pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Fri 19 April, 23:55:54
logo



random

ordina per:
o cerca per iniziale:
o cerca per testo:
(ricerca in titolo, descrizione e tag)
Adulti
240 opere di
Adulti




(epistola giornalismo, breve)  di nwLorenzo Proia
pubblicata il 13/04/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un racconto giornalistico di come funziona oggigiorno.
incipit: I vostri Zeta, i vostri Alpha in piccola e minuta parte periranno tra mille sofferenze in atroci tormenti!", vaneggiamenti, rispose il grande Imperatore di tutte le Cinae: "Il Novacene ci proteggerà! BARBARI!".

(racconto biografia, brevissimo)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 26/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La Moneta Unica Carolingia pronta ad esplodere… dove? A Roma: angolo Giulio Cesare.
incipit: Il dè Pazzi penetrò soppiatto, fra una kippà e l'altra non seco: >, il Colosso di Benigni era lì, il Fondatore della Moneta Unica. Parlava. Uscii di soppiatto… e mai più seppi, beato chi s'arruola nella Municipale.

(racconto biografia, breve)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 26/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Cosa non costruisce una buona e sana fumetteria.
incipit: In casa mia, tengo un Collodi d'autore; è opera appartenuta a mia nonna. Un mobile, di mia madre; poc'altro eppur sopra v'è il marmo intarsiato e una Bibbia, a ricordo dei tempi che furono: 'La Stragè, Gazzetta dello Sport. Roma la vide, così passò. 100 e più cento nel Silenzio di muri etruschi fuor di metafora, ma anche di qua per mia Fortuna.

(racconto biografia, brevissimo)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 26/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: È una descrizione di un problema un po' fiorentino che si verificò a suo tempo in Ostia Lido… e che si risolse solo recentemente. La questione verte sul Toscano, e come ciò influisce sulla Psiche umana.
incipit: Occorre premettere, che Ostia Lido si distingue da Ostia Antica. Lo si può intuire già dalla Stazione Lido Centro… ma fu proprio quando scoppiò "il caso Permacrìsi" che un pazzo, dè la Congiura dei Pazzi veri pazzi, zompò al miglior Tabacchi fra le moltitudini in zona. Un salto, secco; una corsa frenetica come antipasto e infine al fine della circumnavigazione del trenino.

(racconto biografia, lungo)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 26/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Si descrive la possibilità di andare dal Castello di Giulio II della Rovere a quello di Maccarese alla stessa maniera con automobile o cavallo, ho mangiato del fieno, come primo.
incipit: Indosso un fiocchetto violà, che poi perderò forse nella mia golf grigio-scura ma chiesa nasconde ma non ruba si sappia. Ho il mio bocchino, si palesa in un intro-giro nel centro classico d'Ostia Lido, che procurerà una serie di libri Wiccan e gli Psyco-Tarocchi come regali per la mia famiglia all'Ubik, che non ci sono in vista pericoli forti… così mi munisco degli stivali da cavallerizzo della Timberland, ancora infangati d'Ostia Antica; e appunto non esito nel mettermi in tasca il bocchino.

(altro favola, brevissimo)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 23/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Ho trovato una daga del 200 avanti Cristo.
incipit: Dall'ultimo Duca Longobardo in Berlinguer la Daga Durlidana fu perduta, la ritrovò un Amazon sfuggito dalla Peste.

(racconto filosofia, medio)  di nwRomeo Duranti
pubblicata il 22/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La cucina romana a Roma nel '24, ovunque magni bene, ma chi cerca trova. Pure su Glovo. O no?
incipit: Vaccinàra, ne hanno a iosa trippa alla romana, de tutto e de pòsa se trova ogni 'osa in quel di franchising. "Excuse me sir",

(poesia giornalismo, brevissimo)  di nwLorenzo Proia
pubblicata il 18/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Una similitudine della Rivoluzione Francese, vista con gli occhi del 2011 italiano, ancora presente.
incipit: >, disse Robespierre, dal 2011: >,

(racconto fantasy, breve)  di nwGabriele Cepollina
pubblicata il 18/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Storia autoconclusiva su Volpe, ladro di talento, e l'inizio della sua avventura.
incipit: "Volpe" era il suo nome di battesimo, se cosí possiamo definirlo. Era stata la banda di ladri di cui aveva fatto parte da bambino a dargli quel nome: questo perché aveva i capelli rossi e un enorme talento nel suo mestiere. Pensate un po' che fantasia!

(racconto fantasy, breve)  di nwGabriele Cepollina
pubblicata il 11/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Racconto autoconclusivo su un mio personaggio, il templare Jin Raziel, e di un grave fallimento che lo tormenterà per sempre.
incipit: Ormai non mancava molto all'antico cimitero verso cui era diretto l'ex-templare Jin Raziel. Stando alle informazioni in suo possesso, il necromante che avrebbe dovuto fermare si trovava proprio in quella zona, probabilmente intento in qualche rituale. Avversari difficili i necromanti. Se non si riusciva a ucciderli furtivamente, cominciavano a evocare non-morti da ogni direzione: bastavano pochi attimi a venire circondati… e infine uccisi.

(racconto fantasy, breve)  di nwGabriele Cepollina
pubblicata il 04/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Racconto autoconclusivo che racconta l'origine di un mio personaggio, l'assassino Varok Darvard, e l'inizio del suo viaggio.
incipit: Varok era un ragazzo di sedici anni alto, con occhi grigi, capelli castani e leggermente arricciati, la barba incolta. Un ragazzo a cui la vita non aveva sorriso molto spesso. Per cominciare, i suoi genitori, aguzzini senza scrupoli, si "guadagnavano" da vivere costringendolo a rubare. Non era ammesso alcun rifiuto, a meno che non volesse essere percosso. Come non bastasse, pochi mesi prima, Varok si era svegliato una mattina con un marchio impresso sulla mano sinistra, come un tatuaggio…

(racconto thriller, lunghissimo)  di nwCesare
pubblicata il 13/02/2024 - Tempo di lettura: oltre due ore
Descrizione: Il detective trevor turner alle prese con il killer chiamato l'espositore.
incipit: Stava rimpiangendo la bottiglia di Jack Daniels che custodi￾va per conciliare i momenti di tensione. Il detective privato Trevor Turner entrò nel bagno del Dipar￾timento di Polizia di Wytheville, e il nodo di ansia al petto si sciolse leggermente. Aprì il rubinetto, inumidì il palmo della mano, e modellò meglio il ciuffo ribelle. Si specchiò, accertandosi che la cra￾vatta fosse ben perpendicolare alla camicia. Si provò l'alito, percependo ancora la punta di alcool che non era riuscito a mascherare.

(racconto erotico, medio)  di nwLeyla khaled
pubblicata il 12/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Una cappa di insofferenza sovrasta la mia vita. Spero possiate percepirla dalle righe che leggete… dalle singole parole. Spero vi soffochi, come talvolta toglie il respiro persino a me che ci convivo da anni.
incipit: Ho deciso che il mio nome sarebbe stato Mirò nell'istante in cui vidi per la prima volta un suo quadro. Mi identificavo interamente in quei dipinti colorati e folli… perchè questa è una parte di me… Per il resto le fiamme, i tormenti, le battaglie di Hieronymus Bosch e il suo stile assurdo e precursore di Dalì, sarebbero una degna rappresentazione della mia anima. Mirò è la parte più gradevole di me, spesso nascosta da un vetro a specchio, attraverso il quale nessuno riesce a vedere chi sono.

(poesia grottesco, brevissimo)  di nwFrancesco Zanni Bertelli
pubblicata il 11/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: La vita non è altro che un sogno…

(racconto noir, medio)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 22/01/2024 - Tempo di lettura: 10 / 15 minuti
Descrizione: Il racconto "Il tizio dall'impermeabile giallo" è basato su una leggenda metropolitana e fa parte del mio romanzo: "Il giallo dell'impermeabile giallo". Il romanzo in questione è l'ultimo capitolo di una saga comprendente 7 romanzi.
incipit: Il caldo torrido di quel giorno stava lentamente scendendo tra le tenui colline della valle sebbene Adelaide stesse continuando imperterrita ad asciugarsi il sudore che le grondava forte dalla fronte. In quello stesso frattempo. Non c'era proprio verso che qualcuno posto al di là di quel vetro continuasse a elargire profondi ruttazzi nei confronti e nei riguardi di qualcuno che viveva soltanto nella sua misera e povera immaginazione.

(racconto noir, breve)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 22/01/2024 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Il racconto "Il gelataio" è presente nella mia nuova raccolta di racconti dal titolo "La curiosità uccise il gatto" che è disponibile in versione cartacea e in ebook su Amazon.
incipit: Fuori dalla porta di quella stanza ci fu un rumore strano. Era un rumore così tanto strano che spezzò le redini di quel silenzio nel quale Michele signor C. si era andato a immergere forse per trovare un po' di pace. Ma una volta barricatosi là dentro anche dopo aver dietro di sé chiuso la porta, in quello studio cadde un buio così tanto pesto che a un certo punto non si riusciva a vedere una beneamata minchia.

(racconto fantascienza, medio)  di nwAndr60
pubblicata il 09/12/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un giovane funzionario di una società di consulenza statunitense, incaricato di acquisire una ditta messicana, fa una scoperta che gli sconvolgerà la vita.
incipit: Non era stato difficile individuare l'appartamento nel quale si svolgeva il party, a Peter era stato sufficiente seguire il rumore che alcuni si ostinavano a chiamare musica. Il cover boy all'ingresso gli offrì la fellatio di benvenuto, che Peter accettò di buon grado, anche se con meno soddisfazione del solito; non sapeva bene perché, ma quando il servizio gli veniva offerto da un giovane efebico anziché da una ragazza si sentiva a disagio, una cosa alquanto strana tenuto conto della naturale.

(altro altro, brevissimo)  di nwEmma Faccin
pubblicata il 04/11/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Cerco di essere la versione migliore di me stessa.
incipit: Essendo una poetessa morirò prima di tutti gli altri, "Tesoro… Stai soffocando le mie v…

(racconto fantasy, breve)  di nwMarta De Nile
pubblicata il 14/09/2023 - Tempo di lettura: 10 / 15 minuti
Descrizione: Storia Fanfiction Multifandom.
incipit: Ben sette anni dopo la loro ultima visita, Sylvania e Dakaria Tepes tornano in Transilvania per un compleanno.E se, complice lo spirito nostalgico legato ad avventure passate e la magia che si respira in quella terra enigmatica Dakaria si innamorasse di una ragazza misteriosa e Sylvania incontrasse l'ex fidanzato di Daka, pronto a tutto per riconquistarla?E se l'ex fidanzato e la ragazza misteriosa avessero lo stesso sangue?

(poesia erotico, brevissimo)  di nwRoberto Di Lauro
pubblicata il 09/09/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Una bella ragazza vedo sulla salita. Sorride maliziosa, e a seguirla m'invita. Il suo viso se…

(racconto grottesco, medio)  di nwEugenio
pubblicata il 31/08/2023 - Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: "Solo cinqueciento euri al mese… solo cinqueciento miseri euri… alla faccia d'o' cazzo! E non posso neanche spenderli alla maniera mia!". Era questa l'amara cantilena che ripeteva ogni sera il povero Salvatore, disoccupato napoletano percettore di reddito di cittadinanza, prima di coricarsi. Purtroppo per lui, non era mai riuscito ad accettare nè l'importo, nè le modalità di utilizzo consentite dalla legge, alla base del reddito di cittadinanza di cui era percettore. Una sera, però, Salvatore …

(racconto erotico, medio)  di nwPaolo Rabas
pubblicata il 01/08/2023 - Tempo di lettura: 27 / 41 minuti
Descrizione: Racconto ambientato a Venezia (parzialmente autobiografico) sicuramente originale nei contenuti, spinto in alcune scene, ma mai volgare. Sto pensando a un prosieguo.
incipit: "Venezia è, nell'immaginario collettivo, città romantica per eccellenza. A renderla tale è quel patrimonio d'arte unico e vastissimo che la sua storia millenaria ci ha lasciato in eredità. Da tutto il mondo chi può vi si reca almeno una volta nella vita, e chi non può sogna almeno un soggiorno nella città dell'antica e gloriosa Repubblica Serenissima. Noi veneziani invece, che viviamo quotidianamente questa incredibile realtà, a volte non consideriamo la nostra città come dovremmo. È vero, le r…

(poesia umorismo, medio)  di nwChris Myrski
pubblicata il 22/07/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: This is mixed collection of funny, philosoph., sexy, and of other sorts verses, ordered chronologically, and divided by the languages, where only the poetry (with some explans) as %s as full gives: Bul – 88.6 %, Eng – 4.0 %, Ger – 0.4 %, Rus – 7 %.
incipit: Continues. These are not really lyrical verses, yet they are in my usual thoughtful & joyful style, and can make you laugh and think, they illustrate some interesting thoughts and ideas. Here all is written in one year, little by little, between writing of serious things, and I intend to continue in this way for several years. In the short version cut is only the Bul, so that these verses are more or less as the others. There is an Afterword: About Bulgarian Language.

(racconto narrativa, breve)  di nwIvan Petryshyn
pubblicata il 18/07/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Sull'aeroporto, il luogo e la gente.
incipit: Aeroporto! Che divertimento! Una volta avevo un amico. Ha lavorato all'aeroporto, come agente passeggeri. Mi piaceva ascoltare le sue storie. Molto divertente, direi.

(racconto narrativa, brevissimo)  di nwIvan Petryshyn
pubblicata il 13/07/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Maestro dei panini. Un racconto visivo della vita quotidiana.
incipit: Maestro dei panini. Qui è un maestro dei panini. Lo ricordo, quando un panino costava solo 2 dollari. Ora, devi pagare circa $ 4. Stavo entrando in quel negozio la sera, quando avevo fame. È un uomo di mezza età, sorridente, chiama tutti gli amici.

(altro horror, brevissimo)  di nwGiancarlo Rizzo
pubblicata il 11/07/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Della serie: aspetti che riguardano l'IO.
incipit: Cattivo No, caro mio, non…

(racconto umorismo, breve)  di nwIvan Petryshyn
pubblicata il 08/07/2023 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Pronto! Non ti sento! Communicazione telefonica.
incipit: - Pronto! Qui, l'operatore della ditta mondiale delle communicazioni telefonici "Balbetturone". Come posso aiutarvi? Oh! Non c'è la connezione con la Isola dei Sogni?

(racconto horror, breve)  di nwAndr60
pubblicata il 07/07/2023 - Tempo di lettura: 8 / 12 minuti
Descrizione: In un mondo regredito alle signorie feudali, non possono mancare i sontuosi banchetti.
incipit: Era una notte propizia; il quarto di Luna era sufficientemente luminoso da vedere le strade ma non abbastanza da distinguere le ombre che si muovevano, sicché il visore notturno di O'Bannon poteva fare agevolmente il suo dovere. I ragazzini infatti erano là, a una ventina di metri da lui, e parevano non essersi accorti della sua presenza. Erano intenti, come tutte le notti, a effettuare la cernita nella discarica centrale della Città, subito dopo lo scarico quotidiano dei rifiuti. Quei piccoli p…

(poesia grottesco, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 09/06/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Come capitò un dì a messer Nicolò Macchiavelli.
incipit: Metamorfosi d'amore La incontrò un dì per caso verso sera bella rosse le labbra e biondi i suoi capelli e gli disse or se con me vieni vedrai e avrai tu in voluttuoso d'amor gioco grande assai assai grande piacere ingenuo il giovin si convinse un portone un androne e una stanza strana e vi regnava il buio mettiti a tuo agio e un poco aspetta che io mi prepari a questo divertente ludo passaron poi cinque o più minuti sparì il buio e tutto si inondò di luce e una laida vecchia sdentata puzzolen.

(poesia dialettale, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 02/02/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Carme goliardico in milanese con riferimenti alchemici.
incipit: "Daghela no" (Carme carnascialesco) Daghela no che el fa el magütt: el te diss, grosa busia, lè de zirconi quand a lè un poveer tocc de tola, la tentà de šincall un dì indreè, de rivestill pö d'argent e d'or ne la vaal del Bir Bir e infin da quater microns de platin. Ma che or ma che platin, sult.

(poesia filosofia, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 10/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Profonda introspezione sui pensieri che insorgono e poi mutano di colore ed atterriscono la mente senza che si possa sapere per rasserenarla.
incipit: Ombre nere spettrali turbano la mente qual fantasmi danzanti irridono i pensieri che invocano scosso dell'animo la quiete, pensieri amici che derisi in neri si tramutan qual altre informi nere spettral ombre fantasma a ingigantir quel terreo turbinio che atterrisce: qual rimedio poi invocar non è dato di sapere e come metter la scossa mente a riposare!

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 07/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Guardandosi nella sua vecchiaia le amarezze e i rimpianti di una vecchia prostituta.
incipit: Si guarda nello specchio una vecchia prostituta se ne riflette lì un melanconico sorriso ruvida pelle carne molliccia quasi sfatta un tempo vellutata quella e questa giunonica florida e superba in basso poi volge lo sguardo commossa si intristisce povera cosa qui che per anni tanti a tanti gioia voluttuosa tanto dava e e a lei fonte tanto di guadagno dava ma è da ritener che non le amarezze nascano in questo.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 05/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Violenza contro le donne in varie parti del mondo… riflessioni.
incipit: Sembra non esserci pace nel mondo per le donne non già per quelle che vivon nel lusso o nei salotti ornati nè per coloro che soffron le normali fatiche p.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 02/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Indotta al suicidio per il vile oltraggio.
incipit: Per il dolor qui S. l'esile bianco collo a un ramo de la quercia appese sua giovinezza spegnendo brutale fu l'oltraggio.

(poesia umorismo, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 01/12/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Scherzoso gioco di parole protagonista una mamma tutta particolare.
incipit: Alla giovin figlia inesperta giovinetta non pratica del mondo e in particolar di quell'immenso non definito bosco come della fauna che lì trova ricetto che un dì decise in quello di Diana seguire la passione la saggia mamma cacciatrice esperta da più anni maestra del mestiere così le disse: non t'affannare figlia mia diletta lepri a stanar ad inseguir cinghiali astute volpi rossicce cercar timidi cerbiatti.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 30/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Amore senza amore nel giorno di San Valentino di una giovane prostituta.
incipit: Amanti ardenti sul talamo felici una rosa a dir dei loro sentimenti in questo giorno degli innamorati e amanti d'un amore mercenario in fretta consumato lì una stradina spesso di campagna un alberguccio di periferia e lei povera ragazza venuta da lontano da un pappon al mercimonio.

(poesia erotico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 25/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Grottesca e tragica conclusione di un amoroso invito.
incipit: Insidie della vita: circospezione Rosso era il vestito luccicante suo, occhi i suoi verde smeraldo, la bocca sua poi ben formata, labbra fiammeggianti, con inganno quella lo portò, almen così credea, quel dì con sè alla casa del piacere, nell'ampia stanza giunto di marmo le colonne vide, figure dionisiache di menadi d'alloro incoronate e satiri caprini danzanti voluttuosi e lieti alle pareti, a terra poi dovizia grande di tappeti dal vel pregiato arabescato, divani poi di fine seta aurea purpure.

(poesia umorismo, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 23/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Ironico lamento di chi nessun frutto gustò verso chi invece nel frutteto dell'amore molto colse.
incipit: Tu che le stagioni tutte dell'amore hai vissuto tanto assaporando della primavera le primizie quei fiori azzurri variopinti che a te s'aprivano vogliosi d'offrirti la delicata essenza loro ch'hai assaporato le delizie gioie qual i gustosi frutti dell'estate labbra rosse ardenti ciliege da baciare pere succose per te quei seni da succhiare nettare vitale e laggiù le pesche tante vari colori vellutate che aprendosi al desio a te deliziato hanno i sensi i.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 23/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La vecchia prostituta guardando le sue nudità pensa e ritorna a melanconici ricordi.
incipit: Più di centomila Nuda giace sul letto la vecchia meretrice che, con mestizia, guarda quel che un tempo fu cespuglio nero folto rigoglioso spento ora sfatto povera cosa, ove lì, nascosto, s'apriva in giorni ormai lontani quello scrigno a donar amor falsi fugaci venali e mercenari, là al corpo membra avviluppa.

(poesia erotico, brevissimo)  di nwCau Francesco
pubblicata il 16/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Ti levi la maglietta piano, piano ci facciamo una risata sul divano, mentre io me la meno con la mano.…

(poesia erotico, brevissimo)  di nwCau Francesco
pubblicata il 16/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Erotico gioco Quale migliore rima dedicata a te donna mia, dell'unione dei nostri corpi aggrovigliati…

(racconto erotico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 14/11/2022 - Tempo di lettura: 13 / 19 minuti
Descrizione: Il prete suona sempre una volta, il postino due. Buona lettura.
incipit: «Non andare ad aprire, aspetta!» esclamò Rigoberto, mentre Cristina, dopo aver udito il suono del campanello, stava alzandosi dal divano. «Potrebbe essere il postino», obiettò lei. «Potrebbe», convenne Rigoberto, «ma sono sicuro che non lo è!» «O bella! Sei in possesso della vista a raggi X? Vedi attraverso le porte?» domandò in tono ironico. «Più semplicemente, so che giorno è oggi!» «Lo so anch'io: è martedì. E con questo?» «Non è solo martedì, è anche il giorno che Don Riccardo passa per la b…

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 12/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Amante solitario abbandonato cerca nelle nuvole del cielo un lor regalo onde ritrovar riamare.
incipit: Nella solitudine degli affetti solitario l'abbandonato amante.

(poesia biografia, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 09/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La riscoperta in un libro di una vecchia cartolina mai spedita… riflessioni.
incipit: Una vecchia cartolina Nasce la commozione trema la mano mentre sfioro guardo la vecchia cartolina rimasta imprigionata in un libro d'alchemico sapere che da anni era là sepolto e per caso ritrovato sfogliato e per caso arrestato proprio alla pagina per trarla dall'oblio. Cartolina mia del mio tempo antico lucida allora ma oggi un po' sbiadita con rose rosse e viole e in rilievo color oro zecchino la parola Amore. Sul retro da me scritti in stampatello un nome e un indirizzo negli anni pe.

(poesia natura, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 05/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La natura non si vergogna della sua nudità che si manifesta nel corso dei vari cicli stagionali.
incipit: In autunno prima di spogliarsi e offrirsi al cielo nuda la natura civettuola si agghinda con i suoi alberi mutando di colori nuovi foglie rosso accese della cornus rubra della acacia il giallo canarino e del tiglio quel marrone tamarindo poi civettuola complice con la stagione un vento malandrino.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 02/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Da un tradimento amoroso sono rivolte alla traditrice via via versi di particolare intensità
incipit: Son volato in cielo e dalla Luna argentei raggi ma non per te ho poi rubato: ne ho fatto poi una sottile rete e a quel vecchio pescatore l'ho gettata per rendergli più lieve la fatica. Dal giardino di un re, non so quale, ho colto un fiore, la più bella rosa ma non per te; a quella vecchia stanca l'ho donata: un dono per una vita solitaria, da un amore mai sfiorata. Son sceso sotto terra in più punti ho poi scavato zaffiri, rubini e pietre rare gemme smeral.

(poesia altro, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 17/10/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Si guarda allo specchio una vecchia prostituta… membra sfatte decadenti… confronto con il passato… rimpianti nostalgia… solitudine.
incipit: Vecchia prostituta Si guarda nello specchio una vecchia prostituta se ne riflette lì un melanconico sorriso ruvida pelle carne molliccia quasi sfatta un tempo vellutata quella e questa giunonica florida e superba.

(racconto erotico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 12/10/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Era davvero troppo bella… per essere vera. Buona lettura.
incipit: Avevo trascorso una delle molte notti insonni, a crepare dal caldo chiuso nel mio loculo. Non saprei come altro definire il monolocale di tredici metri quadri immerso in un alveare composto da una miriade di cellette, o loculi, rivestito all'esterno di prezioso amianto. A dar luce all'ambiente ci pensava una finestra dalle dimensioni lillipuziane, con strepitosa vista sulla gemella dell'alveare di fronte dove l'inquilino, come molti altri, combatteva la solitudine facendo del sesso sfrenato… con…

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 28/08/2022 - Tempo di lettura: 14 / 21 minuti
Descrizione: Le apparenze ingannano. Buona lettura.
incipit: Due del pomeriggio di un afoso venerdì di luglio. «Ocio a Chuck Norris!» esclamò con fare ironico Bortolo, il gestore del bar con affaccio sulla piazza centrale di Casasisma: borgo montano sito a seicento metri di quota nel cuore dell'appennino Ligure - Emiliano.

(canzone grottesco, medio)  di nwFedTesoro
pubblicata il 13/08/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Il 30 Ottobre 2020 Rob Zombie scrive con John 5 e Chris "Zeuss" Harris la canzone The Triumph of King Freak (A Crypt of Preservation and Superstition), questa è la mia versione personale, modificata per accomodare rime diverse ma sulle stesse strofe.
incipit: [Sample]I am sleeping through youI am sleeping through youI am sleeping through…







PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.233.242.67


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.34 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.