pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Wed 17 April, 23:49:04
logo



random

ordina per:
o cerca per iniziale:
o cerca per testo:
(ricerca in titolo, descrizione e tag)
Noir
58 opere di
Noir




(poesia noir, brevissimo)  di nwCau Francesco
pubblicata il 25/03/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: I ricordi ritornano del passato.
incipit: Una vita come un film.

(racconto noir, medio)  di nwLeyla khaled
pubblicata il 13/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: "Trova qualcosa da amare e lascia che ti uccida… o uccidila prima tu perchè non avrà pietà di te… "
incipit: "Sei intelligente, ma ti comporti come un'idiota… ". "E cosa ti fa dire che sono un'idiota?". "Tutti quelli che vogliono attirare l'attenzione a tutti i costi sono tali… e sono molto infelici… La tua infelicità mi arriva a violente zaffate sotto il naso". "Ah tu senti l'odore dell'infelicità?" "Ne sento il fetore… rancido e stantio… ma nel quale a lungo andare ti piace stare perchè ti senti protetto… lo so riconoscere perchè ci ho vissuto in mezzo per troppo tempo… ".

(racconto noir, medio)  di nwLeyla khaled
pubblicata il 12/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: "Quando sei all' inferno solo il diavolo può difenderti… "
incipit: 1970. giugno Patrice si sedette sul bordo del letto. Prese una sigaretta sul comodino accanto, poi si diresse verso la grande finestra schermata solo da una porzione del pesante tendaggio di velluto rosso sangue. Guardò l'alba, il parco e il bosco che circondava il castello. Appoggiata su un fianco lo guardavo. Guardavo il fisico muscoloso di un ragazzo di 20 anni, alto 1, 90, la pelle ambrata, i capelli biondissimi leggermente lunghi.

(altro noir, lungo)  di nwLeyla khaled
pubblicata il 12/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: "La giustizia non è nè buona nè cattiva. È giustizia e basta. Segue regole proprie che non sono negoziabili".
incipit: Non mi era mai piaciuto studiare. Non ero scemo, ma non sembrava esistere sulla terra una scuola capace di acchiappare la mia attenzione. Di solito me ne andavo una volta che si era esaurita la pazienza degli insegnanti.

(racconto noir, medio)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 22/01/2024 - Tempo di lettura: 10 / 15 minuti
Descrizione: Il racconto "Il tizio dall'impermeabile giallo" è basato su una leggenda metropolitana e fa parte del mio romanzo: "Il giallo dell'impermeabile giallo". Il romanzo in questione è l'ultimo capitolo di una saga comprendente 7 romanzi.
incipit: Il caldo torrido di quel giorno stava lentamente scendendo tra le tenui colline della valle sebbene Adelaide stesse continuando imperterrita ad asciugarsi il sudore che le grondava forte dalla fronte. In quello stesso frattempo. Non c'era proprio verso che qualcuno posto al di là di quel vetro continuasse a elargire profondi ruttazzi nei confronti e nei riguardi di qualcuno che viveva soltanto nella sua misera e povera immaginazione.

(racconto noir, breve)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 22/01/2024 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Il racconto "Il gelataio" è presente nella mia nuova raccolta di racconti dal titolo "La curiosità uccise il gatto" che è disponibile in versione cartacea e in ebook su Amazon.
incipit: Fuori dalla porta di quella stanza ci fu un rumore strano. Era un rumore così tanto strano che spezzò le redini di quel silenzio nel quale Michele signor C. si era andato a immergere forse per trovare un po' di pace. Ma una volta barricatosi là dentro anche dopo aver dietro di sé chiuso la porta, in quello studio cadde un buio così tanto pesto che a un certo punto non si riusciva a vedere una beneamata minchia.

(racconto noir, breve)  di nwAntonietta
pubblicata il 07/11/2022 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: IL SILENZIO          Era li ferma terrorizzata non sapeva cosa le stesse accadendo. Il sangue si era raggelato nelle vene ed aveva paura di muoversi ma il suo cervello le stava dando l’imput per reagire e darle un’ultima possibilità per sopravvivere. In quel.

(poesia noir, brevissimo)  di nwAngela Mori Angelika
pubblicata il 14/10/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Poesia d'amore e follia sotto la pioggia.
incipit: Lascia stare quel veleno voglio essere io la tua cura…

(racconto noir, breve)  di nwDomino
pubblicata il 11/10/2022 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: Donna, non una di meno.
incipit: Secondo Marco le sorprese erano come le conchiglie. Le tenevi in mano e si sgretolavano, oppure erano già un po' consumate, ancor prima di riceverle, tanto da non generare l'effetto imprevedibile. Accadeva perché erano tenute troppo a lungo nel cuore di chi le voleva fare, ruzzolavano come nel fondale del mare, sbriciolandosi.

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 28/08/2022 - Tempo di lettura: 14 / 21 minuti
Descrizione: Le apparenze ingannano. Buona lettura.
incipit: Due del pomeriggio di un afoso venerdì di luglio. «Ocio a Chuck Norris!» esclamò con fare ironico Bortolo, il gestore del bar con affaccio sulla piazza centrale di Casasisma: borgo montano sito a seicento metri di quota nel cuore dell'appennino Ligure - Emiliano.

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 20/06/2022 - Tempo di lettura: 18 / 28 minuti
Descrizione: Quale terribile segreto nascondeva Bernardo Losanghi, candidato a piantare un albero nel giardino dei giusti a Gerusalemme?
incipit: Ancora scioccato per la scena che gli si era presentata davanti agli occhi una mezz'ora prima, appoggiato con la schiena al muro esterno osservava sconvolto i carabinieri entrare e uscire dal casale. «Mi spiace, Alessandro, tuo zio era un gran brav'uomo», provò a consolarlo il maresciallo con fare addolorato, appena sceso dall'auto di servizio. Alessandro, trattenendo a stento il pianto, si limitò ad annuire con il mento tremolante. Il maresciallo comprese che non era il caso d'insistere. «Vado …

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 06/06/2022 - Tempo di lettura: 9 / 14 minuti
Descrizione: Una banda di giovani dalle idee abbastanza confuse. Buona lettura.
incipit: «Ma quanto c'impiega?» chiese Tino, innervosendosi. «Ti vedo agitato», fece Edo sorridendo, probabilmente per darsi coraggio. «E non dovrei esserlo?!» sbottò Tino. «Mica stiamo andando a festeggiare…» osservò l'orologio che portava al polso, «sono le nove e un quarto, quello è più di venti minuti che lo abbiamo lasciato al parcheggio. E se si fosse fatto beccare?» «Ma va' là!» esclamò Edo. «Riccardo sa il fatto suo… Tu, piuttosto, sei sicuro di farcela?»

(racconto noir, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 25/05/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Accadrà, prima che sorga l'alba… Buona lettura.
incipit: Se nasci in un posto lurido come il mio; un quartiere di anonimi, informi palazzoni dove d'estate cuoci e d'inverno geli. Senza neanche un campetto spelacchiato dove giocare a pallone. Un miscuglio di cemento, rifiuti conferiti in discarica una volta ogni morte di vescovo e isole di asfalto dentro oceani di buche. Dove se vuoi vedere un bel po' di verde non ti rimane che guardare nelle tasche dei residenti. Dove la disoccupazione regna sovrana e l'arte di arrangiarsi viene praticata nelle sue fo…

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 08/05/2022 - Tempo di lettura: 15 / 22 minuti
Descrizione: Da stupratore occasionale a seriale, il passo è breve. Buona lettura.
incipit: «Mi sembra un sogno… non finirò mai di ringraziarti. Ti sarò eternamente grata», diceva una commossa Gabriella, abbracciando Aldo. «Mi sono speso, sai, per farti avere il posto da direttrice di filiale…» ribadì il concetto Aldo, tamburellando con la penna sopra ai fogli. «Ora manca solo la mia firma.» Indicò il divano in pelle nera nell'angolo dell'ufficio. «Sediamoci un attimo», aggiunse alzandosi dalla scrivania.

(altro noir, brevissimo)  di nwGiancarlo Rizzo
pubblicata il 25/04/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Dio come mi fai incazzare quando mi dici quella parola in quel modo. NO. Ma se ti dico che le cose s…

(racconto noir, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 20/03/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Saranno giudici o giustizieri? Ai lettori l'ardua sentenza! Buona lettura.
incipit: Camminava rasente ai muri, cercando di confondersi con l'oscurità della sera. L'uomo, sessant'anni mal portati, indossava un impermeabile sgualcito, grigio come la sua figura; i pochi capelli unti, color cenere, partendo appena al disopra dell'orecchio sinistro, attraversando l'intera calotta cranica nel vano tentativo di occultare una calvizie all'ultimo stadio, terminavano la loro corsa accanto all'orecchio del lato opposto.

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 07/03/2022 - Tempo di lettura: 11 / 16 minuti
Descrizione: Quarto racconto ispirato ai peccati capitali (già pubblicati: Invidia, Ira e Accidia). Buona lettura.
incipit: «Wow! Che belva!» esclamò Geronimo, girando attorno alla Porsche 911 Carrera, bianca, parcheggiata davanti alla palestra. «È la nuova fuoriserie del mitico?» domandò ai tre ragazzi che se la stavano letteralmente mangiando con gli occhi. «Si!» fece Roberto, mentre si abbassava ad osservare l'abitacolo. «Lui dov'è, è già entrato?» chiese allora Geronimo, spostando lo sguardo all'ingresso della palestra.

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 02/03/2022 - Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
Descrizione: Secondo racconto ispirato ai peccati capitali (già pubblicato: Invidia). Buona lettura.
incipit: "Mi ero innamorata di lui, sin dal primo suo tenebroso sguardo. Rammento ch'era il tempo delle lucciole nei campi… che fine avranno fatto le lucciole? Le miriadi di magiche lanterne, le ho viste assottigliarsi ad ogni nuova estate, sino a spegnersi, quando il fuoco troppo a lungo represso, incendiando l'animo d'ira, bruciò anche l'ultimo brandello di un amore, ormai ridotto a sola parvenza", mi domando, tirando una lunga boccata affacciata alla finestra con indosso solo la canottiera madida di s…

(racconto noir, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 26/01/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Un volo low cost può portarti molto lontano, oppure troppo vicino, dipende dai punti di vista. Buona lettura.
incipit: Rodelli mi ascolta senza proferire verbo, guida con lo sguardo fisso sulla strada, mentre io me la prendo con lui, che in fin dei conti non c'entra un cazzo! Il commissario Balbuoni mi ha telefonato un quarto d'ora fa, dicendomi che mi mandava a prendere da una macchina di servizio, e poi ha riattaccato senza lasciarmi il tempo di obiettare che convincere chi si vuol suicidare a desistere, non è la mia specialità. E non avendo potuto sfogarmi con il mio superiore, non mi resta che prendermela con…

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 24/12/2021 - Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
Descrizione: Il mio noir di Natale, con finale a sorpresissima. Buona lettura e buon bianco Natale.
incipit: "Maledetto, non molla!" pensava Giovanni, ansimando, correndo su per la via del mercato. "Per di qua non può salirci in bicicletta", constatò, guardando la scalinata alla sua destra. La lunga scalinata conduceva nella parte vecchia del paese: case insalubri aggrappate al declivio, costrette in vicoli dove il Sole penetra a fatica per un tempo assai breve, e quasi totalmente abbandonate anni addietro, quando i residenti erano traslocati nei confortevoli appartamenti del quartiere popolare tirato …

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 16/12/2021 - Tempo di lettura: 14 / 21 minuti
Descrizione: Un luogo stupendo dove artisti, o presunti tali, amano trascorrere le vacanze estive. Buona lettura.
incipit: "Tre ore di treno, due di corriera e, per finire in bellezza, mezz'ora a piedi su un viottolo di campagna sotto un Sole implacabile, come solo i meriggi al sud sanno proporre, con la valigia in mano. Un martello, il nostro beneamato astro, che batte sopra l'incudine: trattasi della mia testa", pensavo esausto, trascinandomi verso l'agognata meta.

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 07/12/2021 - Tempo di lettura: 11 / 17 minuti
Descrizione: Racconto sul nonnismo in fabbrica… con un finale che sorprenderà il lettore. Buona lettura.
incipit: Con il diploma di perito chimico in mano mi sentivo finalmente arrivato, anche perché mio padre era riuscito a strappare una promessa d'assunzione al proprietario, nonché suo amico da sempre, della fabbrica di colle e vernici che ammorbava l'aria del nostro paese. Ma non avevo messo in conto l'ultima chiamata del servizio di leva obbligatorio. "Ma si può essere più sfortunati di così! Un mese, fossi nato un mese dopo mi sarei risparmiato un inutile anno di naia", pensavo con il magone, guardando…

(racconto noir, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 06/12/2021 - Tempo di lettura: 13 / 19 minuti
Descrizione: Il costume di carnevale gli era rimasto appiccicato addosso, così come il soprannome, per tutta la vita. Buona lettura.
incipit: È ora di chiudere, finalmente! È stata una giornata lunga e triste. No, Giovanna, non chiedermelo, lo sai benissimo perché, da cinque anni a questa parte, il giorno del mio compleanno mi mette addosso un'angoscia deprimente… Lo so, lo so che non è colpa tua, ma del… chiamiamolo "destino", se non puoi essere qui a festeggiare con me. Agli amici che mi hanno fatto gli auguri, domandomi chi me lo facesse fare alla mia non più verde età di star qui a darla ad intendere a quattro pensionati che, co…

(racconto noir, brevissimo)  di nwTemistocle
pubblicata il 27/09/2021 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Entrò nel negozio di Myra aspettando.

(racconto noir, breve)  di nwKork75
pubblicata il 22/09/2021 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Milano aveva tante altre facce da mostrare lontano dal Duomo, dalla Scala, dal Castello, dal Cenacolo, dalle vie del centro o dalle fabbriche; la città aveva quartieri come il Giambellino, la casba di via Conca del Naviglio o il Ticinese: un lato oscuro e misterioso da tenere nascosto, un suburbano fatto di cunicoli, scale, botole, cantine e autorimesse dove, su quattro assi di legno messi insieme alla bene e meglio, orchestre improvvisate dal sapore swing proponevano i loro ritmi incalzanti.

(racconto noir, breve)  di nwMark B
pubblicata il 28/12/2020 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Una realtà che può essere pericolosa…
incipit: Il tizio quella mattina si alzò molto presto. Rispetto agli altri giorni aveva un lavoro da fare…

(pittura noir)  di nwFerruccio Frontini
pubblicata il 19/11/2020 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Tecnica mista su tavola 40x65.

(racconto noir, breve)  di nwMarcello Rizza
pubblicata il 12/10/2020 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Una contabile molto, molto particolare e scrupolosa riuscirà a risolvere un problema del suo "ufficio"?
incipit: Affacciata alla finestra osservava dal trentaseiesimo piano la caotica calca delle 12.15. Lungo l'arteria le autovetture col semaforo verde erano quasi ferme, sul marciapiede s'incrociavano e scontravano indifferenti migliaia di umani. La fiumana, in un inutile muoversi senza senso, coi rumori e il puzzo combinato di sudore, cibo da strada, tubi di scarico e natura marcescente, non l'avrebbero distratta. C'era un problema contabile, bisognava risolverlo.

(racconto noir, brevissimo)  di nwMichele
pubblicata il 14/07/2020 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: La lama calò secca, precisa, affondò nel corpo dell'uomo senza trovare ostacoli.

(racconto noir, breve)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 07/06/2020 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwMichele Cristino
pubblicata il 19/03/2020 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: da definire...
incipit:  UN TEMPORALE A PARIGI   Pioveva a dirotto da così tanto tempo che Parigi si ritrovava invasa da gente che se ne andava in giro nonostante il maltempo con un ombrello di tutto rispetto o vestita con un impermeabile giallo. Quella stessa gente che se ne andava in giro in cerca di un posto fisso e vestita come un turista a passeggio per il centro storico a scattare fotografie a quei luoghi che riteneva più significativi raggiungendo questi con la metropolitana o con…

(racconto noir, medio)  di nwRoberto Ballardini
pubblicata il 26/12/2019 - Tempo di lettura: 10 / 16 minuti
Descrizione: La rivalsa di un anziano che, per quanto sbagliata e non giustificabile, rimane perlomeno comprensibile nelle sue ragioni di fondo. Uno dei miei soggetti in cui si sente più forte l'elemento cinematografico, secondo me.
incipit: Loste, 1982. Loste è un minuscolo paesino di 126 anime sul versante orientale delle Dolomiti, chiuso tra una corona di contrafforti protesi verso il cielo come zanne, e un bosco scuro. In abbondante anticipo sull'era Internet, il minuscolo centro abitato è ancora inchiodato nella perenne contraddizione tra l'affollamento estivo e le serrate invernali. Sempre sospeso tra l'indifferenza dei turisti e la misantropia dei residenti.

(racconto noir, medio)  di nwMirko D Mastro
pubblicata il 29/11/2019 - Tempo di lettura: 26 / 39 minuti
Descrizione: …mentre dormiamo a fianco ai nostri angeli qualcuno converserà con le anime… qualunque cosa facciate veglierà su di voi, l'ansia. Qualcuno, chi? Lo scoprirete presto… se non vi guarda già dormire.
incipit: Prima che il cielo di ardesia e gesso sul soffitto si scarabocchi di una nuova idea delicata, dall'orologio sulle quattro con garbo, nelle mani a conca la porto con me sullo scrittoio. Così sei nato anche tu. E solo quando i bucaneve alla finestra allungheranno i petali a conservare lo stato delle cose, è solo allora che scriverò quell'ultima frase.

(racconto noir, breve)  di nwSelene Barblan
pubblicata il 24/06/2019 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Racconto breve che descrive gli avvenimenti ed i pensieri sempre più inquietanti di una ragazza alla sua prima esperienza di vita indipendente.
incipit: Fuori dal finestrino scorrono veloci immagini sulle quali il mio sguardo non riesce a soffermarsi a lungo. Sono due ore che viaggiamo e non riesco a trovare nessun argomento per indurre lo zio a parlare, dirottando così i miei pensieri sulla sua voce e calmare il battito del mio cuore agitato. Non capisco cosa muove questi battiti, so solo che vorrei rallentarli, rallentare il respiro.

(pittura noir)  di nwNiero Davide
pubblicata il 19/08/2018 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Quando una cosa non va'… la devi cambiare…
incipit: Non ti devi disperare se non ti riesce al primo colpo… devi insistere…

(racconto noir, lunghissimo)  di nwLuzant
pubblicata il 19/08/2018 - Tempo di lettura: oltre due ore
Descrizione: Battersmith, West Midlands. Marzo 1995. L'IRA e l'UFF hanno sancito un armistizio, ma un'evasione dal Maze mette in pericolo la pace. La polizia è in allerta, ma sbirri corrotti, criminali e anime perse hanno altri piani. Quanto durerà la tregua?
incipit: Damien Forsyth era arrivato al Beetle & Springbok di Drakenstein con mezz'ora di anticipo rispetto al suo bersaglio, occupando subito un divanetto e sistemandosi in un angolo del pub abbastanza in ombra da offrirgli una discreta visuale su bancone e porta d'ingresso. Poteva stare tranquillo, aveva le spalle coperte e un'ottima panoramica complessiva. Nessuno lo aspettava, l'effetto sorpresa era dalla sua.

(racconto noir, breve)  di nwSilvi4
pubblicata il 11/01/2016 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwSilvi4
pubblicata il 03/01/2016 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwSilvi4
pubblicata il 02/01/2016 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwValentina Iuvara
pubblicata il 13/11/2015 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwGabriele Ludovici
pubblicata il 24/09/2015 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Un paese sonnolento viene scosso da un piccolo fatto di cronaca che stravolge la vita del protagonista.
incipit: Mi sveglio di soprassalto. A fianco a me c'è il cellulare, lo accendo, il contatto con la luce artificiale dello schermo mi infastidisce. Sono le sei, ho dormito tutto il pomeriggio e se fossi rimasto ancora un po' tra le braccia di Morfeo avrei fatto tardi al lavoro. Sono esattamente due giorni che non esco di casa, ho passato tutto il fine settimana qui.

(racconto noir, medio)  di nwLuzant
pubblicata il 23/03/2015 - Tempo di lettura: 22 / 33 minuti
Descrizione: Battersmith, West Midlands. 26 febbraio 1994. Le storie di sei persone, tre uomini e tre donne, si intrecciano grazie a uno scambio di gioielli, sullo sfondo di un'amara notte britannica. Tempo di scelte drastiche.

(racconto noir, breve)  di nwMariolino
pubblicata il 21/01/2015 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: da definire...
incipit: Vi era nel mezzo dell'incanto dei monti, un piccolo borgo dalle case di pietra.Li' in un vicolo dallo…

(racconto noir, breve)  di nwMariolino
pubblicata il 18/01/2015 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: WILD CAT… Si lo ricordo bene, eravamo tutti nel saloon, noi tre e lei, Susan, la ragazza che ci aveva seguito sin dal giorno della rapina, nella casa di quel ricco mandriano nell'Oregon, che aveva barattato la noia di quella comoda vita con gli spazi liberi di un'esistenza…

(racconto noir, breve)  di nwJannakis
pubblicata il 29/03/2014 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...

(racconto noir, breve)  di nwAntonio Mattera
pubblicata il 06/03/2014 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Viaggio, senza ritorno, nell'abisso della ragione umana.
incipit: … Le sue labbra ora sono completamente grigie. E non si muovono piu. Se mai realmente si siano mosse, se il tutto non sia stato frutto della mia fantasia o dell'oppio. O di entrambe le cose, causa ed effetto…

(racconto noir, brevissimo)  di nwMatteo Caffettani
pubblicata il 05/08/2013 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Due gemelli. Due vite rovinate. Un'altra che sta per esserlo.
incipit: Mattia e Giordana si presero per mano.

(racconto noir, breve)  di nwStefano1
pubblicata il 08/12/2012 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un peccato tutt'altro che originale, un omicidio, i conti con la propria coscienza non sono sempre facili da risolvere.
incipit: Fuori piove. Odio la pioggia. La pioggia trasforma tutto in fango. Non mi piace il fango… ma ora il fango ricopre le mie scarpe, il mio vestito, il mio viso, la mia anima.

(racconto noir, brevissimo)  di nwStefano1
pubblicata il 28/11/2012 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: "Oggi piove su Milano. Piove sulle sue case, le sue chiese, i suoi monumenti. Piove sulle sue strade sporche, sui marciapiedi rovinati, nei vicoli dove vagano ubriachi e vagabondi. Piove sui suoi parchi silenziosi. Ed è una pioggia grigia, miserabile…
incipit: Mi piace molto il whisky, la grappa, il cognac, la birra. So che è un brutto vizio, ma ormai nella mia vita non è rimasto nient'altro. Una volta avevo una moglie! Una volta… Mi sembra… È passato tanto tempo. Avevo dei ricordi di mia moglie, dei ricordi scomparsi e mai più ritrovati nel famoso cassetto della memoria, forse perché non vale nemmeno la pena cercarli. Sembra incredibile, ma non rammento neppure il suo volto, neppure il motivo per cui un giorno se ne andò senza una spiegazione. No…

(racconto noir, breve)  di nwDaniela Piccoli
pubblicata il 27/11/2012 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Racconto breve che ha vinto Gara 33 il cui tema era il "dialogo".
incipit: L'investigatore entrò nella stanza. In un angolo seduta compostamente stava una donna. Il vestito, elegante e costoso, era ancora sporco di sangue, lo sguardo perso in chissà quali pensieri.







PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.238.117.130


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.3 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.