pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Thu 23 May, 14:36:55
logo



random

ordina per:
o cerca per iniziale:
o cerca per testo:
(ricerca in titolo, descrizione e tag)
Storico
96 opere di
Storico




(racconto storico, breve)  di nwArianna Mosconi
pubblicata il 21/02/2024 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Testo storico sociale sulla rinascita.
incipit: Le uscite in campagna, nella tarda primavera ci trasportano in un universo parallelo, un mondo che troppo spesso dimentichiamo travolti…

(altro storico, brevissimo)  di nwPiumone
pubblicata il 28/11/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Amando la storia antica, vi propongo una sintesi dedicata alla civiltà Ittita.
incipit: Gli Ittiti: una civiltà complessa e influente Gli Ittiti furono…

(saggio storico, medio)  di nwMessedaglia
pubblicata il 29/10/2023 - Tempo di lettura: 10 / 15 minuti
Descrizione: Giulio Cesare divenne un leader di straordinario successo nell'offrire generosi premi ai soldati per i loro successi in battaglia.Il suo modello di leadership può essere applicato proficuamente alle organizzazioni moderne.
incipit: Cesare conseguì strepitose vittorie grazie innanzitutto alla sua proverbiale rapidità di movimento, che gli permise di avere sempre il vantaggio dell'iniziativa. Accanto a ciò fu «abilissimo nel legare a sé le sue legioni, dai quadri più bassi a quelli intermedi, incrementando le loro motivazioni con premi e incentivi senza risparmio per le proprie finanze; arrivava anche a farsi prestare denaro dai centurioni per ricompensare la truppa, legandosi in tal modo ai soldati sia come creditore che…

(poesia storico, brevissimo)  di nwCau Francesco
pubblicata il 18/08/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Per ricordare il mio amico Pinuccio Sciola.
incipit: Pinuccio sciola uno dei piu grandi artisti della Sardegna,

(saggio storico, medio)  di nwMessedaglia
pubblicata il 15/08/2023 - Tempo di lettura: 12 / 18 minuti
Descrizione: Gustavo Adolfo è stato un sovrano svedese del XVII secolo, noto per le sue abilità militari e politiche. Come Re di Svezia, ha guidato l'esercito svedese durante la Guerra dei Trent'anni, dimostrando strategia e determinazione nel campo di battaglia.
incipit: Gustavo Adolfo si distinse come un innovatore eccezionale, trasformando l'esercito svedese in una delle armate meglio preparate e organizzate del tempo, capace di sconfiggere ripetutamente il potente Impero Asburgico. Le sue iniziative si rivelarono rivoluzionarie: istituì una leva obbligatoria di vent'anni per tutti i cittadini di sesso maschile, imponendo rigidi standard morali che vietavano l'ubriachezza, la bestemmia e il saccheggio. Riformò i quadri gerarchici e la struttura dei reparti…

(poesia storico, brevissimo)  di nwAndr60
pubblicata il 09/08/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un massacro può essere giustificabile, ma due?
incipit: Io non ce l'ho con loro, per carità/mi fanno pena, in tutta onestà;/ma il destino mio è stato duro da digerire/loro sono ricordati e compianti perché a morire/sono stati i primi nello sperimentare/il potere dell'atomo: evaporare/in una fiamma ardente tutti i corpi viventi/umani e animali, e oggetti adiacenti.

(saggio storico, breve)  di nwMessedaglia
pubblicata il 06/08/2023 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Nel testo viene descritta la capacità di Garibaldi di coinvolgere e trasmettere i propri valori ai subalterni, con un'analisi delle potenziali implicazioni in campo aziendale.
incipit: Garibaldi incarna l'archetipo del valoroso paladino, capace di spronare i propri uomini a realizzare qualsivoglia impresa. Egli riuscì dove Mazzini aveva fallito: grazie a lui l'unità d'Italia divenne realtà. Garibaldi, a differenza del fondatore della Giovine Italia, fu in grado di ottenere la sollevazione del popolo italiano: durante l'attraversamento della Sicilia cittadini e combattenti locali si unirono a lui con slancio, esaltati dal comando di un simile intrepido eroe, e contribuendo…

(manuale storico, medio)  di nwMessedaglia
pubblicata il 05/08/2023 - Tempo di lettura: 10 / 15 minuti
Descrizione: Leonida, re di Sparta, guidò valorosamente gli spartani contro l'invasione persiana alle Termopili. Falange greca e legione romana dimostrarono la forza dell'unità nel combattimento. Il QI di gruppo supera somma individuale. Comunicazione efficace.
incipit: Nell'VIII secolo a.C. i greci crearono la falange, una formazione di combattimento costituita originariamente da due file di opliti, soldati armati con lance e scudi. Per molti secoli la falange si configurò come un'organizzazione militare dotata di una forza devastante, di molto superiore a quelle che gli altri eserciti del tempo erano in grado di schierare.

(manuale storico, breve)  di nwMessedaglia
pubblicata il 22/07/2023 - Tempo di lettura: 8 / 13 minuti
Descrizione: Breve descrizione della vita dell'asso tedesco Hans Rudel e potenziali applicazioni in ambito aziendale.
incipit: Ferito più volte, rischiando spesso di lasciarci la pelle (fu abbattuto in 32 occasioni), i commilitoni di Rudel non facevano in tempo a portarlo all'ospedale militare che lui, in barba a qualunque bollettino medico, tornava immediatamente in prima linea.

(saggio storico, breve)  di nwMessedaglia
pubblicata il 22/07/2023 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: Breve descrizione della vita di Pirro, con un contestuale parallelo con il mondo delle aziende.
incipit: Oggigiorno è famosa l'espressione "vittoria di Pirro", utilizzata per definire un successo effimero, a breve termine, ottenuto pagando un prezzo troppo alto e quindi, in sostanza, inutile e dannoso. Da questo punto di vista Pirro andrebbe considerato come un leader di bassa caratura. Questo giudizio però non renderebbe giustizia al sovrano greco…

(altro storico, breve)  di nwMessedaglia
pubblicata il 21/07/2023 - Tempo di lettura: 8 / 13 minuti
Descrizione: Breve descrizione dello stile di leadership del celebre condottiero.
incipit: William Wallace: la capacità di infondere una formidabile carica emotiva    Certo, chi combatte può morire… chi fugge resta vivo, almeno per un po'… agonizzanti in un letto, fra molti anni da adesso, siete sicuri che non sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi, per avere un'occasione, solo un'altra occasione, di tornare qui sul campo a urlare ai nostri nemici, che possono toglierci…

(altro storico, brevissimo)  di nwPassworld
pubblicata il 06/06/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Una antica civiltà laboriosa ed evoluta.
incipit: Non si conoscono le ragioni della scomparsa di questo popolo progredito e laborioso ma ne abbiamo ritrovato le tracce e, forse…

(racconto storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 07/05/2023 - Tempo di lettura: circa 5 minuti
Descrizione: L'oro del Ticino: realtà e leggende!
incipit: L'oro del Ticino tra realtà e leggende Ma da dove arriva questo oro? Così un tempo si favoleggiava: Vuole una prima leggenda, che sotto ad un "ramo" del Ticino, vi sia un tesoro lasciato da una popolazione ricchissima; questa, davanti ad un estinzione, decise di seppellire tutti i propri averi, in gran parte d'oro, sotto al letto del fiume, per permettere di salvarsi… ; Questo tesoro, di tanto in tanto perde pezzi, dovuto alle inondazioni e continuo scorrere dell'acqua, lasciando cos.

(saggio storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 03/05/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Presenza a Vigevano di una particolare principessa inglese in un particolare periodo dell'ottocento.
incipit: Una principessa reale inglese sulle sponde del Ticino Nella lettura del documento che segue "Epidemie nella Vigevano Ottocentesca I QUADERNI DELLA SOCIETÀ STORICA VIGEVANESE Numero 3 Dino Rabai TIFO PETECCHIALE 1817 Era appena trascorso l'autunno del 1816, allorquando l'orizzonte, invece di farsi vedere ottenebrato da dense nubi e folte nebbie, messaggiere dell'invernal stagione, mostrossi sereno e bello ed il sole vi risplendè costantemente con dolce sorpr.

(saggio storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 29/04/2023 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Il fiume Ticino e l'Elegia del ponte rotto nei racconti e negli scritti di Monsignor Cesare Angelini.
incipit: Cesare Angelini e il Ticino e L'elegia del Ponte rotto Difficile dire quanti siano i riferimenti e le citazioni, negli scritti letterari e nella corrispondenza epistolare con i suoi amici, di Cesare Angelini, sacerdote, poeta, critico, letterato, al fiume Ticino. Parlando di Pavia scrisse:" A Pavia, la luce trova il suo condensatore o cassa di risonanza nella presenza del fiume. Privilegio delle città che nascono e crescono lungo le acque è quello di rispondere al richiamo della l.

(racconto storico, medio)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 25/04/2023 - Tempo di lettura: 9 / 14 minuti
Descrizione: Pilota americano abbattuto con il suo caccia rocambolesca fuga verso la libertà
incipit: Ho ritrovato la storia di un pilota americano il cui caccia- nella seconda guerra mondiale- fu abbattuto dalla contraerea tedesca e cadde tra le campagne di Motta Visconti. Ricordo perfettamente l'episodio, anche se non avevo ancora 5 anni. Anch'io accorsi a vedere quell'argenteo uccello volante…prima o poi ne scriverò più dettagliatamente… per ora bastano queste poche righe. Curiosità storica al riguardo: le campagne erano di mio nonno Paolo Scotti, e.

(racconto storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 24/04/2023 - Tempo di lettura: meno di 5 minuti
Descrizione: Storia di un brigante e del brigantaggio nel Lombardo-Veneto.
incipit: Il fiume Ticino, le sue sponde, i suoi boschi e sottoboschi come già descritto in alcune note o poesiole apparse anche su Ticino Notizie furono nel passato spettatori di vite dal diverso aspetto, non solo di oneste figure di cavatori di ciottoli quarzosi, di cercatori di pagliuzze e di piccole pepite d'oro, di gente dedita alla raccolta di legna di funghi, di flora o al taglio di giunch.

(saggio storico, medio)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 16/04/2023 - Tempo di lettura: 15 / 22 minuti
Descrizione: La dolorosa e triste storia di Sante Caserio l'anarchico assassino del Presidente francese Carnot.
incipit: Sante Caserio l'anarchico di Motta Visconti (Una storia triste e dolorosa) Il 27 febbraio dello scorso anno (2020) andava in scena nel teatro di Cestello di Firenze un dramma dal titolo " L'ultima notte di Sante Caserio" la cui locandina di presentazione così recitava "Di Giacomo Cassetta.

(saggio storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 15/04/2023 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Commento a Maia di D'Annunzio Libro Primo della Laudi…
incipit: Testo di riferimento: G. D'Annunzio, Versi d'amore e di gloria, II, a cura di A. Andreoli e N. Lorenzini, Milano, Mondadori, 1984. I taccuini del viaggio di D'annunzio costituiscono la nuova edizione digitale, curata e commentata da Ornella Rella. Navigando con D'Annunzio sui versi di Maia «Andrò in Oriente per cinque o sei settimane: agli scavi di Delfo e di Micene, alle rovine di Troia. Queste visitazioni votive sono richieste dai miei studi a.

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 28/01/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Filo spinato lì luride…

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 27/01/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La tragedia degli Ebrei.
incipit: ……………………………………………… Il giorno della Memoria Treni piombati ammassate dolenti il terrore negli occhi misere figure nudità offerte a biechi sorrisi povere mani in cerca invano del velo del pudore vince dell'aguzzino la violenta frusta figure dolenti nudità che più vedranno il sole la gioia ridente di un sorriso povere anime belle da gas mortali spente acre fumo di bruciate membra ossa a fare di …………………………………………………………………………………………

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 26/01/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: A ricordo dello sterminio degli Ebrei nel Giorno della Memoria 27 Gennaio.
incipit: Oggi ricordo frammenti di orrore…… di terrore Nel giorno della Memoria oggi forti forti tornano a me memorie al cuore e alla ment.

(scultura storico)  di nwCau Francesco
pubblicata il 05/01/2023 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Scultura in legno di gran bassan (Mogano, 60x60x30) del mio museo.

(racconto storico, breve)  di nwMariovaldo
pubblicata il 27/12/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Brutta cosa la guerra… questa frase pronunciata da uno dei protagonisti del racconto, si aggiunge a milioni di frasi simili, tutte inascoltate.
incipit: Avevano lasciato Mainz di buonora, a una certa età il sonno è breve. Pietro e Cecilia, la settantina varcata da poco e in buona salute, avevano deciso di celebrare i loro cinquant'anni di matrimonio con un viaggio di un paio di settimane, liberi dagli impegnio con figli e nipotini. Avevano sempre sognato di partire senza percorsi obbligatl, senza prenotazioni, seguendo una direzione generica dettata dall'impulso del momento.

(racconto storico, brevissimo)  di nwDino de lucchi
pubblicata il 22/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...

(racconto storico, brevissimo)  di nwDino de lucchi
pubblicata il 22/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 21/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: La Valle dei Re, la sua scoperta: giusto o meno turbare il sonno dei Faraoni?
incipit: Egitto: La Valle dei Re Dormivano il loro sonno eterno i Faraoni in quella oggi da noi chiamata Valle dei Re speravano le sabbie del deserto quelle tombe coprendo di far loro nei secoli eterna compagnia ogni forma di impronte cancellando e di memoria, vana speranza quel segreto patto tra i dormienti ed il quarzoso vello ecco violato, di quei antichi ora chiara memoria data che ben ricorda Dante allievo e come Aristotele maestro nel princip.

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 18/11/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Mondo tanto che soffre di dolori tra la indifferenza dei più
incipit: Ove getti lo sguardo su del mondo la cartina puntinata la trovi di violenze e di dolori tanti, piange di profughi disperati l'isola di Lesbo e gemono carni che si abbattono senza speranza di trovare luogo di accoglienza sicuro e amico contro fili spinati tra Bielorussia e la Polonia,

(saggio storico, medio)  di nwMessedaglia
pubblicata il 29/10/2022 - Tempo di lettura: 12 / 19 minuti
Descrizione: Nelle organizzazioni militari, così come in quelle aziendali, i superiori, per affermarsi come leader carismatici, devono prendersi cura dei propri sottoposti: nel testo l'esempio di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe albanese del medioevo.
incipit: Scanderberg si era guadagnato il rispetto e la devozione di coloro si trovavano sotto il suo comando. Come faceva il difensore della cristianità a ottenere tutto ciò? Le travolgenti vittorie contro l'invasore mussulmano non bastano a giustificare tanto entusiasmo. Egli, innanzitutto, conosceva tutti i tremila guerrieri che costituivano la sua guardia di Kruja, e si occupava personalmente di dare loro vitto e alloggio, oltre che del loro salario. I suoi compatrioti apprezzavano a tal punto…

(poesia storico, breve)  di nwGiuseppe Gianpaolo Casarini
pubblicata il 05/10/2022 - Tempo di lettura: circa 1 minuto
Descrizione: Un inno alla amata terra lombarda… rivisitazione della sua storia luoghi personaggi.
incipit: Ode alla Lombardia Qui le civiltà protostoriche di Remedello e di Golasecca vi videro la luce e dopo genti celtiche romane longobarde da popoli stranieri il suol tuo calpestato fu e tu a d.

(saggio storico, breve)  di nwMessedaglia
pubblicata il 18/09/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Analogamente a quanto faceva Rommel, un amministratore delegato dovrebbe dosare al meglio la presenza fisica in azienda: in questo modo i collaboratori si convinceranno che il capo è uno di loro e non un'entità chiusa nella stanza dei bottoni…
incipit: La fama di Rommel è indissolubilmente legata alla campagna d'Africa, dove i grandi successi, in una situazione di persistente inferiorità di uomini e mezzi nei confronti del nemico, gli valsero l'appellativo di "volpe del deserto". Audacia e spregiudicatezza, unite alla capacità di ottenere il massimo dai soldati, gli consentirono di realizzare imprese a tutti gli effetti impossibili.

(saggio storico, medio)  di nwMessedaglia
pubblicata il 12/08/2022 - Tempo di lettura: 29 / 43 minuti
Descrizione: La comunicazione strategica è uno degli strumenti a disposizione dei manager per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Come imparare a padroneggiarla? Studiando la vita del più grande comunicatore strategico del passato, Alessandro Magno!
incipit: Alessandro Magno fu un artista della comunicazione strategica. Dimostrare di essere il più forte era per lui non tanto e solo lo strumento per coltivare il culto di sé come divinità, ma anche e soprattutto il modo per conseguire benefici di natura bellica. Per quanto eccellesse nell'arte del comando e della guerra, egli non voleva combattere a tutti i costi. Anzi, era ben felice quando i popoli incontrati lungo il cammino si prostravano spontaneamente ai suoi piedi.

(racconto storico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 05/08/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Un restauratore vuole uccidere il Vate, ma quando si trova al cospetto della caricatura del poeta che fu… Buona lettura.
incipit: La colla animale all'interno del paiolo posto sopra la stufa a legna emanava il caratteristico odore acre; l'ambiente dalle dimensioni ristrette, privo di finestre (la bottega del restauratore era una vecchia cantina) e con il soffitto di mattoni a volta molto basso, favorendo il ristagno dell'aria fece arricciare il naso appena mise il piede nell'angusto ambiente all'uomo con indosso giaccone e berretto da marinaio.

(racconto storico, medio)  di nwPaola Tassinari
pubblicata il 01/08/2022 - Tempo di lettura: 27 / 41 minuti
Descrizione: Il numero di Belfagor, è un romanzo storico che riscrive il periodo della XVIII Dinastia egiziana. Maria, una ragazza sommariamente descritta, se non nella sua indole di sognatrice e di sensibilità estrema, è innamorata della storia egizia, in partic…
incipit: Maria, aveva sette anni o poco più, quando sulla fine degli anni Sessanta aveva visto in televisione la serie a puntate di Belfagor, iniziò così a interessarsi agli egizi, soprattutto alle donne egiziane libere e bellissime, un po'magiche e tanto, tanto misteriose; alcune di loro raggiunsero lo status di faraone e una, Merit Phat, fu un grande medico, visse 4700 anni fa, il suo nome nella lingua egizia significa amata da Ptah, cioè il dio creatore della città di Menphi la capitale dell'antico R…

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 26/06/2022 - Tempo di lettura: 22 / 33 minuti
Descrizione: Un amore che attraverserà le brutture del tragico ventennio, prima di… Buona lettura.
incipit: Come ogni altra domenica, quella calda giornata di luglio del 1918, chi aveva un figlio, un fratello, un marito al fronte, e anche chi non l'aveva, affollava la navata della chiesa. Affidarsi alla fede, ascoltare l'omelia del parroco e mettersi nelle mani di un Dio misericordioso, era l'unica alternativa per chi attendeva trepidante la fine dell'immane carneficina che tante, troppe giovani vite era già costata.

(saggio storico, brevissimo)  di nwArturo Bandini
pubblicata il 05/06/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: -Bastiano… -Dimmi Saruzzo -Ci vorrebbe una legge sul salario minimo -Non si può fare -Perchè? -Non…

(saggio storico, medio)  di nwNamio Intile
pubblicata il 12/05/2022 - Tempo di lettura: 22 / 33 minuti
Descrizione: Brevissima storia della Palermo musulmana, Urbs inimica a deo.
incipit: La Palermo araba è una città che nasce e muore tra due sanguinosissimi assedi: il primo che dura un anno, dall'estate dell'830 a quella dell'831, l'altro che ha inizio nell'estate del 1071 e si conclude nei primi mesi del 1072. Ma la città che nel 1072 verrà espugnata dai Normanni guidati dalla famiglia Altavilla, già allora padrona del Mezzogiorno d'Italia, è profondamente diversa da quella che gli arabi hanno ereditato dai bizantini. La Palermo che i Normanni si trovano davanti è già la più po…

(racconto storico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 31/03/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Racconto storico metafisico. Buona lettura.
incipit: Increduli, pigiati contro le transenne, gli abitanti del vecchio borgo osservano le macerie del piccolo palazzo, venuto giù come un castello di carte la sera precedente. La mitica invulnerabilità dello stabile era nata durante la costruzione, nel 1934, quando un pesante autocarro carico di materiale edile, arrivando a forte velocità dalla discesa, a causa del cedimento dell'impianto frenante s'era infilato come un proiettile fra le impalcature che ancora occultavano la facciata, distruggendole. E…

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 23/03/2022 - Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
Descrizione: Don Nicola seguiva i dettami del suo Dio, aiutando chi gli chiedeva aiuto senza fare distinzioni. Buona lettura.
incipit: Certo che quando, dopo il proclama del generale Badoglio dell'otto settembre, credi che tutto sia finito e dopo aver gettato la divisa ti vedi ricacciato dentro la stessa guerra a combattere nuovamente, seppur dalla parte giusta; ti puoi far chiamare partigiano, eroe, patriota o in qualunque altro modo, ma ripensandoci ora che tremo di paura chiuso in questo cunicolo buio che odora di muffa, non saprei come definirmi se non: pazzo!

(racconto storico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 28/02/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: È il primo di sette racconti ispirati ai peccati capitali. Buona lettura.
incipit: Quando i miei compagni di scuola marciavano con il moschetto e la divisa da balilla… li ho invidiati. Quando due miei amici con il loro regimento andarono a far la guerra in Francia… ho continuato a invidiarli. Quando tardarono a tornare da una guerra meno lampo del preventivato… li invidiai, un po' meno. Quando Luciano tornò dalla campagna greca senza una gamba… smisi d'invidiarli. Quando Mario mi raccontò il disincanto e gli orrori dell'inutile mattanza… provando disgusto per averlo invidiato,

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 24/02/2022 - Tempo di lettura: 11 / 17 minuti
Descrizione: Una storia d'amore nata all'interno della più grande tragedia che sconvolse il mondo (con l'augurio che la giornata odierna non segni l'inizio di qualcosa di ancor più sconvolgente!) Buona lettura.
incipit: Giorni, mesi, anni… no, non è affatto vero che il tempo scorre sempre uguale; provate a fare mente locale: i ricordi del malo tempo sono molto più numerosi e persistenti di quelli, sempre e comunque troppo brevi, del felice tempo.

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 10/02/2022 - Tempo di lettura: 15 / 22 minuti
Descrizione: Un'immaginaria vicenda tra sesso e lotta per il potere, ambientata nel 1938, durante il viaggio di Hitler in Italia. Buona lettura.
incipit: L'idrovolante compì un'ampia virata per allinearsi allo specchio d'acqua poi iniziò a planare, i pattini sfiorarono il pelo dell'acqua all'unisono e proseguirono aprendola ai lati. "Perfetto", ebbe a pensare l'uomo vestito di tutto punto che attendeva sul molo. Attese lì, con le braccia incrociate sul petto, che l'idrovolante attraccasse; poi, quando il pilota spense il motore, si avvicinò.

(poesia storico, brevissimo)  di nwGiovanni Minio
pubblicata il 05/02/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: da definire...
incipit: Napoleone nel mezzo della battaglia, dove tutto è in subbuglio, dirige le sue truppe all'assalto. Prima nella gloria, poi prigioniero, di nuovo Imperatore, ora gioca la sua…

(saggio storico, breve)  di nwDomenico Gigante
pubblicata il 01/02/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Alcibiade è senza dubbio uno dei personaggi più affascinanti della storia greca: stratega, politico e avventuriero. Propongo una riflessione sulla sua figura di olimpionico e il legame tra i suoi successi sportivi e la sua ascesa politica.
incipit: Come ci insegnano le scienze economiche la concorrenza può essere una buona cosa: è il motore dell'efficienza produttiva e l'ingrediente principale del libero mercato. La competizione, però, non è buona in assoluto. Se diventa lo strumento principale per realizzare il bene comune e unico metro per saggiare la virtù e il valore individuale a discapito di altri fattori come la cooperazione, allora sorgono alcuni problemi.

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 31/01/2022 - Tempo di lettura: 23 / 35 minuti
Descrizione: Durante l'occupazione nazista, un omicidio scuote la calma apparente del borgo. Buona lettura.
incipit: Frazione Mosti di sopra, poche case abbarbicate a mezza via di un'altura indecisa tra l'essere e il voler crescere (i valligiani la giudicavano troppo alta per chiamarla collina e troppo bassa per promuoverla a montagna), seppur malamente accettata dai residenti di Mosti di sotto, faceva parte del territorio comunale governato dall'amministrazione di quest'ultimo, sin da prima che il sindaco fosse chiamato podestà e l'orbace andasse di moda.

(poesia storico, brevissimo)  di nwAlberto Marchi
pubblicata il 27/01/2022 - Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Descrizione: Un esperimento per pochi per rievocare l'ispirazione suggerita di un famoso artista italiano: di chi sto parlando?

(racconto storico, medio)  di nwNuovoautore
pubblicata il 25/01/2022 - Tempo di lettura: 13 / 20 minuti
Descrizione: Durante l'ultimo, durissimo inverno di guerra, tra il vecchio fascista e la moglie del partigiano l'odio sembra mutare in amicizia, vera e sincera. Ma poi, gli eventi bellici… Buona lettura.
incipit: Aprì un occhio e guardando attraverso una fessurazione nel legno degli scuri esclamò, con il tono tipico di chi è ancor sospeso tra sonno e veglia: «Albeggia!» Scostò le pesanti coperte, si alzo dal divano e posò le mani sulla grande stufa di ceramica. «È fredda. Deve essere spenta da almeno un'ora», constatò, contrariato.

(racconto storico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 14/01/2022 - Tempo di lettura: meno di 10 minuti
Descrizione: Le marocchinate sono un'infame pagina di storia, delitti di cui si macchiarono i goumier inquadrati nell'esercito francese. Buona lettura.
incipit: La jeep scoperta non era certamente l'ideale per avventurarsi sul terreno aperto; va bene che a porli al riparo dai tiri dei cechini appostati sui monti ci avrebbe pensato il drappo bianco svettante sull'asta retta da un militare seduto dietro, ma per contrastare il vento gelido proveniente da nord che, trasportando minacciosi nuvoloni neri, aveva reso il clima di quella mattina d'aprile più simile a quello di un febbraio inoltrato, ci sarebbe voluto perlomeno la capote di tela.

(racconto storico, breve)  di nwFelice
pubblicata il 07/01/2022 - Tempo di lettura: circa 10 minuti
Descrizione: Avventura, azione e storia della schiavitù e dei pirati, nel Mediterraneo, nel 1342 La storia dei pirati corrisponde alla storia marittima del mondo, e descrivendone le vicende e gli sviluppi storici si analizzano alcuni aspetti della vita e della cu…
incipit: La strega di Caffa, Crimea, anno 1342 A Caffa viveva una strega buona che curava ed aiutava i poveri e gli schiavi. Si chiamava Aniuska ed aveva circa 50 anni. Nonostante la sua età era molto bella ed attraente.

(racconto storico, breve)  di nwNuovoautore
pubblicata il 30/12/2021 - Tempo di lettura: 8 / 13 minuti
Descrizione: Che fine ha fatto il gerarca che ha fatto perdere le proprie tracce dileguandosi da Berlino in fiamme? Buona lettura.
incipit: «Tieni, Erich!» esclamò accostandosi al periscopio il capitano Gerard Krugher, passando il berretto militare, appena tolto dal capo, al secondo ufficiale. Tenendo gli occhi incollati al visore del periscopio, ruotandolo lentamente osservò la superficie del mare. «Giù il periscopio!» ordinò soddisfatto alla fine, allontanandosi dal visore. Rifletté un attimo, poi, mentre prendeva il berretto dalle mani del suo secondo, aggiunse: «L'orizzonte è libero, il sole è tramontato…» sistemò il berretto sul…







PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 3.230.154.90


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.34 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.