pagine viste: ...
...no javascript...
phone
opzioni grafiche:
T
T
T
TT
Benvenuto, visitatore
     
Tue 27 February, 00:39:50
logo

bookmark Metti nei segnalibri

qr code

La polvere delle undici

(racconto narrativa, medio - per tutti)
Tempo di lettura: 12 / 18 minuti
101 visite dal 20/05/2019, l'ultima: 4 mesi fa.
4 recensioni o commenti ricevuti
Autore di quest'opera:




Descrizione: Il racconto tratta di un viaggio dentro un pullman verso nord, ad opera di un giovane ragazzo cui il lettore non conosce ne la provenienza, ne la precisa destinazione, ne perché si stia dirigendo in tal luogo; solo alla fine il quadro sarà più chiaro.

Incipit: Osservavo dal finestrino. Gli occhi pieni di conche rocciose e macchie di gaggìe, pini e larici sempreverdi, onniverdi meno che in autunno, mi bruciavano, col cuore che scandiva un bop a causa della camminata del giorno prima tra ciglioni e speroni di tufo, rovi e malva; forse era quello il sentirmi vivo che da un po' di tempo a quella parte stavo cercando: osservare il finestrino.


La polvere delle undici
file: opera.txt
size: 27,12 KB
Tempo di lettura: 12 / 18 minuti
(se Leggi e ascolta non funziona bene,
clicca e scarica il documento originale (nwinfo))


Elenco Tag dell'opera:



Recensioni: 4 di visitatori, 4 totali.
  recensisci / commenta

recensore:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
(collaboratore)

Recensione o commento # 1, data 00:00:00, 22/05/2019
Apprezzo il lessico non banale e il tentativo di costruire un linguaggio non anonimo. Ma anche la costruzione del racconto in sé, con quegli elementi che si legano al viaggio: il paesaggio e gli incontri umani, le intime riflessioni.
Tuttavia alle volte i particolari si fanno eccessivi: "onniverdi meno che in autunno" "uno coi capelli mandorlo e un’improponibile camicia sbrillenta rosa che berciava qualcosa mimando il gesto della pisciata a mo’ di tubo con l’uccello". E comunque dopo uno e rosa ritengo che vada una virgola.

Occhio alla concordanza dei tempi verbali, perché viri di continuo tra passato e presente. E questo è un errore.
La mia opinione è che il presente sia il tempo giusto per questo racconto.
Poi altre ingenuità, troppi punti di sospensione e non ben distanziati (usali solo nei discorsi diretti) e alcune sviste: "Incalzò: ―Come?! Una volta che sai di avere un problema non è un primo passo per la sua risoluzione? ― "
Avresti dovuto metterlo a capo.

Dopo il disse che racchiude il discorso diretto spesso va una virgola, e via discorrendo.

Insomma, dagli una bella riguardata.

Per quanto riguarda i dialoghi. Belli soprattutto quelli tra i ragazzi. Mentre quello tra il protagonista ed Erica mi è sembrato meno riuscito. Erica è poco caratterizzata e sembra che sia capitata lì per dar la possibilità all'autore di esporre il proprio pensiero.

E poi, chi pensa: quella donna avrà cinquantasette anni. Si va sempre per numeri interi.

Un caro saluto e bravo ancora.



recensore:
avatar di Isabella Galeotti
nwIsabella Galeotti
(collaboratore)
$ donatore 2012

Recensione o commento # 2, data 00:00:00, 25/05/2019
Scrittura, molto ricercata, forse troppo. Sembra che ad ogni frase tu abbia cercato dei sinonimi d'effetto. Questa è la mia impressione. Ho aprezzato la continuità del viaggio, le osservazioni verso i panorami e verso i passeggeri che ha incontrato il protagonista. Poi sono arrivata al letto d'ospedale, ho pensato che il meno 1 fosse la camera mortuaria, o forse no, l'angelo che lo porta via. Quindi era un'anima che viaggiave nel tempo? Comunque ho riscontrato anche dei refusi,i verbi al presente ed al passato che mi hanno confuso. Avrebbe bisogno di una bella revisione. Alla prossima lettura.



recensore:

Visitatore
Recensione o commento # 3, data 00:00:00, 26/05/2019
Ringrazio per gli appunti e per le informazioni utili; tuttavia, per onestà intellettuale, premetto che alcuni refusi come le mancate concordanze temporali e i puntini di sospensione eccessivi erano VOLUTAMENTE ricercati: se qualcuno avesse letto qualcosa di Beat Prosody (prosodia Bop della Beat Generation) avrebbe capito che quella è la scrittura alla quale mi ispiro, totalmente poco "italiana" e affine al nostro gusto. Grazie mille comunque, farò tesoro di tutto.



recensore:
avatar di Namio Intile
nwNamio Intile
(collaboratore)

Recensione o commento # 4, data 00:00:00, 30/05/2019
Quel qualcuno non ha letto e non conosceva le tue fonti d'ispirazione. E non conosceva, e non conosce, neppure te; per tale unica ragione ha ritenuto opportuno segnalare quelle che a prima vista parevano mancanze.
Detto questo apprezzo la sperimentazione del linguaggio, è ciò che distingue un semplice narratore da un vero scrittore.

E ti auguro di trovare il TUO verso.
Un caro saluto





Scrivi qui la tua recensione o commento...

Nota: Scrivere recensioni e commenti alle opere è uno dei motori principali di questo portale artistico. È solo grazie a esse che, infatti, gli autori possono migliorarsi e i visitatori orientarsi. Se sei un autore, inoltre, scrivere recensioni e commenti a opere altrui incentiverà i destinatari a fare altrettanto con le tue.


Mancano 250 battute affinché questa recensione possa partecipare al nwClub dei Recensori.

Nota: le recensioni e i commenti devono essere lunghi almeno 30 battute e devono riguardare il contenuto dell'opera, meglio se critiche, costruttive e collaborative. Saranno eliminate dallo Staff le recensioni se saranno: offensive, volgari, chiacchiere e (se scritte da visitatori) presunte autorecensioni dell'autore o banali "bello, mi è piaciuto".

Nota: le recensioni e i commenti sono tuoi e modificabili per 2 giorni, dopodiché diventeranno di proprietà dell'autore che hai recensito o commentato.


NO JAVASCRIPT
NO BUTTON
Recensisci / commenta un'opera a caso.

Nota: per vedere un'opera a caso di un particolare genere, entra nell'elenco dei generi e scegli la tipologia desiderata.



L'Opera è messa a disposizione dall'autore sulla base della presente licenza:

Licenza Creative Commons
La polvere delle undici di Luca Latini è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
L'opera di riferimento si trova su www.BraviAutori.it.
(Licenza di default del sito)


Elenco delle opere che condividono una o più tag con questa opera

Descrizione: 7° e ultima puntata del racconto "Dalla mia finestra". Fine del lockdown. La vita sembra ricominciare, ma è tutto vero ciò che appare?
incipit: Le saracinesche si alzano al mattino, anche se con poco entusiasmo, gli specchi hanno ricominciato a riflettere le sembianze dei clienti che si provano i vestiti, ma solo perché questo è il loro mestiere, le formiche continuano a sfilare nelle loro colonne come se nulla fosse mai accaduto, le lumache lentamente si arrampicano sul ramo, il pesce rosso continua a perlustrare il suo acquario e i cani hanno ricominciato a condividere il marciapiede con i passanti.

tags: #cani(38)    #diario(79)    #formiche(5)    #lockdown(15)    #pesci rossi(1)    #polvere(5)    #surreale(54)    #surrealismo(14)    #covid 19(6)


(poesia altro, brevissimo)  di nwMarina Lolli
Descrizione: A volte nella solitudine c'è l'immensa essenza della nostra vita.
incipit: Viaggio nel tempo, viaggio di solitudine e pianto,

tags: #deserto(18)    #immenso(3)    #passaggio(5)    #polvere(5)    #vita(352)


Descrizione: Dalle rovine della Piccola Petra riflessioni varie.
incipit: Dalla Piccola Petra… ricordando il salmista Carovaniere un tempo dal lento o lesto passo spezie profumi monili e preziose pietre di cavalli cammelli dromedari l'avanzar voci vocianti costumi variopinti alla vision vivace di Dushara il tem.

tags: #argilla(3)    #cammelli(1)    #carovaniere(1)    #piccola petra(1)    #polvere(5)    #profumi(26)    #tramonto(44)    #dushara(1)


(fumetto altro)  di nwAngelo Antonio Ciola
Descrizione: Vignetta sull'allarme polveri sottili.

tags: #inquinamento(12)    #polveri(5)    #smog(1)    #sottili(3)    #vignette(276)    #vignetta(276)

Elencate 5 relazioni su 5 -

Nota: vi invitiamo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spam.
Attiva JavaScript per vederlo.
eventuali termini o contenuti illeciti, scurrili o errati che potrebbero essere sfuggiti al controllo degli Autori o dello Staff.




PayPal

L'associazione culturale BraviAutori sopravvive solo grazie alle piccole donazioni. Se il nostro sito ti è piaciuto, se vuoi contribuire alla sua crescita e allo sviluppo di nuove iniziative, se ci vuoi offrire una pizza, una birra o proprio non sai scegliere chi far felice, considera la possibilità di fare una donazione. Oppure acquista uno dei nostri libri. Puoi usare PayPal (qui a fianco) oppure seguire le istruzioni in fondo a questa pagina. Per ulteriori informazioni, scrivete alla .


Grazie, e buon lavoro!



php
Creative Commons
MySQL
Aruba.it
Contatori visite gratuiti
(questo indicatore conta le visite da parte di nuovi visitatori)
PhpBB3

Per gli smartphone o per i computer lenti è disponible una visualizzazione più leggera del sito.

informazioni sulla tua navigazione:
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
IP: 34.236.134.129


BraviAutori.it (il portale visual-letterario)

Version: 20.0409

Developed by Massimo Baglione



map
Mappa del sito


Informazioni sull'uso dei cookie da parte di questo sito

Opere generate da/con Intelligenza Artificiale Generativa

La nostra policy sulla privacy

Info e FAQ

Contatti


© 2006-2024
All rights reserved

Copyrighted.com Registered & Protected

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Main site copyrights:
MCN: WVTT8-HGT7X-69B5W
MCN: WT4R4-8NXSX-1LXZB





Pagina caricata in 0.08 secondi.




Dedicato a tutti coloro che hanno scoperto di avere un cervello,
che hanno capito che non serve solo a riempire il cranio e che
patiscono quell'arrogante formicolio che dalle loro budella
striscia implacabile fino a detonare dalle loro mani.

A voi, astanti ed esteti dell'arte.

(Sam L. Basie)




Special thanks to all the friends of BraviAutori who have
contributed to our growth with their suggestions and ideas.