pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Sun 20 June, 08:22:00
logo

bookmark Metti nei segnalibri
qr code

La voce e l'assenzio

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: circa 5 minuti
355 visite dal 17/10/2015, l'ultima: 3 mesi fa.
4 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: E' il racconto, sotto forma epistolare, del passato che ritorna in modo imprevisto e del suo epilogo inatteso, quando tutto sembrava ormai concluso.

Incipit: Caro dotto Berardi, le invio questa lettera in risposta alla richiesta fattami pervenire dalla sua assistente. Non si dispiacerà se intendo negarle un appuntamento per un’intervista, ma da quando persi completamente la vista non trovo più differenza fra il dialogare vis à vis, piuttosto che attraverso la parola scritta. Quasi tutti coloro che si trovano nella mia condizione affermano che la perdita di un senso acutizza, in qualche modo, la percezione attraverso gli altri.


La voce e l'assenzio
voce
file: la-voce-e-l-assenzio_
.pdf
size: 133,96 KB
Tempo di lettura: circa 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)


Recensioni: 4 di visitatori, 5 totali.
recensisci/commenta

recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
$ sostenitore 2019 (4 dal 2012)

Recensione o commento # 1, data 17/10/2015
Sono rimasta incollata al video, ho sentito la pace e la serenità nella scrittura di questo professore, credo, quando raccontava del perchè negava l'appuntamento, poi ho sentito l'ansia che è riaffiorata, e che pensava sopita, quando ha sentito la voce e quando, con i suoi sensi supersviluppati da anni, hanno orodato e fatto riaffiorare il passato. Racconto molto curato, in ogni particolare, la stesura, i blocchi e le interlinee inserite con maestria. Esse danno modo al lettore di assodare quello hanno letto e pensare quello che ci potrà essere scritto dopo. Fantastico.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2021 (12 dal 2015)

Recensione o commento # 2, data 18/10/2015
Questo racconto mi ha colpito, per l'argomento, e per la figura di quest'uomo, per il bel modo in cui lo hai descritto.
Avrebbe potuto perdersi nell'alcol, nella commiserazione, in lamentose polemiche. Invece ho avvertito fin da subito il lato controllato e lucido di questa persona, la saggezza delle sue decisioni, mutuata dalla sua età e dalla terribile vicenda subita.
Ancora più d'impatto è che sia lui a parlare, con l'espediente della lettera.
Scrivere dà modo di riflettere sulle parole, permette di fermarsi per recuperare la serenità necessaria per continuare. Non parliamo di un uomo che subisce, anzi, cercò di difendersi allora e combatté tutta la vita contro la sofferenza per l'ingiustizia, per il dolore, per l'irreversibile danno, per il suo futuro improvvisamente così diverso.
Forse il suo carattere lo ha salvato, e lui è sempre stato migliore degli aguzzini.
Forse per questo la sua denuncia non ha sapore di vendetta, solo di giustizia, un tentativo di rimettere le cose a posto. Tentativo che a prima vista può sembrare inutile, invece è un segno di forza. Dopo tanto tormento, al momento della resa dei conti lui si è comportato da vincitore, discreto quanto basta, con una dignità mai umiliata, con una visione della vita mai perduta.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 3, data 19/07/2017
La voce dell'anima del protagonista appare come rifugio inviolabile, nel dialogo epistolare su cui è incentrata la narrazione. L'autore colloca l'uomo nello spazio tempo, riconoscendo la sua interiore dimensione nel quadro di una fragilità dovuta al piacere di bere alcolici, a cui, però, egli non si sottomette, affrontando riflessioni sull'accaduto di un passato incisivo, senza abbattersi moralmente. Ritorna la percezione della crudeltà del tempo, che passa inesorabile, e dell'eterno scorrere della vita stessa che arriva a disilludere senza pietà quell'esperienza che pareva essere stata assopita nella mente. L'anelito all'evasione verso orizzonti più ampi e colorati è destinato a salvarlo dalle angoscianti vicissitudini ingurgitate a fatica, dalle quali ne esce vittorioso, con dignità e con un amore proprio forse più ferreo di quanto lui stesso avesse potuto immaginare. Egli ha creduto nella forza sua e, reagendo, ha vinto le battaglie anche per fede e nella credenza di una filosofia personale di vita, costruita sugli insegnamenti di Kant. Ancora una volta, le emozioni ci consentono di sopravvivere, come accade nella conclusione, rivolta all'ultima cosa che può portare quiete nell'animo percosso, ben sottolineato nel post scriptum. Storia densa di una vivida consapevolezza dei limiti e delle potenzialità dell'umano sentire. Splendida la chiarezza del componimento. Complimenti meritati, Marco. Un autentico piacere averti letto!



recensore:

risposta dell'autore, data 22/07/2017
Grazie di cuore.



recensore:

Arcangelo Galante
Recensione o commento # 4, data 23/07/2017
Il grazie è dovuto a te, Marco, perché resta sempre un vero piacere leggerti e commentarti, quando il tempo e le altre attività quotidiane me lo permettono. Contento non poco che tu sia tornato a pubblicare. Buon proseguimento letterario nel sito. Lietamente ti saluto, riconoscente per la risposta data.





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta un'opera a caso.
(per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nella tipologia desiderata)


L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La voce e l'assenzio di Marco Cometti è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!


vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.235.179.79


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2021
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0,3 secondi.