pagine viste: ...
...no javascript...
phone
Opzioni grafiche:
T
T
T
Ti
Ti
Benvenuto, visitatore
     
Tue 24 November, 10:38:45
logo


bookmark Metti nei segnalibri
qr code

Orsetto

(racconto narrativa, breve - per tutti)
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
869 visite dal 08/02/2011, l'ultima: 4 mesi fa.
5 recensioni o commenti ricevuti

Autore di quest'opera:

Descrizione: Un racconto flash con un tema a me caro. Scritto un paio di mesi fa, mandato anche su XII, piaciuto ad alcuni.


Orsetto
voce
file: orsetto.doc
size: 32,00 KB
Tempo di lettura: meno di 5 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))



Elenco Tag dell'opera:
Questa opera non ha ancora dei tag. (suggerisci tu)



Recensioni: 5 di visitatori, 5 totali.

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.

Testo della recensione o del commento (min 30, max 5.000 battute)

Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: stai per confermare la recensione o il commento al lavoro dell'autore Mastronxo. Prima di proseguire, però, se hai necessità di discutere più a fondo di questa opera con l'autore, puoi iniziare una discussione più ampia e dettagliata usando la nwsezione apposita del nostro forum. Tale discussione, se non è già stata aperta, dovrà essere creata con il titolo:

"Orsetto - Mastronxo".

Le recensioni offensive, volgari o di chiacchiere saranno eliminate dallo Staff.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative.

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci/commenta nwun'opera a caso.

recensore:

Recensione o commento # 1, data 08/02/2011
La corsa forsennata del protagonista mi trascina in un lucido spaccato di realtà , una sanguinosa cicatrice tra il prima, morbido, dolce, ovattato, e il presente, gelido come una lama di ghiaccio. La consuetudine, i riti della cameretta di una bimba spazzati via in un istante.
Le pupille di vetro, la mano di piombo: metafore di morte. Impossibile restare insensibili!

Una piccolezza: la neve "satura d'acqua" mi risulta un po' opaca, come immagine. Forse sostituendo con "fradicia" o un richiamo sensoriale che faccia sentire gli schiocchi frenetici...Smile



recensore:

Pia
Recensione o commento # 2, data 09/02/2011
il senso di disperazione di un padre qualunque è molto ben trasmesso in poche righe, coinvolge ed è particolarmente devastante se si pensa che queste cose accadono per davvero molto, troppo spesso. Una bambina che dovrebbe avere una vita intera d'amore davanti a sè e invece per colpa di qualcuno lascia un vuoto incolmabile. Bella prova



recensore:
avatar di Tania Maffei
nwTania Maffei
$ sostenitore 2011

Recensione o commento # 3, data 09/02/2011
Questo breve raccconto è un gioiellino o meglio è un piccolo capolavoro. Il presente e il passato si inseguono in un gioco di specchi in cui la vita e la morta per pochi istanti riescono ancora a coesistere. Luca ha una meta. Salvare Giulia. Ma Giulia vive ancora solo nei sogni di Luca. Per un breve istante, di una drammaticità  folgorante padre e figlia si ritroveranno per l'ultima volta assieme e scorgeranno negli occhi l'uno dell'altro il grande amore che li unisce. Questo giovane autore sa trasmettere grandi emozioni e lo fa con un uno stile moderno e asciutto proprio degli autori contemporanei. Lavoro egregio.



recensore:
avatar di Angela Di Salvo
nwAngela Di Salvo
$ sostenitore 2015 (3 dal 2011)

Recensione o commento # 4, data 12/02/2011
Un dramma che divide, che crea una condizione di traumatica rottura nello splendido rapporto di un padre e la sua bambina.
Perchè, dopo l'incidente, Giulia continua a ripetere quella parola, "Orsetto"? La bellezza e la delicata costruzione del testo (oltre che nella capacità  espressiva di indubibo valore) sta tutta qui, in quella parola ripetuta, nel significato recondito che ci sta dietro e nell'impotenza di Luca verso il terrible destino. L'impianto narrativo, che predilige periodi paratattici e spezzati, si sposa bene con la vicenda che scorre via lasciando il lettore rapito e commosso, in bilico fra il dolore e l'amarezza.



recensore:
avatar di Ida Dainese
nwIda Dainese
$ sostenitore 2019 (11 dal 2015)

Recensione o commento # 5, data 14/08/2017
Triste storia raccontata molto bene. L’autore è capace di trascinare il lettore all’interno della storia, creando un legame, fornendogli confidenze che faranno di quella bambina “Giulia”, e non una bambina come tante in un incidente come tanti. Nell’alternarsi del passato tenero e felice con il presente freddo e spietato il lettore si affeziona e nel momento finale gli sarà, ahimè, più facile immaginare lo strazio e provare dolore per qualcosa a cui non si può proprio rimediare. I dettagli più felici, la parola chiave per il solletico, gli occhi brillanti che si aprono e si chiudono, il richiamo affettuoso verso il padre, diventano quelli più laceranti.




up - files - recensioni e commenti - opere correlate -
L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
Orsetto di Mastronxo è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera
Nessuna opera correlata

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.

up - files - recensioni e commenti - opere correlate -




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!

up

vota


siti web
siti web
siti web

php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3



spotfree site


Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 18.232.146.10


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione

special thanks to:

all the friends of BraviAutori who have contributed to
our growth with their suggestions and ideas.


map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2020
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 2,62 secondi.
up