perduto, mi persi nelle mie bizzarre fantasie poi pigliai la scopa e pulì la mia stanza dal tanto male che mi aveva portato a raccontare tanto dolore.
incipit: Mi ritrovai un giorno a narrare la mia vita, nella bella stagione dei miei sogni, metropolitani, insicuri e fragili che s' appicciavano da soli come cerini nella sera scura Ballava una coscia di pollo sopra un palcoscenico. Nel mio tempo perduto, mi persi nelle mie bizzarre fantasie poi pigliai la scopa e pulì la mia stanza dal tanto male che mi aveva portato a raccontare tanto dolore. Cosi mi ritrovai all'inizio del mio raccontare con mille versi colorati di bianco e blù che mi trascinavano s…

(racconto favola, breve)  di nwMeloBow
pubblicata il 26/05/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Una piccola fiaba su una principessa tormentata.
incipit: Tanto tempo fa in un maestoso regno pregno di magia e conoscenza, una candida principessa sedeva pensierosa sul suo torreggiante trono. Era triste, il perché risuonava nella sua mente come una ripetizione assillante…

(poesia favola, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 20/05/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Una fiaba in versi nella valle delle rose.
incipit: Nella valle delle rose Nella valle delle rose vi era una misera casina vi abitava un contadino con la sua piccolina ma di fuori qual splendore quel giardino suo rose rosse tanti fiori rose azzurre rose gialle.

(racconto favola, breve)  di nwClaudio Rocca
pubblicata il 18/05/2023 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Una falena e una farfalla… due esseri molto simili ma che per loro natura sono destinate a non poter convivere… se non in una particolare condizione.
incipit: Falena e Farfalla… il buio si sovrappone alla luce e per particolari condizioni di luce si incontrano e parlano, si raccontano la loro vita e scoprono di essere creature diverse ma allo stesso tempo simili, quasi come se si fossero già incontrate… in un'altra vita forse.

(poesia favola, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 15/05/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Sfumato il racconto in versi di una storia di amore.
incipit: Alla luna volevo parlare Quella notte alla luna volevo parlare raccontarle di una storia di amore di una gialla farfalla e di un fiore e poi per essere più certo nel dire questa volli afferrare e qui a terra portare ma maldestro fu allora il mio gesto che la luna poi cad.

(poesia favola, breve)  di nwMariovaldo
pubblicata il 31/03/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Non è una poesia, è un mio tentativo di sorridere in questi tempi che non fanno molto sorridere.
incipit: Oggi ho deciso, basta coi tormenti liberar mi voglio la coscienza d'un fatto ignoto agli òmini di scienza. Io Cane son, con pelo, coda e denti.

(poesia favola, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 03/02/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Una fiaba in versi.
incipit: Nella valle delle rose Nella valle delle rose vi era una misera casina e vi abitava un contadino con la sua piccolina ma di fuori un gran splendore tanto bello quel giardino rose rosse e rose azzurre rose gialle e tanti fiori qui danzavano libellule e graziose assai farfalle dai colori bianco nero viola e d'un giallo canarino, una strega giunse un giorno e su sorridi mia piccina sol baciarmi devi i piedi e un sol capel donarmi inchinarti al nero tetro uccello e la scopa poi guardare ti farò u.

(racconto favola, medio)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 26/12/2022 - Tempo di lettura: 15 / 23 minuti
Descrizione: Non la forza bruta, non un velocità sbalorditiva, non il sotterfugio o l'inganno ma l'intelligenza è la più temuta tra le capacità.
incipit: Il falco, il lupo e il serpente erano banditi assai temuti che affliggevano gli abitanti di un villaggio posto ai bordi della grande foresta.

(poesia favola, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 18/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Notte di Natale un uccellino ha fame… il ricco bimbo lo disprezza… il povero bimbo gli da tutto quello che… castigo e premio!
incipit: Bella piena di luci quella casa: picchia del bimbo alla finestra il passerotto, il becco infreddolito, chiede una briciola piccola di pane ma cattivo è il bimbo e non si cura della piccola creatura che lo implora e sì che ricca tanto la merenda sua. Con fatica altrove vola il passerotto: misera è la casa, un povero tugurio, non ci son vetri alle finestre scure solo spessi fogli di cartone scuro, qui sbatte contro e pur qui implora, scosta il cartone una piccol mano e a quell.

(racconto favola, breve)  di nwAlessandro K
pubblicata il 06/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Se ne dicevano di tutti i colori su quella collina e quell'albero. Qualcuno giurava che i folletti lo abitassero e che durante il solstizio d'estate i raggi che passavano attraverso i rami danzassero in modo innaturale e giocoso, altri sussurravano di visioni di un vecchio canuto impiccato al ramo più alto, orbo e con le corna, pelle gonfia e edematosa, un'incarnazione del diavolo secondo antiche credenze.

(racconto favola, breve)  di nwDomenico De Ferraro
pubblicata il 03/12/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: LA LOCANDA DELLE FAVOLE ATTO UNICO Personaggi Pino Daniele Pastore San Giuseppe Arcangelo Gabriele.

(racconto favola, breve)  di nwDomenico De Ferraro
pubblicata il 19/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: La realtà̀ è una lumaca che va molto lenta, va per la sua strada, è non ha memoria. In verità la lumaca devi immaginare di potercela fare a ritornare a casa con il guscio sulle spalle. La realtà̀ è questa realtà.
incipit: Da quando è nato il messia, sono successe tante cose in questo mondo. Sono caduti tanti muri e tante opere sono nate e sono andate perse. Tanti pesci sono scesi giù al fiume, dove il vecchio pescatore cerca da molto tempo di catturare un aragosta verde. Tante cose sono successe da quando è nato il messia sulla terra, Tante quante sono le stelle in cielo. Non c'è stato un attimo di pace. Tante guerre sono seguite. Non c'è stato un attimo di comprensione, di pietà per questo povero messia. Tante…

(racconto favola, breve)  di nwEddie1969
pubblicata il 17/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Momento attuale nel mondo parallelo della fantasia: una città in emergenza per una malattia, un evento che crea un'altra emergenza («Le piaghe d'Egitto!»); ma sarà veramente così? Bambini, animali e un po' di "magia scientifica" non sono d'accordo.
incipit: Era una notte buia e tempestosa… «Scusa, ho sbagliato: buia e trepestosa…» «Trepestosa? Ma cosa diamine vorrebbe dire?» «Beh, una notte in cui c'era un gran trepestio.» «Allora scrivi correttamente: Era una notte buia, in cui si sentiva un gran trepestio… …un passaggio senza fine di esseri usciti dal sottosuolo per riempire in ogni dove la città di Albico…»

(racconto favola, breve)  di nwEddie1969
pubblicata il 04/10/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Pròma è coperta da una nebbia perenne; la sua popolazione diventa triste e rassegnata; una multinazionale sedicente benefattrice trova la soluzione "perfetta". In questa "favola sociale", fantasia, ingenuità e un po' di magia andranno alla riscossa.
incipit: Il cielo era grigio e nebbioso; al suolo la luce arrivava appena e il paesaggio era velato, distante; gli oggetti apparivano surreali, come dei fantasmi; ovunque si andasse, per quanto ci si allontanasse, lo strato opaco pareva non finire mai. Il fenomeno durava da quasi un anno e alla popolazione della regione di Pròma era stata data una spiegazione meteorologica complicatissima, ma in sostanza le veniva detto che la Grande Nebbia non se ne sarebbe mai andata…

(racconto favola, breve)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 28/09/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Imparare a convivere con le nostre paure, anzi, imparare a lasciarci proteggere da esse. Il lupo, una delle bestie più temute, diventa guardiano del protagonista di questo racconto.
incipit: Che imbecilli! Solo degli imbecilli potevano addentrarsi nella foresta con nient'altro che i loro sacchi a pelo come abbiamo fatto noi! Solo degli imbecilli potevano perdere così il senso dell'orientamento!

(racconto favola, breve)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 28/09/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Un percorso di autoaccettazione e di crescita interiore passa per l'esporsi al giudizio di un bambino. Solo partendo dalla semplicità si può accettare la complessità del nostro essere.
incipit: Paesaggio mentale: ai piedi della verde collina di Tara, presso l'alto tumulo dove i re irlandesi venivano incoronati, scorre un ruscello.

(racconto favola, brevissimo)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 27/09/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un estremo rito di passaggio.
incipit: Ero roccia, grande, bianca, e dura roccia calcarea sul fianco di una montagna che ascendeva al cielo,

(poesia favola, breve)  di nwMarica58
pubblicata il 14/08/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Questa fiaba mi è stata ispirata da una passeggiata sulle rive del fiume Po.

(racconto favola, breve)  di nwJulián Carax
pubblicata il 17/07/2022 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: Una breve favola che racconta ciò che mi accade quando il sole cala.

(poesia favola, brevissimo)  di nwGiovanni Minio
pubblicata il 01/07/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Una bimba vestita di seta…

(racconto favola, breve)  di nwTemistocle
pubblicata il 24/05/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Natale BabboNatale Bambini Virus Fiaba.
incipit: A Korvatunturi sin dai primi di Dicembre per le strade è tutto un andirivieni di auto, camioncini, slitte (in quel paese nevica sempre da ottobre ad aprile…) cariche di scatoloni. E anche nelle case e nei capannoni nessuno sta mai fermo: chi risponde al telefono, chi corre da una parte all'altra per portare borse piene di letterine; o anche un semplice thermos di cioccolato caldo a chi non ha il tempo di fermarsi neanche un attimo per riscaldarsi….

(racconto favola, breve)  di nwPietro Rainero
pubblicata il 18/05/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Tutti i più famosi protagonisti delle favole decidono di concedersi una settimana bianca…
incipit: "Salve! Sono Cappuccetto Rosso, sono qui per la settimana bianca ma sono completamente al verde"

(poesia favola, brevissimo)  di nwSilvia S. (Yurika 2S)
pubblicata il 13/05/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Vorrei riempirmi le guance di dolci…
incipit: Dolci Vorrei riempirmi le guance di dolci, proprio come Hänsel e Gretel con la casetta di marzapane.…

(poesia favola, brevissimo)  di nwSilvia S. (Yurika 2S)
pubblicata il 03/05/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Prendete questo è per voi.
incipit: Regalo Prendete questo è per voi. Reso più carino da un fiocchetto, Ora, siete in possesso del conte…

(canzone favola, brevissimo)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 15/04/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Ogni ragazza ricerca l'amore ma, dimmi, l'amore cos'è? "Monta quel toro nero, infernale, quello è l'amore per te".

(racconto favola, breve)  di nwLucia5
pubblicata il 11/03/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: In un piccolo villaggio felino, non molto lontano dal Polo sud, Tom il gatto era alle prese con l'en…

(racconto favola, medio)  di nwAngela Mori Angelika
pubblicata il 05/02/2022 - Tempo di lettura: 20 / 30 minuti
Descrizione: Un brevissimo racconto ambientato nella cornice barocca di una Sicilia del 1800. Una favola che vede come protagonisti nobili borghesi e contadini uniti dall'amore per il ballo.
incipit: Nobile sfide ap pasi di danza La musica arrivava fragorosa alle orecchie della compagnia d'alta borghesia che si fermò a guardare quei ballerini popolani che danzavano in piazza una vivace tarantella.

(racconto favola, breve)  di nwDino de lucchi
pubblicata il 19/01/2022 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: da definire...

(racconto favola, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 15/01/2022 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Una favola "Rodariana". Buona lettura.
incipit: C'era una volta… e chissà se ci sarà ancora, a migliaia di anni luce da noi, una galassia chiamata: "Sciancrata", per la sua siluette a clessidra. All'interno della galassia, nella sua parte bassa, orbitava attorno alla sua splendente stella, il pianeta chiamato: "Bislungo", per la sua strana e unica forma all'interno dell'universo; un immenso pallone da rugby, così sarebbe apparso a chi lo avesse potuto osservare dallo spazio.

(racconto favola, breve)  di nwDino de lucchi
pubblicata il 13/01/2022 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: da definire...

(racconto favola, breve)  di nwMark B
pubblicata il 11/01/2022 - Tempo di lettura: 8 / 13 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Milù, la femmina, se ne stava sul suo divano preferito a sonnecchiare come sempre. Neos, il maschio, pochi metri più in là faceva altrettanto, sul letto disfatto del mattino. La casa era piccola ma accogliente. Crocchette a disposizione tutto il giorno e acqua in abbondanza. Milù era piccola nonostante i suoi otto anni appena compiuti. Nera con striature variegate di color marrone. Rimasta piccina per via della sua indefinita razza, era stata presa appena nata…

(racconto favola, breve)  di nwMauro Monteverdi
pubblicata il 30/12/2021 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Credere ai sogni e tutto si avvera.

(racconto favola, breve)  di nwSara80
pubblicata il 04/11/2021 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...

(racconto favola, breve)  di nwFedTesoro
pubblicata il 21/10/2021 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Trenta giorni di storie per Inktober 21 Fuzzy.
incipit: Chi è il custode dei sogni quando rimbocchiamo le coperte e mettiamo al sicuro la testolina? La risposta è facile, qui viene raccontata. Si segue il corso del dormire, poi si va sognando, e lì inizia ciò che vi sto per dire. Prima però, come ci si addormenta?

(racconto favola, medio)  di nwMarino Maiorino
pubblicata il 15/10/2021 - Tempo di lettura: 9 / 14 minuti
Descrizione: Breve favola mistica d'amore, con l'augurio che sia di consolazione per chi ne ha bisogno.
incipit: Udite dunque la storia meravigliosa dell'Angelo Triste, così come è tramandata nei testi antichi ed è giunta fino a noi grazie alla cura di pochi uomini saggi che, in ogni epoca, hanno colto in essa un insegnamento degno di essere tramandato.

(poesia favola, brevissimo)  di nwAthosg
pubblicata il 08/10/2021 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...







PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 100.28.132.102


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.31 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.